Autore Topic: Autocostruzione antenna -INFO-  (Letto 9406 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4890
  • Applausi 152
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 9AT119
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #200 il: 04 Aprile 2022, 04:45:55 »
Ottimo Nic, col condensatore devi fare solo 3 spire su diametro 6cm.
Io invece ho fatto una prova facendo un dipolo verticale alimentato al centro di 260+260cm con la parte bassa in cavo coassiale, avevo 1.2 a 27.100, poi ho unito il centro ed ho alimentato alla base con choke da 16 spire ø60 e poi con 5 spire ø105 ed infine provato il filo da 485cm con LC alla base.
Bene la 5 spire se la gioca con la LC, mentre la 16 spire perde 4db rispetto alle altre due. Non so se c'era qualcosa di sbagliato nel choke a 16 spire, ma i risultati sono questi.
Ho fatto un pò di video e foto, vedrò di fare un collage e metterlo Movie Maker.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2167
  • Applausi 35
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #201 il: 04 Aprile 2022, 11:03:45 »
Ottimo Nic, col condensatore devi fare solo 3 spire su diametro 6cm.

Una domanda, Alex; hai notato se per caso la versione con il condensatore abbia una curva di risposta più estesa rispetto a quella senza condensatore ?

Lo chiedo perchè, temp fa, leggendo il PDF che trovi in allegato, ho visto che l'autore afferma che usando un condensatore si va a compensare la capacità dell'avvolgimento ed appiattire la curva di risposta e mi chiedevo se tu avessi rilevato qualcosa del genere

« Ultima modifica: 04 Aprile 2022, 11:07:43 da AZ6108 »

Offline nic

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 348
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
  • SWL IS1071-Callsign CT024
    • Mostra profilo
  • Nominativo: nik
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #202 il: 04 Aprile 2022, 11:07:31 »
Salve Alex , e grazie per l'info , provo domani , che oggi minaccia piogge , comunque opto per la 1/2 onda , che da meno problemi di taratura e a mio avviso e un po piu performante della T2LT, chiedo Alex se magari hai qualche minuto di vedere il mio topic su microfono yaesu per qualche consiglio ,che di microfoni so ben poco specialmente sulle capsule grazie 73s to all ,nic


Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4890
  • Applausi 152
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 9AT119
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #203 il: 04 Aprile 2022, 16:07:16 »
Una domanda, Alex; hai notato se per caso la versione con il condensatore abbia una curva di risposta più estesa rispetto a quella senza condensatore ?

Lo chiedo perchè, temp fa, leggendo il PDF che trovi in allegato, ho visto che l'autore afferma che usando un condensatore si va a compensare la capacità dell'avvolgimento ed appiattire la curva di risposta e mi chiedevo se tu avessi rilevato qualcosa del genere
Occhio che li si usano dei toroidi e quindi ovviamente diventa un larga banda. Per quanto concerne le 3 spire più condensatore da 15pF non l'ho provato on air, ma solo sotto VNA e la curva era abbastanza stretta con attenuazione di oltre 40db (si avvicinava a 50db in taluni casi). Quindi credo sia una ottima scelta per le bande basse.
Mi resta il dubbio di come mai la versione con 16 spire abbia funzionato così male... Mi viene il sospetto che il coassiale usato si sia rovinato durante le prove di misura.
Provvederò a farne un'altra con coassiale nuovo appena avrò un pò di tempo.
Purtroppo sono a corto di  connettori, non se ne trovano più e quei pochi sono a prezzi assurdi.
Spero di trovarne di usati in fiera, spesso vendono a pochissimo pacchi di vecchi connettori Amphenol originali anneriti (ossido d'argento) ma che sono infinitamente meglio della cineseria che si trova oggigiorno.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2167
  • Applausi 35
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #204 il: 05 Aprile 2022, 08:55:26 »
Occhio che li si usano dei toroidi e quindi ovviamente diventa un larga banda.

Si, quello era chiaro... sono io a non esserlo stato [emoji1]; intendevo dire se hai notato differenza di larghezza di banda tra la choke con 5 spire e quella con 3 spire più condensatore

Citazione
Per quanto concerne le 3 spire più condensatore da 15pF non l'ho provato on air, ma solo sotto VNA e la curva era abbastanza stretta con attenuazione di oltre 40db (si avvicinava a 50db in taluni casi). Quindi credo sia una ottima scelta per le bande basse.

Anche se in tal caso andrebbe rivisto il numero di spire

Citazione
Mi resta il dubbio di come mai la versione con 16 spire abbia funzionato così male... Mi viene il sospetto che il coassiale usato si sia rovinato durante le prove di misura.

Strano che si possa essere rovinato il coassiale, escludendo contatti sui connettori (dato che sono sicuro tu li abbia controllati) l'unico sospetto è che la 16 spire possa andare in autorisonanza alla frequenza di test



Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4890
  • Applausi 152
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 9AT119
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #205 il: 07 Aprile 2022, 00:35:53 »
Non ne ho la minima idea... Ne farò un'altro exnovo e proverò.
Per quanto riguarda il 3 spire più condensatore non ho avuto modo di provarlo on air... Purtroppo sono a corto di connettori e questo non facilita le cose.
Non credo ci siano differenze sostanziali in termini di larghezza di banda... Ma sospetto che possa andare meglio degli altri in termini di resa.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4890
  • Applausi 152
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 9AT119
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #206 il: 17 Aprile 2022, 01:28:22 »
Aggiornamento:
Dato il meteo finalmente clemente ho approfittato per provare la nuova T2LT con le 16 spire su ø 60mm:
SWR 1:1.15 a 27.300 impedenza 47 ohm j+0.7
Ottimo direi! Ho misurato la risonanza del choke ad antenna montata usando il dip meter, sia con che senza cavo coassiale intestato era stabile a 27Mhz. Toccando il coassiale o il connettore di raccordo  la curva non variava.
Poco prima avevo testato la 5 spire e il ros era  1.37 a centro banda con impedenza 37 ohm  +5j. Misurando col dip meter su antenna montata, la risonanza del choke era 27mhz senza cavo intestato, mentre con 5m di cavo saliva a 34Mhz e con 15m scendeva sui 26, ma il dip era molto debole ed avevo difficoltà a misurarlo bene. Inoltre toccando il cavo con NanoVna collegato, la curva del ros variava leggermente... Non era un buon segno. Tra l'altro l'impedenza così bassa mi lasciava perplesso.
Approfittando di un qso locale con segnali di 9+30, li ho fatti spostare in fm e ho fatto delle misurazioni con l'SDR.
16 spire : 65.2dbuV stabile
5 spire: 63.5-64.0 dbuV fluttuante, con variazione se toccavo il cavo e con pc che "beeppava" disconnettendo e riconnettendo una delle periferiche mentre trasmettevo (correnti di modo comune).
Per finire ho testato anche la solita mezz'onda con LC: 65.2dbuV stabili, quindi segnale IDENTICO a quello della 16 spire, segno che entrambe lavorano come devono, essendo elettricamente identiche nonostante abbiano punti di alimentazione differenti.
Un'altra cosa che ho notato è che sulla 5 spire il QRM locale è leggermente più alto.
Concludendo, la versione a 16 spire (gemella della Gain Master HW) funziona come si deve alla pari della mia mezz'onda con auto-trasformatore LC.
Quella con 5 spire va anche bene, ma ha un swr maggiore e qualche problema di accoppiamento parassita col cavo coassiale a seconda della lunghezza usata. Questo spiega il perché qualcuno ha avuto risultati migliori aggiungendo ulteriori spire al choke.
Spero che questi miei test possano servire a qualcuno.
73, Alex
« Ultima modifica: 17 Aprile 2022, 03:11:50 da Skypperman »
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Offline nic

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 348
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
  • SWL IS1071-Callsign CT024
    • Mostra profilo
  • Nominativo: nik
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #207 il: 17 Aprile 2022, 04:19:10 »
Grazie Alex , mi ha confermato quello che ho visto con t2lt e 1/2 , che col 16 spire e migliore , attualmente sto usando la 1/2 onda con 16 spire quello del tuo  vecchio post qui sul forum con LC 10 spire e condensatore rg58 , per il momento va bene , sto gia sperimentando la costruzione di un Jpole per 27mhz solo che mi serve una canna da pesca da 10m . 73s to all
E BUONA PASQUA A TUTTI .
da nic

Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4890
  • Applausi 152
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 9AT119
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #208 il: 24 Aprile 2022, 23:40:05 »
Aggiornamento video:
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019