Tutto sul radioascolto > Radio Ascolto

Filtro passa alto AM

(1/2) > >>

maxastuto IU8MLV:
Ho un forte disturbo EMI. Ho misurato il segnale tramite l'analizzatore di spettro Tiny SA sotto l'antenna ricevente (che uso con lo Yaesu VR500, l' Alinco DJ X11E,  la Tecsun PL880 e l' SDR Nooelec), proprio nelle  immediate vicinanze ( anzi sotto l'antenna) per vedere che rumore c'è vicino ad essa. Allora diciamo che  l'ampiezza e la banda del rumore è questa:
a 30khz -30 dBm
a 50khz -40 dBm
sempre attenuandosi fino a 1,5Mhz dove c'è -99 /-101 dBm e poi più nulla tutto lineare a tra il -95 e il -110dBm (normale rumore di fondo)
Quindi avrei necessità di attenuare in questo range.
Casualmente con dei filtri notch 88-108 a banda stretta e regolabili, gli NF96XI-1 della SSE ( prodotti in UK) che usavo prima di mettere uno singolo a larga banda da -70dBm, per i noti problemi della FM ( ho su di un colle i ripetitori a 1 KM circa), dicevo ricordavo che questi 2 filtri notch hanno,anche  un filtro passa alto di 4 ordine ( due bobine da 20  uH circa a massa e 2 condensatori in serie da 82 pF)  difatti attenuano -60dBm a 2 Mhz fino a 27,5 Mhz circa, punto dove l'attenuazione è 0,5 dB (difatti nelle istruzioni indicano che sono stati concepiti anche per attenuare tutta la banda HF).
Ne ho due per prova e li ho messi in cascata. Difatti devo dire che hanno ripulito discretamente.
Spulciando sul web ho visto che vi sono in commercio 2 filtri passa alto per AM concepiti per essere utilizzati con l'SDR  laddove vi sono forti emisisoni di stazioni AM che guarda caso trasmettono da 500khz circa fino a 1600 KHz se non ricordo male.
Uno lo produce la SDR.RTL .COM ed è quello che ha più attenuazione e più banda larga ( sul PCB si vedono 7 bobine e 4 condensatori tutti in smd)perchè:
già  a 200 Khz sta attenuando -55dBm
tra 500khz e 1Mhz si mantiene tra -60 e -70 con picco a -72,5 ( credo sui 1,3Mhz)
poi a 1,7Mhz ha attenuazione a -57,26 dBm fino a minori attenuazioni:
-3,17 dBm a 2,5Mhz
-2,26 dBm a 3,1Mhz
-0,45 dBm a 6 Mhz
L'altro invece lo produce la NOOelec ( si chiama Flamingo AM) è stato concepito per lo stesso ruolo, ma dai dati dichiarati e misurati dalla NOOelec ho potuto vedere  ha minore attenuazione e minore larghezza di banda
difatti la Nooelec lo da con rool-off di -3dBm a 350Khz e 1900Khz proprio per non sacrificare totalmente la banda dei 160m.
a 1,158 Mhz ha -40,10 dBm 
a 1,475 Mhz ha -33,86 dBm
e' evidente che attenua di meno rispetto all'altro oltre che essre più stretto. Purtroppo non so dentro com'è fatto. Quest'ultimo è in vendita su amazon, e alla mia domanda se potessere essere utile per il mio problema in quanto attenua tutto sia rumore che emissioni AM un tipo mi ha risposto che crede che non serve per il mio problema?????
Voglio premettere che non voglio filtrare il problema a monte ( è un contatore ENEL di 3° generazione che crea il problema) con un filtro EMI perchè ci vuole da 3 Kw di potenza e poi è del condominio e avrei noie dall'amministratore del condominio.
secondo voi sarebbe da provare un filtro del  genere (ovviamente l'SDR RTL è migliore) anche se va ad attenuare la banda 1,8Mhz che comunque non m'interessa più di tanto ( sacrifico le LW e le MW ) perchè m'interessano le SW. cosa ne pensate? Il caro amico R5000 cosa ne pensa?

Franco Balestrazzi:
Scusa, stai parlando di Onde Medie vero ?
https://it.wikipedia.org/wiki/Emittenti_radiofoniche_italiane_in_onde_medie
73' Franco

r5000:
73 a tutti, non è stato molto chiaro ma se parliamo di 30-50 khz sono VLF tipicamente utilizzate per le stazioni del tempo, sottomarini ecc... e penso  che Maxastuto abita propio vicino a qualche installazione di questo tipo, quindi un filtro passa alto fatto per attenuare tutto quello che c'è sotto i 100 khz è sensato se si vuole ascoltare le onde lunghe , navtex ecc... se invece interessano solo le onde corte conviene fare il filtro passa alto da 1 mhz per togliere di mezzo anche le onde medie, io comunque prima di provare un filtro se interessano le onde lunghe utilizzerei un'antenna a telaio o loop magnetico, imbattibile per i navtex, ndb ecc... poi se bisogna risolvere per le hf  il filtro passa alto aiuta sicuramente...

maxastuto IU8MLV:
Ribadisco perchè forse mi sono spiegato male:
il disturbo ha una curva di attenuazione che parte da 30khz con -30dBm e si protrae con la curva fino a 1,5Mhz dove vi è un "crollo" del disturbo con attenuazione - 99 -101 dBm.
Poi da 1,5 MHz in su l'attenuazione si mantiene lineare più o meno a - 100 / -110dBm il che è un leggero rumore di fondo. Quindi mi necessita attenuare fortemente il range dalle VLF fino alle MW  perchè non sono prettamente BCL ( m'interessano le HF 80-40-20 e 10 metri). Per quanto riguarda il disturbo dopo tante prove staccando uno per uno ad esclusione i carichi del contatore enel ( centralina tv , autoclave orologio luce scale e citofono, mi sono trovato ad avere il disturbo con il solo contatore attivo. A questo punto ho staccato il contatore ed il disturbo è sparito.  Per cui assodata la fonte, le soluzioni erano 2: o mettere immediatamente a valle del contatore un filtro EMI da -70dB e di potenza 2 KW ( anche se la potenza da contratto enel è di 1,5 Kw. Oppure adottare un filtro passa alto  in antenna.
Che poi sia concepito per forti segnali modulati ( emissioni LW o VLF o MW ) e venga utilizzato per il rumore di fondo spurio , poco importa. L'importante è che freni tutto ciò che entri in antenna da 0 DC fino a 1,5Mhz . Per questo penso che un filtro del genere, magari doppio in cascata possa eliminare una volta per tutte ciò che mi ha inibito tutta la banda HF. Ho   gli scanner e la Tucson PL 880  che fino a 30Mhz hanno il front-end saturo ma da oscilloscopio il problema è solo fino a 1,5Mhz.Ho tentato di tutto :  preselettore, qrm killer con antenna fake, Loop amplificata, ma purtroppo non riesco a togliere questo rumore per cui se non vi è propagazione con segnali forti da S9 il rumore di fondo mi copre tutto.

Franco Balestrazzi:
In effetti parlavi di AM ma questa e' un tipo di modulazione mentre adesso ti sei spiegato bene. Io rimango dell'idea che sarebbe bene contattare i tecnici dell'ENEL perche' il problema e' su un loro prodotto e di loro proprieta' e quindi devono intervenire per risolvere il problema dell'emissione non desiderata. Nel caso metteranno loro un filtro sulla distribuzione dopo il contatore.
73' Franco

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa