Autore Topic: Comparativa potenza tra PMR  (Letto 48688 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline elsalsero61

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #25 il: 21 Gennaio 2010, 14:21:18 »
Salve a tutti.

Da poco ho acquistato un frequenzimetro con misuratore di potenza come questo

GOOIT GY561


In pratica è un frequenzimetro che va da 1Mhz fino a 2400Mhz e misura la potenza da 0.1W a 50W ed ha un impedenza di 50 Ohm

Mettendo in trasmissione una radio e avvicinando l'antenna del frequenzimetro all'antenna della radio, ne visualizza la frequenza, mentre svitando le l'antenne e collegando tra loro radio e frequenzimetro, oltra alla frequenza, fa visualizzare anche la potenza del segnale ricevuto.

Certo, è un aggeggetto cinese, ma ho voluto provare a fare qualche misura con le mie radio.
Considerate questa prova solo uno spunto per fare due chiacchiere, non è niente di scentifico, ok?  ;-)


Riporto i valori così come li ho letti, non prendetevela con me se non li ritenete attendibili, ma ricordatevi che nel caso dei PMR la potenza dichiarata non è la potenza RF effettiva, ma e una potenza ERP come si è già detto molte volte.

Su intenret ho trovato la formula per calcolare questa potenza e la formula è:

ERP=P*10^((G-p)/10)

Dove
ERP è la grandezza che stiamo calcolando, misurata in watt,
P è la potenza in radio frequenza (RF) del trasmettitore,
G è il guadagno dell'antenna in questione, espresso in dB e riferito al dipolo (dBd),
p è le perdite in dB dovute alla linea e a tutto ciò che è connesso tra trasmettitore ed antenna.

Comunque se qualcuno sa spiegarlo meglio o ha qualche consiglio o suggerimento, ben venga... :allah:

Detto questo veniamo al dunque...

Queste sono le mie radio tra PMR, LPD e UHF vari...
Man mano cercherò di misurarle tutte, almeno le più significative, in alcune però c'è il problema di dover per forza smontare l'antenna per mettere un connettore per poterla collegare allo strumento.



Scusate la qualità delle immagini, ma le foto sono fatte di fretta e con condizioni luminose scadenti. Se ne volete di migliori, cercherò di accontentarvi


E ora le prove:

Puxing PX-777 sul canale 1 PMR 4W secchi come dichiarato dalla casa costruttrice.



Surecom TG-UV, identico al Quansheng TG-UV. Un Bi banda UHF VHF
4.6W in UHF sul canale 1 PMR

4.7W un VHF



POLMAR SMART 4.1W


Jingtong JT-308 UHF 2W come dichiarato




Ora le noti dolenti :-\

Intel MT-5050 1.8W 



Alan G7 1.8W



Brondi FX-Dynamic con modifica inserita 1.5W

Senza modifica 0.2W


Brondi FX-200 0.2W



Intek TouchCom TC-5 0.2W



Alan 451R 0.2W



Premetto che le prove sono state fatte con le batterie di serie caricate 3 o 4 giorni prima e spesso le letture, specialmente quelle delle frequenze, non erano fisse, ma oscillavano di pochi khz, questo spiega perchè in alcuni PMR la lettura sia di 446.005 e non di 446.00625 come dovrebbe essere ( a parte il fatto che lo strumento riporta solo 3 cifre decimali)




Ciao, sono anche io intenzionato ad acquistare su Ebay il GOOIT GY561, volevo chiederti se il prezzo di circa 40 euro sono spesi bene oppurre il prodotto "cinese" si è dimostrato una "sola".
Inoltre stavo optando anche per il modello GOOIT GY560 e a proposito mi sapresti dire quanto tempo ci mette a scandagliare tutta l frequenza in cerca di un eventuale microspia in un locale? Cioè la lettura è immediata quando riceve un segnale radio o prima deve fare lo scanner?
Ciao e grazie
Maurzio


marcored24

  • Visitatore
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #26 il: 21 Gennaio 2010, 16:05:50 »
accipicchia che collezione.....sono dubbiosissimo circa il risultato della intek mt5050,che ritengo non sia veritiero...in fondo lo hai detto anche tu che l'aggeggetto cinese va come va... :rool: :rool: :rool: :rool: :rool:       complimenti per la passione che hai riguardo questa tipologia di radio...io possiedo zodiac k2-midland g8 e appunto mt5050.... 73 cordiali  :birra: :birra: :birra: :birra:

Offline Duke3

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 419
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #27 il: 21 Gennaio 2010, 16:51:51 »
Ciao, sono anche io intenzionato ad acquistare su Ebay il GOOIT GY561, volevo chiederti se il prezzo di circa 40 euro sono spesi bene oppurre il prodotto "cinese" si è dimostrato una "sola".
Inoltre stavo optando anche per il modello GOOIT GY560 e a proposito mi sapresti dire quanto tempo ci mette a scandagliare tutta l frequenza in cerca di un eventuale microspia in un locale? Cioè la lettura è immediata quando riceve un segnale radio o prima deve fare lo scanner?
Ciao e grazie
Maurzio

Ciao, il GY561lo trovi anche a qualcosa di meno di 40 euro, e secondo me è uno strumento utile se si ha la passione delle radio. Anche se la lettura della potenza può essere messa in dubbio a volte, la lettura della frequenza almeno è veritiera. Non lo definirei assolutamente "una sola".

La lettura avviene entro pochi secondie diventa più precisa avvicinandosi alla fonte della trasmissione.

Ho anche il GY560 e a differenza del 561 non da la lettura della potenza, ma ha qualche opzione in più per la lettura della frequenza, come la possibilità di leggere frequenze digitali e la presenza di un decimale in più sul display. Ha anche una barrra che si colora man mano che ci si avvicina alla fonte della frequenza, quindi forse se ti serve per trovare microspie potrebbe essere più comodo.

Comunque la loro portata è limitata, quindi per scovare eventuali cimici, devi girare tutti gli angoli avvicinando l'antenna ai punti dove ritieni che ci possa essere qualcosa.

Ciao.


marcored24

  • Visitatore
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #28 il: 21 Gennaio 2010, 16:56:13 »
Ciao, sono anche io intenzionato ad acquistare su Ebay il GOOIT GY561, volevo chiederti se il prezzo di circa 40 euro sono spesi bene oppurre il prodotto "cinese" si è dimostrato una "sola".
Inoltre stavo optando anche per il modello GOOIT GY560 e a proposito mi sapresti dire quanto tempo ci mette a scandagliare tutta l frequenza in cerca di un eventuale microspia in un locale? Cioè la lettura è immediata quando riceve un segnale radio o prima deve fare lo scanner?
Ciao e grazie
Maurzio

Ciao, il GY561lo trovi anche a qualcosa di meno di 40 euro, e secondo me è uno strumento utile se si ha la passione delle radio. Anche se la lettura della potenza può essere messa in dubbio a volte, la lettura della frequenza almeno è veritiera. Non lo definirei assolutamente "una sola".

La lettura avviene entro pochi secondie diventa più precisa avvicinandosi alla fonte della trasmissione.

Ho anche il GY560 e a differenza del 561 non da la lettura della potenza, ma ha qualche opzione in più per la lettura della frequenza, come la possibilità di leggere frequenze digitali e la presenza di un decimale in più sul display. Ha anche una barrra che si colora man mano che ci si avvicina alla fonte della frequenza, quindi forse se ti serve per trovare microspie potrebbe essere più comodo.

Comunque la loro portata è limitata, quindi per scovare eventuali cimici, devi girare tutti gli angoli avvicinando l'antenna ai punti dove ritieni che ci possa essere qualcosa.

Ciao.
              pensa che un frequenzimetro SERIO comincia a trovarsi dai 150 euri in su.. :rool: :rool: :rool: 

Offline magnusf.

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 177
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #29 il: 21 Gennaio 2010, 18:04:06 »
Ciao, sono anche io intenzionato ad acquistare su Ebay il GOOIT GY561, volevo chiederti se il prezzo di circa 40 euro sono spesi bene oppurre il prodotto "cinese" si è dimostrato una "sola".
Inoltre stavo optando anche per il modello GOOIT GY560 e a proposito mi sapresti dire quanto tempo ci mette a scandagliare tutta l frequenza in cerca di un eventuale microspia in un locale? Cioè la lettura è immediata quando riceve un segnale radio o prima deve fare lo scanner?
Ciao e grazie
Maurzio

Ciao, il GY561lo trovi anche a qualcosa di meno di 40 euro, e secondo me è uno strumento utile se si ha la passione delle radio. Anche se la lettura della potenza può essere messa in dubbio a volte, la lettura della frequenza almeno è veritiera. Non lo definirei assolutamente "una sola".

La lettura avviene entro pochi secondie diventa più precisa avvicinandosi alla fonte della trasmissione.

Ho anche il GY560 e a differenza del 561 non da la lettura della potenza, ma ha qualche opzione in più per la lettura della frequenza, come la possibilità di leggere frequenze digitali e la presenza di un decimale in più sul display. Ha anche una barrra che si colora man mano che ci si avvicina alla fonte della frequenza, quindi forse se ti serve per trovare microspie potrebbe essere più comodo.

Comunque la loro portata è limitata, quindi per scovare eventuali cimici, devi girare tutti gli angoli avvicinando l'antenna ai punti dove ritieni che ci possa essere qualcosa.

Ciao.
              pensa che un frequenzimetro SERIO comincia a trovarsi dai 150 euri in su.. :rool: :rool: :rool: 
esatto pero ci sono anche andanti forse come questo


Offline Duke3

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 419
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #30 il: 21 Gennaio 2010, 21:32:08 »
accipicchia che collezione.....sono dubbiosissimo circa il risultato della intek mt5050,che ritengo non sia veritiero...in fondo lo hai detto anche tu che l'aggeggetto cinese va come va... :rool: :rool: :rool: :rool: :rool:       complimenti per la passione che hai riguardo questa tipologia di radio...io possiedo zodiac k2-midland g8 e appunto mt5050.... 73 cordiali  :birra: :birra: :birra: :birra:

Ciao a te, purtroppo la collezione da allora si è ancora allargata (purtroppo per il mio portafogli).
Tu hai due delle radio che ancora non ho provato, la K2 e la G8, ma prima o poi...  :mrgreen:

Guarda, come già scritto anche io sono rimasto male sulla misura della potenza della MT5050, ma non mi spiego come mai la misura debba essere "sballata" solo in quella e precisa nelle altre, o meglio "sballata" nei PMR dove la potenza è ERP e precisa nelle radio UHF dove la potenza è RF. Forse come dicevo, misura solo la potenza reale e non tiene conto del guadagno dell'antenna... Bo..

Comunque oggi ho fatto una scoperta. Ho aperto il GY561, perchè non riesco a farmi i fatti miei e a far stare le cose come stanno e ho scoperto che all'interno saldati sul circuito ci sono altri 3 pulsanti che non so a cosa servono, forse a tarare il frequenzimetro. Quindi forse posso aggiustare qualcosa, ma ho paura di fare danni  :-\


Offline magnusf.

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 177
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #31 il: 23 Gennaio 2010, 15:21:51 »
 ??? ??? ??? puo anche darsi ma mi sembra strano che ci siano dei tasti?


Offline Duke3

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 419
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #32 il: 23 Gennaio 2010, 21:32:26 »
??? ??? ??? puo anche darsi ma mi sembra strano che ci siano dei tasti?

Vuoi una foto ?

Offline FL

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1877
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #33 il: 23 Gennaio 2010, 21:50:53 »
Una info il g7 vitaminizzato in modalità Low a quanto effettivamente esce?
Fabio

ch monitor VHF 145.500


e-mail:


Offline magnusf.

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 177
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #34 il: 26 Gennaio 2010, 19:32:57 »
??? ??? ??? puo anche darsi ma mi sembra strano che ci siano dei tasti?

Vuoi una foto ?
no

Offline Duke3

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 419
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #35 il: 28 Gennaio 2010, 13:36:53 »
Una info il g7 vitaminizzato in modalità Low a quanto effettivamente esce?

Ciao, scusa per il ritardo per la risposta.

Nel G7 in bassa potenza lo strumento mi da 0.2W come in tutti i PMR standard...


marcored24

  • Visitatore
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #36 il: 28 Gennaio 2010, 14:01:17 »
duke3,tornando allo scetticismo circa il risultato del mt5050...in bassa potenza invece cosa ti dice il tuo strumentino??  :birra: :birra: :birra: :birra:

Offline Duke3

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 419
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #37 il: 28 Gennaio 2010, 14:41:05 »
Ciao a te.

Ho preso il mio 5050 e ho notato una cosa strana... Impostando la potenza in L la potenza in uscita rilevata dallo strumento rimane la stessa che era in H :-\

Con le altre radio la differenza si vedeva, come per esempio nel G7 che ho provato poco fa, ma nel 5050 stranamente la potenza è sempre la stessa sia in H che in L.

Ora resta da vedere se è un difetto del mio Intek o se è lo strumento. Appena posso, faccio qualche prova in comunicazione col 5050 e modificando la potenza, vedo se l'interlocutore mi sente nello stesso modo.

Vi faccio sapere.


marcored24

  • Visitatore
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #38 il: 28 Gennaio 2010, 14:42:35 »
sono piu' propenso a pensare che sia un'anomalia della radio...e' l'unico risultato STRANO....giusto,duke3?   :birra: :birra: :birra:

Offline magnusf.

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 177
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #39 il: 28 Gennaio 2010, 15:23:17 »
sono piu' propenso a pensare che sia un'anomalia della radio...e' l'unico risultato STRANO....giusto,duke3?   :birra: :birra: :birra:
si può darsi. duke ai provato rifare "la registrazione" con lo strumento per quanto riguarda la potenza????


Offline Duke3

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 419
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #40 il: 28 Gennaio 2010, 15:26:56 »
sono piu' propenso a pensare che sia un'anomalia della radio...e' l'unico risultato STRANO....giusto,duke3?   :birra: :birra: :birra:

Per ora si. Comunque vorrei provare un reset della radio... Come era la procedura?

Offline fachiro

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 200
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #41 il: 30 Agosto 2010, 20:04:55 »
73 a tutti :birra: riesumo questo post, inquanto chi volesse e avesse attrezzature adatte per provare e testare l'effettiva potenza dei pmr SEMI-PROF.  sarà ben ascoltato da noi marameo marameo umili mortali marameo marameo
73 IZ6UDK
1NCCE
1FRN492
 ReteRadiomontana. :SR-025
gateway FRN RRM-012 LANCIANO FISSA
 CB FACHIRO Op. DAVIDE QTH locator : JN72EF


Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #42 il: 27 Gennaio 2011, 02:03:10 »
Ciao Duke3, complimenti per il parco radio ma soprattutto per la frenetica attività di sperimentazione finalizzata ad ottenere la massima prestazione dagli apparati ed al miglioramento della competenza tecnica. Complimenti, infine, per le idee, le modalità del lavoro svolto e per la condivisione dei risultati nel forum corredati di ottime foto esplicative
Concludo dicendo la mia in merito alla scarsa potenza rilevata (0,2 watt) nei PMR dichiarati 0,5 watt. Ritengo che l'impedenza dello stadio finale degli apparati in questione,  per evitare ulteriori perdite, sia stato adattato all'antenna spiralata integrata che non è 50 ohm ma è fortemente inefficiente e  deve comunque consentire il raggiungimento della distanza minima dichiarata dal produttore con la  potenza imposta di legge. Pertanto, ritengo più probabile che gli apparati, con le batterie cariche, riescono ad erogare 0,5 watt ma la misura di tale potenza con un wattmetro di 50 ohm venga falsata dal disadattamento di impedenza.

Offline Tonino Ge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 148
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #43 il: 27 Gennaio 2011, 18:34:40 »
Complimenti a Duke per la collezione meravigliosa! Io non so quanti w abbia il 5050 pero' ti posso solo dire che in altura Appennino Parmense, l'estate scorsa, ho collegato l'atx della Lombardia sul canale 6 tono 6, mentre col G7 no ( stessa posizione e prove fatte a distanza di pochi minuti le une dalle altre).
Salutoni a tutti
Tonino 
Antonio - DELTA 6  - SWL 67571


Offline 1idan

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1018
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
  • PMR / LPD, nome in freq. "Danny" DELTA10
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #44 il: 06 Febbraio 2011, 03:57:28 »
Complimenti a Duke per la collezione meravigliosa! Io non so quanti w abbia il 5050 pero' ti posso solo dire che in altura Appennino Parmense, l'estate scorsa, ho collegato l'atx della Lombardia sul canale 6 tono 6, mentre col G7 no ( stessa posizione e prove fatte a distanza di pochi minuti le une dalle altre).
Salutoni a tutti
Tonino 

per non parlare della migliore ricezione,audio tx e rx,durata batteria,bellezza,funzioni,insomma anche a me torna poco che l'Mt5050 non esca come deve,mi aspettavo almeno 3-3,5w.
Io posso die che sia la G7 che la MT5050 con e senza modifica,la differenza si vede,un mio amico nella mia zona,sta a 3-4km da me,con Mt5050 in LPD lo sentivo malino,gli ho detto di fare la modifica(solo potenza ma antenna originale)ora lo sento quasi sempre f.scala!
Quindi questo fa capire che anche avendo antenna originale,se si fa la modifica di potenza le cose cambiano e non poco!
Parrot Toscano LIMA1 in fase di riprogettazione!!!

Offline ale_nest

  • 1RGK328
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1253
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
  • Quello che installava EnzoLog ...
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ1WAI - 1RGK328
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #45 il: 06 Febbraio 2011, 10:45:17 »
Io ho modificato il mio nuovissimo Intek MT-5050 preso in fiera a Busto: connettore SMA e tutti e 3 i ponticelli.
Ebbene, Grazie al connettore SMA l'ho potuto collegare con un ROSmetro che copre HF/VHF/UHF/SHF e un'antenna tribanda VHF/UHF/SHF che c'è a scuola. I risultati migliori li ho avuti in banda LPD in quanto combacia con la banda UHF radioamatoriale e quindi con la frequenza di risonanza dell'antenna: 3 W e zero ROS.
In banda PMR non è stato lo stesso in quanto lavoravo già fuori dalla banda passante dell'antenna e avevo ROS quindi non so dirvi di preciso.
73 de 1RGK328
RCI 2970
Yaesu VX-6E - Baofeng BF-888S
Proxel 6055 NFA - Zetagi HP 1000

Offline bimbola

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2171
  • Applausi 3
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #46 il: 06 Febbraio 2011, 11:23:14 »
Credo che l'mt5050 sia fra quelli che i tre watt li mette fuori davvero....gli altri solo 2 piu' o meno...leggi g7,zodiac k2 etc.. :rool:
Ama l'arte.. fra tutte le menzogne è ancora quella che mente di meno...(gustave flaubert)

Offline 1idan

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1018
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
  • PMR / LPD, nome in freq. "Danny" DELTA10
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #47 il: 06 Febbraio 2011, 23:46:37 »
Credo che l'mt5050 sia fra quelli che i tre watt li mette fuori davvero....gli altri solo 2 piu' o meno...leggi g7,zodiac k2 etc.. :rool:

Credo anche io che sia tra i pochi a riuscire a tirar fuori almeno 3watt,sempre che le batterie siano buone,non ho il rosmetro wattmetro per i 70cm ma alimentando a 9v l'mt5050 (che vi assicuro li regge)sono sicuro che i 4w quasi li raggiunge!  :up:
Parrot Toscano LIMA1 in fase di riprogettazione!!!


Offline maxastuto IU8MLV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1558
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #48 il: 07 Febbraio 2011, 00:05:51 »
Eh Eh Eh l'M5050 ha 5 stilo però nel vano batterie alias minimo 6 volt (1,2 x 5) ad un massimo di 7,5 - 8 volt con quelle da 1,5 volt!

Offline 1idan

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1018
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
  • PMR / LPD, nome in freq. "Danny" DELTA10
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Comparativa potenza tra PMR
« Risposta #49 il: 07 Febbraio 2011, 00:33:56 »
Eh Eh Eh l'M5050 ha 5 stilo però nel vano batterie alias minimo 6 volt (1,2 x 5) ad un massimo di 7,5 - 8 volt con quelle da 1,5 volt!

Infatti già testandolo con buone batterie da 1,5v in LPD e PMR seconod me la potenza verrebbe fuori,non con le batterie della casa che secondo me non riescono a far uscire tutta la potenza,meglio ancora dandogli 9v da alimentatore stabilizzato!
Parrot Toscano LIMA1 in fase di riprogettazione!!!