Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - robi2000ts

Pagine: [1] 2
1
Microfoni / Re:ADATTATORE x MICROFONO (classico 4 poli)
« il: 04 Agosto 2020, 11:56:52 »
Si, esatto. Invece per un cavo microfono più lungo non sarebbe fattibile?

2
Microfoni / Re:ADATTATORE x MICROFONO (classico 4 poli)
« il: 04 Agosto 2020, 10:41:12 »
Scusate se vado a riesumare una discussione ferma da tempo...
Io dovrei farmi un adattatore per utilizzare un microfono preamplificato su due apparati cb con diversa connessione.
Al momento di scegliere il cavo da utilizzare, mi sorge una domanda da pivello e da principiante quale sono: deve essere un cavo del tipo 3 conduttori + calza, oppure posso utilizzare un qualsiasi cavo multipolare non schermato e utilizzare un colore, tipo il nero, per la massa? L'adattattatore ovviamente sarebbe un maschio/femmina con solo qualche cm di cavo fra i due connettori.
Mi chiedo questo perchè guardando i microfoni "di serie" vedo che il comune è sempre fatto con la calza e credo che non sia un caso, ma sia una necessità (disturbi?).
Scusate se la domanda è scema, ma credo che devo imparare qualcosa...  [emoji23]  [emoji23]

3
e queste sono le connessioni del Lafaytte Zeus:






Scusate se recupero questa vecchia discussione, ma in questi giorni sto cercando anch'io di cambiare il microfono al mio lafayette zeus.
Da uno schema trovato su internet, e smontando il microfono originale, credo di aver recuperato la corretta corrispondenza colori/contatti.
Premettendo che lo schema di Jaffa64 è corretto, i colori dovrebbero corrispondere a:
- nero: massa;
- blu: audio;
- giallo: rx;
- bianco: tx;
- verde: ch up/down;
- rosso: auto sq.
Da analisi della circuiteria e da misure con il multimetro (spero di non aver fatto errori, ieri sera ero un po' addormentato...), a me sembrerebbe che il microfono e la radio dovrebbero funzionare anche senza collegare i cavetti relativi al cambio canali e auto squelch.
Quindi, domanda: alla fine qualcuno ha risolto la problematica del collegamento di un microfono 4 pin su lafayette zeus? Il problema del cambio canale era dovuto a un errore di collegamento o in effetti a qualche complicazione nella circuiteria che in questo momento mi sta sfuggendo? C'è qualcuno che ha la soluzione finale?

4
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 12 Giugno 2020, 22:07:45 »
Ti sentono??

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile


Purtroppo non c'era nessuno per provare...

5
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 12 Giugno 2020, 20:45:12 »
Questa sera nuovi tentativi. Allungando poco alla volta lo stilo il ros è dapprima calato fino a 1 sul canale 40, per poi leggermente risalire. È sceso a centrobanda quasi arrivando a 1.1 o giù di li e sul ch 1 arrivando circa a 1.5.
Alla fine quindi ho ottenuto 1.5 agli estremi e circa 1.1 sul canale 19.
Non ho provato a regolare l'angolazione. Che dite, provo o per il momento lascio così?

6
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 12 Giugno 2020, 11:28:30 »
Vi ringrazio per le dritte.
Cmq, come vi dicevo, mi sto cimentando in autocostruzione di un paio di antenne e quindi mi sa che un analizzatore, benchè magari economico, potrebbe essere comunque utile.
Intanto guardando i risultati dei tentativi di taratura che mi son segnato su carta, ho visto che in un paio di casi ero riuscito ad ottenere ROS a 1,1 sul ch 40 e decente (ora no nricordo quanto) fino circa al metà banda. Poi sui canali bassi si alzava di più...
Devo riprovare con più calma.
Quello che sul momento mi aveva lasciato perplesso è che facendo una modifica, e ritornando indietro alla situazione precedente, non avevo più gli stessi valori. Quella era sta la cosa più incasinante.

7
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 11 Giugno 2020, 16:43:05 »
Con qualcuno sono in contatto, si. Proverò a chiedere.
Comunque pensavo di provare ad acquistare uno di quei analizzatori basici di produzione cinese, dato che anche mi son cimentato in autocostruzioni. Magari non sarà roba di qualità ma per un utilizzo "amatoriale" potrebbe già servire a qualcosa.

8
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 09 Giugno 2020, 11:45:16 »
Se hai ben letto più di una volta ho detto che l'antenna in questione non ha una grande larghezza di banda e ci si deve accontentare di quello che offre in condizioni non ottimali.
Inoltre ho notato che anche la lunghezza del cavo influisce nella taratura della medesima.
Con 11 metri si ottengono i risultati migliori.
Comunque sia raramente ho trovato antenne intarabili.
Ho sempre agito con metodo e cognizione ed ho sempre ottenuto un risultato.
Intanto devo provare ancora a tararla, magari con un cavo lungo mezz'onda o multipli per evitare che il cavo mi induca in errore in fase di taratura.
E magari con calma, operando in due, uno che regola e uno che controlla il ROS in tempo reale, se no diventa un'agonia.

9
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 09 Giugno 2020, 11:41:19 »
Ma in altezza a quanto puoi arrivare? Hai la ringhiera?

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile


Meno possibile... (scherzo).
Considera che l'interpiano dovrebbe essere 285 circa, intendo dal pavimento del poggiolo al soffitto formato dall'intradosso del poggiolo superiore. Il parapetto è formato da un muretto circa di 60 cm e poi una parte metallica di un'altezza circa di 40 cm. Mettere una boomerang grande pensando di metterla a sbalzo all'altezza del parapetto metallico significherebbe arrivare quasi all'altezza del parapetto del piano superiore. Con i condomini che mi ritrovo, sarebbe guerra immediata  [emoji23]

10
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 08 Giugno 2020, 17:08:08 »
ciao se non vuoi impazzire a tararla prendi come base questa antenna, ai detto che lo stilo e 1,20 aggiungi 1,75 di filo di mm1,5 o anche del 2,5 sorretto da una canna o qualcosa di simile. sul radiale agiungi in punta una cannetta da 1mt e avvolgi 1,25 di filo anche del tipo telefonico spire distanti 1cm sicuramente riuscirai a accordarla, io lo costuita in una canna da pesca alta 3mt con filo da 2.5 lungo 2.75 e radiale lungo 1,50 .in questo radiale ho fatto cosi 1,75 di filo avvolto distante tra le spire come detto sopra, a centro banda canale 20,ho 1 di stazionari, io lo fatto 2,75 per potere accorciarlo per tararlo
Si ma quindi andrei a ottenere una boomerang "grande" al quarto d'onda... E dove la metto nel poggiolo, che nel mio condominio si agitano anche solo per una mutanda appesa fuori dalla finestra?
Una boomerang filare su canna da pesca da 5 metri l'ho fatta con successo l'altra settimana, ma non è un'antenna compatta come a me servirebbe...

11
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 08 Giugno 2020, 17:05:18 »
Salve a tutti.

Inizialmente dovresti lasciare l'inclinazine fissa e regolare solo la lunghezza dei 2 bracci, per portare la risonanza (ROS più basso) al canale 20. La risonanza dipende dalla lunghezza dei bracci e non dall'inclinazione.

In questa condizione non è detto che hai 1.2 o 1.5, potresti avere anche 2, l'importante è che se dal 20 scarrelli (con la portante schiacciata) verso l' 1 le stazionarie devono aumentare e stessa cosa se dal 20 vai verso il 40, a dimostrazione che l'antenna risuona al 20 anche se non ha l'impedenza voluta.

Ottenuto questo non tocchi più la lunghezza dei 2 bracci ma solo l'inclinazione fino al minimo valore di ROS. Se il minimo è "decente" OK se non lo è allora accordatore o isola ecologica.

Saluti a tutti da Alberto
Ok, capito e grazie della dritta. Proverò.
Domanda: ma è possibile che nelle varie prove, allungando e accorciando i bracci il ros mi vada alle stelle tipo oltre 5, anche verso 10, oppure è sintomo di qualcosa che non va?
A me con i dipoli mi accadeva di vedere stazionarie alte, ma non a sti valori assurdi...

12
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 08 Giugno 2020, 17:01:40 »
non è installazione ad essere difficile, ma l'antenna che è decisamente rognosa. Merito della sua limitata lunghezza ovviamente.

Ovviamente intendevo che cercare di accordarla in una terrazza che dà su un vuoto di parecchi metri e con poca roba intorno è probabilmente più semplice che non a farlo in un poggiolo di un condominio con parecchio cemento armato intorno e parapetto con ringhiera metallica.
E' chiaro che poi l'antenna è un po' rognosa di suo...

13
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 08 Giugno 2020, 15:36:05 »
Salve a tutti.

Hai provato a fare come ti avevo descritto?

Non ti posso comunque garantire i risultati perché quel tipo di antenna non l'ho mai avuta, comunque seguento le mie indicazioni hai la certezza di avere il minimo di stazionarie al 20, poi sulla base di questo valore puoi decidere se la puoi utilizzare o è meglio "buttarla".

Naturalmente tra 1  e 1.5  al ch 20 direi OK, se più di 1.5 o ricorri all'accordatore oppure all'isola ecologica che annulla tutte le stazionarie in un attimo.

Saluti a tutti da Alberto.
Allora... ti confermo intanto che ho messo il choke appena sotto l'antenna.
Poi ho perso un pomeriggio per tararla perchè cercavo di avere un ros decente a centrobanda. Mi sono un po' incartato, devo dire, nella taratura quando mi sono messo a variare la lunghezza del radiale con lo stilo regolato a metà e quando a delle modifiche "ragionate" ottenevo il contrario del voluto.
Cercherò di applicarmi un po' meglio a casa dei miei genitori che, essendo una casetta, credo presenti delle possibilità di installazione meno "difficili".
Pensavo stavolta di partire con radiale regolato a metà con angolazione 135° e variare la lunghezza dello stilo in primis. E quantomeno prevedere un numero limitato di "combinazioni" tra lunghezza stilo, lunghezza radiale e angolazione per vedere se riesco a capire, per sommi capi, come varia il ros alle modifiche dell'antenna.

14
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 08 Giugno 2020, 12:32:15 »
E' una mini-boomerang.
Lo stilo sarà, si, sui 120 cm e il radiale sui 50 o giù di lì.
Si, lo so che da roba "troppo mini" non mi devo aspettare più di tanto, ma almeno pensavo che riuscire a tararla a 1,2-1,3 centrobanda e stare sotto al 2 di ROS sui ch 1 e 40 fosse relativamente semplice da raggiungere.
Ma, ripeto, il mio problema è proprio che non ho la minima idea di come procedere dovendo regolare lumghezza stilo, radiale e angolazione.
Tante mini-boomerang hanno solo lo stilo regolabile e poi si lavora con l'angolazione. Ma qua di variabili da regolare ce ne sono 3...
Io pensavo onestamente di partire dallo stilo, ma il radiale come lo metto all'inizio? Al minimo, al massimo, a metà?
Come angolazione partirei da 135 come da istruzioni allegate all'antenna.

15
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 08 Giugno 2020, 11:48:54 »
Si, il problema è che una canna da pesca da 8 metri va bene per trasmettere dalla campagna dei miei ma diventa difficile da usare per trasmettere dal poggiolo di casa  [emoji23]  [emoji23]
Fino ad ora ho fatto con un dipolo a V invertita, ma diventa una rottura ogni volta montare e smontare tutto per magari dopo scoprire che non c'è nessuno in ascolto.
Per questo cercavo un'antenna pratica da lasciare lì per fare due chiacchiere ogni tanto da casa.
Solo che non pensavo fosse così difficile da tarate una mini-boomerang. E' mai possibile che non riesca a farla lavorare a centro banda con un range racente per coprire 40 canali con un ROS decente?

Il mio quesito era più che altro se magari stessi sbagliando qualcosa nella taratura e/o se ci fossero delle indicazioni, dei "segreti del mestiere" su come agire. Che ne so, prima provare con lunghezza dello stilo, poi con quella del radiale, infine magari agire sull'angolazione. O se magari è meglio partire dal radiale...
Sulle istruzioni non dicono niente, solo di mettere l'angolazione a 135 gradi e basta.
A sto punto mi chiedo magari anche se una mini-boomerang di altra marca può comportarsi in modo diverso ed essere di più semplice taratura, o se magari è questa antenna (che mi è stata prestata e di cui non so niente) che magari è neta sfigata e ha qualche problema.

16
antenne per CB / Re:Consigli taratura mini boomerang
« il: 08 Giugno 2020, 10:01:19 »
Ma sono io quello del topic!?!?!
Ma che fatica è stata tarare una Boomerang staffata su un davanzale.
Oltre al suo stub di taratura si può agire anche sull'angolazione del radiale.
Ancora non ho mai provato a ritoccare la lunghezza dello stilo centrale.
Ho sempre trovato un giusto accordo.
Certo la larghezza di banda lascia un po a desiderare ma ci si può accontentare!

Per la cronaca, io quei topic me li ero già letti sfruttando la ricerca del forum, ma non so se l'avete fatto anche voi... non sono stati per niente di aiuto  [emoji18]

In ogni caso, mi son messo di buona volontà a provare a tarare ancora la boomerang: sarò deficiente io, ma proprio non ci riesco. Anche su un palo, in mezzo al nulla in campagna, non riesco a tararla degnamente.
O meglio, riesco dopo mille tentativi a tararla o sui canali bassi o su quelli alti utilizzando la variazione della lunghezza del radiale, ma non riesco MAI ad avere ROS accettabile su tutti i 40 canali tradizionali. O mi ritrovo con ROS allucinante sui canali alti, o su quelli bassi. Il tutto accade con una variazione di 0,5 cm di lunghezza del radiale in un determinato punto. Poi ho provato a cambiare l'inclinazione e ho ottenuto una piccola vartiazione, ma la sostanza rimaneva la stessa.
Infine mi son messo anche a modificare la lunghezza dello stilo verticale senza cambiare di molto il risultato, ho solo ottenuto di avere un'ulteriore variabile nella procedura di taratura che incasina ancora di più la procedura.
Alla fine mi sono rotto le scatole, ho tirato su un'antenna autocostruita simil-gainmaster e, forse grazie a un po' di propagazione, con la limitata potenza del mio apparato omologato mi son fatto sentire a 80 km di distanza. Alla fine penso che rimetterò da parte la boomerang e cercherò di trovare qualche altro modo per modulare dal poggiolo del mio condominio  [emoji23]  [emoji23]

17
antenne per CB / Consigli taratura mini boomerang
« il: 05 Giugno 2020, 13:11:29 »
Salve a tutti,
mi servirebbe qualche indicazione per la taratura di un'antenna mini-boomerang delle Eco che mi è stata prestata da un amico.
L'idea era di installarla in qualche modo nel mio poggiolo per avere un'antenna da tenere fissa da usare al posto del dipolo a V invertita che usavo recentemente, dato che per stenderlo e toglierlo ogni volta ci perdevo mezz'ora.
Tale antenna permette la regolazione della lunghezza della sommità dello stilo, la lunghezza del radiale e ovviamente l'angolazione del ragiale rispetto allo stilo.
Il mio problema è che sto diventando matto andando a tentativi per portarla a valori decenti di SWR.
Ho provato prima a metterla all'esterno del poggiolo mediante la staffa in dotazione, poi per semplificare le operazioni di regolazione l'ho messa temporaneamente su un lato del poggiolo, fissata al palo dell'antenna della tv.
In entrambi i casi non riesco a trovare una regolazione decente per portare il ROS a livelli decenti su tutti i 40 canali della banda cb tradizionale.
Tralasciando situazioni in cui veniva fuori ROS oltre al 5, ho notato che l'antenna sembra altamente sensibile alla regolazione della runghezza del radiale, piuttosto che a quella dello stilo. Solo che cambiando la lunghezza di 5 mm, in un certo punto, mi ritrovo con ROS 1.1-1.2 su canali bassi e ros a 3 sugli alti salvo poi, per pochi mm di variazione (o al massimo un centimetro) capovolgersi completamente la situazione ritrovandomi con ROS basso sugli alti e alto sui canali bassi. Ma in definitiva non sono mai riuscito a trovare una regolazione decente. Provando a cambiare l'angolo del radiale la situazione non cambiava così drasticamente come con la lunghezza dello stesso.
A questo punto, domanda: c'è un metodo, una procedura, un sistema pratico per non impazzire andando a provare le millemila combinazioni tra lunghezze dei bracci e l'angolazione?
E' mai possibile che il dipolo filare messo lì abbastanza "alla grezza" sia sempre andato bene senza problemi, mentre una antenna non autocostruita dia tanti problemi di taratura?
Altra domanda: è mai possibile che durante le prove anche un piccolo spostamento del cavo coassiale di collegamento abbia dato delle variazioni sensibili ai valori di ROS senza toccare l'antenna? Credo sia dovuto al fatto che il cavo entra "a far parte" dell'antenna non essendo questa ben tarata...
Scusate se ho fatto domande stupide e/o mi sto perdendo in qualche clamoroso errore, ma sono abbstanza un neofita in materia e devo ancora imparare tantissimo.

18
Filo elettrico in rame, quello per impianti elettrici per intendersi.
Ripiegare nel senso che prima di tagliare (anche se in caso di sbaglio ne avrei avuto altri spezzoni da parte..), ho ripiegato il cavo su se stesso e nastrato insieme. Quando mi son ritrovato con parecchio cavo ripiegato, l'ho anche tagliato...
Cmq la prossima prova sarà alzare ancora un po' da terra l'antenna e vedere cosa cambia.  ;-)

19
Ieri mi sono applicato e ho fatto un po' di misurazioni.
Innanzitutto devo precisare che avevo fatto i radiali da 265 cm mentre avevo lasciato abbondante il radiatore a 270-275 cm.
Ho cominciato a tagliuzzare il radiatore, partendo questa volta da un ROS di 2.5 - 3 (ho rifatto il collegamento coassiale - cavi elettrici dell'antenna prima di cominciare).
In sostanza sono arrivato a un valore di circa 1.2 - 1.5 sui 40 canali ritrovandomi alla fine con un cavo di circa 245 cm.
Secondo voi, non è un po' troppo corto?
In ogni caso per velocità mi son messo a tagliuzzare e ripiegare solo un cavo, i radiali sono rimasti da 265 disposti precisamente a 45° con dei tiranti che li tengono a circa 90 cm - 1 metro da terra.
Purtroppo non son riuscito a testare l'antenna perchè, a parte qualche rumeno di passaggio, e qualche camionista di dubbia nazionalità, i canali erano tutti deserti...  :-\

20
Alzata l'antenna a 1 metro da terra, la storia non cambia... Ros alto  (4 da rosmetro).
Comincio a fare delle prove accorciando l'antenna ---> ROS che aumenta (tipo a 10 o robe del genere).
Allora decido di allungare leggermente il lo stilo centrale (solo quello per velocità perchè cominciava a piovere) ---> Ros che rimane uguale, alto, tipo a "4" di strumento.
Poi ho dovuto staccare tutto e riamandare perchè cominciava a piovere forte e mi stavo inzuppando :-)
Ho controllato col tester stilo centrale e radiali e il collegamento era OK, senza interruzioni.
Consigli?

21
Grazie mille.
Difatti l'antenna adesso, con i radiali, è praticamente attaccata a terra. I radiali erano tenuti in posizione da degli spilloni di plastica conficcati nel terreno.
I fili se non ricordo male li avevo fatti abbondanti e poi ripiegati a 265 di lunghezza effettiva per quanto riguarda i radiali e circa 270-275 per quanto riguarda il radiatore.
Per quanto riguarda la taratura, per velocità si può andare a tentativi solo con il radiale, oppure vanno accorciati assolutamente tutti insieme?

22
A me sembrava piatto, ma dovrò controllare meglio con un po' di più tempo a disposizione.
Inoltre proverò a fare delle misurazioni variando la lunghezza del filo.
A tal proposito, gulla GP, per tarare devo accorciare assieme tutti i fili, oppure posso mantenere uguali i radiali e cambiare la lunghezza solo del radiatore?
Altra domandina: ma nella ground plane con 4 radiali, per determinare la lunghezza del cavo, bisogna sempre considerare il coefficiente di trasmissione nel cavo elettrico, oppure no?

23
Ciao a tutti.
Mi serviva un consiglio per autocostruzione, per diletto e sperimentazione  :grin:, di una ground plane 1/4 onda con filo elettrico 1,5 mmq.
Ieri in un ritaglio di tempo ho preso una canna telescopica 5 metri, ho preso uno spezzone da 2,65 metri collegato al polo caldo, 4 radiali della stessa misura, collegati alla calza, inclinati a 45 gradi e fissati nel terreno del giardino con degli spilloni di plastica.
Provo l'antenna... Ricevo abbastanza bene ma ROS aaaaaaltoooooo! Tipo 4-5 per intendersi.
Domandina, dato che ho dovuto mollare tutto per altri impegni, e devo riprendere un altro giorno...
Secondo voi è solo questione di taratura, oppure proprio sbaglio qualcosa?
I radiali possono arrivare a livello terreno, oppure l'antenna deve essere sollevata da terra? Adesso partono da terra con inclinazione 45° quindi arrivano circa a 1.90 di altezza, dalla quale poi partono i 2,65 metri di radiatore.
Scusate per la domanda banale e... comunque grazie!  ;-)

24
Eh, chiedo scusa, ma dal basso della mia inesperienza ho troppa paura che ci possa essere dell'altro e prima di buttare via un'antenna per uno stilo tagliato troppo, vorrei essere sicuro...  :mrgreen:

25
Ok, ti ringrazio. Si, si, gia lo so che sul ch 40 qui a TS c'è attività, avevo già fatto un due saluti appena preso l'apparato.  :mrgreen:
Adesso però, prima di entrare in attività, vorrei risolvere prima sto problemino, e solo dopo iniziare a farmi sentire.
Anche perchè da casa mia, quando ho fatto le prove con la vecchia magnetica sulla ringhiera del poggiolo, sentivo bene qualcuno da un lato, mentre dall'altra parte (dietro ho tutto il mio condominio e tutto il colle di Servola) non riuscivo a copiare gente che faceva parte della "ruota" di QSO. Diciamo che dovrei mettere un'antenna da base fissa decente, anche se non essendo in ultimo piano non credo di riuscire a risolvere senza montare qualcosa sul tetto...

Nei prossimo giorni vedo di recuperare uno stilo o un pezzo di fil di ferro, per provare a vedere se tagliando sto ROS si abbassa. In caso affermativo passo al taglio dello stilo originale. Speriamo bene.  :mrgreen:

26
Sotto alla base magnetica c'è lq gomma di protezione data in abbinamentio con la base stessa. Ma se la tolgo e metto il magnete a contatto diretto con la carrozzeria non è che migliora visibilmente.

27
Ma quindi, scusate, un'antenna nuova, collegata con il cavo fornito nella confezione e montata su una base magnetica del medesimo produttore, può essere in origine così disaccordata? Cioè, voglio dire, può essere che sia semplicemente da accordare accorciandola?
Quindi una variazione, da canale 1 a canale 40, di più di un punto e mezzo di ROS (1.5-3)è da considerasi normale?
Non c'è niente altro da controllare prima di iniziare a tagliare (connessioni-lunghezza cavo o magari altro)?
Grazie comunque per le dritte!

28
Io fino ad adesso non ho tagliato lo stilo in quanto, essendo un'operazione non reversibile, ho sempre pensato ci potesse essere qualche altro motivo per le stazionarie così alte...
Senza giocarmi lo stilo dell'antenna, c'è qualche altro modo per provare a far calare questo ROS così alto? Io ad un certo punto pensavo di sostituirlo con un altro pezzo di acciaio di ugual misura, vedere se mi da stesso valore di stazionarie e poi provare a tagliare quello come "prova".
E' fattibile?

29
Apro una nuova discussione per vedere se qualcuno riesce a darmi un piccolo aiuto per risolvere il mio problema.
Ho un problema di ROS elevato con un'antenna Lemm Mini turbo montata su base magnetica da 15 cm marca Lemm.
In sostanza io ho comprato la base magnetica universale e ci ho montato sopra l'antenna collegando il tutto con il cavo che veniva fornito con l'antenna stessa.
Monto il connettore all'estremità, provo l'antenna e mi ritrovo con ROS di 1.3 sul canale 1, ROS 2 su canale 20 e ROS 3 su canale 40. Antenna accorciata al massimo.
A questo punto, considerando che sono un principiante alle prime armi, mi potete sare un consiglio su come agire e al limite su cosa controllare per risolvere la cosa?
Il tutto l'ho provato sul tetto di un'alfa 75 con il CB collegato alla presa dell'accendisigari.
Faccio presente che in precedenza avevo un'altra antenna prestata da un'amico, se non sbaglio Lafayette, sempre su base magnetica, e nonostante i valori di ROS si mantenessero un po' piu alti rispetto all'installazione sulla seat ibiza di mia moglie, riuscivo al massimo ad avere ROS tra 1.2 e 1.5...
Ad antenna smontata c'è continuità tra massa connettore cavo e "anello" di massa del connettore della base magnetica, come c'è continuità tra polo centrale del PL e la vite esagonale "centrale" del connettore dove va avvitata l'antenna. Non c'è corto tra massa e centrale del PL. Quando monto l'antenna sulla base, ai capi del PL 259 mi ritrovo con continuità, è corretto?
Grazie in anticipo. Chiedetemi pure qualsiasi cosa!  ;-)

30
antenne per CB / Re: Quale antenna CB con base magnetica...???
« il: 27 Luglio 2012, 18:52:28 »
Niente da fare, non riesco proprio a capire...
Ho rimontato tutto nel modo giusto, faccio una prova e ancora, ROS 3 su canale 40, 1,5 su canale 1.

31
antenne per CB / Re: Quale antenna CB con base magnetica...???
« il: 27 Luglio 2012, 16:07:22 »
Come non detto. Guardando meglio la foto precedente FORSE il cilindretto ce l'ho, ma è già assembrato sull'antenna e quindi io, equivocando, l'ho considerato come pezzo unico con l'antenna stessa, cioè quel famoso "5" del mio disegnetto.
Stasera verifico e nel caso correggo e riprovo. :D
Comunque grazie mille della "dritta".  :up:

32
antenne per CB / Re: Quale antenna CB con base magnetica...???
« il: 27 Luglio 2012, 15:23:20 »
Ottimo, perfetto, a me manca (non mi è stato proprio fornito) il pezzo "B".
Infatti era un mio dubbio e nel frattempo, per spiegarmi per bene ho preparato questo disegnetto...

http://img521.imageshack.us/img521/6494/disegno1model.jpg

In sostanza una volta montato il tutto, la parte metallica "1" mi da continuità col centrale del connettore all'altro capo del cavo, come del resto il punto "2" (la vite), una volta innestata.
La parte di massa del connettore mi da continuità con "3", però una volta montata sulla base, non ho piu la continuità con "4", cioè tra "3" e "4" SEMBRA non ci sia perfetto contatto. E' corretto oppure no?
La mancanza del cilindretto di cui prima, dato che il pezzo "5" è piu largo del buco della base magnetica, non mi permette di avere contatto tra "3" e "5", o almeno così io ho ipotizzato.
Non avendo il pezzo "B" dell'immagine da te allegata, pensavo magari a provare ad inserire una o due rondelle più piccole del foro centrale della base magnetica ma che mi permettono di ricreare il contatto. E' una buona idea oppure no?
Alla fine, con tutto collegato, il centrale del connettore "lato cb o rosmetro" deve essere in continuità con che parte dell'antenna? Lo stilo? E la massa del connettore? Conche parte dell'antenna va misurato?
Grassie.

33
antenne per CB / Re: Quale antenna CB con base magnetica...???
« il: 27 Luglio 2012, 14:24:12 »
Oddio, dubbio amletico...
Allora, al momento non trovo un'immagine della Lemm e del suo cablaggio, ma comunque è simile a questo (credo Sirio)...



C'è il cavo con il terminale, dal di sotto metto la vite con la rondella (come rappresentato). Però non riesco a capire a cosa ti riferisci quando parli di "cilindretto". E' mica quella parte in plastica (isolante) che separa la vite dalla parte metallica dentellata che va a far contatto con la lamiera (o base magnetica nel mio caso)? In tal caso c'è ed è inglobato nel "terminale" stesso. Nell'immagine si vede e nel mio caso è simile...

Per quanto riguarda la posizione... Ho messo in cetro al tetto, ho portato in avanti, indietro e verso il lato, ma niente, nessun miglioramento apprezzabile. Al limite credo di aver visto una minima riduzione quando l'ho posizionata proprio completamente sul lato, a ridosso del montante laterale fra le portiere, dove tra l'altro la lamiera è più rigida.

34
antenne per CB / Re: Quale antenna CB con base magnetica...???
« il: 27 Luglio 2012, 13:21:52 »
Altra domandina...
Una volta assemblato tutto metto in testa al cavo il connettore. Stagnato, tutto ok, controllo la continuità fino alla fine del cavo, nella zona della base magnetica e tutto ok, conessione perfetta sia di centrale, che di calza. Nessun corto fra essi.
Metto sul tetto dell'auto, controllo il ROS e trovo: 1.2 circa sul canale 1, quasi 2 su canale 20 e quasi 3 su canalr 40.
L'antenna è già accorciata al massimo.
Cosa mi conviene controllare prima di tagliare lo stilo senza magari ottenere risultati degni?
Faccio presente che l'antenna è montata su un'alfa 75 del 1989 e il CB prende l'alimentazione dall'accendisigari.
Può essere anche un problema di masse?
Che mi consigliate di fare/provare prima di far danni??? (sono un'esordiente totale, detta "alla Fantozzi"...)  :grin: :-D

35
antenne per CB / Re: Quale antenna CB con base magnetica...???
« il: 17 Luglio 2012, 10:38:49 »
Domandina semplice semplice (e forse ai più sembrerà stupida stupida)...  :mrgreen:
Finalmente ho recuperato questa Mini Lemm con la base magnetica. Arrivato a casa mi sorge un dubbio sul montaggio della stessa su base magnetica, o meglio, mi sorge il dubbio di averla montata bene o meno.
In sostanza ho svitato la base dal resto dell'antenna per lavorare meglio e ho smontato l'attacco col filo dalla base dell'antenna stessa. Ho fatto passare il cavo attraverso il buco della base magnetica, ho posizionato l'attacco terminale sotto il foro grande, ho infilato la vite a testa esagonale e l'ho fatta passare per il foro grande della base magnetica e alla fine, dal di sopra, ci ho avvitato la base dell'antenna. Unico problema non riesco a rimontare il cappuccio in gomma che protegge il terminale del cavo perchè mi crea problemi al momento del posizionamento del cavo e della vite a testa esagonale che lo avvita sulla base dell'antenna in quanto lo spazio in mezzo al magnete è pochetto. Può dare qualche problema questa mancanza secondo voi? Teoricamente mi sembra che anche senza protezione non possa esserci possibilità di nessun contatto accidentale.
Se per caso sono stato poco chiaro nell'esposizione, ditemelo!  :mrgreen:

36
antenne per CB / Re: Dipolo 27
« il: 04 Luglio 2012, 15:59:53 »
Si, certamente, alla fine faccio così... Era solo per sapere TEORICAMENTE come dovrebbe comportarsi una ripiegatura del cavo all'indietro sia nel caso di cavo con guaina, sia nel caso di cavo nudo...
Alla fine per tarare il mio dipolo, fatto in una decina di minuti tra l'altro, sono andato per tentativi partendo da una lunghezza di 270.
Alla fine, forse anche complice il fatto che l'ho tensionato male e che non avevo ancora fatto il simmetrizzatore choke col coassiale, l'ho tagliato anche troppo. A giorni, quando recupero altro cavo da 4 mmq a casa dei miei, metto a posto.  :mrgreen:
Cmq per adesso direi che si comporta abbastanza bene! Diciamo che son contento perchè mi è costato davvero ZERO!

37
antenne per CB / Re: Dipolo 27
« il: 03 Luglio 2012, 16:03:49 »
E se invece per tensionare i due "bracci" uno crea con il cavo, sempre inguainato che quindi non può far contatto su se stesso, un occhiello anche abbastanza grande, a mo' di "U" diciamo di 5 cm di grandezza (quindi circa 10 cm totali), nel calcolo teorico della lunghezza quei 10 cm, di cui 5 ripiegati all'indietro, come vanno calcolati? Si contano tutti, nessuno di essi, metà (5cm)?
E nel caso il cavo fosse nudo e non inguainato (cioè con l'ultima parte, formante l'occhiello che in sostanza può essere quasi considerata quasi come un pezzo di filo lungo la metà ma grosso il doppio)?
Spero di essere stato chiaro...  :-D ;-)

38
antenne per CB / Re: Dipolo 27
« il: 03 Luglio 2012, 10:45:22 »
salve a tutti ho intenzione di farmi un'antenna di fortuna x gli 11m e quindi un dipolo filare,

posseggo già il centrale neutrale 1:1 come questo e mi chiedevo appunto se devo calcolare la lunghezza dei bracci
contanto anche il "ricciolo" di filo dal punto annodato fino al connettore in metallo...



volendolo centrare sui 27.555 infatti mi viene un braccio da 2.58 mt, quindi inclusi i cm che sprecherei per annodarlo? o li devo escludere? sono cmq cm che irradiano anche se annodati? che mi dite?

grazzz

73
Luca

Mio unisco anch'io a questa richiesta e inoltre chiedo:
quando si dice, per tarare l'antenna, di ripiegare l'estremità su se stessa, si parla di cavi nudi e non in guaina, giusto? Cioè, se uno fa magari un nodo in fondo ai due bracci, per poterli magari tensionare facilmente con un cordino senza creare occhielli o roba, se il cavo è inguainato bisogna considerare nell lunghezza "teorica" anche il nodo?
Thanks!  ;-)

39
antenne per CB / Re: Quale antenna CB con base magnetica...???
« il: 28 Giugno 2012, 09:59:34 »
Colgo l'occasione per fare una domandina anch'io sull'argomento...
Ho visto che si parlava di "mini Lemm".
Io avrei l'occasione di acquistare da un conoscente una Lemm Mini turbo + base magnetica Lemm BA150.
Voi che siete esperti che mi dite, può essere una buon acquisto o lascio perdere? Come va questa mini turbo? Per me sarebbe perfetta perchè cerco proprio un'antenna di quella lunghezza...

40
Leggendo in giro pensavo ad una Lemm Mini Turbo montata su base magnetica...
Però sinceramente per iniziare potrei intanto accontentarmi di qualcosa di più economico in modo da arrivare, tra base e antenna, a spendere sui 50€.
Per quanto riguarda il CB, invece, proprio quando ero pronto per fare l'ordine è saltato fuori un tipo che conosco che ha un baracchino da parte inutilizzato seminuovo. Vediamo di cosa si tratta, perchè magari potrei valutare anche questo...

41
Infatti come potete leggere poco sopra al 90% questo apparecchio non vedrà mai modifiche perchè per quello che ci devo fare a me va benissimo in configurazione standard e sopratutto che sia al 100% legale.
Solo che se posso scegliere, preferisco prendere un'apparato che non mi preclude l'eventuale possibilità di modifica, in modo da non "mordermi le mani" in futuro se dovessi cambiare idea.  :mrgreen:
Cmq il Zeus è quasi acquistato... Adesso devo andare in cerca di una decente antenna magnetica da montare sul tetto.  ;-)

42
Si, ok, ma se per puro caso la modifica da fare è diversa? Io sinceramente non me la sento di rischiare, anche se come già detto, dato che deve finire in auto, al 90% questo apparato resterà originale...

43
Infatti, come già scritto nella pagina prima il Zeus prò è multistandard quindi si può selezionare la modalità per più paesi e, quindi, utilizzarlo in altre nazioni europee.
Le frequenze sono quelle quelle riportate nella pagina precedente e la potenza, per qualsiasi modalità, è di max 4w.

Da fonte affidabile ho avuto la conferma che sia il Zeus che il Zeus pro possono essere modificati nei canali e nella potenza e, sebbene non mi sia stata detta quale è la modifica del "pro", mi è stato detto essere certamente diversa rispetto a quella del Zeus "normale".

Se avete qualche info in più in proposito, fate un fischio!  :mrgreen:

44
Allora, confermo che sia il Zeus che il Zeus pro possono essere modificati in potenza e nel numero di canali, ma mi è stato detto che la modifica non è la stessa, ma è differente.
Considerando che la modifica per il Zeus normale l'ho trovata facilmente sul web, mentre quella per il pro non riesco a trovarla (sarò impedito io???), anche se al 90% questo apparecchio non sarà mai modificato, pensavo di buttarmi sul Zeus "normale", almeno sono sicuro di non precludermi delle possibilità in futuro.
Avete magari qualche consiglio su dove conviene acquistarlo?
Unica cosa, per vari motivi, lo volevo di colore nero e non argento...
Se mi date una dritta, anche in privato, via sarei immensamente grato! :D

45
Diciamo che non ho ancora capito la differenza tra:
- CB non omologato
- CB omologato
- CB multistandard rispondente alla normativa 1999/5/CE, con timbro CE0648 e accettazione ministeriale della notifica

Mi spieghi meglio?

Per stare completamente tranquillo dovrei quindi prendere l'omologato non multistandard?

Teoricamente, e ripeto teoricamente, il multistandard non dovrebbe poter essere utilizzabile in tutta Europa senza problemi?

46
Lo Zues (o il Polmar ZX-40, che è la stessa cosa, ma con cover differente) vanno alla grande!
Io ho l'Ares e lo Zeus e devo dirti che come TX-RX OMOLOGATI vanno benissimo. Oltretutto sono espandibili in ch e W e la loro compattezza li rende comodissimi da inserire ovunque. Il PRO è semplicemente la radio con le modifiche già fatte.
Meglio dello Zeus resta comunque l'Ermes, ma questo a mio parere.
Punta però su un usato, di rogerk o della baya, arrivi a spendere molto molto meno che il listino!  :up:



Si, confermo, ho appena ricevuto risposta alla mail. C'è voluto un po' ma alla fine hanno risposto.
confermo che il pro è la stessa cosa, solo multistandard, quindi si possono selezionare le modalità per diversi paesi.
Unica cosa la potenza rimane sempre a 4w, cambiano leggermente le frequenze che, da scheda tecnica dovrebbero essere:

Tabella Frequenze Multistandard
Italia           26.965 ~ 27.405 Mhz   AM 4W   FM 4W
Europa   26.965 ~ 27.405 Mhz   AM 1W   FM 4W
CEPT           26.965 ~ 27.405 Mhz   FM 4W
Polonia   26.960 ~ 27.400 Mhz   AM 4W   FM 4W
Germania   26.965 ~ 27.405 Mhz   AM 1W   
                26.565 ~ 27.405 Mhz   FM 4W

Ora però il mio dubbio è se anche questo modello può essere modificato come lo Zeus "nomale" per i canali e la potenza, oppure se l modifica non è fattibile.
Potrebbe essere questo il motivo del minor prezzo?  ;-)

47
Ancora nessuna novità dalla Marcucci, non hanno risposto ancora alla mail.
Qualcuno riesce a togliermi dei dubbi?
In questi giorni leggevo anche varie discussioni dove qualcuno consigliava l'Alan 48 plus multi e anche il 78 plus multi.
Che mi dite? Non vorrei prendere qualcosa e scoprire fin da subito che era meglio comprare altro...  :-D

48
Ti ringrazio...

Per la versione normale e quella pro, dal sito della MArcucci...

http://www.marcuccishop.it/scheda.asp?codice=05770400

http://www.marcuccishop.it/scheda.asp?codice=05770335

Quello che mi sembrava strano è che la versione "pro" costasse di meno in quanto in offerta, e non capisco il perchè. Guardando su "maggiori informazioni" risultano entrambe rispondenti alla normativa 1999/5/CE e entrambi con timbro CE0648 e accettazione ministeriale della notifica 0063453 DEL 29/09/2010.
Sempre nelle caratteristiche una versione rispetto all'altra "guadagna" un canale di memoria per poi perderlo nuovamente nelle "maggiori informazioni".
Ho provato anche a scrivere alla Marcucci per capirci qualcosa ma non mi hanno ancora risposto.

49
Salve a tutti.
Avrei bisogno di un vostro consiglio per la scelta - e l'acquisto - del mio primo CB.
Faccio innanzitutto presente che sono un inesperto totale per quanto riguarda il mondo delle radio e con conoscenze tecniche mooolto limitate, ma mi piacerebbe cominciare ad avvicinarmi pian piano a questo mondo, senza nessuna presunzione e con tanta voglia di imparare.
Fino ad ora gli unici apparati che ho posseduto sono delle semplici ricetrasmittenti lpd/pmr (intek 5050) e fino ad ora le usavo sopratutto con gli amici durante i viaggi in auto e nei raduni di auto alla quale partecipo con il mio club.
Diciamo che un po' per aver letto le discussioni dui cb qua sul forum, un po' perchè dei miei conoscenti ne son muniti, e un po' perchè il CB potrebbe essere utile nei raduni da noi organizzati per mantenersi in contatto in modo un po' più efficiente che non con le PMR, avrei deciso di comprarmi un CB da poter utilizzare in auto ed eventualmente poi poter utilizzare come stazione fissa in casa.
Diciamo che ho letto già miliardi di discussioni in cui i veri appassionati prediligono il famoso alan 48 "old" e comunque tutti i vecchi CB piuttosto che quelli con tecnologia SMD, ma per vari motivi, tra i quali anche una buona offerta, avrei adocchiato il Lafayette Zeus.
Essendo il mio primo apparato penso che per entrare nel mondo dei CB possa andare più che bene, anche se ovviamente ci sono apparati migliori e con migliore modulazione, ma magari mi piacerebbe avere qualche indicazione in più da voi esperti.
Inoltre vorrei capire una cosa per quanto riguarda l'utilizzo legale dell'apparato...
Leggevo da varie parti che esistono CB omologati ed altri semplicementi rispondenti alle caratteristiche delle norme europee. Che differenza c'è?
A tal proposito facciopresente che nelle mie ricerche ho notato l'esistenza di due modelli del CB in questione, il Lafayette "Zeus" e il "Zeus pro", delle quali però non ho capito le differenze. Leggevo da qualche parte che il "pro" sembra essere un multistandard (che significa? il "zeus-base" non lo è?). Se in effetti sono due versioni diverse, sono entrambe omologate? Sono uno omologato per l'utilizzo in Italia e uno no? Chi mi aiuta a capire?
In generale, come è questo apparato?
Grazie!

50
LPD - PMR - SRD / Re: Vostri contatti piu strani, insoliti?
« il: 01 Settembre 2011, 18:25:46 »
Karletto, se la messa l'hai sentita da qualche parte qui a TS ti posso garantire che hai sentito bene. Pure io ho sentito più di qualche volta le vecchiette pregare insieme al prete. Se non ricordo male su qualche canale LPD.
E successo propio sulla strada Napoleonica (TS), credo martedi alle 20:30 circa su canale 4. Il segnale era molto chiaro dunque credo che proveniva da Tempio Mariano.

Pure io li sento bene qua da casa mia. Due sono le cose, o sono a metà strada fra casa mia e Napoleonica, oppure trasmettono bello forte!  :grin:

51
LPD - PMR - SRD / Re: Vostri contatti piu strani, insoliti?
« il: 31 Agosto 2011, 17:00:18 »
Karletto, se la messa l'hai sentita da qualche parte qui a TS ti posso garantire che hai sentito bene. Pure io ho sentito più di qualche volta le vecchiette pregare insieme al prete. Se non ricordo male su qualche canale LPD.

Stessa cosa per la seconda tua domanda. Hai sentito bene pure quello. Senza entrare nel merito di canali e roba del genere, hai beccato la deviazione su ricetrasmittente portatile della radio di qualche volante. E detto questo, qui chiudo dato che di questo non si può parlare...  :grin:
Ciao!
robi... ma sei l'ariete calimero capa tosta?

Addio... e chevvordì? Capro nero dei boschi?  :grin:
Se vuoi... PM!

52
LPD - PMR - SRD / Re: Vostri contatti piu strani, insoliti?
« il: 31 Agosto 2011, 16:14:49 »
Karletto, se la messa l'hai sentita da qualche parte qui a TS ti posso garantire che hai sentito bene. Pure io ho sentito più di qualche volta le vecchiette pregare insieme al prete. Se non ricordo male su qualche canale LPD.

Stessa cosa per la seconda tua domanda. Hai sentito bene pure quello. Senza entrare nel merito di canali e roba del genere, hai beccato la deviazione su ricetrasmittente portatile della radio di qualche volante. E detto questo, qui chiudo dato che di questo non si può parlare...  :grin:
Ciao!

53
LPD - PMR - SRD / Re: Get panorama
« il: 26 Agosto 2011, 17:27:06 »
Intanto, misurando su goole maps, nella nostra chiacchierata di ieri sera abbiamo coperto almeno 7,6 km. Un po' pochetto, ma per stavolta può bastare...  :mrgreen: :mrgreen:

Link...


54
LPD - PMR - SRD / Re: quale pmr prendere???
« il: 27 Aprile 2011, 19:15:04 »
Guarda, come PMR "giocattolo" prima degli intek avevo questi...

http://www.mediashopstore.it/master-joy-ricetrasmittenti-pmr.html

se non sbaglio presi all'Unieuro.
Sono, appunto, dei giocattoli ma a differenza degli ottimi Intek mt-5050 fanno la scansione dei canali CON i toni.  :mrgreen:

55
LPD - PMR - SRD / Re: attacco sma per intek 5050
« il: 07 Aprile 2011, 11:56:51 »
Prova a guardare qua. Se ne era già parlato...  :mrgreen:

http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=26444.msg317551#msg317551

Io ho fatto la modifica e ho saldato proprio in quel annellino dorato vicino all'antenna.

56
LPD - PMR - SRD / Re: intek mt 5050
« il: 31 Marzo 2011, 15:36:08 »
Strano. A me funziona con tutti i canali. Evidentemente gli apparati non sono esattamente gli stessi. Magari c'è qualche differenza a livello di serial number.  ???

57
LPD - PMR - SRD / Re: intek mt 5050
« il: 31 Marzo 2011, 15:13:13 »
Confermo la procedura.
A me però lo scrambler funziona su tutti i canali. Su tutti gli LPD, tutti i PMR e tutti i canali semiduplex. Non so poi se può essere una particolarità dei miei apparati.

58
LPD - PMR - SRD / Re: intek mt 5050
« il: 31 Marzo 2011, 15:07:49 »
Evidentemente si.  ;-)  In cosa sto sbagliando, scusa?  :mrgreen:

59
LPD - PMR - SRD / Re: intek mt 5050
« il: 31 Marzo 2011, 15:02:12 »
Che io sappia è attivabile su tutti i canali della ricetrasmittente.

60
LPD - PMR - SRD / Re: intek mt 5050
« il: 31 Marzo 2011, 14:56:00 »
Bimbola, lo scrambler, come dice giustamente dinamite, è una codifica che maschera la conversazione. Si può attivare su tutti i canali della ricetrasmittente.
Quelli che invece elenchi tu sono i canali aggiuntivi PMR/LPD semiduplex che si ottengono, insieme a quelli aggiuntivi LPD e PMR, con la modifica della ricetrasmittente.  ;-)

Pagine: [1] 2