Autore Topic: Ascolti insoliti  (Letto 1144 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline thomas benassi

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 65
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Sansone
Ascolti insoliti
« il: 06 Ottobre 2020, 08:37:01 »
Buongiorno,

a Bologna e dintorni, sulla frequenza 40,6625 si ascolta (h24) qualcosa che sembra essere un dispositivo di sorveglianza, se non addirittura una microspia. Le voci sono molto rare, ma si capisce che più che un negozio dovrebbe trattarsi di un'abitazione.
Ha senso tutto ciò?


Offline IZ1LEH

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 123
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
  • inizio attività 5 Aprile 1994
    • Mostra profilo
Re:Ascolti insoliti
« Risposta #1 il: 06 Ottobre 2020, 10:07:47 »
Ciao, anni fa era usuale utilizzare dispositivi di sorveglianza come baby monitor su quelle frequenze, e piccole microspie si'!! Potrebbe essere qualcosa di rimasto acceso e dimenticato...chissà

inviato SM-G950F using rogerKapp mobile


Offline hulk

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 123
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:Ascolti insoliti
« Risposta #2 il: 06 Ottobre 2020, 14:45:41 »
Buon giorno a me invece accadeva qualcosa del genere sul canale 25 della Cb.....era sicuramente un dispositivo per monitorare qualche bambino perché oltre che conversazioni domestiche si sentiva spesso il pianto del bimbo....ormai sarà già diventato grande


Offline Ricciolino

  • 1RGK420
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1088
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
  • IU0NHF - 1RGK420
    • Mostra profilo
Re:Ascolti insoliti
« Risposta #3 il: 06 Ottobre 2020, 15:01:22 »
sembrerebbe una fetta di banda allocata per servizi medici / industriali / privati, quindi anche i baby monitor dovrebbero ricadere nella categoria.

https://it.wikipedia.org/wiki/Banda_ISM

https://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/Tabella_B_2750_MHz-10000_Mhz.pdf

 [emoji106]
cb "Ricciolino" Op. Davide | 1RGK420 | IU0NHF

Online 1KT01

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 111
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 1KT001
Re:Ascolti insoliti
« Risposta #4 il: 06 Ottobre 2020, 17:23:58 »
"Bologna e dintorni" si coprono se hai svariati Watt con antenna esterna bella alta a quella frqz.

I dispositivi baby monitor avranno avuto sì e no 10 mW e al chiuso di una stanza senza pressochè antenna.


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1103
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Ascolti insoliti
« Risposta #5 il: 09 Ottobre 2020, 08:09:57 »
Potrebbe essere molto vicino a Thomas allora....ma l’S-METER quanto segna?

Buona giornata a tutti.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2631
  • Applausi 289
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Ascolti insoliti
« Risposta #6 il: 10 Ottobre 2020, 08:03:03 »
Sono quei segnali misteriosi. Di certo è che non è un baby monitor. Servono per monitorare da una stanza all'altra di un'appartamento non hanno antenne esterne quindi la loro copertura giustamente è molto limitata, vuoi per privacy vuoi perchè sennò pregiudicherebbe il funzionamento di altri utenti nella stesso condominio/area. Son LPD low power device ora se escono con 10mw non avendome mai visto uno tranne che nei film, non saprei ma di sicuro sono lpd perchè neanche serve alcun tipo di licenza/tassa per averli.
Microspie beh anche li ho dei dubbi. Sicuramente sono più potenti dei baby monitor ma come si vede nei film le ff.oo sono con furgone posto sotto casa dell'intercettato ergo non hanno grandi potenze anche perchè lo dice la stessa parola "micro" mica ci puoi metter dentro un tx da watt saranno al max 100mw senno non sarebbero "micro" :-)
Un segnale che copre un'intera città o provincia deve per forza essere in antenna esterna e con potenze di Watt non di mw.
Il problema è molto simile a lunghi thread su insolito segnale a cavallo di due canali PMR quindi sulle UHF. Ne ho/abbiamo parlato per mesi, si sentiva (adesso sinceramente non accendo la radio da mesi) addirittura in tutta lombardia arrivando fino al veneto. C'è pure chi ha proposto la caccia al segnale..non so se andata in porto. Alla fine il mistero non si è svelato le conclusioni più plausibili sono state che era un telecontrollo o per macchine agricole o una telelettura di enti come acquedotti,etc. anche in quel caso segnale digitale 24 ore su 24. Non ci si riesce ad individuare la fonte perchè anche con la triangolazione arrivi ad un'area circoscritta si ma relativamente ampia, non si ha poi ovviamente la possibilità di guardare tutte le antenne e chiedere alla gente a cosa servono. E parliamo di uhf, sui 40mhz beh la copertura è maggiore quindi l'area triangolata risulta ancora più grande. In due parole impossibile capire cosa sia quindi curiosità lecita e fenomeno strano ma non credo ci sarà mai una risposta. Fra l'altro in uhf effettivamente la storia è venuta a galla perchè il segnale spuriava su due canali PMR rendendoli in alcune zone inutilizzabili, suoi 40mhz direi che non disturba nessuno :-)


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16442
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ascolti insoliti
« Risposta #7 il: 10 Ottobre 2020, 21:50:29 »
73 a tutti, sicuramente gli ascolti insoliti si fanno in bande che sembrano deserte o poco utilizzate e dai 30 ai 50 mhz (ma si và anche oltre...) quando c'è un minimo di propagazione di segnali insoliti c'è pieno, si và dai locali babymonitor (che si ascoltano tranquillamente a 1 km e più ancora se sono posizionati ai piani alti) ai radiomicrofoni usati per il karaoke poi si può ricevere taxi russi, radio boe, cercapersone ecc... tipicamente a maggio\giugno le aperture via esporadico aiutano tantissimo e ogni tanto anche fuori stagione ci sono aperture e si ascolta di tutto, per saperlo basta monitorare i 10 mt e i 6 mt, quando si ascolta qualcosa in queste bande è un'attimo spostare l'sdr e vedere i 43 mhz fiorire di segnali ecc... comunque tornando ai segnali locali la portata limitata dei babymonitor non è tanto per la bassa potenza trasmessa ma per il livello di squelch volutamente impostato alto per ridurre le possibili interferenze con apparati simili propio perchè le frequenze assegnate a questi dispositivi sono comuni ma con un'antenna sul tetto e uno scanner si ha una portata utile molto maggiore rispetto al ricevitore del babymonitor...
« Ultima modifica: 10 Ottobre 2020, 21:52:20 da r5000 »

Offline i5wnn

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 549
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
Re:Ascolti insoliti
« Risposta #8 il: 11 Ottobre 2020, 13:06:53 »
73 a tutti, sicuramente gli ascolti insoliti si fanno in bande che sembrano deserte o poco utilizzate e dai 30 ai 50 mhz (ma si và anche oltre...) quando c'è un minimo di propagazione di segnali insoliti c'è pieno, si và dai locali babymonitor (che si ascoltano tranquillamente a 1 km e più ancora se sono posizionati ai piani alti) ai radiomicrofoni usati per il karaoke poi si può ricevere taxi russi, radio boe, cercapersone ecc... tipicamente a maggio\giugno le aperture via esporadico aiutano tantissimo e ogni tanto anche fuori stagione ci sono aperture e si ascolta di tutto, per saperlo basta monitorare i 10 mt e i 6 mt, quando si ascolta qualcosa in queste bande è un'attimo spostare l'sdr e vedere i 43 mhz fiorire di segnali ecc... comunque tornando ai segnali locali la portata limitata dei babymonitor non è tanto per la bassa potenza trasmessa ma per il livello di squelch volutamente impostato alto per ridurre le possibili interferenze con apparati simili propio perchè le frequenze assegnate a questi dispositivi sono comuni ma con un'antenna sul tetto e uno scanner si ha una portata utile molto maggiore rispetto al ricevitore del babymonitor...
Anni, molti, addietro usavano i 29,7 mhz. In zona ognuno aveva i suoi e si ascoltavano le cose più pazze. Ovviamente la discrezione era d'obbligo

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile



Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16442
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ascolti insoliti
« Risposta #9 il: 11 Ottobre 2020, 17:40:31 »
Anni, molti, addietro usavano i 29,7 mhz. In zona ognuno aveva i suoi e si ascoltavano le cose più pazze. Ovviamente la discrezione era d'obbligo

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


73 a tutti, ci sono ancora... pochi rispetto ad anni fà ma in 10 mt girando l'antenna direttiva se ne sentono ancora in direzioni diverse ed è interessante vedere come il segnale varia sapendo che sono fermi, propagazione o anche solo la riflessione dovuta al traffico fà evanescenza al punto da pensare che sono in movimento ma escludo che sono montati in macchina quindi resta solo la propagazione e riflessioni varie...

Offline vt294

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 104
  • Applausi 9
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ascolti insoliti
« Risposta #10 il: 14 Novembre 2020, 21:20:07 »
Salve, ho avuto esperienze di questo genere sempre sui 40 mhz 40,xx, sono baby fon che si utilizzano per sorvegliare i bambini che sono in altre stanze, ne abbiamo avuto un paio anche in famiglia, nonostante abbiano poche mW di potenza coprono lo spazio di una o due decine di metri fra due palazzi. Nulla di misterioso, poi ci sono i cancelli automatici che continuamente mandano impulsi (sono circondato), più in basso e più in alto si puà ancora ascoltare qualche vecchio cordless ormai raro.
73 a tutti e buon ascolto