Troubleshooting nuova installazione (Sirio Gain Master)

Aperto da MaggiorTom, 07 Dicembre 2023, 19:27:13

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

MaggiorTom

#400
Citazione di: sirbone il 14 Giugno 2024, 17:28:58noo: "il meglio è nemico del bene" vale per tutto



Citazione di: AZ6108 il 14 Giugno 2024, 18:42:34togli quel "can"

"Waves have no boundaries" ... till they hit an antenna, wherever it is

 [emoji41]


Entrambe le cose mi sono state giá dette. "il meglio è nemico del buono" spesso me lo diceva mio padre quando mi vedeva incartato in rifiniture 'infinite'.

Riguardo il can (che era may in una versione precedente, dove boundaries era invece borders) quancun'altro mi aveva proposto di toglierlo. Ma... come la mettiamo, fra l'altro con heywhatsthat.com ?
Magari nel mio caso la situazione non è poi male, ma avendo il QTH in una vallata valdostana, beh...


AZ6108

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

MaggiorTom

#402

Citazione di: AZ6108 il 14 Giugno 2024, 20:03:22il "may" avrebbe più senso, secondo me

Si ma da quello che è venuto fuori da una ricerca su Google che ho effettuato dopo che mi avevano proposto di toglierlo (ma senza specificare motivazioni) è venuto fuori che may e might uniti ad have possono dare accezione di occorrenza avvenuta in passato

MaggiorTom

@sirbone Al momento non sono del tutto soddisfatto di come si presenta il QRZ, quello è il punto su cui sto provando migliorie. Ho appena modificato il bordo di confine fra verde e bianco della bandiera per seguire un pò l'inclinazione dell'ultima cifra.
Poi, quello che volevo rendere come spruzzi di vernice che permettono di vedere il testo... L'effetto più marcato si ha usando il nero, ma appesantisce troppo. Coi colori chiari diventa difficile rendere visibili le ombreggiature delle pieghe della bandiera, inoltre diminuisce la visibilitá del testo....


AZ6108

una foto satellitare con una "x" ed il grid square ?!?
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

sirbone

"si scrive con la gomma, non con la matita" è una citazione attribuita a Eduardo Galeano

Citazione di: MaggiorTom il 14 Giugno 2024, 20:13:23L'effetto più marcato si ha usando il nero, ma appesantisce troppo. Coi colori chiari diventa difficile rendere visibili le ombreggiature delle pieghe della bandiera, inoltre diminuisce la visibilitá del testo....


MaggiorTom

#406
Citazione di: AZ6108 il 14 Giugno 2024, 21:09:36una foto satellitare con una "x" ed il grid square ?!?

Non credo di capire, ma mi sa che non ti piace molto l'antenna 😄 e che la vedresti meglio come aureola in raffigurazioni sacre 😂

Ho provato modifiche anche lì ma andrebbe sostituita con altra geometria. Così è un pò rigida ma il rombo messo in prospettiva non ha un buon look, come se rompesse le linee di fuga, boh? O non ho trovato io il giusto posizionamento/grado di rotazione...


MaggiorTom

Citazione di: MaggiorTom il 14 Giugno 2024, 20:13:23@sirbone Al momento non sono del tutto soddisfatto di come si presenta il QRZ, quello è il punto su cui sto provando migliorie. Ho appena modificato il bordo di confine fra verde e bianco della bandiera per seguire un pò l'inclinazione dell'ultima cifra.
Poi, quello che volevo rendere come spruzzi di vernice che permettono di vedere il testo... L'effetto più marcato si ha usando il nero, ma appesantisce troppo. Coi colori chiari diventa difficile rendere visibili le ombreggiature delle pieghe della bandiera, inoltre diminuisce la visibilitá del testo....
Col nero, sopratutto dopo la compressione subita in upload sul cluster, la sensazione di imbrattamento a mio vedere sconfina nel vilipendio al tricolore. Non che con le altre versioni sia riuscito esattamente a rendergli onore, però... Tornando a 'borders' invece di 'boundaries' nella catch frase, magari...

sirbone

ti dico la mia: il tricolore è il tricolore.
se lo vuoi usare va tenuto com'è, va rispettato.
la banda sotto con la località e la firma è chiaramente un'altra cosa dalla bandiera sullo sfondo.
la foto notturna ha sempre il suo fascino
anche il nominativo deve avere la sua dignità, nasconderlo nel tricolore poteva essere un piccolo gioco, ora con tutto quel nero sembra un lutto (pakkariddai!)


MaggiorTom

Infatti.
Quella tecnica l'avevo sviluppata autonomamente, senza consigli o ispirazioni, in tempi in cui l'accesso a internet era con modem a 56k su linea analogica a banda stretta e non c'era ancora youtube nè tutorials. La versione di Photoshop di allora si installava da floppy disk.
La tecnica continuo a trovarla interessante e a volte provo a riproporla, ma è più adatta a contesti più semplici tipo questo.

MaggiorTom

Mi sará tornata in mente perchè in dx negli altri continenti tendo ad arrivare basso?  [emoji13]

AZ6108

Citazione di: MaggiorTom il 15 Giugno 2024, 18:08:03Mi sará tornata in mente perchè in dx negli altri continenti tendo ad arrivare basso?  [emoji13]

gli elefanti comunicano tra loro per Km usando le basse frequenze dello spettro audio
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

MaggiorTom

Mi sa che torno alla prima versione o uso una foto panoramica con i dati in testo piano


MaggiorTom

Citazione di: MaggiorTom il 15 Giugno 2024, 18:08:03Mi sará tornata in mente perchè in dx negli altri continenti tendo ad arrivare basso?  [emoji13]
Questa è la lista ad oggi delle stazioni che hanno riportato attivitá della mia sul cluster. Altri contatti avuti, magari hanno risposto all'invio della QSL, ma non hanno riportato nulla al momento del contatto.
Ci sono i rapporti di segnale

AZ6108

e quindi ? Ti prego, evita di fare come quelli che valutano un'antenna sulla base dei contatti e SENZA considerare la propagazione [emoji12] la valutazione va fatta in ALTRO modo, se vuoi che sia SERIA ed attendibile.
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

MaggiorTom

Stamattina invece ho ricevuto una QSL da Fausto 1DC565, Massa Carrara, che riporta un contatto avuto questa mattina ma... Oggi non ho ancora acceso la radio 🙄
Poi, sul cluster anche lui non ha riportato spot relativo

MaggiorTom

Citazione di: AZ6108 il 17 Giugno 2024, 14:32:55e quindi ? Ti prego, evita di fare come quelli che valutano un'antenna sulla base dei contatti e SENZA considerare la propagazione [emoji12] la valutazione va fatta in ALTRO modo, se vuoi che sia SERIA ed attendibile.

Vabbè, diciamo che era per specificare che intendevo basso di segnale

AZ6108

#417
vuoi valutare in modo "spannometrico"; ok, metti in piedi una seconda antenna, considera il lobo di radiazione e POI fai un confronto; dire che (es.) "un dipolo perde su una verticale", senza dettagli, è una enorme ed, indiscutibioe stupidaggine

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

MaggiorTom

#418
Citazione di: AZ6108 il 17 Giugno 2024, 14:48:54vuoi valutare in modo "spannometrico"; ok, metti in piedi una seconda antenna, considera il lobo di radiazione e POI fai un confronto; dire che (es.) "un dipolo perde su una verticale", senza dettagli, è una enorme ed, indiscutibioe stupidaggine


La maggior parte dei miei post degli ultimi 4 e + gg purtroppo è piena di stupidaggini. Molte dette intenzionalmente, giusto per scherzare un pò. Quest'ultima cosa è partita dalla chitarra basso. Avevo detto che probabilmente, e inconsciamente, l'idea di adottare quella tecnica grafica per il QRZ mi era venuta perchè l'ultima volta che l'avevo usata era stato per l'adesivo sul basso nella foto. Dato che spesso mi capita di dover ripetere più e più volte le parole nei collegamenti distanti, evidentemente, beh, arrivo basso.
Hai risposto a queste, vabbè chiedo scusa, un pò deliranti, mie considerazioni parlando degli elefanti e delle basse frequenze audio. Per cui ho cercato di riaggiustare la direzione, anche se non era proprio necessario, riportandola al livello del segnale, esemplificandola coi report messi a log da altri.
Sono d'accordo che, soprattutto in dx, parlare oggettivamente di livello del segnale è difficile se non impossibile. La certezza credo sia che con più dB, a paritá di altre condizioni, si arriva più forte. Lapalissiano 😁


MaggiorTom

#419
Considera anche che il titolo del thread cita la GM  (cosa che a questo punto toglierei, anche se i post iniziali magari possono tornare utili a qualcuno). Io a un certo punto tra il serio e il faceto affermo di arrivare basso... Postando i log ho anche cercato di aggiustare il tiro su questo. In quei log ci sono anche report rispettabili...
Ok, per un'esperto vuol dire poco o nulla, ma non è detto che tutti quelli che potrebbero leggere lo siano

sirbone

@MaggiorTom non ti far incartare, pensa a divertirti e a fare quel che ti piace.

MaggiorTom

Con quest'ultima versione della card sono arrivato al punto. Ho rifinito una versione definitiva, ora mi pare accettabile, ma continua a non essere molto compatibile con la compressione che subisce in upload. Se la scalo io a 600x400, che è la dimensione richiesta su ClusterDx, resta accettabile, ma anche se la carico giá scalata viene compressa ugualmente e compare l'impressione di imbrattamento e di eccessiva evanescenza, soprattutto per il QRZ e altri elementi testuali.
In pratica, ma non credo ne valga la pena, ci sarebbe da ripartire dagli elementi componenti e ridimensionarli e ridisporli per far sì che gli artefatti di compressione abbiano influsso minimo.
Anche sotto questo aspetto un maggiore minimalismo avrebbe aiutato.

MaggiorTom

Forse avrei dovuto firmarla GioCarafaggio? 😂😂

MaggiorTom

#423
Citazione di: AZ6108 il 17 Giugno 2024, 14:32:55e quindi ? Ti prego, evita di fare come quelli che valutano un'antenna sulla base dei contatti e SENZA considerare la propagazione [emoji12] la valutazione va fatta in ALTRO modo, se vuoi che sia SERIA ed attendibile.

Credo comunque si possa fare una valutazione di massima della propria stazione in confronto ad altre, anche senza misurazioni strumentali. Confrontando sul cluster l'attivitá di altre stazioni, passando tempo in frequenza ad ascoltare, il numero di contatti e la facilitá con cui vengono effettuati mettono in luce un gap con la mia stazione.
Avendo effettuato misure e controlli sulle apparecchiature in uso credo comunque di poter affermare che non ci sono problematiche alla base. Infatti se ho la possibilitá di verificare quali siano le condizioni operative delle stazioni che vanno forte viene fuori che i watt in antenna sono almeno il doppio della mia potenza d'uscita, le antenne in uso sono direttive con guadagno più che quadruplo rispetto a quello della mia antenna e immagino che anche la posizione, come apertura e distanza da fonti di disturbo, giochi un ruolo da tenere in considerazione.
Comunque con un pò d'impegno anch'io mi faccio ascoltare.

r5000

Citazione di: MaggiorTom il 24 Giugno 2024, 12:15:22Credo comunque si possa fare una valutazione di massima della propria stazione in confronto ad altre, anche senza misurazioni strumentali. Confrontando sul cluster l'attivitá di altre stazioni, passando tempo in frequenza ad ascoltare, il numero di contatti e la facilitá con cui vengono effettuati mettono in luce un gap con la mia stazione.
Avendo effettuato misure e controlli sulle apparecchiature in uso credo comunque di poter affermare che non ci sono problematiche alla base. Infatti se ho la possibilitá di verificare quali siano le condizioni operative delle stazioni che vanno forte viene fuori che i watt in antenna sono almeno il doppio della mia potenza d'uscita, le antenne in uso sono direttive con guadagno più che quadruplo rispetto a quello della mia antenna e immagino che anche la posizione, come apertura e distanza da fonti di disturbo, giochi un ruolo da tenere in considerazione.
Comunque con un pò d'impegno anch'io mi faccio ascoltare.
73 a tutti, concordo, il tempo fà statistica e quando provi un'antenna per un'ora o pochi giorni non puoi avere idea sul funzionamento ma quando la provi settimane o meglio mesi  ti fai un'idea precisa sul lobo di radiazione, guadagno ecc... anche senza prove strumentali, ovviamente si velocizza il tutto quando hai a disposizione il sito adatto con misuratore di campo,  generatori rf , antenne campione ecc... ma anche così non bastano i 5 minuti di una misura, ne vanno fatte molte e si fà la media per escludere il più possibile interferenze e errori di misura, poi alla fine conta molto di più la propagazione e hai voglia a simulare il funzionamento di un'antenna per limare 1\2 dB di guadagno quando la propagazione decide il risultato con almeno  60dB di variazione sul segnale...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

MaggiorTom

#425
Indubbiamente la propagazione è determinante. A riguardo non so che differenze di guadagno possano esserci fra il segnale trasmesso e quello ricevuto, considerando il solo fattore propagazione, in media, date le oscillazioni/QSB.
Se ricevo una stazione senza problemi e noto che il corrispondente ha qualche difficoltá a tirarmi fuori tendo a pensare che anche 1/2 punto, meglio 1 o più, di segnale potrebbe aiutare, ma la fortuna di avere condizioni favorevoli resta determinante.
Anche una modulazione adeguata può avere il suo peso in condizioni limite.


r5000

73 a tutti, oltre alla propagazione  che  decide il livello dei segnali c'è da fare i conti con il rumore e disturbi, spesso il segnale si puó ricevere ma resta sommerso nel rumore  e basta che ti sposti di frequenza ( dove non c'è il disturbo...) e il collegamento si fa' senza problemi perché il rapporto segnale rumore  è una diventato sufficiente per capirsi,  chiaro che la propagazione se aumenta il segnale e non il disturbo di origine locale fa' tutto lei ma se il disturbo è atmosferico o comunque portato dalla propagazione il rapporto segnale rumore resta quello di prima se non peggiore e diventa  impossibile fare il collegamento, usare un lineare aumenta il rapporto segnale rumore del corrispondente ma non può nulla per migliorare il suo segnale, l'antenna o le antenne ( spesso nelle bande hf si usano antenne differenti tra trasmissione e ricezione per migliorare il rapporto segnale rumore ) funzionano sia in trasmissione che in ricezione e a seconda del momento capita che ricevi meglio con un'antenna diversa per la forma del lobo di radiazione anche se meno performante dell'antenna usata in trasmissione,  in banda cb solitamente si una sola antenna ma avere una seconda antenna magari con polarizzazione differente  ecc... da commutare sull'antenna che in quel momento và meglio risolve o migliora in modo sostanziale anche se poi scopri che puoi avere 10 antenne e quel qso in quel momento non si fá...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

MaggiorTom

E giá.

Pensando un pò a tutti questi aspetti stavo cercando di approfondire riguardo l'effetto del guadagno d'antenna sul segnale applicato.
Ho trovato questa tabella e, salvo interpretazione errata, moltiplicando la potenza in Watt del segnale applicato per la cifra nella colonna a destra si otterrebbe il valore risultante in dBW della potenza trasmessa, relativo al guadagno d'antenna...

r5000

73 a tutti, semplifico ma la tabella indica quanti dB è un livello di potenza preso come riferimento, cioè se indichiamo la potenza di 1 watt a 0 dB quando aumentiamo a 10 watt abbiamo un'aumento di 10dB, se aumentiamo a 100 watt abbiamo 20 dB e se aumentiamo ancora a 1000 watt abbiamo 30 dB, in questo caso la tabella indica i watt come dBW mentre se riguardava la misura del segnale ricevuto era in dBm (dBmW) che per convenzione è la misura dell'intensità del segnale ricevuto in milliwatt perchè in ricezione non avrai mai i watt in antenna ma segnali molto più piccoli, milliwatt quando il segnale è forte e microwatt o (picowatt) quando è più debole, i ricevitori sdr  ad esempio indicano il livello di segnale ricevuto in dBm e utilizzano anche lo smeter in punti S ma non c'è uno standard unico e quindi l'indicazione dello smeter può essere differente a seconda della marca della radio ecc... mentre se viene indicato il dBm "dovrebbe" essere riferito allo stesso standard di misura e infatti i ricevitori sdr risultano abbastanza precisi se viene escluso l'agc e controlli automatici tipo IPO e filtri vari, tipicamentre un ricevitore funziona entro due limiti con una dinamica di 100 dB circa (9+60 massimo e s1 minimo) e nei ricevitori migliori supera i 130 dB, la propagazione spesso ha variazioni maggiori di 60 dB ma supera anche i 100 dB e nessun ricevitore compensa questa variazione con facilità, anzi, 40-50 dB sono valori gestibili per quasi tutti i ricevitori ma già per superare i 90 dB diventa difficile e solo pochi ricevitori ci riescono,  per questo si usano antenne il più performati possibile, guadagnare 3 dB vuol dire passare da incomprensibile a completamente comprensibile quando il tuo ricevitore dal solo rumore riesce a darti un segnale comprensibile, purtroppo oltre alla propagazione và messo in conto il rumore ricevuto che riduce il rapporto segnale rumore e anche se hai un ricevitore che può ricevere un segnale a -130 dBm se hai il rumore di fondo a -100 dBm non può nulla e senti solo rumore,  se la propagazione aumenta di 40 dB il segnale supera abbondantemente il rumore e hai il segnale perfettamente ricevibile, se invece aumenta di soli 30 dB resta al limite della comprensibilità ecc...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

MaggiorTom

Si, con la tabella cercavo di farmi un'idea su quanto avviene in trasmissione, dove l'approssimazione dei valori in gioco dovrebbe essere minore, con gli strumenti a disposizione a livello amatoriale. 
In ricezione i valori decisamente sono altri. Il guadagno d'antenna dovrebbe essere lo stesso credo.


Cercavo di capire qual'è il calcolo da fare. Se mando diciamo 10W a un'antenna con guadagno diciamo 3dBi che succede? Cioè qual'è il rapporto fra il guagagno d'antenna e la potenza del segnale che le passa attraverso.



r5000

Citazione di: MaggiorTom il 26 Giugno 2024, 13:03:19Si, con la tabella cercavo di farmi un'idea su quanto avviene in trasmissione, dove l'approssimazione dei valori in gioco dovrebbe essere minore, con gli strumenti a disposizione a livello amatoriale.
In ricezione i valori decisamente sono altri. Il guadagno d'antenna dovrebbe essere lo stesso credo.


Cercavo di capire qual'è il calcolo da fare. Se mando diciamo 10W a un'antenna con guadagno diciamo 3dBi che succede? Cioè qual'è il rapporto fra il guagagno d'antenna e la potenza del segnale che le passa attraverso.


73 a tutti, 3dB di guadagno vuol dire il doppio della potenza, in pratica è come se al posto di 10 watt il trasmettitore è di 20 watt, con l'antenna che guadagna 10 dB  è come se il trasmettitore da 10 watt  è  da 100 watt ...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

AZ6108

#431
https://www.everythingrf.com/rf-calculators/eirp-effective-isotropic-radiated-power

comunque @MaggiorTom ti ho inviato un MP ... prima di scoprire che potevo postare
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

AZ6108

#432
giusto per aggiungerne un altro

https://m0ukd.com/calculators/erp-eirp-calculator/

ma ho come la "vaga impressione" che si sia finiti abbondantemente OT
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

MaggiorTom

Si ho capito. Verosimilmente erano cognizioni che ultimamente avevo già acquisito, ma questa forma di affezione rino-faringea, che non vuole mollarmi, tra l'altro mi sta un pò stordendo :/

Si questo thread tende ad essere 'off' da un pò. È che spesso gli argomenti che aggiungo non mi paiono rilevanti al punto da aprirci un 3d dedicato.

MaggiorTom

Citazione di: r5000 il 26 Giugno 2024, 13:40:1473 a tutti, 3dB di guadagno vuol dire il doppio della potenza, in pratica è come se al posto di 10 watt il trasmettitore è di 20 watt, con l'antenna che guadagna 10 dB  è come se il trasmettitore da 10 watt  è  da 100 watt ...
In questo momento in realtá non ricordo chiaramente, ma di corbellerie ne ho dette, aggiungerne un'altra non cambierá il mio 'curriculum' più di tanto 😂
In qualche modo il calcolo mi ricorda vagamente l'algoritmo per la sequenza di Fibonacci...

AZ6108

#435
@MaggiorTom

WikiPedia non è la "verità assoluta" ma spesso è utile per farsi un'idea

https://it.wikipedia.org/wiki/Decibel

ciao
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

AZ6108

Citazione di: AZ6108 il 26 Giugno 2024, 14:57:24https://m0ukd.com/calculators/erp-eirp-calculator/

giusto per fare un esempio, supponendo di avere 10W in TX e di usare una JungleJob con 10.8dBi di guadagno, usando il calcolatore di cui sopra, si ottengono i seguenti risultati


Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

MaggiorTom

#437
Ottima risorsa 👍
 
Il valore non isotropico al momento mi sovraccarica un pò i neuroni 😄

Però se sottraggo 2,15 ai 10,8 e lascio dBi come unitá il risultato isotropico corrisponde a quello non isotropico ottenuto inserendo 10,8

AZ6108

#438
Scarica i neuroni, considera solo i valori riferiti ad un radiatore isotropico, il resto è (più o meno) fuffa; il riferimento isotropico ti fornisce un valore assoluto e confrontabile, in pratica il radiatore isotropico è un "radiatore ideale" con solido di radiazione sferico e guadagno pari a 0 dB


Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

AZ6108

#439
Citazione di: AZ6108 il 26 Giugno 2024, 16:45:03Scarica i neuroni, considera solo i valori riferiti ad un radiatore isotropico, il resto è (più o meno) fuffa; il riferimento isotropico ti fornisce un valore assoluto e confrontabile, in pratica il radiatore isotropico è un "radiatore ideale" con solido di radiazione sferico e guadagno pari a 0 dB

Tanto per farti un esempio, l'immagine sotto mostra il solido di radiazione di un dipolo 1/2 onda in filo di rame, a sinistra il dipolo è posto in spazio libero, a destra è posto a 0.6 Lambda da un terreno "medio", credo siano evidenti la differenza di solido di radiazione ed il guadagno; ora... dichiarare il guadagno "sul dipolo" risulta in un valore molto aleatorio, dato che va specificato se il dipolo sia in "spazio libero" o meno, e nel secondo caso, come lo stesso sia installato, per tale motivo ritengo che l'uso del riferimento isotropico eviti fraintendimenti e permetta di valutare correttamente l'effettivo guadagno di una data antenna

Tornando in argomento, ossia alla GM, anche "Sirio Antenne" non è che sia molto limpida dato che alla pagina relativa a tale antenna, ossia

https://www.sirioantenne.it/it/prodotti/hf/gain-master

dichiara un guadagno di "1 to 2 dB in più rispetto alle 5/8 λ tradizionali" che, mi si permetta, non significa assolutamente nulla dato che non vi sono informazioni relative al come sia installata e costruita tale fantomatica "5/8 λ tradizionale", ad ogni modo andando a modellare la GM, piazzata a 2.5m dal piano di terra, il guadagno che salta fuori si avvicina a circa 1.5dBi, per cui non vedo da dove arrivino quei dB in più dichiarati da "Sirio", a meno che la "5/8 λ tradizionale" non abbia un guadagno negativo... e comunque un produttore SERIO ed ONESTO dovrebbe dichiarare il guadagno in dBi


Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

AZ6108

Citazione di: AZ6108 il 26 Giugno 2024, 17:24:08https://www.sirioantenne.it/it/prodotti/hf/gain-master

dichiara un guadagno di "1 to 2 dB in più rispetto alle 5/8 λ tradizionali" che, mi si permetta, non significa assolutamente nulla dato che non vi sono informazioni relative al come sia installata e costruita tale fantomatica "5/8 λ tradizionale", ad ogni modo andando a modellare la GM, piazzata a 2.5m dal piano di terra, il guadagno che salta fuori si avvicina a circa 1.5dBi, per cui non vedo da dove arrivino quei dB in più dichiarati da "Sirio", a meno che la "5/8 λ tradizionale" non abbia un guadagno negativo... e comunque un produttore SERIO ed ONESTO dovrebbe dichiarare il guadagno in dBi

cosa che, per ALTRE antenne, Sirio fa abbastanza chiaramente

https://www.sirioantenne.it/it/prodotti/hf/new-vector-4000

certo, non è indicata l'altezza alla quale si ottiene tale guadagno, ma per lo meno lo stesso viene indicato chiaramente, il che fa sorgere qualche dubbio sull'effettivo guadagno della "gain master", considera che ho simulato anche l'antenna sopra e, nonostante il modello approssimato, ho rilevato un guadagno superiore ai 3dBi ... con l'antenna installata a 6 metri dal "suolo" [emoji12] cosa sconsigliabile per la GM dato che l'angolo di lancio principale schizzerebbe verso lo zenith
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

MaggiorTom

#441
Si, se ne è parlato...
La GM è stata abbastanza dibattuta, su questo forum come in altre sedi. Il guadagno dichiarato in maniera vaga è stato uno dei punti che hanno lasciato aperte a lungo altre opzioni prima di acquistare quest'antenna.
Prima di acquistarla ho tratto dalle impressioni d'uso di altri, e prevalentemente era messa a livello di 5/8 tradizionali. Personalmente confermo quanto detto in fase iniziale: È passato troppo tempo da quando usavo la Mantova turbo per poter fare un raffronto, che sarebbe ovviamente soggettivo, basato su impressioni, ma che comunque alla lunga possono dare un'idea di massima.
Le mie impressioni d'uso non sono negative. È una verticale di 7m, come tale assolutamente non direi vada male. La larghezza di banda è apprezzabile, la silenziositá decantata da tanti... beh, forse quando piove è un pò più silenziosa della Mantova per quel che ricordo, per il resto non posso fare raffronti fra il QRM di oggi e quello di 20 anni fa. Posso dire che QRM a S<2,5 (orari notturni, e forse esagero ottimisticamente) qui al mio QTH in questi mesi non ne ho mai avuto, per lo meno in banda centrale e 1a superiore. Mi sbilancerei a dire equivalente a quello di allora con la Mantova, da quanto ricordo dei QSO notturni che facevo, spesso con corrispondenti 'fuori porta' che qui equivale a dire antenne non a vista se non si trovano dall'altro lato dello Stretto.
Non so quanto un coassiale a doppia schermatura possa influire positivamente sul rumore di fondo. Lo scoprirò prima o poi, credo.


Leggevo da qualche parte che per dare le specifiche sul guadagno isotropico i produttori/progettisti usano effettuare dei test su un dipolo di riferimento per poi incrementare il valore ottenuto di 2,15...

@AZ6108
I diagrammi di irradiazione del modello della GM li hai postati più di una volta e li ho scaricati e memorizzati (dovrei ricordarmi su quale supporto [emoji18] ). Non ricordo se hai postato anche il modello NEC, magari anche su mia precedente richiesta. Se lo hai fatto, verosimilmente l'ho scaricato ma non l'ho poi trasferito sul PC dove gira NEC... devo dare un'occhiata in giro.

MaggiorTom

Ti avevo taggato come 1AZ6108... starò mica passando troppo tempo in radio? [emoji1]

MaggiorTom

Comunque, anche con semplici verticali, se la propagazione è favorevole...

MaggiorTom

#444
Citazione di: MaggiorTom il 28 Giugno 2024, 17:58:14... Posso dire che QRM a S<2,5 (orari notturni, e forse esagero ottimisticamente) qui al mio QTH in questi mesi non ne ho mai avuto, per lo meno in banda centrale e 1a superiore...

In realtá, con le letture S-meter del Jackson, QRM S1 in giornate come quella di oggi è riscontrabile, anche in banda centrale.
Il 5555 n II mi pare tutt'altro che preciso come S-meter, soprattutto sui segnali bassi, anche se alla fine comparato, a orecchio, in sensibilitá e SNR col Jackson non trovo differenze apprezzabili.
@r5000 Ho un dongle SDR da poche 10ine di €, dici che può avere senso fare delle letture di livelli di segnale, a queste frequenze?

AZ6108

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

AZ6108

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

MaggiorTom

#447
Citazione di: AZ6108 il 28 Giugno 2024, 21:09:32@MaggiorTom

dai un'occhiata qui

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=82186.msg868239;topicseen#new

Non ricordo se la HW ha pure quella il baloon... mi pare di no, ora do un'occhiata. Beh che il QRM si sia abbassato, se l'antenna ha problemi mi pare normale ma dovrebbero essersi abbassati anche gli altri segnali in ricezione.

A proposito di GM recenti, ultimamente mi pare d'aver letto di sfuggita da qualche parte che i modelli 2024 possano gestire potenze maggiori rispetto a quelli precedenti.

Per quanto riguarda i disturbi, beh ho qui un dc2dc converter che uso per alimentare dei led a batteria. Se è collegato, anche su una batteria differente, in prossimitá di un rtx il QRM sale di più d'un punto. Fa un rumore notevole. E viceversa, se mando il Quansheng in trasmissione col gommino a poco più d'un metro dal converter i led aumentano di luminositá 😄

r5000

Citazione di: MaggiorTom il 28 Giugno 2024, 20:38:30In realtá, con le letture S-meter del Jackson, QRM S1 in giornate come quella di oggi è riscontrabile, anche in banda centrale.
Il 5555 n II mi pare tutt'altro che preciso come S-meter, soprattutto sui segnali bassi, anche se alla fine comparato, a orecchio, in sensibilitá e SNR col Jackson non trovo differenze apprezzabili.
@r5000 Ho un dongle SDR da poche 10ine di €, dici che può avere senso fare delle letture di livelli di segnale, a queste frequenze?
73 a tutti, bisogna provare, alcuni sdr sono molto precisi altri molto meno ma dipende anche dal software utilizzato se indica il segnale senza l'intervento dell'agc o se invece come nei ricevitori analogici interagisce  sempre e ne sfalsa la misura, per risolvere serve un'attenuatore variabile o più attenuatori fissi da interporre tra antenna e sdr, se lo smeter indica 6dB di attenuazione quando attenui 6 dB e indica 12 dB in meno quando attenui di altri 12 dB è preciso e lineare, se invece non indica un punto s in meno ogni 6dB è poco veritiero, senza spendere soldi in attenuatori di precisione fatti per i Ghz gli attenuatori fissi si possono costruire con resistenze comuni, il radiutilitario permette di calcolare i valori necessari e se componi i valori abbastanza precisi (1%) hai uno strumento di misura affidabile... http://www.radioamatorimonopoli.it/radioutilitario.html
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

MaggiorTom

Non lo uso da qualche mesetto, mi pare proprio di ricordare che che l'opzione AGC sia attivabile/disattivabile sia in hardware che in software, in SDR# con la 'chiavetta' in uso.
Voglio provare a costruire degli attenuatori e fare delle prove. Con gli attenuatori verifico la linearitá... Per valutare in  precisione un 'livello base'... Magari c'è modo di usare il nanoVNA per generare un segnale d'ampiezza nota...?

MaggiorTom

#450
Primo collegamento oltre Atlantico.

E torna in discussione... il minimalismo 😄 (off 3d ovviamente, come al solito purtroppo, ma non sarebbe facile trovare modo più consono per parlarne. Se trovassi il tempo dovrei aprire un blog).

Dopo l'impegno profuso per la card, ricevo questa e inevitabilmente mi ritrovo a fare retrospettiva.
Non è perfetta in alcuni dettagli, però la trovo assolutamente efficace, con un suo stile, e di semplice realizzazione, per lo meno rispetto a ciò che sono andato a fare per la mia.

@AZ6108 la tua impressione?

Qualche idea su questo genere mi era venuta, ma vedendo tante altre card con stile raffinato, o tendenti a, ho subito scartato la cosa. Invece ricevuta questa, a colpo d'occhio l'impressione è stata positiva.
Anche quando vado a riguardare la 1a versione della mia sono tentato di tornare indietro.