Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Saturno3

Pagine: [1]
1
Microfoni / Re:kenwood kmc-9c
« il: 22 Aprile 2021, 18:10:53 »
Grazie, me ne hanno regalato uno anche a me :-) 73' Marco

2
antenne per CB / Re:Ringolemm con fascette
« il: 28 Gennaio 2018, 16:41:34 »
In occasione del forte vento che ha fatto spezzare la mia Ringolemm ho voluto rivedere la questione lunghezza e altro. All'epoca degli ultimi post ho messo su la mia Ringo e alla fine a forza di allungare-accorciare ecc sono riuscito ad ottenere 500 Khz in zona 27 e addirittura una risonanza a 28.5 con una lunghezza del radiatore oltre i 5 metri e una sola spira del bobinone ma in potenza oltre ai 200W cw qualcosa si scaldava e il ros aumentava. A parte le moderate infiltrazioni per via dell'abbondante grasso siliconico e autoagglomerante ecc ho trovato l'isolatore semifuso e quindi credo di aver capito che questo non è adatto alla configurazione tradizionale della AR-10 Chushcraft lunga mezzonda mentre si regola bene con tutta la bobina e circa 4.2 metri di radiatore ottenendo una situazione migliore per la rigidità dielettrica dell'isolatore, infatti ora sopporta bene ben oltre 500W con una copertura in frequenza più larga a scapito del guadagno per via della lunghezza e del diagramma di radiazione che ora però ricorda una 5/8.

3
Io invece ho sistemato: Infatti era il diodo pin del t/r switch che non era ben polarizzato per colpa di un foro metallizzato nel cs  :down: è bastato aprire bene il sold-resist e con un filetto sottile saldato sopra e sotto ho rifatto il collegamento  :dance: Ora ho guadagnato 7-8 W e in rx non si desensibilizza più  cq...mi sembra pure che scaldi meno
Ora si che è una bella radiolina
Ciao

4
E' qualche tempo che lo uso e devo dire che sono soddisfatto: La potenza è ok in vhf mentre in uhf è la metà ma basta per i ponti. Scalda un bel po' in tx ma forse dipende dalla perdita di potenza che ho notato mi fa perdere un pò di sensibilità in ricezione dopo passaggi in tx lunghetti e fino a quando gli do un colpetto di ptt che allora riprende a ricevere bene. Forse dipende da qualche diodo pin del t/r switch difettoso che scaldando mentre si mangia la potenza rimane in conduzione chissà... Ho deciso di aprirlo e verificare meglio la situazione. Ciao  marameo

5
discussione libera / Re:Password qyt kt 8900r
« il: 24 Maggio 2016, 12:01:32 »
Prova 100120

6
Vabbe' l'ho preso lo stesso; Quando arriva  :abballa: vi faro' sapere se ne e' valsa la pena  :candela:

7
E invece nessuno ha mai ancora provato la versione tribanda 8900R con i 255 Mhz che mi intrigherebbero con le "crossed"  cq ?
http://www.amazon.com/Tri-Band-Transceiver-136-174MHz-240-260MHz-400-480MHz/dp/B0183RUK2Y

8
discussione libera / Re:PERCHE' CERCARE ALTRE FREQUENZE ?
« il: 20 Gennaio 2015, 14:25:49 »
La banda dei 60 metri dove è allocata tale frequenza, è tanto differente da tutte le altre bande a disposizione amatoriale, che in tutti gli stati dove essa è concessa, sono rese disponibili addirittura solo poche frequenze fisse per fare dei collegamenti sperimentali rigorosamente a banda stretta in genere con soli 50W massimi consentiti.
Conoscendone i motivi reali si comprendono facilmente  :up: allora questi tentativi per la sperimentazione pur fuorilegge, di questa banda molto propensa ad ottimi collegamenti entro i 100-200 km senza l'eventualità dei fastidiosi fenomeni di skip (Nvis) e da noi ad uso esclusivo di vari enti governativi  :rool:.
http://www.google.it/url?url=http://www.signal.army.mil/OLD/ocos/ac/articles/fiedler/dfnjarng.pdf&rct=j&frm=1&q=&esrc=s&sa=U&ei=jiy-VP_bIYvxUo_GguAM&ved=0CBQQFjAA&sig2=E9nNaxhjt1udpC2VhpwajQ&usg=AFQjCNFgbV3RPjmEm4kr7LqTAwK2lzhi4Q

73' Marco :mrgreen:

9
Mah per definizione non esiste una modulazione am che possa essere considerata migliore superando il 100 % ma se uno vuole vedere l'ago che pompa come la ssb.......evviva il 300 ma anche il 500....buon natale a tutti

Inviato da RogerK Mobile


10
P.s Forse la fm è di poco più recente....Armstrong... eh si molto poco.


Inviato da RogerK Mobile


11
Ma si...è inutile immaginare chissà quale tecnologia su un coso che va ancora solo in fm o al massimo in ssb....insomma modulazioni degli anni '30 nemmeno col dstar è possibile fare un granché quindi lowtech dev'essere low cost quindi al miglior rapporto qualità prezzo. Ne facessero di così che modulano con guadagni di processo bpsk con architetture open e allora si vedrà che tanto con i rumori degli inverter saremo belli che buggerati. Buone feste a tutti e 73marco

Inviato da RogerK Mobile


12
riparazione radio CB / Re:amplificatore lineare kl 203-p
« il: 11 Dicembre 2013, 17:17:30 »
E' oramai troppo tardi ma, mamma mia come siete "anti_tecnici"  :down: ma e' possibile che solo uno ha detto di metterci i suoi 4 mosfet IRF520 che costano meno di 1 Euro cadauno? Anche se valeva la pena di fare un po di ricerca guasti e vedere se si poteva essere bruciato  :morto: qualcos'altro oltre il fusibile interno Fuse1.
Sperimentare e' meglio che comprare  :birra:
ciao ciao

13
antenne per CB / Re:Antenna Ringo 27
« il: 02 Dicembre 2013, 16:54:19 »

14
antenne per CB / Re:Antenna Ringo 27
« il: 02 Dicembre 2013, 16:48:41 »
Beh questo si che e' un isolatore adeguato  :up: e poi con quel tubo della base lo credo che fa pochi pF....
 :candela:


  :birra:

15
antenne per CB / Re:Antenna Ringo 27
« il: 01 Dicembre 2013, 12:21:01 »
Ciao a tutti...
rispondo brevemente ad alcuni quesiti posti:

- Paragone GM e Skypper, questo paragone non si può fare perché sono due antenne per natura molto diverse, sarebbe come paragonare una Audi A8 ed una Grande Punto... Per esperienza posso dirvi che sul dx la Skypper (se ben montata) alla GM non la pensa proprio, e quei 3 punti santiago di differenza ci sono tutti, questo vuol dire che con una collegi tranquillamente oltreoceano con l'altra no.

- Diciamo che la GM fondamentalmente si equivale con le 5/8 concorrenti. Magari può rosicchiare quel mezzo unto in DX, ma di più non va, specie in locale. Per avere un incremento secco bisognerebbe fare una 2el verticale rombica tipo questa:

che ha già quei suoi 5,85dbi di gain, quindi il doppio del guadagno di una classica 5/8. Purtroppo ahimè necessita di un rotore perché ha un fronte/retro di una ventina di db.

- Ringo con SWR ballerino: stesso problema con una Ringo Lemm... praticamente l'isolatore fra lo stilo e la massa (con funzione di capacità) è lasco... quando lo stilo oscilla, quella frazione di millimetro di gioco fa si che la risonanza della rete LC vada a farsi friggere.
Consiglio una colata di resina epossidica o Pattex W4 previo inserimento prima sezione stilo in asse. A resina solidificata, base e stilo dovrebbero diventare un unico blocco.
Purtroppo altre idee non ne ho, se non quella di isolare completamente lo stilo dalla base con un pezzo di tubo in vetroresina (come avviene nelle 5/8), ed usare un condensatore fatto con due tubi di alluminio coassiali oppure un pezzo di RG-213.

73's
Eh si questa è l'analisi che credo piu si avvicini alla realtà Ringo "vera" a mezzonda 8in quanto le "nostre" italiche a forza di tirare e molla diventano secondo molti (anche vecchi post) delle 5/8 corte e quindi un pochino caricate dal mollone che infatti stuzzicandolo influisce parecchio sulla frequenza di risonanza dell'antenna mentre nella configurazione attuale Ringo (low power) anche muovendo il loop non si sposta molto e allora bisogna agire sulla lunghezza dello stilo che ora è ben oltre i 5,2 metri. In questo caso il condensatore variabile fatto con lo stub a cavallo del loop sarebbe una mano santa ma come si fà a renderlo sfilabile e protetto alle intemperie? L'isolatore "carogna" se fate una googleada immagini cercando la ringo della Cush.. troverete delle belle immagini (ed anche un video su youtube dove ne restaurano una) dove si intuisce benissimo intanto il rapporto dei due diametri dei tubi per fare la bassa capacità (immaginate quelle per i 144..) e poi magnificenza delle magnificenze appunto l'isolatore fatto con una colata con i due tubi perfetti in asse, di un qualche stycast isolante parac.lo magari per trasformatori HT, chissà se si trova un prodottino buono da usare in casa magari sotto la cappa della cucina ma sopratutto che non costi troppo. Gli ingranaggi del cervello fanno rumore...73 Marco

16
antenne per CB / Re:Antenna Ringo 27
« il: 30 Novembre 2013, 23:10:34 »
Ma e' possibile che nessuno e' intrigato come me alla Astroplane che dappertutto dicono un gran bene.. annaggia non si trova proprio? La Tagra dice che a Gennaio ci sara' un nuovo catalogo con antenne nuove....mah. Buona Domenica a tutti 73 MARCO


Inviato da RogerK Mobile


17
antenne per CB / Re:Antenna Ringo 27
« il: 30 Novembre 2013, 16:19:41 »
Niente da fare: ho smontato tutto e ripulito dal silicone bianco che pensavo fosse un po conduttivo poi, dopo aver misurato quasi 100 pf tra i due tubi ho sfilato l'isolante nero e sorpreso ho trovato del nastro adesivo da pacchi avvolto per fare spessore tutto bagnato che ho sostituito con una orpella in ottone infilando tutto a pressione. L'isolante nero e' di buona qualita meglio dei tubi idraulici e quindi non l'ho sospettato e ho rimontato tutto e ritarato con i 5 watt allungando addirittura lo stilo a 5,2 metri. Provando pero in potenza l'impedenza scende come prima e aumenta il ros. Chissa cosa succede dato che l'isolante non mi e' sembrato scaldato....ci vuole la ceramica o il teflon dato che in quel punto la tensione salira anche oltre i 10000 volt tranquillamente. Credo che non cavero' il ragno dal buco....nessuno si e' mai imbattuto in un fenomeno simile? Le altre antenne a 5/8 o comunque pilotate in corrente  non soffrono di fenomeni simili e gli isolanti a 50 ohm vanno tutti ok....


Inviato da RogerK Mobile


18
antenne per CB / Re:Antenna Ringo 27
« il: 30 Novembre 2013, 09:27:35 »
Cioe credi che posso ottenere i due diametri interno ed esterno dei due tubi in alluminio solo con qualche spezzone di tubo ? Quasi quasi allora smonto.......stavo pensando di infilarlo meno ma poi diventa pericoloso meccanicamente che poi davvero ci vuole un cordino interno :-) :-)  Buongiorno a tutti :-)

19
antenne per CB / Re:Antenna Ringo 27
« il: 29 Novembre 2013, 23:14:07 »
Francesco, tu come ti trovi con questa antenna? Hai fatto dei confronti con altre configurazioni? (magari con la Skipper?) ...sarebbe interessante confrontare le testimonianze di chi l'ha provata. Io ho notato delle migliorie (rispetto alla RINGO) solo nel DX, ovvero nei collegamenti per propagazione. Nel traffico locale (per via diretta) rispetto alla ringo nessuna miglioria.
Infatti è proprio per questo motivo dato che preferirei ottimizzare i qso locali a media distanza che, dopo aver tanto cercato la J-pole raccorciata tipo la stranissima Astroplane o "ballerina" che una volta veniva ricostruita dalla Tagra, mi sono "buttato" sulla Ringo disponibile e quindi della Lemm  :candela: che credo proprio per non infrangere  marameo il copyright, ha modificato proprio nel principio spostando una parte dell'antenna nelle due spire del loop con l'esigenza quindi   :shhhh: di un isolante a "media impedenza" e cioè decisamente meno "esigente" con i risultati che possiamo leggere in queste tante pagine di post sull'argomento "ringo" del dopo Cushcraft  :morto:
Credo che anche se la smonto poi, che cosa ci metto come ottimo isolante  ??? senza farmi spellare vivo da un tornitore di Teflon? Ma d'altro canto va talmente meglio di prima (un punto S in più) che non posso rimetterla come era; Dovrò imparare allora a fare QTC molto brevi  ;)

20
antenne per CB / Re:Antenna Ringo 27
« il: 29 Novembre 2013, 20:52:11 »
controlla bene tutte le giunzioni elettriche, gli isolanti, il PL, dove viene fermata la spirale, il morsetto etc... Controlla anche che non sia problema di cavo o di PL saldati male...spesso è li il guasto.

Tu hai scritto:  " Dopo vari tentativi, accorciamenti fino a 4 metri e una bella risonanza sempre sotto i 25 Mhz con un'altra "scamuffa" a 27,3 con ROS 1,7-1,8 minimo, ho riportato a 5 metri la lunghezza ". Se risuona a 25 mhz è CORTA e va allungata...non ho capito perché tu abbia fatto il contrario fermo restando che non so cosa sia una SCAMUFFA  8O .

Alla fine la Ringo è un'antenna economica e molto semplice come costruzione...è impossibile non riuscire a farla funzionare... ;-)
Ho controllato dapprima tutto perchè mi aspettavo davvero qualche stupidagine di cablaggio ma ovviamente niente, tutto connesso alla perfezione con il PL intestato "da manuale"...ecc ecc  :up:
La risonanza a 25 Mhz ottenuta con 4 mt di antenna e quasi niente a 27 (appunto scamuffa) mi ha fatto pensare a una condizione forse lontana dalla mezzonda della Ringo che deve andare oltre i 5 metri e quindi ho voluto resettare le condizioni dei 5 metri "di targa" della Ringolemm e aggiustare il loop, che comunque è avvolta su due spire :shhhh: Lo strano è che svolte le spire la risonanza a 24 Mhz con i 5 metri si è spostata a 28  :allah: bella e acuta insomma, da lambda mezzi !!!!!! Tutto ok per la taratura (da Cushcraft) con il baracchino a pile da 5 wattini confermata anche meglio dopo 45 mt di 214 doppio schermo :grin: ma poi in potenza..... :sfiga: sono arrivato anche a 500 con circa 100  :miiii: di riflessa speravo di stuccare tutto  >:D ma invece si è stabilizzato appunto al 20% della potenza riflessa :-\
L'isolante farà veramente parte del brevetto (a bassa resa :candela:) fatto con le due spire e lo stilo raccorciato   :-[
Domattina smonto tutto e me la riporto a casa.... :rool: forse chiamo il Sig. Vittorio in "Fabbrica"
73-51 a tutti  :birra:

21
antenne per CB / Re:Antenna Ringo 27
« il: 29 Novembre 2013, 15:34:18 »
Ciao a tutti,
Sono alle prese da un po di tempo con una RingoLemm che non ne vuole proprio sapere di andare come dovrebbe: Dopo vari tentativi, accorciamenti fino a 4 metri e una bella risonanza sempre sotto i 25 Mhz con un'altra "scamuffa" a 27,3 con ROS 1,7-1,8 minimo, ho riportato a 5 metri la lunghezza e  :shhhh: aperto le due spire fino a farne un bell'ovale per arrivarci con il filo ..... a 50 ohm marameo.
Alla fine dopo tira e molla, sono riuscito ad avere un bel ROS 1,2:1 a 27,4 Mhz  :dance: ma...............stabile solo a 5 watt :morto: :sfiga: Insomma, quando aumento gia a partire da 30-40 wattini le stazionarie cominciano a partire verso l'alto e vanno tanto velocemente quanta potenza ci metto :sfiga: e se si fredda le stazionarie riscendono   :dance:
Prima quando l'antenna non risuonava bene, mi sembra che non lo faceva  ??? ....o si?
E' possibile che alla Nuova Lemm abbiano scambiato l'isolante buono con la "plastilina"? :morto:
Certo ora a freddo risuona benissimo e in ricezione va che è una bomba  :culo:
E' vero che è costata poco ma...:candela: è ancora nuova!
Ne sapete niente del pongo e dei suoi sostituti? Si può smontare e farci qualche "retrofit" ?
73 Marco

22
discussione libera / Re:SEI DI ROMA ??
« il: 19 Novembre 2013, 18:30:39 »
Citazione
Bene, mi sono loggato anch'io quindi vi mando un saluto a tutti da Marco di Torpignattara  :grin:
73'

23
discussione libera / Re: Frequenzimetro CTE modello FD1000
« il: 18 Marzo 2008, 14:22:28 »
Grazie, ne avevo gia visti diversi con i PIC ma, arrivano solo a 50 Mhz e poi il display a lcd :-\ non è che mi emoziona molto preferirei le nixie :-[
Ciao e grazie
Marco

24
discussione libera / Frequenzimetro CTE modello FD1000
« il: 16 Marzo 2008, 19:30:38 »
Vorrei utilizzare questo vecchio frequenzimetro della CTE per leggere la frequenza di ricezione ma non so se è possibile. Avrei bisogno dello schema elettrico per capire come intervenire per aggiungere il valore di IF a quello del sintetizzatore.
Se c'è qualche volenteroso che mi può aiutare con il manuale del cte FD1000 o suggerimenti sarei felicissimo.
Grazie e 73
Marco

Pagine: [1]