Autore Topic: Condensatori al tantallio  (Letto 1061 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline enrico.s

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 352
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
  • IU2KCL
    • Mostra profilo
    • E-mail
Condensatori al tantallio
« il: 07 Dicembre 2017, 22:58:17 »
ciao a tutti,
A parità di capacita, diciamo 5 microF., di tensione di lavoro, diciamo 16 volt, immaginando che la temperatura di esercizio rimanga quella ambiente, e che l'utilizzo sia esclusivamente in applicazioni mixer audio, perchè in certe applicazioni si preferisce (esige) i condensatori al tantallio ? cosa hanno di speciale questi componenti!
Grazie per l'eventuale spiegazione.
Enrico
INNO-HIT SS 801  - UTAC TRX 30 - INNO-HIT K 195/1 -  - GALAXY SATURN - CONNEX 3900 - LAFAYETTE SPRINGFIELD -  INNO-HIT CB294 - LAKE 40 CH - MIDLAND 13/857  - YAESU 757  -  INTEK MULTICOM 497 -  KENWOOD 870 - KENWOOD 690 - YAESU FT 212 - YAESU VX-7R - KENWOOD TH F7 - YAESU VR5000 - BAOFENG UV 5R - TOKAI PW 5024 - TOKAI TC 506 S - KENWOOD TS 140S - ALAN 48 - ALAN 4001 - KENWOOD TS 711 - KENWOOD TS 811 -


Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2543
  • Applausi 124
    • Mostra profilo
Re:Condensatori al tantallio
« Risposta #1 il: 08 Dicembre 2017, 07:20:30 »
..sono più piccoli..
Poi..non ho mai capito..
sono i primi a lasciarci  per morte prematura.
Evviva i kit from China, da €3,89  120 pezzi (tutti i valori)
Elettrolitici semplici.

inviato [device_name] using rogerKapp mobile


Offline enrico.s

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 352
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
  • IU2KCL
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Condensatori al tantallio
« Risposta #2 il: 08 Dicembre 2017, 10:55:43 »
73 a tutti,
a ecco, non succede solo a me ! io cerco di evitarli come il fumo negli occhi,  in genere li sostituisco con uguale capacità ma tensione di lavoro più alta e non ho mai riscontrato un degrado nelle prestazioni generali del circuito, comunque grazie, fa piacere avere conferma delle proprie incertezze.
Enrico
INNO-HIT SS 801  - UTAC TRX 30 - INNO-HIT K 195/1 -  - GALAXY SATURN - CONNEX 3900 - LAFAYETTE SPRINGFIELD -  INNO-HIT CB294 - LAKE 40 CH - MIDLAND 13/857  - YAESU 757  -  INTEK MULTICOM 497 -  KENWOOD 870 - KENWOOD 690 - YAESU FT 212 - YAESU VX-7R - KENWOOD TH F7 - YAESU VR5000 - BAOFENG UV 5R - TOKAI PW 5024 - TOKAI TC 506 S - KENWOOD TS 140S - ALAN 48 - ALAN 4001 - KENWOOD TS 711 - KENWOOD TS 811 -


Offline Sinewave

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 93
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
Re:Condensatori al tantallio
« Risposta #3 il: 08 Dicembre 2017, 15:22:43 »
ciao a tutti,
A parità di capacita, diciamo 5 microF., di tensione di lavoro, diciamo 16 volt, immaginando che la temperatura di esercizio rimanga quella ambiente, e che l'utilizzo sia esclusivamente in applicazioni mixer audio, perchè in certe applicazioni si preferisce (esige) i condensatori al tantallio ? cosa hanno di speciale questi componenti!
Grazie per l'eventuale spiegazione.
Enrico
https://www.vincenzov.net/tutorial/elettronica-di-base/condensatori/tecnologia.htm
“Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi essere anche il campione del mondo ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.”

Offline ik1npe

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2417
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://it.wikiloc.com/wikiloc/find.do?q=biancpier&s=id
    • E-mail
Re:Condensatori al tantallio
« Risposta #4 il: 08 Dicembre 2017, 16:27:01 »
Salve, i condensatori a Tantallio si usavano , non so ora nei timer con il NE 555 e simili per lo loro bassa perdita sopratutto per i tempi abbastanza lunghi.
 più affidabili degli elettrolittici di un tempo Anni 60 -70 .
 73 de ik1npe


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16432
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Condensatori al tantallio
« Risposta #5 il: 08 Dicembre 2017, 18:21:51 »
73 a tutti, esatto, i condensatori al tantalio erano e sono molto usati nella strumentazione, avionica ecc... per le caratteristiche "migliori" rispetto ai comuni condensatori elettrolitici, la bassa tolleranza insensibile alla temperatura e pressione, la bassa corrente di perdita e l'affidabilità a lungo termine (HI!!!) li rendeva insostituibili almeno fino al 2000, poi con l'evoluzione dei condensatori elettrolitici a basso esr e per il maggior costo sono meno utilizzati ma se aprite un tablet o un telefonino qualche condensatore al tantalio lo trovate sicuramente...  il rovescio della medaglia è che a fine vita (ben oltre le ore previste) hanno il brutto vizio di andare in corto circuito e spesso guastano il circuito ma si parla sempre di strumenti e apparati molto datati quando di solito vengono rimpiazzati ogni 10 anni o comunque ben prima del ciclo \ vita previsto, non a caso esiste un mercato degli strumenti dismessi che durano ancora molti anni, ben oltre il ciclo\vita previsto...

Offline enrico.s

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 352
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
  • IU2KCL
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Condensatori al tantallio
« Risposta #6 il: 09 Dicembre 2017, 11:45:45 »
73 a tutti,
bene, grazie per le vostre spiegazioni e di avermi aiutato a capire.
Enrico
INNO-HIT SS 801  - UTAC TRX 30 - INNO-HIT K 195/1 -  - GALAXY SATURN - CONNEX 3900 - LAFAYETTE SPRINGFIELD -  INNO-HIT CB294 - LAKE 40 CH - MIDLAND 13/857  - YAESU 757  -  INTEK MULTICOM 497 -  KENWOOD 870 - KENWOOD 690 - YAESU FT 212 - YAESU VX-7R - KENWOOD TH F7 - YAESU VR5000 - BAOFENG UV 5R - TOKAI PW 5024 - TOKAI TC 506 S - KENWOOD TS 140S - ALAN 48 - ALAN 4001 - KENWOOD TS 711 - KENWOOD TS 811 -