Autore Topic: Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt  (Letto 6869 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mauri740

  • 1RGK511
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 200
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK511
Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« il: 01 Settembre 2014, 18:24:58 »
Non lo so, ma gli amici radioamatore patentati mi prendono per folle a volermi ostinare a rimanere solo sui 11-10 mt.. mi continuano a dire di lasciare perdere queste frequenze che sono oramai morte e stramorte.. a me sinceramente non mi sembra ci sia poi questo mortorio che si dice, anzi quando c'e' propagazione si sente mezzo mondo! Forse sui 40mt ecc sara' tutto un altro andare, non lo metto in dubbio, ma a me piace stare solo su queste due bande, saro' forse un po troppo  "nostalgico" dei vecchi tempi quando sulla 27 non si trovava un canale libero, ma io qui ci sto bene. Sono così fuori dal tempo? Dovrei seguire i consigli degli radioamatore e lasciare perdere gli 11 mt?
« Ultima modifica: 02 Settembre 2014, 00:43:48 da mauri740 »


Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3680
  • Applausi 623
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #1 il: 01 Settembre 2014, 18:50:19 »
Non lo so, ma gli amici radioamatore patentati mi prendono per folle a volermi ostinare a rimanere solo sui 11-10 mt.. mi continuano a dire di lasciare perdere queste frequenze che sono oramai morte e stramorte.. a me sinceramente non mi sembra ci sia poi questo mortorio che si dice, anzi quando c'e' propagazione si sente mezzo mondo! Forse sui 40mt ecc sara' tutto un'altro andare, non lo metto in dubbio, ma a me piace stare solo su queste due bande, saro' forse un po troppo un "nostalgico" dei vecchi tempi quando sulla 27 non si trovava un canale libero, ma io qui ci sto bene. Sono così fuori dal tempo? Dovrei seguire i consigli degli radioamatore e lasciare perdere gli 11 mt?

Ciao mauri740.

Innanzitutto la radio ha il solo ed esclusivo compito di farti divertire, regalarti soddisfazione e appagamento. Nessuno diverso da te può sindacare su questi punti, per cui alla tua domanda puoi rispondere solo tu.

Infine, se prendi la patente da radioamatore non è che scatti il divieto di operare in 27. Per cui puoi fare più cose oltre che andare in 27 e puoi scegliere cosa ti diverte, soddisfa e appaga.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1646
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #2 il: 01 Settembre 2014, 19:40:32 »
Non mollarli mai gli 11 ....che tu abbia la patente o no!e divertiti!!;D
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB


Offline pegaso_75

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 307
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Pegaso IU4AQE
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #3 il: 01 Settembre 2014, 19:49:37 »
Ciao .... anche io radioamatore da poco più di un anno.... ma non mollo gli 11 metri ..... come si dice .... il primo amore non si scorda mai .... la patente ti dà la possibilità di utilizzare più frequenze , ma non ci toglie quella di utilizzare gli 11 metri .... sarebbe un pò come rinnegare il passato o disprezzare quello con cui ci si è divertiti per tanto tempo .... io personalmente uso gli 11 metri e quando non vi trovo nessuno  allora passo su  su altre frequenze ....  purtroppo molti miei amici CB presa la patente usano solo i 40 metri , ma come dire .... i gusti son gusti .... quindi credo la miglior cosa per te è quella di usare le frequenze che con cui ti trovi meglio ....73
Pegaso_75
IU4AQE
Pegaso_75
   IU4AQE

Alan 37 ---- Alan 48 excel (400 ch) ---- Galaxy Saturn 6 bande ---- President Lincoln ---- Alan 68 Old ---- Cobra 29 LX Colt
Baofeng UV3R MarkII ----  Baofeng UV-5R ---- Baofeng UV-5B  ---- Yaesu FT8800R ----  Yaesu FT897-D
Turbo 2000 ---- Boomerang W ----- Energy 1/2 ----- Imax 2000
Proxel NR77 ---- Diamond X50N ----Diamond X300N
BV131
Telecom SPS-57 ---- Proxel 832 NFAR

Chi va piano .... arriva tardi


IT9ACJ-2

  • Visitatore
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #4 il: 01 Settembre 2014, 19:54:09 »
io e da 8 anni che ho abbandonato la 27 mhz, a parte che non ci sono "veri amici", cioè ognuno per i caxxi loro.. inoltre non si parla mai di cose serie, solo scemenze.
guarda per mio conto ti consiglio la patente, ti diverti di più...


Offline Langarolo

  • 1RGK497
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 188
  • Applausi 21
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: -1RGK497-
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #5 il: 01 Settembre 2014, 20:12:31 »
Ciao io non mollo gli 11mhz questa (estate)  con la propagazione c'era il mondo.. Nostalgico o meno, trovo sempre qualcuno della mia età... Ciao
la vita è come la bicicletta,per mantenere l'equilibrio devi sempre essere in movimento!

Offline fulmine777

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 676
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #6 il: 01 Settembre 2014, 20:15:11 »
anche io provengo dalla 27 , ma ho dovuto abbandonarla, ormai sui classici 40 canali cb non esiste più nessuno. In molti senza patente si sono spostati in pmr 446 è molto più comodo comunicare con un portatilino da poche decine di euro piuttosto che con il baracco e l' antenna esterna. Personalmente anche quando ero cb ero più attratto dalle vhf , le trovavo più professionali mentre il cb lo associavo alle radioline giocattolo in banda 27 mhz di quegli anni.


Offline laserman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 267
  • Applausi 33
    • Mostra profilo
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #7 il: 01 Settembre 2014, 20:21:44 »
io e da 8 anni che ho abbandonato la 27 mhz, a parte che non ci sono "veri amici", cioè ognuno per i caxxi loro.. inoltre non si parla mai di cose serie, solo scemenze.
guarda per mio conto ti consiglio la patente, ti diverti di più...

a robbè, ma se può sapere da che parte stai ?

a chi vuole fare la patente gli dici lascia stare che non c'è nessuno
a chi non l'ha consigli di farla

e diamine un po' di coerenza  :grin:

Offline cb batman

  • 1RGK440
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 596
  • Applausi 19
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU7BQU
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #8 il: 01 Settembre 2014, 20:21:51 »
Ciao,anche io ho preso la patente da poco ma ancora da patentato quasi nessun qso, solo in 27 mi diverto.
Prendi la patente e non lasciare la cb
Ivano
1RGK440
1ID001


Offline remo81

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 587
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
  • A la majora!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #9 il: 01 Settembre 2014, 20:29:38 »
Ciao,anche io ho preso la patente da poco ma ancora da patentato quasi nessun qso, solo in 27 mi diverto.
Prendi la patente e non lasciare la cb

kk peccato che ormai è sempre di meno la gente che si sbatte a montare antenne... e poi io ne sparo un'altra, secondo me questo ptt del mike mette sempre più paura, sai com'è qui se scrivi stupidagini puoi sempre correggerti prima di da l'invio mentre in radio quello che dici rimane difficile contraddirlo specialmente se è il tuo primo vero pensiero... :rool:
73+51 Remo radio Grillo Parlante ti saluta!
IU1CZD

Offline duglia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 381
  • Applausi 21
    • Mostra profilo
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #10 il: 01 Settembre 2014, 20:36:16 »
io e da 8 anni che ho abbandonato la 27 mhz, a parte che non ci sono "veri amici", cioè ognuno per i caxxi loro.. inoltre non si parla mai di cose serie, solo scemenze.
guarda per mio conto ti consiglio la patente, ti diverti di più...

Se si diverte come te ti lascio dire.. però davvero, chi non ha la patente dovrebbe farla, a chi ce l'ha consigli di lasciar perdere.. ti lamenti che non ci sono qso e non rispondi agli italiani..ti lamenti che  non ci sono amici e ti fai i cazzi tuoi.. sai cosa ti suggerisco?  Di trovarti un altro posto dove cercare compatimento per i tuoi comportamenti disfattisti.. qui i più tanti ne sono abbondantemente stufi a parer mio..


Offline TITAN-TITAN

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 145
  • Applausi 13
    • Mostra profilo
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #11 il: 01 Settembre 2014, 20:44:34 »
segui il consiglio di davj2500 che trovo sempre in sintonia con il mio modo di pensare.
per quanto riguarda i 40, il  90 % di quelli che si sentono gli toglierei la patente.
segui sempre cio che ti dice il cuore.

Offline sierra echo

  • 1RGK351
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1150
  • Applausi 104
  • Sesso: Maschio
  • Locator JN65PW -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #12 il: 01 Settembre 2014, 21:41:42 »
segui il consiglio di davj2500 che trovo sempre in sintonia con il mio modo di pensare.
per quanto riguarda i 40, il  90 % di quelli che si sentono gli toglierei la patente.
segui sempre cio che ti dice il cuore.
73 titan titan ed a tutto il forum,
Secondo me, non è solo il problema dei 40 metri, 25 anni fa, anche sulla 27 c'era il guazzabuglio, dalle pernacchie alle portanti, un paio di anni fa c'era il problema dei 20 metri,con personaggi che letteralmente "possedevano" alcune frequenze,  attualmente, nelle zone a piu alta densita radiantistica non si può utilizzare i ponti vhf ed uhf, in quanto ci sono personaggi che usano il mike per la digestione,e cosi via...la questione è che la gente ha cambiato il rapporto con la radio, la usa per sfogare il proprio narcisismo e sadismo,(inteso come piacere a far soffrire l'atrui persona), e purtroppo, più gente si riavvicina alla radio e piu fenomeni di questo genere succedono.....
Quindi, sempre secondo il mio parere, continua a fare radio sia sugli 11 metri e se puoi prenditi la patente, avrai più possibilità di utilizzare frequenze nuove e, sopratutto avrai piu possibilità di cambiare quando senti qualcosa che non ti garba :up:

73 Luigi
Credo ut intelligam, non intelligo ut credam...


Offline TITAN-TITAN

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 145
  • Applausi 13
    • Mostra profilo
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #13 il: 01 Settembre 2014, 21:46:23 »
luigi condivido in pieno e conosco cio che hai scritto, oggi comunque con le patenti "facili" direi che le cose stanno peggiorando sempre più. ciao 73

Offline pegaso_75

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 307
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Pegaso IU4AQE
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #14 il: 01 Settembre 2014, 22:01:59 »
Salve a tutti ... io è da Settembre 2013 che mi sono trasferito .... e come mia abitudine mi oriento con i tetti .... in quanto sto sempre a monitorare la zona nuova per vedere se salta fuori una nuova antenna .... bhè anche io stento a crederlo .... di antenne c'è ne sono parecchie ...(5/8 per la 27 ...bibande U/V ... a 200mt una COMET H-422 o comunemente conosciuta come antenna cornuta ) ..considerando che parliamo di una zona di nuova costruzione .... le antenne non sono poi neppure cosi datate .... il perchè poi non si sente nessuno rimane un mistero ....
La sera quando il QRM/N me lo permette ( visto che non tutti mi arrivano con dei segnaloni ) faccio QSO con una simpatica ruota di Bologna  sul CH 31 AM ( io sono in provincia di RE alle porte del comprensorio ceramico di Sassuolo MO) ... quanti bip saltano fuori senza chiedere di entrare ..... e quanti entrano per un controllino e poi rimangono in ascolto .....poi basta andare a guardare la mappa  di RogerK e noterete quante persone avrete vicino .... la cosa che mi fa sorridere è che ognuno ha un canale monitor diverso ....azz ma mettersi d'accordo e usarne uno per sentirsi no ???
Se poi si fa la considerazione che sulla mappa mancano di sicuro chi non conosce il Forum .... tutti quelli che lo conoscono ma non sono iscritti e per giunta anche buona parte degli inscritti .... altro che non c'è nessuno ... e che per pigrizia siamo diventati tutti SWL .....
Non so se vi è  capitato di stare a girare per canali tutte le sera senza ascoltare nulla .... poi una sera ti becchi con un amico ( a me capita spesso col Ripodo ) e va a finire che se fai un QSO di un paio di orette registri almeno 5/6 bussate ... e chissà quanti a fare le orecchie di gomma o pelose come si dice da queste parti .... spesso si dice che le cose vanno male ma nessuno fa niente ... per la Nazione diamo la colpa ai politici .... per le frequenze non possiamo che dare la colpa a noi stessi .... inutile dire non c'è nessuno e non ne vale la pena .... e poi a 15 km da casa nostra la sera c'è  un'altra persona come noi ..... vi invito a dare uno sguardo alla mappa Rogerk e per chi non l'ha ancora fatto registrarsi ... non serve mettere il punto esatto della vostra abitazione , sarebbe sufficiente far sapere che ci siete ....la mappa indica radioamatore-SWL-PMR-PLD-CB ...quindi indicata proprio per tutti ...73
Pegaso_75
IU4AQE
Pegaso_75
   IU4AQE

Alan 37 ---- Alan 48 excel (400 ch) ---- Galaxy Saturn 6 bande ---- President Lincoln ---- Alan 68 Old ---- Cobra 29 LX Colt
Baofeng UV3R MarkII ----  Baofeng UV-5R ---- Baofeng UV-5B  ---- Yaesu FT8800R ----  Yaesu FT897-D
Turbo 2000 ---- Boomerang W ----- Energy 1/2 ----- Imax 2000
Proxel NR77 ---- Diamond X50N ----Diamond X300N
BV131
Telecom SPS-57 ---- Proxel 832 NFAR

Chi va piano .... arriva tardi



Offline Alberto207

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1023
  • Applausi 169
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #15 il: 01 Settembre 2014, 22:09:15 »
Boh...qui in veneto sia in CB che in V/U tutto é pacifico e regolare, in HF si sentono i soliti salotti ma son di vecchi radioamatore annoiati. A me piace variare le frq di ascolto e i qso , compresi i modi digitali. Personalmente cerco di rilassarmi e ogni tanto un qso senza tanti fronzoli in CB è molto gradevole. Tieni sempre un CB perché la curiosità di una girata di canali secondo me ti verrà ogni tanto

Offline 1sp347

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 19
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #16 il: 01 Settembre 2014, 22:23:01 »
Se i radioamatori sono solo i ricchi sbruffoni che si leggono sugli altri forum...
"orgoglioso di rimanere in 27" !
Saluti


Offline IZØYES (Calindro)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2327
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • QTH - JN61FV alt. 100 mt s.l.m.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZØYES
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #17 il: 01 Settembre 2014, 22:36:04 »
Se i radioamatori sono solo i ricchi sbruffoni che si leggono sugli altri forum...
"orgoglioso di rimanere in 27" !
No...mi dispiace.  I radioamatori sono persone appassionate di radio che spesso nascono con la 27 mhz..poi la passione li porta ad evolversi divenendo radioamatori con enormi possibilità im più sia di bande che di potenza. Mentre in 27 per giocare un po rimani inchiodato al ruolo di pirata perché con 5 watt fai ben poco e l a 27555 è una frequenza pirata.  Per cui sei un fuorilegge.
Una volta diventato radioamatore a mio avviso non ha senso usare la 27.
Sarebbe come avere un impianto stereo buono e sentire la musica col mangia cassette.
Spesso chi disdegna i radioamatori fa finta di Schifarli per non essere riuscito  o per paura di non riuscire.

Quindi. .tanto è acerba....
La differenza tra un uomo ed un bambino...sta solo nel prezzo dei loro giocattoli.

Legge di Dunn.
Nessuna attenta pianificazione potrà mai sostituire una bella botta di CUL0 !!!

Io non perdo mai !!! O vinco o IMPARO !!!


Offline 1at782

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 795
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #18 il: 01 Settembre 2014, 22:48:05 »
bisogna evolversi. questo si' .. :mrgreen:
 ma non significa abbandonare/lasciare :down:
si'... in deca abbiamo tante frequenze diverse a disposizione....con logiche diverse... trovi sempre qualcosa di nuovo da fare , da imparare..
si' .. ci sono gli sbruffoni ma li trovi anche in 27..
si.. ci sono i rompi/portantari/prepotenti.. ma li trovi anche in 27..
e naturalmente non son d'accordo con chi dice che diventato radioamatore non ha piu' senso uscire in 27...
a me piace il senso di rilassatezza che c'e' li'........e cosa non da poco ho un sacco di amici li'..che non li voglio abbandonare visto che loro non hanno la patente mentre io si'..
io sono radioamatore dal 1984...dunque 30 anni...... ma la cb non l'ho mai abbandonata... :amore:
e mai la lasciero' :birra: cq
73
1at782/ik4ddi ....active since 1976
http://1at782.jimdo.com/

[/url]


Offline pegaso_75

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 307
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Pegaso IU4AQE
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #19 il: 01 Settembre 2014, 22:52:45 »
Ciao Calindro .... mi è piaciuto il tuo esempio riportato sopra .... quoto quello che hai detto sulla qualità del'impianto buono , ma solo per una questione di gusti personali e non per contraddirti ..... io paragonerei la CB al fascino del vecchio vinile .... frusciato e non di qualità ...ma mantiene  sempre con un certo fascino ..... chiaramente ognuno ha i suoi gusti   :birra: .....73
Pegaso_75
IU4AQE
Pegaso_75
   IU4AQE

Alan 37 ---- Alan 48 excel (400 ch) ---- Galaxy Saturn 6 bande ---- President Lincoln ---- Alan 68 Old ---- Cobra 29 LX Colt
Baofeng UV3R MarkII ----  Baofeng UV-5R ---- Baofeng UV-5B  ---- Yaesu FT8800R ----  Yaesu FT897-D
Turbo 2000 ---- Boomerang W ----- Energy 1/2 ----- Imax 2000
Proxel NR77 ---- Diamond X50N ----Diamond X300N
BV131
Telecom SPS-57 ---- Proxel 832 NFAR

Chi va piano .... arriva tardi


Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3680
  • Applausi 623
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #20 il: 01 Settembre 2014, 23:48:46 »
Se i radioamatori sono solo i ricchi sbruffoni che si leggono sugli altri forum...
"orgoglioso di rimanere in 27" !

Ciao 1sp347.

Rimango sempre esterrefatto davanti a questo tipo di esternazioni, che di tanto in tanto si leggono e si sentono.
La patente radioamatoriale è un pezzo di carta rilasciato dallo Stato che certifica la presenza di un minimo di basi tecniche e normative e consente di fare quello che, per un radioappassionato, è una specie di parco giochi senza fine.

Tu, in pratica, stai dicendo che:

siccome su un forum ci sono radioamatore sbruffoni, sono orgoglioso di parlare solo in 27 invece di:
- parlare in 27
- poter usare decine di bande diverse da 137KHz a 24 GHz e oltre in base all'orario, alla propagazione e al tipo di collegamento che voglio fare
- operare in AM, FM, USB, LSB, CW e tremila modi digitali diversi
- usare i ponti
- trasmettere contro la Luna e fare i collegamenti di rimbalzo
- parlare con la ISS
- sfruttare l'E sporadico per fare collegamenti VHF centinaia di km oltre l'orizzonte ottico
- trasmettere nelle bande basse in NVIS usando la ionosfera come rimbalzo
- comunicare con ATV
- confrontare DSTAR, DMR e FTDMA
- sperimentare l'APRS e i modi di geolocalizzazione collegati alla radio
- trasmettere in WSPR con potenze di milliwatt ed essere rilevati da centinaia di stazioni in tutto il mondo
- fare collegamenti QRP portatili in CW trovando sempre interlocutori
- partecipare a contest in ogni banda e modo con migliaia di concorrenti
- poter andare in giro legalmente con qualunque tipo di radio e antenna
- ...


Non capisco come faccia uno ad essere orgoglioso di poter fare solo "A" invece di poter fare "ABCDEFGHI...". Ma che orgoglio è?
Certo, la mente non può non andare alla storiella della volpe e l'uva, come già evidenziato da Calindro.

Ciaoo
Davide
« Ultima modifica: 01 Settembre 2014, 23:51:52 da davj2500 »
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/

Offline duglia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 381
  • Applausi 21
    • Mostra profilo
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #21 il: 01 Settembre 2014, 23:55:33 »
Se i radioamatori sono solo i ricchi sbruffoni che si leggono sugli altri forum...
"orgoglioso di rimanere in 27" !
No...mi dispiace.  I radioamatori sono persone appassionate di radio che spesso nascono con la 27 mhz..poi la passione li porta ad evolversi divenendo radioamatori con enormi possibilità im più sia di bande che di potenza. Mentre in 27 per giocare un po rimani inchiodato al ruolo di pirata perché con 5 watt fai ben poco e l a 27555 è una frequenza pirata.  Per cui sei un fuorilegge.
Una volta diventato radioamatore a mio avviso non ha senso usare la 27.
Sarebbe come avere un impianto stereo buono e sentire la musica col mangia cassette.
Spesso chi disdegna i radioamatori fa finta di Schifarli per non essere riuscito  o per paura di non riuscire.

Quindi. .tanto è acerba....

In realtà io sulla 27 sento tanti radioamatori, specie in SSB, con apparati ovviamente ham e potenze che di 5 hanno solo l'inizio o la fine. Per il piacere di non dover ripetere i nominativi, dire quattro cazzate anche inutili ai fini radiantistici e sputtanare i loro colleghi snob che alla 27 non si abbassano più. .

Sono più pirati loro o io che vado in tripla 5? Loro hanno passato un esame ministeriale dove si impegnano a non farlo, io no..

Offline IZØYES (Calindro)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2327
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • QTH - JN61FV alt. 100 mt s.l.m.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZØYES
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #22 il: 02 Settembre 2014, 00:13:33 »
Se i radioamatori sono solo i ricchi sbruffoni che si leggono sugli altri forum...
"orgoglioso di rimanere in 27" !
No...mi dispiace.  I radioamatori sono persone appassionate di radio che spesso nascono con la 27 mhz..poi la passione li porta ad evolversi divenendo radioamatori con enormi possibilità im più sia di bande che di potenza. Mentre in 27 per giocare un po rimani inchiodato al ruolo di pirata perché con 5 watt fai ben poco e l a 27555 è una frequenza pirata.  Per cui sei un fuorilegge.
Una volta diventato radioamatore a mio avviso non ha senso usare la 27.
Sarebbe come avere un impianto stereo buono e sentire la musica col mangia cassette.
Spesso chi disdegna i radioamatori fa finta di Schifarli per non essere riuscito  o per paura di non riuscire.

Quindi. .tanto è acerba....

In realtà io sulla 27 sento tanti radioamatori, specie in SSB, con apparati ovviamente ham e potenze che di 5 hanno solo l'inizio o la fine. Per il piacere di non dover ripetere i nominativi, dire quattro stupidaggini anche inutili ai fini radiantistici e sputtanare i loro colleghi snob che alla 27 non si abbassano più. .

Sono più pirati loro o io che vado in tripla 5? Loro hanno passato un esame ministeriale dove si impegnano a non farlo, io no..
Scusa la tua riflessione porterà di sicuro ad una polemica che non voglio innescare.
Se leggi il mio intervento ti renderai conto che è una risposta ad una affermazione poco carina. .punto e basta. Ci sono politica , magistratura, polizia corrotti. ..figurati se mi stupisco di in radioamatore in 27.....
In ultimo pirata non è un offesa. .ma uno stato di fatto e di non diritto.

Un caro saluto.
La differenza tra un uomo ed un bambino...sta solo nel prezzo dei loro giocattoli.

Legge di Dunn.
Nessuna attenta pianificazione potrà mai sostituire una bella botta di CUL0 !!!

Io non perdo mai !!! O vinco o IMPARO !!!



Offline biricchino

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Facebook
    • E-mail
  • Nominativo: 1AB587
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #23 il: 02 Settembre 2014, 00:37:48 »
Se pur paradossale noto in alcuno di voi il disprezzo per la 27, ma non é un modo di fare radio anche quello? Allora, se siete coerenti, se potete usare i modi digitali, perché abbassarsi a fare radio normale? Quanti di voi hanno in casa radio da 1000€ e passa e poi giocano come dei bambini con gli lpd?
É un po' come dire, vado al mare, scatto una foto con il mio smartphone ultrafigo, che ho dovuto comprarlo x non farmi prendere in giro da amici più accessoriati, e ti mando una mail, ma, se mi permettete il paragone, a me farebbe più piacere ricevere una cartolina...
Credo che il problema di fondo é che ognuno ha le proprie idee, passioni ed é libero di fare le sue scelte, ma altre persone si permettono di voler influenzare la vita altrui.
Se ti diverte la 27, usala, fai dx, chiacchiere con amici e non, o butta via tutto se lo preferisci, ma fai sempre in modo che la scelta sia la tua, e ricorda che senza la 27, probabilmente non ti saresti neanche affacciato al piccolo, grande mondo che é la radio...
Unitevi al gruppo...

https://www.facebook.com/groups/313502005504495/

LA FELICITA' E' REALE SOLO QUANDO CONDIVISA...

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 494
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Perche' rimanere e perche' andarsene dagli 11 mt
« Risposta #24 il: 02 Settembre 2014, 00:56:17 »
Io posseggo una radio che costa qualcosa in più di mille euro ma con gli Lpd non ci smanetto, non sono mai andato sulla 27 mhz con l'apparato amatoriale (e le mie radio non sono neanche espanse), non sono mai andato fuori frequenza sui 2 metri e mai sui 45 metri quando ero cb ne tantomeno ora. il fatto che sia gente con la patente che commette errori non è un motivo per sparare su tutta la categoria. io sono diventato radioamatore perché credo in quest'hobby e ne rispetto regole e leggi.

A generalizzare non si ottiene nulla e le solite polemiche che non risolvono i problemi. Se sei gratificato a fare ciò che fai fallo ma non fare di tutta l'erba un fascio. La banda cittadina è un modo come l'altro per avvicinarsi al mondo del radiantismo, poi ognuno è libero di prendere la patente oppure no, per fortuna (pare), abbiamo ancora un po di libertà di scelta.

Io della 27 mhz ho degli ottimi ricordi, banda bellissima e fonte di grandi soddisfazioni.
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV