forum radioamatori > discussione libera

Condominio richiede documenti per installazione antenna CB

(1/22) > >>

asudiest:
Ho ricevuto una email dal condominio dove mi si richiede certificazione dell’impianto d’antenna e certificazione di messa a terra!! Preciso che il lastrico solare è di mia pertinenza privata,abito in un complesso di villette,in più mi raccomandano di rispettare le distanze dai confini,cosa che credo aver rispettato il palo telescopico di 6 metri di altezza  ,dista dal muretto divisorio del lastrico solare della villetta adiacente alla mia proprietà metri 5.50.Per i due documenti richiesti vorrei chiarimenti in merito grazie a tutti. ps:devo montare una 5/8 !!

kz:
se il lastrico solare copre solo la tua proprietà rispondi cortesemente che si tratta di tua pertinenza che non ha nulla a che fare con le proprietà comuni; altrimenti cerca un antennista e fatti certificare l'installazione.
cosa abbia a che fare la messa a terra con un'antenna è misterioso, a meno che qualche normativa più recente la preveda (mi sembra un po' strano).

1KT01:
Vai da avvocato e minaccia querela per molestie.

Smettono subito.

HAWK:
Vedo di darti delle spiegazioni utili.

La distanza tra fabbricati dovresti averla, 5,50 mt. dal muro, al confine di terreno, l'antenna sopra il tetto, rimane ancora più in dentro del muro di casa tua.

La messa a terra, serve all' amministratore di condominio per la fulminazione diretta/indiretta, un aereo che attira un fulmine, copre circa 3/5 Km. attorno...come un ombrello.

La installazione ad opera d'arte certificata, se eri un Radioamatore con patente conseguita, titolo di Stato, potevi auto certificarti, anche se a volte degli amministratori non accettano, ignoranza loro, ma basta un foglio di un mero antennista TV del posto, visiona tutto e ti lascia una certificazione...dietro compenso; serve a garantire il vicinato che l'opera non cade subito, ma che ci sia una sicurezza installativa.

Ti propongo una assicurazione antenne, con la Italiana Assicurazione di Milano, la quale certifica che il Radioamatore si autocertifica la installazione, posso fornire dati agente, il quale è un Radioamatore...può darti consigli.

Una assicurazione è una liberatoria a tutte le discussioni di condominio; nel tuo caso singole abitazioni in lotti è più facile, ma non sempre.

Nel caso delle messe a terra, farei osservare che le antenne paraboliche sono attira fulmini meglio delle passive, in qaunto eletrificate...di fatti esistono le uniche condominiali imposte dai comuni, per evitare più attiramenti...con più parabole.

Per altro siamo quà.
Leggi allegato:

Maurizio Angelini:
Considerazione da bifolco quale io sono:ma se il lastrico solare è di tua esclusiva proprietà...cosa ciazzecca il condominio?Non è mica parte comune!Quindi non devi rendere conto a nessuno,salvo la ripartizione delle spese comuni quali citofoni,verde comune ecc.
Monta st'antenna e mandali a...evacuare.
Meno masturbazioni mentali e più radio!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa