Autore Topic: SOMMERKAMP FT 250  (Letto 5089 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
SOMMERKAMP FT 250
« il: 23 Agosto 2009, 12:30:07 »
Salve a tutti, mi sto accingendo al futuro restauro. Ho sottomano due radio: un FT 250, clone dello YAESU FT 200, commercializzato anche in USA e alcuni paesi anche come TEMPO ONE. L'altra e' una Cambridge PYE 80 a dodici gamme d'onda. Siccome la prima si accende, preferirei cominciare da quella. Dicevo, dunque, l'FT 250 si accende, non va in 40 mt., non va in 10, "andicchia" in 80, 20 e 15. Nei 10 non va perche' e' senza quarzi, in 40 ha un quarzo (non corrispondente). La mia impressione e' che qualcuno intendesse aggiungere i 45 e gli 11 metri e non abbia terminato il lavoro per qualche motivo. Il danno principale e' dato dal relais di commutazione che, mi e' stato detto, era il tallone d'Achille di tale apparato, che ora non si trova piu', e, se va a scatti, come il mio, sarebbe da "ricstruire" con uno moderno da saldare filo per filo sul suo zoccolo, di misura INTROVABILE. Siccome non ho ammazzato nessuno e non ho condanne da scontare, prima di saldare filo per filo un minirelais a sei vie due posizioni, chiedevo se qualcuno potesse aiutarmi. Per il resto, si accende, a tratti funzia, esce la portante in AM e in Tune, non ho provato il CW e l'SSB per mancanza di tasto e mcrofono spinottati giusti, la valvola 7360 va, se po' ffa', se po' ffa'....! Poi dovro' andare a cercone per quarzi. Se no, comincero' la SPLENDIDA PYE 80 (e' un sogno anche da scassata, se fossi capace di fare foto digitali Ve la posterei...). Pero' potete vederla qui:

http://objectwiki.sciencemuseum.org.uk/wiki/Image:1984-0164_(0003).jpg

Ricordo che ha Onde Lunghe, Onde Medie e DIECI sottogamme di Onde Corte, da 1,7 a 27 MHz (ne esiste anche una versione piu' economica senza Onde Lunghe).

Tante belle cose a tutti!

Carlo
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16610
  • Applausi 430
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: SOMMERKAMP FT 250
« Risposta #1 il: 23 Agosto 2009, 16:29:42 »
73 a tutti bella la PYE, assomiglia a una  Irradio che ho avuto e poi demolito... (peccati di gioventù...) per il relè non è un problema,ne puoi usare diversi in parallelo e se l'alimentazione del relè originale è strana lo usi per poi comandare i relè nuovi sempre che non ha difetti meccanici e si inceppa,per i vecchi relè prima vanno ripuliti a fondo con sgrassanti e poi lubrificari di nuovo e se non funzionano perchè hanno consumato i contatti resta la sostituzione,consolati che 14 fili sono pochi.... ne ho saldati con 40 e più fili e sono ancora tutto intero... certo se sei stanco ti devi fermare e poi riprendere,la fretta è il peggior consigliere e ci vuole poco a far danno e poi sì che sono dolori se inverti alimentazioni ecc...

Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re: SOMMERKAMP FT 250
« Risposta #2 il: 24 Agosto 2009, 07:49:52 »
Grazie, sara' lastrada che percorrero', almeno ho lo schema, e almeno il relais e' montato alla vecchia maniera, cioe' non e' saldato sullo stampato.... purtroppo ho una vista che dura poco, da vicino non posso sforzarla piu' di qualche decina di minuti, poi devo sospendere per miei problemi.

Grazie.

Saluti, ti faro' sapere

Carlo.

Ps. pero', anche tu, demolire una radio...sei stato birichino!
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16610
  • Applausi 430
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: SOMMERKAMP FT 250
« Risposta #3 il: 24 Agosto 2009, 15:04:45 »
73 a tutti fosse solo quella... quando avevo 12-13 anni già trafficavo con circuiti elettrici e ho demolito ben più di una radio,tutto quello che capitava di rotto o in disuso era buono per aprirlo e vivisezionarlo,ora farei l'esatto contrario ma all'epoca... non ti dico poi quante valvole ho usato come bersaglio con la fionda,però a quei tempi  non ero in grado di intendere e capire,dopo  la scuola superiore ho cominciato a pensare di usare i rottami per risparmiare sui contenitori e componenti ... e più ancora dopo visto che è più gratificante fare qualcosa di propio invece di fare kit pronti o comprare apparecchi già fatti che funzionano forse meglio ma non è detto....