Autore Topic: Distanza alimentatore  (Letto 959 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vichingo

  • 1RGK243
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Distanza alimentatore
« il: 02 Gennaio 2009, 22:35:28 »
sSlve, intanto buon 2009 a tutto il gruppo. Ho da porvi una domanda.
Con curiosità ho seguito un QSO dove due tizi parlavano della distanza che deve avere l'alimentatore dall'apparato. Mi chiedo se secondo voi ciò è così importante. Io ho l'alimentaotre posizionato sopra l' apparato e va tutto bene.
A vedere dalle foto di alcune stazioni che ho trovato in rete l'alimentatore sta sempre lì vicino all'apparato. Perchè dovrebbe essere distante?
Grazie
1RGK243


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10753
  • Applausi 365
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re: Distanza alimentatore
« Risposta #1 il: 02 Gennaio 2009, 22:44:47 »
ci sono molti alimentatori che sono soggetti a rientri di radiofrequenza, che altera il funzionamento con ronzii vari, e sbalzi di tensione, dannosi x l'apparato.....se sul tuo alimentatore non riscontri questi problemi tua radio è salvaOK, altrimenti allontana l'alimentatore da vicino la radio a dal cavo antenna.

Offline Vichingo

  • 1RGK243
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Distanza alimentatore
« Risposta #2 il: 02 Gennaio 2009, 22:55:38 »
Grazie, questa non la sapevo.
7351
1RGK243


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16431
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Distanza alimentatore
« Risposta #3 il: 03 Gennaio 2009, 02:45:29 »
73 a tutti concordo, alcuni alimentatori switching creano distrurbi rf che senti con la radio,in particolare in hf,con il cb è molto più raro,dipende dalla "qualità"dell'alimentatore,poi sempre per ragioni di rf alcuni alimentatori vanno in palla se ci sono rientri di radiofrequenza e se và bene si bloccano e si spengono,se invece capita che alzano tensione all'uscita... rischia la radio che si trova anche 20 e più volt da smaltire... questo non succede con alimentatori protetti e davvero nati per l'uso con trasmettitori,se c'è il dubbio che il propio alimentatore non è di quelli a prova di rf  o per scrupolo  si tiene da parte in modo che non incrocia il cavo d'antenna e se per esempio c'è l'amplificatore è buona norma non appoggiarlo sopra l'alimentatore ma metterlo il più distante possibile,in pratica  si allungano i cavi  e se troppo corti si giuntano con cavi di opportuna sezione (non con la piattina rossonera da 0.75mm...)di 1mt,ma può anche bastare meno,l'importante è che  il lineare non tocca la carcassa dell'alimentatore, lo stesso anche se il lineare ha l'alimentazione sua a 220volt,meglio eccedere in scrupolo che poi avere rientri rf o difetti assurdi...

Offline antony it9val

  • 1RGK003
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1202
  • Applausi 41
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.rogerk.net
  • Nominativo: IT9VAL
Re: Distanza alimentatore
« Risposta #4 il: 03 Gennaio 2009, 03:03:15 »
Confermo quanto scritto da R5000, ho visto infatti diverse persone tenere l'alimentatore a terra, o comunque a altezza inferiore rispetto il piano sul quale è poggiata la stazione, e a volte, a diversi metri con l'ausilio di opportune giunture con cavi d'alimentazione di sezione superiore ai canonici 0,75. Comunque a quanto ricordo e sappia, questi difetti son sorti coi nuovi tipi di alimentatori switching, viceversa i vecchi "mattoni forati", molto più pesanti e ingombranti, non subivano questi difetti.
Dico giusto?

73' Antony
IT9VAL

1 R.G.K. 003  ~  antony CHIOCCIOLA rogerk.net

''Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità ''

"Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perchè in cio' sta l'essenza della dignita' umana." Giovanni Falcone


host image