Autore Topic: Cavo coassiale  (Letto 439 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Forla

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 12
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: moreno forlani
Cavo coassiale
« il: 03 Aprile 2021, 17:08:32 »
Buongiorno, avrei una domanda da fare, magari per qualcuno potrà essere banale, ma con un cavo coassiale performante, avrei meno perdita solo in trasmissione o avrei benefici anche in ricezione?
Grazie mille!

inviato M2003J15SC using rogerKapp mobile



Offline denis751

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 950
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • Mikhail Timofeevich Kalashnikov
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cavo coassiale
« Risposta #1 il: 03 Aprile 2021, 17:13:08 »
Soprattutto benefici in ricezione
I cimiteri sono pieni di quelli che portano la pistola senza colpo in canna....

Offline Forla

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 12
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: moreno forlani
Re:Cavo coassiale
« Risposta #2 il: 03 Aprile 2021, 17:24:47 »
Soprattutto benefici in ricezione
Grazie mille denis751

inviato M2003J15SC using rogerKapp mobile



Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2737
  • Applausi 133
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Cavo coassiale
« Risposta #3 il: 03 Aprile 2021, 18:41:18 »
Se metti un cavo di alta qualità, performante, con doppia schermatura e la trama della stessa più fitta possibile, avrai anche una schermatura ai disturbi vari in rx, ed i segnali ricettivi migliorano…
Oltre che in tx maggior trasferimento di potenza.
Fermo restando la qualità non indifferente dei connettori che userai e saldati come si deve, cosa complementare al cavo, non scindibile.

[emoji12]

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2157
  • Applausi 181
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Cavo coassiale
« Risposta #4 il: 03 Aprile 2021, 18:58:32 »
Buongiorno, avrei una domanda da fare, magari per qualcuno potrà essere banale, ma con un cavo coassiale performante, avrei meno perdita solo in trasmissione o avrei benefici anche in ricezione?
Grazie mille!

inviato M2003J15SC using rogerKapp mobile
Le perdite in TX ed RX sono determinate dalle caratteristiche dl cavo

https://it.wikipedia.org/wiki/Cavo_coassiale

Se una determinata lunghezza perdi ad esempio 3 db ad una certa frequenza, vuol dire perdere la metà della potenza erogata, e mezzo punto di S _Meter in ricezione (con la vecchia scala ARRL analogica).

https://en.wikipedia.org/wiki/S_meter


Offline Forla

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 12
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: moreno forlani
Re:Cavo coassiale
« Risposta #5 il: 03 Aprile 2021, 20:55:03 »
Se metti un cavo di alta qualità, performante, con doppia schermatura e la trama della stessa più fitta possibile, avrai anche una schermatura ai disturbi vari in rx, ed i segnali ricettivi migliorano…
Oltre che in tx maggior trasferimento di potenza.
Fermo restando la qualità non indifferente dei connettori che userai e saldati come si deve, cosa complementare al cavo, non scindibile.

[emoji12]
Grazie mille dei consigli!! Passerei da rg58 a ultraflex 7 di Messi e Paoloni

inviato M2003J15SC using rogerKapp mobile


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2737
  • Applausi 133
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Cavo coassiale
« Risposta #6 il: 04 Aprile 2021, 11:17:55 »
Uso tale marca, ho il MepFlex 10 di diametro maggiore come il 213...

Ho anche l Airboorne 5, piccolo.

Per il principio della conduzione, più è di diametro elevato meglio passa la RF, tuttavia quel cavo è ottimo, ben schermato e realizzato.

I M&P hanno doppia schermatura, se leggi sul sito, la trama della calza è ben fitta, lo dichiarano loro stessi…i numeri dei fii.

Con i miei cavi, ho eliminato le interferenze degli alberi di natale, caldaie accese, ed aumentato di quasi 2 punti i segnali ricevuti.
Avevo un RG213CU /MIL, della INTEK prima.
[emoji106]
BUona installazione.

Fanno anche i connettori la stessa fabbrica...valuta, cmq. prendili di marca, sul momento sono buoni anche i cinesi, ma se sbagli e devi rifare, la tenuta ed il materiale si può corrompere...non hai la sicurezza nel tempo.

Spendi 4/5 euro subito e vai per molti anni.

73'.
« Ultima modifica: 04 Aprile 2021, 11:20:29 da IZ1PNY »


Offline Forla

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 12
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: moreno forlani
Re:Cavo coassiale
« Risposta #7 il: 05 Aprile 2021, 13:21:59 »
Uso tale marca, ho il MepFlex 10 di diametro maggiore come il 213...

Ho anche l Airboorne 5, piccolo.

Per il principio della conduzione, più è di diametro elevato meglio passa la RF, tuttavia quel cavo è ottimo, ben schermato e realizzato.

I M&P hanno doppia schermatura, se leggi sul sito, la trama della calza è ben fitta, lo dichiarano loro stessi…i numeri dei fii.

Con i miei cavi, ho eliminato le interferenze degli alberi di natale, caldaie accese, ed aumentato di quasi 2 punti i segnali ricevuti.
Avevo un RG213CU /MIL, della INTEK prima.
[emoji106]
BUona installazione.

Fanno anche i connettori la stessa fabbrica...valuta, cmq. prendili di marca, sul momento sono buoni anche i cinesi, ma se sbagli e devi rifare, la tenuta ed il materiale si può corrompere...non hai la sicurezza nel tempo.

Spendi 4/5 euro subito e vai per molti anni.

73'.
Buono a sapersi, mi fa piacere avere benefici anche in ricezione.[emoji106] Magari appena istallerò il cavo Vi farò sapere come va!

Buona giornata...

inviato M2003J15SC using rogerKapp mobile