banda radioamatoriale (patentati) > Telegrafia (CW)

suggerimenti per iniziare nel modo giusto

<< < (3/7) > >>

rosco:
continuo ( fino a che qualche cacciatore non mi impallina .... )

Per ora ho deciso di tenere la sequenza standard, coll' iz2uuf faccio parole da 2 caratteri ( il massimo che mi permette la memoria, almeno per ora )
 
Ho constatato che diminuendo la spaziatura, da 4x a 2X ho incontrato parecchie difficoltà,
quindi mi sono dedicato a restringere tale spazio.

Oggi sono riuscito a "decodificare" a 1x
Sono solo 6 lettere e l'accuratezza non era certo il 90%, ma sicuramente ben oltre il caso.

Tra camminare, guardarsi in giro ed incrociare altre persone credo che le distrazioni siano normali....
comunque ci sono stati dei momenti in cui sembrava il tempo si dilatasse e tutto fosse chiaro
( senza modificare le impostazioni il da della U sembrava enorme, da stupirsi di quando la confondo con la S )
starò imparando oppure il telefono ogni tanto rallenta ?
   
Ho fatto il test con  lcwo e nonostante qualche tentennamento  92.8 la prima e 94.6 la seconda,
( sempre 10 parole effettive perchè a scrivere sono lento )
quindi direi che qualcosa va avanti.

Credo che andrò ancora un po' a 1x per vedere se diminuiscono le sviste e poi aggiungerò un'altra lettera;
Ora che ci sono vicino proverò a tenere 1x come spaziatura tra i caratteri, e magari proverò con 3.
 
73, IU2HDS

PS
Mi spiace per come la ha presa Oscar e non vorrei aver contribuito,
 comunque io la faccina che strizza l'occhio la avevo messa.

rosco:
Credo di aver raggiunto il primo scoglio aggiungendo A ed N  perdo spesso la M
oltre che confonderle tra loro.

Non so se tornare indietro e togliere la A oppure insistere così. Il test con lcwo con la A( livello 6/40) lo ho passato
e con la learnng machine vedo abbastanza bene anche con la N, ma solo lento, spero di non contare.

Di tenere a mente 3 parole poi non se ne parla proprio :-( neanche quelle più "assodate".
In compenso le riesco a tenere la spaziatura ad 1x ( tra 2 non è molto, ma almeno  distinguo AE da R , o EA da U)

L'importante è che l'impegno continua.
 

rosco:
Oggi ho avuto i miei primo due  100% (quasi consecutivi ) , anche se ho barato un po' ;-)

 1)  in realtà tra le due prove ce ne era un'altra in cui ho perso il filo e quindi la ho interrotta

 2) Ho ridotto ancora la velocità effettiva 24/4 wpm che però ha portato ad avere
     Real speed: 40 Caratteri / 61.9 seconds = 7.7 wpm / 38.7 cpm
     quindi quasi 8  wpm  che credo sia la mia attuale velocità, almeno scrivendo sulla tastiera.
     ( se non ho blocchi credo potrei fare qualcosina di più, ma se passo a 24/5

Le lettere per ora sono
K   M   U   R   E   S   N   A   P   T   L   W   I   .   J   Z

Se nessuno ha indicazioni contrarie, credo che continuerò ad aggiungere lettere così fino ad averle tutte,
poi lavorerò
 - sul consolidare , ovvero diminuire i momenti di "buio" che ogni tanto mi prendono;
 non intendo perdere qualche lettera, ma proprio non riuscire a riprendere  neanche col gruppo successivo e non riconoscere nessuna lettera. Spero sia il cervello che "elabora" e non l'alzaimer galoppante.

 - sul diminuire gli spazi, magari iniziando ad ascoltare qualche qso, al massimo anche simulato, giusto per avere la cadenza e la velocità corretta.
   Purtroppo per arrivare alla Q devo passare altre 10 lettere, per la C ancora altre 10 e poi me ne rimarranno 5 per finire.
   Non so se è una cosa voluta o meno, comunque spererei in 2 mesi di arrivare a completare alfabeto e numeri.
   Ora che ho trovato la mia routine spererei di fare un po più in fretta, almeno ad aggiungere lettere,
   per accorciare gli spazi si vedrà.

   Col telefono passo da 24 con spazio tra lettere raddoppiato quando ne aggiungo una nuova a 20-22 con spazio normale quando mi sembra di averla acquisita, ma sono solo 2 caratteri alla volta.

73 de IU2HDS op Mauro

Lurenzio IU0JGN:
Buongiorno Rosco,
volevo avvertirti che non sei l'unico pazzo. Anche io ti seguo in questa impresa.
Premetto che non sono patentato e che non ho scanner o altre radio che mi permettano di ascoltare. Per ora mi limito a sintonizzare qualche SDR online.

Io ho provato vari software ma quello che mi sta facendo fare dei progressi è l'applicazione per Android Morse Toad; non so se corrisponda ad un metodo funzionante ma di sicuro sto imparando le lettere. In meno di una settimana riesco a riconoscere 10 lettere con precisione dal 65 al 100% (dipende molto dalla stanchezza e dal contesto); ti consiglio di dargli una occhiata.

Mi chiedo una cosa: ma imparare ad ascoltare senza fare nessuna prova di composizione non sarà sbagliato? io non ho ne tasti ne paddle.
Penso di fare la prova di esame di primavera, e se la dovessi superare mi comprerò un hf e un tasto.
Erano 20 anni che non toccavo una radio, mi sta tornando la voglia solo che mentre prima avevo 4 amici con cui fare qso adesso nella banda cb non c'è nessuno.

rosco:

--- Citazione da: Lurenzio - 21 Dicembre 2016, 14:12:08 ---Mi chiedo una cosa: ma imparare ad ascoltare senza fare nessuna prova di composizione non sarà sbagliato? io non ho ne tasti ne paddle.

--- Termina citazione ---

Ciao, non sono la persona giusta per risponderti, ma leggendo in giro
è meglio prima padroneggiare la ricezione,
solo quando avrai "il ritmo nel sangue" potrai iniziare col tasto.
Si spera anche che sarai in grado di capire cosa trasmetti e correggerti, almeno un poco.

Ti consiglio di postare qualche domanda simile nel thread di Oscar che  è più seguito e soprattutto
ha esperienza per dare consigli.

Per il programma guarderò.

Ciao, Mauro

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa