banda radioamatoriale (patentati) > Telegrafia (CW)

Kenwood ts140 e paddle

(1/2) > >>

IZ1KVQ:
Kenwood ts140 e paddle

esiste o si può autocostruire un circuito per abbinarlo ad un paddle elettronico




IZ1KVQ:
ne esistono in commercio?

questo schema lo avete provato?

http://www.arilatina.it/images/articoli/KeyerCW-IZ0EVK.pdf

Ugo da Norcia:
Per come la vedo io, realizzare un keyer con i microprocessori della serie PIC, oggi giorno, è anacronistico. Devi lavorae non poco.
Ne realizzai uno anni fa per un amico e funziona ancora perfettamente.

oggi ti conviene realizzarlo su piattaforma Arduino, nano ad esempio. Ha un costo irrisorio (in CINA 2/3e e anche meno) ed è già dotato praticamente di tutto ciò che ti serve, interfaccia per programmazione USB, stabilizzatore per alimentarlo da 5 a 16Vcc circa, quarzo, etc.

Ti allego lo schema che ho realizzato modificandolo solo leggermente per poter ottenere linee e punti indifferentemente sia a Dx che a Sx, regolazione del volume e altoparlante anzichè buzzere alcune modifiche al SW per aver una migliore regolazione della velocità e dell'audio, potendo scegliere anche il tono della nota.



Questo invece è quello con PIC, funziona anch'esso bene ma è decisamente più laboriosa la costruzione, e anche più costosa




Queste sono due versioni realizzate con Arduino Nano. Una in un contenitore più grande con altoparlante



ed una versione modello "Tram" per utilizzo tramite cuffia telefono sui mezzi pubblici  :-D










dotata di trim per regolazione volume e velocità

IZ1KVQ:

--- Citazione da: Ugo da Norcia - 23 Luglio 2018, 17:43:07 ---Per come la vedo io, realizzare un keyer con i microprocessori della serie PIC, oggi giorno, è anacronistico. Devi lavorae non poco.
Ne realizzai uno anni fa per un amico e funziona ancora perfettamente.

oggi ti conviene realizzarlo su piattaforma Arduino, nano ad esempio. Ha un costo irrisorio (in CINA 2/3e e anche meno) ed è già dotato praticamente di tutto ciò che ti serve, interfaccia per programmazione USB, stabilizzatore per alimentarlo da 5 a 16Vcc circa, quarzo, etc.

Ti allego lo schema che ho realizzato modificandolo solo leggermente per poter ottenere linee e punti indifferentemente sia a Dx che a Sx, regolazione del volume e altoparlante anzichè buzzere alcune modifiche al SW per aver una migliore regolazione della velocità e dell'audio, potendo scegliere anche il tono della nota.



Questo invece è quello con PIC, funziona anch'esso bene ma è decisamente più laboriosa la costruzione, e anche più costosa




Queste sono due versioni realizzate con Arduino Nano. Una in un contenitore più grande con altoparlante



ed una versione modello "Tram" per utilizzo tramite cuffia telefono sui mezzi pubblici  :-D










dotata di trim per regolazione volume e velocità

--- Termina citazione ---

grazie mile mi sembra piu' laborioso arduino anche se come collegamenti sono estremamente più semplici ... non saprei dove partire e come programmarlo
 

Ugo da Norcia:
Sinceramente è il contrario, oggi è molto più laborioso programmare un PIC che un Arduino.

Per Arduino ti basta solo un cavo USB, il suo SW gratuito Arduino IDE ( https://www.arduino.cc/en/Main/Software? ).
Poi basta caricare lo "Sketch" nel SW e fare l'upload su Arduino. Banalissimo

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa