Tutto sul radioascolto > Radio Ascolto

SCANNER TRIDENT 1200

<< < (4/4)

r5000:

--- Citazione da: "Turicb78" ---Ma allora hai avuto il trident caro r5000?Rispetto ai vari icom e yaesu come si comporta secondo te?  :smile:
--- Termina citazione ---

73 a tutti sì l'ho cambiato con un tx ma mi sono pentito... funzionava veramente bene in confronto a icom r1 sintonizzava alla perfezione la banda bassa vhf cioè 72-80mhz  anche in vhf 110-137 mhz i due apparati si eguagliano da 144-174mhz dai 200-300mhz era meglio il tr1200 mentre in uhf e oltre era più sensibile icr1. ho sempre usato antenne esterne perchè il gommino è un'antenna scarsa che ti fa sentire solo i ponti e le interferenze locali .per le hf non li usavo perchè se provi una radio hf è un'altro mondo...poi ho comprato uno scanner unidem ubc65xlt  che ha solo 10 canali ma che funziona tuttora perfettamente in tutte le bande. ho avuto altre radio ma ritengo il tr1200 tra i più azzeccati per le vhf basse a prezzi sostenibili .come antenne ne ho costruite diverse, noto tuttora che la jpole  e la ground plane sono antenne ottime per i scanner portatili  perchè difficilmente saturano la radio .non ti consiglio una collineare vhf o multibanda perchè con un portatile satura tutto.per aumentare la ricezione  io uso delle direttive tv a 75ohm  che orientate  dopo  aver trovato il segnale con la jpole aumentano il segnale e diminuiscono l'interferenza se viene da un'altra direzione .il disadattamento 50 a 75 ohm è insignificante se usi 20 metri di cavo sat perdi sempre meno del rg58 e è più schermato ma tutto questo serve per spremere al massimo delle radio nate per scopi più normali .comunque gli scanner funzionano tutti dipende dove li usi...in vacanza ho potato con me il vx5 e funzionava ottimamente  in 70mhz con il gommino,qui in pianura satura con qualsiasi antenna mi funziona solo nelle bande 144mhz  430mhz .

Turicb78:
Ragazzi ho notato una cosa interessante con il mio trident tr-1200.Praticamente mettendo le batterie alkaline e non quelle ricaricabili poichè la tensione è di 1,5 volt per batteria e non di 1,2 volt l'apparato riesce a ricevere meglio rispetto.Volevo sapere poi se avevate qualche progetto per costruire un'antenna multibanda per questo scanner.Thanks!

r5000:

--- Citazione da: "Turicb78" ---Ragazzi ho notato una cosa interessante con il mio trident tr-1200.Praticamente mettendo le batterie alkaline e non quelle ricaricabili poichè la tensione è di 1,5 volt per batteria e non di 1,2 volt l'apparato riesce a ricevere meglio rispetto.Volevo sapere poi se avevate qualche progetto per costruire un'antenna multibanda per questo scanner.Thanks!
--- Termina citazione ---
73 a tutti non ricordo esattamente  non vorrei confondermi ma il tr-1200 funzinava solo con le ricaricabili quindi se lo alimenti con il caricabatteria e hai inserito le batterie normali le distruggi e come minimo esce l'acido che corrode i circuiti controlla bene prima di collegare l'alimentatore  per l'ascolto non dovrebbe influenzare il tipo di alimentazione è da vedere se le batterie ricaricabili sono buone altrimenti è sottoalimentato è curioso...se hai un minimo di esperienza puoi  costruire un'antenna ground plane  che se posizioni esterna è ottima, anche un'antenna jpole è facile da costruire  ma ce ne sono tante...puoi anche usare un'antenna per tv portatili con due baffi  li metti in verticale e la posizioni libera sul balcone tanto per vedere  quanto è scarso il gommino.... per i link li preparo...

Turicb78:
Grazie aspetto allora il link così mi autocostruisco l'antenna.Ne ho costruita già una prendendo quella di una radio vecchia a stilo(circa 70 cm) e poi collegando alla base di questa una bobina di quelle che si trovano nelle radio con tante spire proprio per simulare la grande lunghezza dell'antenna.A massa ho messo un "radiale" che consiste in un filo rigido messo a 45 rispetto alla verticale.Becco di tutto di più per le Hf ma sopra nulla o meglio poco come il gommino.  :???:

r5000:

--- Citazione da: "Turicb78" ---Grazie aspetto allora il link così mi autocostruisco l'antenna.Ne ho costruita già una prendendo quella di una radio vecchia a stilo(circa 70 cm) e poi collegando alla base di questa una bobina di quelle che si trovano nelle radio con tante spire proprio per simulare la grande lunghezza dell'antenna.A massa ho messo un "radiale" che consiste in un filo rigido messo a 45 rispetto alla verticale.Becco di tutto di più per le Hf ma sopra nulla o meglio poco come il gommino.  :???:[/quote   73 a tutti l'antenna che hai costruito funziona solo per le hf perchè la bobina alla base non permette il passaggio del segnale captato in vhf perchè in vhf e uhf si comporta come un circuito aperto mentre in hf funziona. se sposti la bobina dalla base  al centro dello stilo ottieni un'antenna caricata  bibanda che funziona sia in hf che vhf perchè il primo tratto dello stilo è risonante in vhf (50 cm sono 1/4 d'onda a 144mhz) la bobina apre il circuito per le vhf così il secondo tratto non influenza il funzionamento del primo tratto mentre in hf (banda cb) l'antenna  usa entrambe  i tratti con la bobina che allunga elettricamente l'antenna risonando così in hf .questo tipo d'antenna era usata nei portatili cb di vecchia generazione che avevano uno stilo lungo caricato al centro al posto dell'attuale gommino. se metti un'altro stilo caricato al centro collegato alla calza del cavo e posizionato sotto ottieni un dipolo verticale bibanda  ma puoi anche mettere dei fili a  raggera  che fanno da piano di massa  così ottieni una ground plane. guarda i link scarica il radioutilitario che è veramente ottimo. http://digilander.libero.it/mondoradiomania/Autocostruzioni/Autocostruzioni.htm
http://www.qsl.net/is0iek/is0iek_bilattina.htm
http://iw3hzx.altervista.org/Software.htm
http://www.iz8cgs.com/autocostruzione_antenne.htm
http://www.qsl.net/ik7wpg/antenne_file/antenn.htm
si trova nel sito di iw3hzx
--- Termina citazione ---

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa