Autore Topic: Baofeng o PMR?  (Letto 5427 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #25 il: 30 Ottobre 2017, 19:33:03 »
http://www.arifidenza.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=308006
Ciao Rider, ti invito a leggere BENE, questo 3D...altro che Bao pronto all'uso, qui era una radio ricevitore smontato e ciuco...
Rinvio a giudizio, quindi riconosciuto colpevole...
Fanne tesoro con giudizio.

Ma lo so che purtroppo la forza pubblica talvolta commette veri e propri abusi di ufficio/potere, come nel caso letto, un esempio davvero eloquente.  La cosa triste e' che probabilmente, se il nostro amico vittima di questa pagliacciata continuera' col suo atteggiamento sommesso, rischiera' di dover pure pagare la parcella all'avvocato.
Invece, se sara' difeso da un avvocato minimamente esperto, si potrebbe anche togliere qualche soddisfazione nei confronti di chi si e' letteralmente inventato un'ipotesi di reato del tutto inesistente, continuando col fatto che e' stato fatto sequestro immotivato e senza manco verbalizzare zio buono, una rapina!?!

Quel che e' certo (a meno che non ci abbia nascosto qualcosa, e spero tanto di si perche' qui davvero sarebbe GRAVE che si fossero comportati cosi') e' che il tutto si trasformera' nell'ennesimo NULLA DI FATTO, senza registrazione ne' niente..

Cito uno degli interventi letto sul forum linkato, proprio cosi':
"Chiaramente dovendo i due pubblici ufficiali "giustificare" l'intervento, hanno fatto
quello che potevano per "pararsi il lato B" trovando una scusa.

Ovviamente siamo in italia, tutti applicano le leggi "ad cazzum"."

Non solo e' LECITO e consentito il possesso, ma pure l'uso di un apparato ricevitore, anche fuori delle bande radioamatore, se poi al ministero sono tanto ebeti, nel 2017, da trasmettere ancora in chiaro (fermo restando che voglio dire, non e' che se uno sente la polizia o i vigili del fuoco sia tanto facilitato in un eventuale scopo criminoso), poi non puo' accusare qualcuno di ascoltare le comunicazioni..

COMUNQUE,  IZ1PNY, GRAZIE, perche' ora che mi hai "raccontato" questa, credo proprio che pur essendo esentato dal dare esame, NON CHIEDERO' MAI PATENTE, NE' TANTOMENO AG CON INDIRIZZO E TUTTO ahahahah!!!  ;-)
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2747
  • Applausi 134
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #26 il: 31 Ottobre 2017, 06:49:22 »
Almeno sei coerente e leale, al contrario di tanti O.M. ufficiali che fanno i pirati fuori banda, non seguono la legge apposita, in tutto, disturbano sentendosi protetti dallo status...in eventuali controlli a random.

Un merito te lo do, seppur non condividendo delle tue idee, alla tua coerenza.

Offline IV3FNK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 273
  • Applausi 15
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IV3FNK
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #27 il: 31 Ottobre 2017, 09:05:44 »
Il problema sul 3D sta che "l'amico" RIDER, per fondo schiena o altro, gli è andata bene, fino ad oggi, ma non sarà sempre così...prima o poi spende di avvocati altro che ricorsi a sanzioni...



non posso che essere d'accordo.........


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 321
  • Applausi 91
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #28 il: 31 Ottobre 2017, 09:55:45 »
Ritieniamo le leggi attuali ingiuste? Diamoci da fare per cambiarle, ma nel frattempo dobbiamo essere consapevoli che - in una società civile regolata da un contratto sociale - esse sono da rispettare.

73

Attento che anche quando gli radioamatore erano TUTTI PIRATI si sarebbe potuto dire lo stesso (e li SI FINIVA IN GA-LE-RA, non come oggi). Anche quando gli ebrei venivano "giustamente" deportati il tutto era legalissimo.  Credo che le persone INTELLIGENTI sappiano distinguere chi ruba le mele da chi ruba il futuro di un paese come il nostro, personamente trovo molto piu grave che siccome mr ama*on vuole fare quattrini a palate, senza pagare quasi tasse, trattando i suoi dipendenti e fornitori come schiavi (LEGALI!!), allora si liberalizzi la vendita di tutto e si spalanchino le frontiere a qualsiasi prodotto, anche pericoloso, non omologato, che non paga nemmeno il contributo di smaltimento.


Rider, mi permetto due suggerimenti:
1- Fatti eleggere in parlamento e legifera, ma non sfruttare un sistema contraddittorio solo per giustificare ciò che ti fa comodo
2- Poiché le nostre non sono altro che chiacchiere non citare la shoah: fermati molto, molto prima.

Grazie

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #29 il: 31 Ottobre 2017, 10:07:57 »
Certo IZ1PNY, coerenza, lealta', e rispetto per gli altri utenti dell'etere.  L'amico rider comunque arriva al massimo ai seguenti delitti:
- usare portatili, di solito sulla 446 / 433, e per giunta di solito ad 1 W (piu che suff), senza scocciare (apposta) QSO di altri operatori, in b cittadina o radioamatore
- usare portatili 446 non omologate, xke con antenna lunga, tradizionalmente 1/2 o 5/8, con connettore BNC (se ci sta) o semplice filo di rame rigido saldato (secondo me e' il massimo, meglio delle flex che son fatte di materiali non proprio magnifici).
- raramente sperimentare, sopratutto col ricevitore RTL2832, antenne semplici, tipo GP, per le due suddette bande. Con quel coso da 5 euro, si demodulano (via software) portanti dai 40MHZ a (forse, nn ricordo) >1GHz, sia in fm, am, ssb blablah, cio' nn toglie che non ci ascolto altro che i fatti nostri, di sentire che la polizia o i pompieri stanno lavorando non mi interessa 1 tubo, ci mancherebbe..

E' per i motivi di sopra che non ci tengo al nominativo, uso la radio quasi sempre in locale, spesso per questioni pratiche, capisco che altri vogliano fare di piu e quindi ci tengano ad essere certificati (es. ho collegato la Norvegia, grazie al nominativo internazionale lo posso affermare con una certa sicurezza).

Se qualcuno vorrebbe postare le sue conoscenze (seguite dal diritto) in termini di normative, si legga i miei interventi un po piu in alto per favore, e' interessante fare piu chiarezza possibile sull'argomento.

73
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+


Offline 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1226
  • Applausi 87
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #30 il: 31 Ottobre 2017, 11:25:03 »
mi permetto di chiedere a chi di dovere...
Io credo che la discussione sia interessante se si resta su toni più pacati, una discussione in cui ognuno esprime il proprio parere senza grosse esagerazioni...
del resto i forum servono a questo.
e mi permetto anche di dare un suggerimento....
perchè non cambiare il titolo della discussione o addirittura aprirne una nuova?
73 a tutti.
Patentati e no!
 :-D
stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.
IS1054SWL

I059RM

  • Visitatore
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #31 il: 31 Ottobre 2017, 11:43:31 »
Scusate ho una domanda anche io, leggendo il post mi è sorto un dubbio.
Parlo da radioamatore patentato e con autorizzazione generale.
Possiedo un uv5r che viene venduto con la banda espansa sia in vhf che uhf e fino ad ora non mi aveva mai pesato la cosa. Però leggendo il post mi sono reso conto di essere multabile proprio perché potrei trasmettere fuori banda anche se naturalmente non lo faccio.
Ho interpretato bene la cosa? Anche perché ho visto che vendono il polmar db10 in versione addirittura triband con trasmissione sulla 220mhz

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp mobile



Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2747
  • Applausi 134
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #32 il: 31 Ottobre 2017, 12:24:03 »
In linea di regime vigente, si sei fuori regola...di fatti molti cinesini, li vendono in gamma, espandili via pc...ma non tutti sono così.
Su autocostruzione, via didattica, ma non per uso ordinario.
Ma sempre operazioni nelle bande assegnate.

Non ci sarebbero ad esempio le versioni U.S.A./E.U./AUS. nelle vendite, diversamente codificate...non ti pare ?
In TX...in RX di fabbrica a larga banda, vige cmq l'obbligo degli SWL...il segreto e non divulgazione su trasmissioni non autorizzate eventualmente e casualmente ricevute.

Trovo illogico nel XXI secolo, per un gioco, una passione, farlo diventare un martirio a se stessi ed alla famiglia che poi ne vede e risente, quando succede qualcosa.

« Ultima modifica: 31 Ottobre 2017, 12:29:10 da IZ1PNY »

I059RM

  • Visitatore
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #33 il: 31 Ottobre 2017, 12:59:02 »
Si appunto, siccome mi piace andare dietro al porto di Anzio a fare QSO voglio essere in piena regola. Per fortuna il boufeng è limitabile via pc e adesso provvederò subito a farlo.

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp mobile



Offline IV3FNK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 273
  • Applausi 15
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IV3FNK
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #34 il: 31 Ottobre 2017, 14:30:27 »
Scusate ho una domanda anche io, leggendo il post mi è sorto un dubbio.
Parlo da radioamatore patentato e con autorizzazione generale.
Possiedo un uv5r che viene venduto con la banda espansa sia in vhf che uhf e fino ad ora non mi aveva mai pesato la cosa. Però leggendo il post mi sono reso conto di essere multabile proprio perché potrei trasmettere fuori banda anche se naturalmente non lo faccio.
Ho interpretato bene la cosa? Anche perché ho visto che vendono il polmar db10 in versione addirittura triband con trasmissione sulla 220mhz

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp mobile

date un'occhiata....


« Ultima modifica: 31 Ottobre 2017, 14:32:05 da IV3FNK »

Offline IV3FNK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 273
  • Applausi 15
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IV3FNK
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #35 il: 01 Novembre 2017, 09:05:19 »
http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaArticolo?art.progressivo=0&art.idArticolo=16&art.versione=1&art.codiceRedazionale=003G0280&art.dataPubblicazioneGazzetta=2003-09-15&art.idGruppo=48&art.idSottoArticolo1=10&art.idSottoArticolo=1&art.flagTipoArticolo=26

 (Allegato n. 26 Adeguamento normativa radioamatoriale-art. 16 )

                               Art. 16
                   Requisiti delle apparecchiature

 
   1. Le apparecchiature radioelettriche utilizzate dalle stazioni di
radioamatore   acquistate,   modificate   o   autocostruite,   devono
rispondere   ai   requisiti   tecnici   previsti   dalla    normativa
internazionale di settore.
   2 Le apparecchiature radioelettriche impiegate nelle  stazioni  di
radioamatore,  ove  predisposte  ad  operare  anche  con   bande   di
frequenze, classe di emissione o potenze diverse da quelle  assegnate
dal piano nazionale di ripartizione delle frequenze, devono  comunque
essere utilizzate nel  rispetto  delle  norme  di  esercizio  di  cui
all'articolo 12.
Circolare sulla detenzione di apparati con potenza e bande non radioamatore.

Ministero delle Comunicazioni
Direzione Generale per le
Concessioni e le Autorizzazioni

Prot.: DGCA/1/6/AC
0000386
7 GENNAIO 1999


A tutti gli ispettorati Territoriali

Loro sedi


Oggetto: Verifiche stazioni radioamatoriali da parte degli organi di controllo-Possesso di apparecchiature radioamatoriali potenzialmente utilizzabili anche con potenze diverse da quelle consentite.

Per corrispondere alle numerose richieste di chiarimenti pervenute da taluni ispettorati territoriali nonché vari cultori della materia, in ordine a quanto evidenziato in oggetto, si esprime qui di seguito l'avviso della scrivente direzione generale.

Sull'argomento, anche se per aspetti differenti, questo Ufficio ha avuto modo di esprimere adeguatamente il proprio punto di vista che comunque si riassume.

Il possesso da parte dei titolari di licenza radioamatoriale di apparati ricetrasmittenti predisposti per il funzionamento su bande non riservate al servizio radioamatoriale o idonei ad erogare potenze superiori a quella prevista dalla propria classe di licenza, non integra, di per sé, violazione alle norme recate dagli articoli 218 e 402 del codice postale.

Una contestazione di violazione delle norme sopra richiamate, nel senso anzi prospettato, con la correlativa impostazione sanzionatoria operata sulla mera base presuntiva si ritiene non conforme a leggitimità.

Gli organi in indirizzo sono pregati di portare a conoscenza il presente orientamento agli organi di specialità della polizia addetta alla tutela delle telecomunicazioni.

Il Direttore generale

Ing. A. Micciarelli

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=60628.msg657633#msg657633

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=60628.msg657964#msg657964


3 post in 3 minuti per ripetere la stessa cosa che avevo già detto io appena sopra...


Offline PACO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #36 il: 01 Novembre 2017, 14:05:28 »
Secondo me ne stiamo facendo un  dramma,ne ho programmati una decina se non di piu' per colleghi di lavoro che fannno soft air,gli 8 pmr e lpd,non vedo il problema,35 euro o meno batteria litio che te lo fa fare di prendere dei giocattoli che costano molto di piu'e non cosi pratici.anche perche' il 90% di questi utilizzatori la usano un giorno a settimana per un paio di ore,e chissa che tra di loro un domani non ci sia un futuro amante delle radio,cosa che dalle mie parti e' gia' capitata.73.51

Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1650
  • Applausi 237
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #37 il: 01 Novembre 2017, 16:13:19 »
Secondo me ne stiamo facendo un  dramma,ne ho programmati una decina se non di piu' per colleghi di lavoro che fannno soft air,gli 8 pmr e lpd,non vedo il problema,35 euro o meno batteria litio che te lo fa fare di prendere dei giocattoli che costano molto di piu'e non cosi pratici.anche perche' il 90% di questi utilizzatori la usano un giorno a settimana per un paio di ore,e chissa che tra di loro un domani non ci sia un futuro amante delle radio,cosa che dalle mie parti e' gia' capitata.73.51
benvenuto paco,
stai buttando benzina sul fuoco... adesso gli sceriffi qui del forum torneranno senz'altro alla carica e se non li hai letti in precedenza ti propineranno di nuovo i  loro pistolotti conditi di marche da bollo e sentenze....
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/


Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #38 il: 01 Novembre 2017, 16:57:40 »
Pistolotti? Sentenze? Ma fate come 'azz vi pare, ma su un Forum bisogna fare informazione. Corretta. Ci sta il più e ci sta il meno. Non è tutto Bau Bau Micio Micio e tutto a tarallucci e vino.

Carlo

Ps: io non sono uno sceriffo, né un bacchettone, né un poliziotto dell'etere.
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Offline IV3FNK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 273
  • Applausi 15
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IV3FNK
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #39 il: 01 Novembre 2017, 18:19:56 »


Detto questo, ho postato in chiaro i contenuti che tu hai inserito in forma di immagine, perché ho notato che l'immagine stessa non è sempre fruibile, a seconda del browser utilizzato sui vari dispositivi (smartphone, tablet, PC, ecc.).


Fabrizio

prima hai provato?


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2747
  • Applausi 134
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #40 il: 01 Novembre 2017, 19:09:12 »
adesso gli sceriffi qui del forum torneranno senz'altro alla carica
Ciao lake,
 
NON si tratta ASSOLUTAMENTE di fare gli "sceriffi", bensì uinicamente di chiarire come stanno VERAMENTE le cose. :up:

Quello che più mi perplime leggendo certe uscite, è come sia possibile che dei radioamatori non conoscano ciò che è anche MATERIA DI ESAMI? :rool:
Ma veramente così tante patenti son sbucate dal TIDE? ???

 :287716_abbraccio:

Fabrizio

Il signore a cui dai spiegazioni, IU2EBQ, caro Fabrizio, è stato già avvisato di ridursi e pensare prima di scrivere su altri 3D, evidente che non fa scioccamente tesoro delle esperienze...oltre che usare le radio in modo illegale.
https://1rgk266-homepage.jimdo.com/
« Ultima modifica: 01 Novembre 2017, 19:19:53 da IZ1PNY »

Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1650
  • Applausi 237
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #41 il: 01 Novembre 2017, 19:45:12 »
adesso gli sceriffi qui del forum torneranno senz'altro alla carica
Ciao lake,
 
NON si tratta ASSOLUTAMENTE di fare gli "sceriffi", bensì uinicamente di chiarire come stanno VERAMENTE le cose. :up:

Quello che più mi perplime leggendo certe uscite, è come sia possibile che dei radioamatori non conoscano ciò che è anche MATERIA DI ESAMI? :rool:
Ma veramente così tante patenti son sbucate dal TIDE? ???

 :287716_abbraccio:

Fabrizio

Il signore a cui dai spiegazioni, IU2EBQ, caro Fabrizio, è stato già avvisato di ridursi e pensare prima di scrivere su altri 3D, evidente che non fa scioccamente tesoro delle esperienze...oltre che usare le radio in modo illegale.
https://1rgk266-homepage.jimdo.com/
caro iz1pny,
ma cosa vuoi ??
nessuno ti ha interpellato , ho espresso solo la mia opinione che è valida quanto la tua in quanto siamo in democrazia
basta con ste minacce ridicole
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2747
  • Applausi 134
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #42 il: 01 Novembre 2017, 20:04:54 »
Sono osservazioni non minacce, ancora si nota la tua giusta ignoranza, come addurre a segnalazioni alla pubblica autorità, non sono minacce ma giuste adduzioni.
Tuttavia come radioamatore, sei tenuto a non essere ignorante...sulle regole che devi rispettare http://www.treccani.it/vocabolario/ignorante/
Ti rinnovo il consiglio di limitarti e come un moderatore ti disse già...rifletti bene prima di scrivere; metteresti nei guai te e molti altri.
Ridimensionati.
« Ultima modifica: 01 Novembre 2017, 20:09:37 da IZ1PNY »

Sterock77

  • Visitatore
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #43 il: 01 Novembre 2017, 20:35:00 »
adesso gli sceriffi qui del forum torneranno senz'altro alla carica
Ciao lake,
 
NON si tratta ASSOLUTAMENTE di fare gli "sceriffi", bensì uinicamente di chiarire come stanno VERAMENTE le cose. :up:

Quello che più mi perplime leggendo certe uscite, è come sia possibile che dei radioamatori non conoscano ciò che è anche MATERIA DI ESAMI? :rool:
Ma veramente così tante patenti son sbucate dal TIDE? ???

 :287716_abbraccio:

Fabrizio

Il signore a cui dai spiegazioni, IU2EBQ, caro Fabrizio, è stato già avvisato di ridursi e pensare prima di scrivere su altri 3D, evidente che non fa scioccamente tesoro delle esperienze...oltre che usare le radio in modo illegale.
https://1rgk266-homepage.jimdo.com/
caro iz1pny,
ma cosa vuoi ??
nessuno ti ha interpellato , ho espresso solo la mia opinione che è valida quanto la tua in quanto siamo in democrazia
basta con ste minacce ridicole
Un opinione è tale quando non è una fesseria, non è falsa o non da appoggio ad un altra fesseria. In quel caso dalle mie parti quelle opinioni si chiamano diversamente.   Tanto qui tutti hanno ragione su tutto e tutti, comprese regole, educazione , perfino leggi e fisica.

Se c'è qualcuno che deve preoccuparsi sono quelli che tirano troppo la corda, chi si comporta come ci si deve comportare non  ha nessun timore e si è tranquillissimi.
Sembra quasi che chi non ha comportamenti scorretti sia un coglione e gli altri eroi ma nulla ha mai dimostrato concretamente che sia così, ma ne ho visti alcuni piangere dopo .
Nessuno è santo e nessuno è diavolo ma un attimo di cervello occorrerebbe averlo ed usarlo.
Quando la corda sarà troppo tesa dopo ci saranno le conseguenze, come con le auto ed i motorini elaborati , per anni la si faceva in sordina senza esagerare con esibizionismi vari ed alla fine era tollerato. Quando si sono passati i limiti dopo sono arrivati i cazzi amari per molti !  E' un parallelismo forse non calzante al 100%  ma nemmeno troppo lontano.
Che poi io mi chiedo perchè di certi comportamenti assurdi !   Un apparato radioamatoriale usato sulla 27 che oltretutto in AM modulano molto meglio dei radioamatoriali alcuni apparati CB, Usare una radio come un uv5  come lpd o pmr essendoci in commercio dei PMR fatti benissimo e veramente  resistenti ad ogni cosa acqua , sabbia ed urti, ok risparmi 30 € per la radio su magari 2 o 3 mila € di attrezzatura da caccia o soft air cazzuta, rischi per nulla , tanto anche con 5 w se non passi non passi, mi chiedo se qualcuno abbia provato davvero la differenza tra un pmr regolamentare con 0.5 w ed una radio con 5 W scarsi nelle medesime condizioni, non prendiamoci in giro in 430 se sei "chiuso" non passi neanche col veicolare e 50 W  .
Un giorno l' umanità si farà capire.

 


Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #44 il: 11 Novembre 2017, 15:28:54 »
Grande Lake, ministro delle comunicazioni subito!

*** Sempre divertente leggere massime come queste:  ***
"Un apparato radioamatoriale usato sulla 27 che oltretutto in AM modulano molto meglio dei radioamatoriali alcuni apparati CB"
==> specialmente quegli apparati "CB" perfettamente omologati

"Usare una radio come un uv5  come lpd o pmr essendoci in commercio dei PMR fatti benissimo e veramente  resistenti ad ogni cosa acqua , sabbia ed urti,(..) , tanto anche con 5 w se non passi non passi, mi chiedo se qualcuno abbia provato davvero la differenza tra un pmr regolamentare con 0.5 w ed una radio con 5 W scarsi nelle medesime condizioni, "
==> figuriamoci, non l'ha provata nessuno la differenza, gia' che anziche' a parlare LIBERAMENTE in radio siamo qui ai PC, gustiamoci un po di san gugel:


Ascoltate nella seconda parte del video la differenza di intelleggibilita' tra una trasmissione in contesto sub-urbano, a 1.07 miglia di distanza, fatta dapprima con un omologato Midland da 0.5W (persino piu costoso!), e con vari baofeng, tra cui una versione simile all'UV-5R, sempre tenuta a 0.5W (lo).  Davvero la stessa cosa...

Sarebbe tempo di restituire ai cittadini comuni un po dello sterminato e abbastanza vuoto spazio EM assegnato all'esclusivo diletto dei patentati, a mio parere, altro che farci cambiare tutti i ricevitori tv (che SPRECO!), per dare la 700MHZ al 5G (frequenza oltretutto un po bassina x le microantenne dei cellulari..).    In certi posti dove soggiorno io a malapena vanno i telefoni, a volte usiamo le radio per necessita'..
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1226
  • Applausi 87
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #45 il: 11 Novembre 2017, 18:31:11 »
Sono daccordo!

Grande Lake, ministro delle comunicazioni subito!

*** Sempre divertente leggere massime come queste:  ***
"Un apparato radioamatoriale usato sulla 27 che oltretutto in AM modulano molto meglio dei radioamatoriali alcuni apparati CB"
==> specialmente quegli apparati "CB" perfettamente omologati

"Usare una radio come un uv5  come lpd o pmr essendoci in commercio dei PMR fatti benissimo e veramente  resistenti ad ogni cosa acqua , sabbia ed urti,(..) , tanto anche con 5 w se non passi non passi, mi chiedo se qualcuno abbia provato davvero la differenza tra un pmr regolamentare con 0.5 w ed una radio con 5 W scarsi nelle medesime condizioni, "
==> figuriamoci, non l'ha provata nessuno la differenza, gia' che anziche' a parlare LIBERAMENTE in radio siamo qui ai PC, gustiamoci un po di san gugel:


Ascoltate nella seconda parte del video la differenza di intelleggibilita' tra una trasmissione in contesto sub-urbano, a 1.07 miglia di distanza, fatta dapprima con un omologato Midland da 0.5W (persino piu costoso!), e con vari baofeng, tra cui una versione simile all'UV-5R, sempre tenuta a 0.5W (lo).  Davvero la stessa cosa...

Sarebbe tempo di restituire ai cittadini comuni un po dello sterminato e abbastanza vuoto spazio EM assegnato all'esclusivo diletto dei patentati, a mio parere, altro che farci cambiare tutti i ricevitori tv (che SPRECO!), per dare la 700MHZ al 5G (frequenza oltretutto un po bassina x le microantenne dei cellulari..).    In certi posti dove soggiorno io a malapena vanno i telefoni, a volte usiamo le radio per necessita'..
stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.
IS1054SWL

Sterock77

  • Visitatore
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #46 il: 11 Novembre 2017, 20:33:49 »
Grande Lake, ministro delle comunicazioni subito!

*** Sempre divertente leggere massime come queste:  ***
"Un apparato radioamatoriale usato sulla 27 che oltretutto in AM modulano molto meglio dei radioamatoriali alcuni apparati CB"
==> specialmente quegli apparati "CB" perfettamente omologati

"Usare una radio come un uv5  come lpd o pmr essendoci in commercio dei PMR fatti benissimo e veramente  resistenti ad ogni cosa acqua , sabbia ed urti,(..) , tanto anche con 5 w se non passi non passi, mi chiedo se qualcuno abbia provato davvero la differenza tra un pmr regolamentare con 0.5 w ed una radio con 5 W scarsi nelle medesime condizioni, "
==> figuriamoci, non l'ha provata nessuno la differenza, gia' che anziche' a parlare LIBERAMENTE in radio siamo qui ai PC, gustiamoci un po di san gugel:


Ascoltate nella seconda parte del video la differenza di intelleggibilita' tra una trasmissione in contesto sub-urbano, a 1.07 miglia di distanza, fatta dapprima con un omologato Midland da 0.5W (persino piu costoso!), e con vari baofeng, tra cui una versione simile all'UV-5R, sempre tenuta a 0.5W (lo).  Davvero la stessa cosa...

Sarebbe tempo di restituire ai cittadini comuni un po dello sterminato e abbastanza vuoto spazio EM assegnato all'esclusivo diletto dei patentati, a mio parere, altro che farci cambiare tutti i ricevitori tv (che SPRECO!), per dare la 700MHZ al 5G (frequenza oltretutto un po bassina x le microantenne dei cellulari..).    In certi posti dove soggiorno io a malapena vanno i telefoni, a volte usiamo le radio per necessita'..
Vero ! Un po di differenza c'è non si può negare , complice probabilmente l' antenna di dimensioni più consone e meno caricata. Ma questo non cambia la realtà delle cose nei vari aspetti.
Se poi si vuole dare colpe di sceriffaggio a chi piace che le cose siano chiare , in ordine corrette ecc , nominate a giustiziere del non so che non si capisce chi e perchè fate pure, godetevi il vostro marasma, io non vi assecondo sicuramente. Se in PMR o LPD volete usare delle radiobase da 100w con delle direttive fate pure ma se poi in banda vi trovate più QRM che altro o 5 operatori che per 150 KM occupano tutta la banda sono cavoli vostri a me non tange minimamente !  Già non sopporto chi in HF esce largo 10-12 KHz, ho visto anche 16 KHz nello spectrum  dando fastidio a tutti attorno , se io usassi la banda lpd e pmr sarei felice se si usasse il buon senso potenze giuste ecc visto che appunto la banda  non è moltissima e per gli lpd nemmeno in statuto primario.   
fate come volete a me , ripeto , non tange minimamente, dovrebbe tangere a voi.
« Ultima modifica: 11 Novembre 2017, 20:46:40 da Sterock77 »

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #47 il: 21 Novembre 2017, 14:05:10 »
Vero ! Un po di differenza c'è non si può negare , complice probabilmente l' antenna di dimensioni più consone e meno caricata. Ma questo non cambia la realtà delle cose nei vari aspetti.
Se poi si vuole dare colpe di sceriffaggio a chi piace che le cose siano chiare , in ordine corrette ecc , nominate a giustiziere del non so che non si capisce chi e perchè fate pure, godetevi il vostro marasma, io non vi assecondo sicuramente. Se in PMR o LPD volete usare delle radiobase da 100w con delle direttive fate pure ma se poi in banda vi trovate più QRM che altro o 5 operatori che per 150 KM occupano tutta la banda sono cavoli vostri a me non tange minimamente !  Già non sopporto chi in HF esce largo 10-12 KHz, ho visto anche 16 KHz nello spectrum  dando fastidio a tutti attorno , se io usassi la banda lpd e pmr sarei felice se si usasse il buon senso potenze giuste ecc visto che appunto la banda  non è moltissima e per gli lpd nemmeno in statuto primario.   
fate come volete a me , ripeto , non tange minimamente, dovrebbe tangere a voi.
-Le cose chiare in Italia? Come il DL 1/8/2003 sulle TLC? proprio chiare non sono direi, anche se almeno abbiamo fatto qualche passo avanti.

-ma chi ha detto che dobbiamo uscire con le direttive a 100W? Io uso SEMPRE la potenza piu bassa, e non sono l'unico non patentato ad avere un po di rispetto per le cose sensate.  Di solito la deviazione la metto a 5K, quindi come previsto per i normali 446/LPD.
*** Ma sentite, a stringere la banda della trasmissione *** fino addirittura a 2.5K (le mie radio lo fanno, o almeno lo dicono nel menu'..) che vantaggio si ottiene? meno qualita' audio ma un po piu di densita' di energia/khz aiutano a arrivare piu lontano con meno potenza? Chiedo i vostri consigli sul lato PRATICO, in teoria mi immagino da me..

-IO SONO DACCORDO che si usi il buon-senso, ma anche che ognuno possa usare la radio, oltre che l'antenna che gli pare, entro i soliti limiti del ragionevole..

Se dovesse esserci un po piu di QRM, di persone che PARLANO io sarei contento assieme a molti radioamatore ed appassionati non patentati, le radio sono fatte per quello, non per stare zitte!!!

UN MICROFONO IN OGNI MANO
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4724
  • Applausi 178
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #48 il: 21 Novembre 2017, 14:17:01 »
...che vantaggio si ottiene?...
Solo più spazio per la banda su canali contigui.

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Baofeng o PMR?
« Risposta #49 il: 23 Novembre 2017, 20:55:01 »
...che vantaggio si ottiene?...
Solo più spazio per la banda su canali contigui.
beh d'accordo ma ogni canale (giustamente) e' spaziato 12.5K.  Se io modulo a 5K massimi (e con gli stadi AF scrausi che ci sono non credo ci arrivi), non dovrei disturbare..   ma dico, stringendo la banda, sacrifico un po di qualita', ma DOVREI arrivare un po piu lontano, a patto che mi riceva una radio decente e stabile in frequenza, non e' cosi'?
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+