La mia mezz'onda su canna da pesca

Aperto da Skypperman, 21 Marzo 2012, 00:37:43

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

AZ6108

Citazione di: Skypperman il 12 Gennaio 2023, 08:58:37
Per chi è ancora alle prese con questa antenna, visto che dopo svariati anni ci ho rimesso mano, consiglio di spostare il choke ad almeno 1.5m dalla base.
Per chi può, possibilmente metterlo a 1/4 lambda (2.65m) dalla base, che è la soluzione ideale.
Da test effettuati on air con generatore di segnale e analizzatore di spettro, il guadagno sale di +1.5db ad 1/4 lambda e 0.8db a 1.5m!!! [emoji33]

Provare per credere!  [emoji6]

Oh ma ... ci credo Alex [emoji1]; ne avevamo parlato in altro thread ed avevamo anche simulato varie configurazioni
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


AZ6108

Citazione di: AZ6108 il 12 Gennaio 2023, 09:10:09
Oh ma ... ci credo Alex [emoji1]; ne avevamo parlato in altro thread ed avevamo anche simulato varie configurazioni

qui

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=80148.msg843082#msg843082

per la precisione
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

Skypperman

Si si, solo che mi è capitato di vedere questo post e l'ho aggiornato.
Era troppi anni fermo a dove lo avevamo lasciato e necessitava di una rinfrescata.
Grazie per il link comunque!
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


AZ6108

#328
Citazione di: Skypperman il 12 Gennaio 2023, 23:41:01
Si si, solo che mi è capitato di vedere questo post e l'ho aggiornato.
Era troppi anni fermo a dove lo avevamo lasciato e necessitava di una rinfrescata.
Grazie per il link comunque!

Ok, una nota; nel caso in questione, ossia con lo spostamento choke, come adatti l'impedenza al punto di alimentazione ? E, il braccio superiore "libero" resta lungo 1/4 d'onda o lo porti a 1/2 onda come avevamo visto nella precedente discussione ?

Detto quanto sopra, vado un secondo OT, se hai 4NEC2 sottomano e due minuti di tempo, prova questo modello di antenna [emoji56]



CM File: invU.nec
CE

' frequenza e lunghezza d'onda
SY freq=27.000                                ' freq. di calcolo/test
SY wave=(300/freq)                            ' lambda

' lunghezze fisiche
SY lfac=1                                     ' fattore accorciamento
SY leng=(wave/2)*lfac                         ' lunghezza totale
SY arms=leng/2                                ' lunghezza bracci

' caratteristiche conduttori
SY wire=0.00125                               ' raggio conduttore
SY cond=58000000                              ' rame=58000000

' lunghezza elementi
SY hcen=0.015                                 ' lunghezza stub alim.
SY harm=(arms*0.60)-hcen                      ' braccio orizzontale
SY varm=(arms-(harm+hcen))                    ' braccio verticale

' altezze
SY hfac=0.60                                  ' fatt. aggiust. altezza
SY htop=(wave*hfac)                           ' altezza sez. orizz.
SY hbot=htop-varm                             ' altezza estr. vert.

' segmentazione elementi
SY segl=31                   
SY segm=11
SY segs=1

' struttura antenna
GW  1 segs  0 -hcen htop 0  hcen htop wire    ' stub centrale
GW  2 segl  0 -hcen htop 0 -harm htop wire    ' braccio orizzontale
GW  3 segl  0  hcen htop 0  harm htop wire    ' braccio orizzontale
GW  4 segl  0 -harm htop 0 -harm hbot wire    ' braccio verticale
GW  5 segl  0  harm htop 0  harm hbot wire    ' braccio verticale

' definizione terreno
GE  1
GN  2  0  0  0  13  0.005

' definizione conduttori
LD  7  0  0  0  2.1  wire                     ' isolatore
LD  5  0  0  0  cond                          ' conduttore

' abilita kernel esteso
EK

' alimentazione
EX  0  1  1  0  1.0  0  0

' frequenza di test
FR  0  0  0  0  freq  0

' fine
EN



cambia la frequenza come vuoi ed eventualmente varia il fattore di accorciamento per minimizzare SWR, poi dai un'occhiata alla distribuzione delle correnti [emoji1] ... ed agli "ingombri" dell'antenna
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


Skypperman

Occhio: qui non stiamo parlando della T2LT ma della EFHW. Nella geometria dell'antenna non cambia nulla, quello che cambia e' il blocco delle correnti parassite in quel determinato punto.
In pratica, impedenza e ROS restano uguali (non ho riscontrato alcun cambiamento muovendo il choke), quindi non va ritoccato ne il radiatore ne il trasformatore di impedenza.
L'unica cosa che cambia e' la resa.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


AZ6108

#330
Citazione di: Skypperman il 13 Gennaio 2023, 21:18:00
Occhio: qui non stiamo parlando della T2LT ma della EFHW. Nella geometria dell'antenna non cambia nulla, quello che cambia e' il blocco delle correnti parassite in quel determinato punto.
In pratica, impedenza e ROS restano uguali (non ho riscontrato alcun cambiamento muovendo il choke), quindi non va ritoccato ne il radiatore ne il trasformatore di impedenza.
L'unica cosa che cambia e' la resa.

Ah ok, avevo fatto confusione. scusami; quindi, ricapitolando (se ho capito) filo singolo 1/2 onda, adattatore impedenza, coassiale 1/4 d'onda e choke, ossia la config di cui avevamo discusso, corretto ?

P.S.

in quel caso, piazzando un 49:1 tra il filo superiore ed il coassiale inferiore avremmo a tutti gli effetti una EFHW verticale che, ben aggiustata, permetterebbe di lavorare sulla fondamentale senza problemi e, con un accordatore, sulle armoniche, volendo basterebbe anche un L/C alla base, dopo la choke, che però in questo caso dovrebbe essere su toroide per massimizzare l'efficienza sulle varie bande [emoji56]
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


Skypperman

73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



AZ6108

355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

AZ6108

#333
giusto come nota, l'immagine sotto mostra la modellazione di una T2LT a misure "standard" con il punto di alimentazione elettrico (punto centrale, non l'estremità inferiore) posto a 0.6 lambda dal suolo, partendo dall'alto, la prima immagine mostra l'antenna "classica" ossia con una singola choke in coassiale, la seconda l'effetto dell'aggiunta di una seconda choke più in basso e la terza l'effetto dell'aggiunta di un'ulteriore choke ancor più in basso, guardando la distribuzione delle correnti, il grafico di radiazione ed il guadagno, ritengo sia chiaro come, migliorando la choke alla base si possano strizzare alcuni dB in più dalla T2LT; un'idea potrebbe essere quella di usare un amperometro RF facendolo scorrere sul coassiale dopo la choke per trovare il punto di minima corrente e piazzare una choke addizionale in quel punto

355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


AZ6108


come prova addizionale, qui sotto il grafico con i valori di corrente con 1 choke e 3 choke, si passa da 1.27A ad 1.31A nei pressi del punto di alimentazione

355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

Skypperman

Diciamo che parlando di EFHW e non di T2LT è un pò off-topic (andrebbe posto nel topic delle T2LT).
Comunque è interessante notare come la simulazione rispecchi poi quello che accade in realtà, e come choke mal fatti poi influenzino le prestazioni di questa antenna.
Avevo già notato strumentalmente che con la "tipica" choke a 5 spire l'antenna non rendeva e avevo CMC dappertutto in stazione, tanto che quando trasmettevo il computer mi scollegava le periferiche.
Fatta choke simil Sirio, e verificata la risonanza de-facto col dip-meter, i problemi sono stati risolti.
Penso che l'aggiunta di alcune ferriti sul cavo siano poi la ciliegina sulla torta.
Andrea fai una prova aggiungendo una seconda choke a 1/4 d'onda dalla prima...
In quel caso andrebbe volutamente desintonizzata la prima choke in maniera da giocare proprio con le correnti sul ramo a 1/4 lambda.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


AZ6108

#336
Citazione di: Skypperman il 16 Gennaio 2023, 19:34:20
Diciamo che parlando di EFHW e non di T2LT è un pò off-topic (andrebbe posto nel topic delle T2LT).
Comunque è interessante notare come la simulazione rispecchi poi quello che accade in realtà, e come choke mal fatti poi influenzino le prestazioni di questa antenna.
Avevo già notato strumentalmente che con la "tipica" choke a 5 spire l'antenna non rendeva e avevo CMC dappertutto in stazione, tanto che quando trasmettevo il computer mi scollegava le periferiche.
Fatta choke simil Sirio, e verificata la risonanza de-facto col dip-meter, i problemi sono stati risolti.
Penso che l'aggiunta di alcune ferriti sul cavo siano poi la ciliegina sulla torta.
Andrea fai una prova aggiungendo una seconda choke a 1/4 d'onda dalla prima...
In quel caso andrebbe volutamente desintonizzata la prima choke in maniera da giocare proprio con le correnti sul ramo a 1/4 lambda.

stasera no, aspetto amici [emoji56] ma domani ci provo; considera che per quanto riguarda la choke ho dato per assunto R=1000 ed X=5000, tanto per cercare di emulare quella in coax, ma se hai valori diversi...

P.S.

si, ok, è un OT, ma neanche troppo, ritengo [emoji56]
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

AZ6108

#337
eccomi, come promesso quello sotto è il risultato, la T2LT ha una choke alla base come normalmente si fa ed una seconda choke posta 1/4 d'onda più in basso, credo che i grafici parlino da soli [emoji1] (nota il punto di alimentazione reale è a circa 0.6 lambda dal suolo, ossia circa 6m come annotato nell'immagine); ovvio che lo stesso "giochino" si potrebbe fare con la 1/2 onda in modo da minimizzare le CMC e guadagnare qualche altro dB [emoji41]
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


AZ6108

#338
e quindi, tornando in argomento, qui sotto la mezz'onda; ho fatto qualche test spostando la seconda choke, se posta ad 1/4 d'onda dalla prima il guadagno cala, spostandola ulteriormente in basso si guadagna qualche dB; nel caso in questione, il coassiale che scende dalla prima choke è lungo 8m e la seconda choke è posta a circa 80cm dal suolo; volendo sperimentare ci sarebbe da fare qualche test con lunghezze di coassiale diverse e verificare il posizionamento ideale
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

vinnyturboracing

Infatti casualmente mentre simulavo un antenna, mi è uscito appunto una cosa del genere, infatti mi sto accingendo a fare una efhw con un choke a 3 metri per utilizzare tutta la canna da 10 metri! Direi che dovrebbe andare bene! 

Per adesso il balun choke è messo a bomba è una spada 😁