SDR LP-PAN-K3, che spettacolo!!!

Aperto da Skypperman, 10 Maggio 2010, 15:16:01

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Skypperman

Uno aspettacolo alla vista e all'udito...
il collega evidenzia come sui segnali al limite LP-PAN lavora molto meglio del K3, che dovrebbe essere il top per il cw!!!
Questo SDR è disponibile anche per Kenwood (850-870-950 ecc..) e Yaesu (FT-950, FT-2000)...
Fra l'altro l'implementazione, comporta oltre allo spettroscopio e alle cascate waterfull, anche di avere due ricevitori separati (dual watch) per radio dotate di singolo ricevitore!!!
Da notare che questo, rispetto agli SDR tradizionali, si collega dietro la radio e non all'antenna, quindi niente siwitch box e altri sistemi.
Con poche centinaia di Euro si può implementare la ricezione della radio a livelli superiori a radio da 10.000€!!!







Questo è con il TS-850...



73's Alex.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



hafrico

VERY GOOD...........   IL TOP ..........  :up: :up:

Goscartan


antonio1966

Salve, volevo sapere per il kenwood ts 850 SAT dove posso prelevare il software è il collegamento alla radio come avviene dalla porta 232? Grazie.
IW8FAY Antonio


Skypperman

Se non hai un ricevitore SDR dubito tu possa fare quanto esposto nei video...

73's
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Battilio

Purtroppo non ho ancora avuto il piacere di giocarci, ma ho usato altri SDR e devo dire che sono impressionanti!


Skypperman

#6
Beh il mio interfacciato al Ts-50 va alla grande! Campiona ben 2mhz di banda e la sensibilitá e selettivitá sono ottimali... diciamo che è molto più moderno dell'LP-Pan che fa ancora uso della scheda audio, con tutti I limiti che ne conseguono (larghezza di banda, rumorositá excc) mentre il mio è  campionamento diretto... il che mi permette 2Mhz di larghezza e fino a 8 vfo in contemporanea!!!
Ah dimenticavo, uso un Afedri SDR-NET con front-end modificato low noise con preselettori.

73's
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



antonio1966

Citazione di: Skypperman il 14 Gennaio 2015, 07:57:30
Se non hai un ricevitore SDR dubito tu possa fare quanto esposto nei video...

73's

Dove ne trovo uno?? Come si collega dal monitor alla radio?
IW8FAY Antonio

Skypperman

Guarda, prima di pensare ad acquistare, bisogna capire come funziona un ricevitore SDR e come si può interfacciare ad una radio.
Non mi addentro per il momento troppo nel dettaglio tecnico, ma con un ts-850 puoi uarlo come semplice "panadapter" (cioè usi solo la parte video, continuando ad usare il ricevitore della tua radio, oppure ascoltare anche dall'SDR o usarli come secondo vfo...), prelevando il segnale IF a 8,83Mhz dal retro della radio e inviarlo all'sdr che lo convertirá adegiatamente.

Su come funziona un ricevitore Sdr ti consiglio una bella ricerca su google dando un'occhiata ai vari forum.

Io utilizzo un Afedri SDR-NET che fa tutto senza bisogno di altre periferiche...  lo trovi sul sito Afedri e lo vendono a 200€ compreso di box.

73's Alex.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Battilio

Alex se la scheda audio è buona nessuna limitazione anzi, il campionamento diretto è senz'altro migliore, li si evita la terza armonica e non c'è il problema dell'immagine!!! il mio prossimo acquisto, se riesco è l'FDM DUO, veramente eccezzzzzziunaleee, peccato non avere 1200€ da spendere!

Skypperman

Le limitazioni della scheda audio sono essenzialmente legate alla larghezza di banda... oltre 192Khz non vai... vuoi mettere il mio con 2Mhz di banda???
Poi c'è il discorso rumorosità, che costringe ad acquistare schede di qualità per ovviare a ciò... con l'ovvio aggravio sul costo finale.

Il mio SDR, nonostante sia a campionamento diretto, non è esente da noise floor, generato dal preamplificatore di segnale a larga banda, il cosiddeto VGA (Variable Gain Amplifier). Se il problema è marginale sulle bande basse, lo stesso non lo è sulle bande alte e sui 50Mhz, dove i segnali al limite vengono fortemente deteriorati. Il problema l'ho risolto semplicemente bypassando il VGA ed inserendo a monte un preamplificatore d'antenna a bassissimo rumore (con gasfet BF961) ed un preselettore. Il noisefloor è sceso di ben 7/8db (misurando la sensibiltà passa da -117/118dbm a -125dbm circa, e la cosa si nota anche visivamente sul waterfall che diventa praticamente nero.
E' ovvio che la cosa è espressamente strumentale, tanto che in situazioni "normali" con QRM di S2-3 la differenza non sussiste... ma durante la notte, con QRM a zero e segnali al limite dell'udibile, allora si che si vede il cambiamanto!!!
Altra cosa che ho notato è che col preampli esterno la radio è molto meno sensibile dai disturbi da segnali adiacenti (i cosiddetti splatters) presuppongo dovuto ad una maggiore dinamica del preampli esterno, che fra l'altro non necessita di amplificazioni esagerate per tirare fuori il segnale dal rumore!

73's Alex.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Battilio

La larghezza di banda "processabile" nella scheda audio è certo limitata al suo campionamento massimo, ho giocato con ricevitori a campionamento diretto che processavano 30 Mhz, ma a meno che tu non abbia un monitor per PC lungo una 10ina di metri dubito che si riesca a vedere qualche segnale; l'SDR on line dell'università di Twente ne è un esempio, quindi a mio avviso non è una grossa limitazione, io già faccio fatica a "vedere" 192Khz dove se messi a pieno monitor, a meno di usare software come SDR Radio che permette lo zoom sulla frequenza sintonizzata, non potresti fare un'analisi del segnale ricevuto.
Con questo non voglio dire che 2 Mhz sono peggio di 192Khz,  monitorare una larghezza di banda maggiore in situazioni tipo contest è un grandissimo vantaggio, vuol dire che hai la situazione sotto controllo e sarai facilitato nei collegamenti e nella velocità di sintonizzazione, ma già con i seppur limitati 192Khz nella maggior parte delle bande assegnate riesci a vedere tutto quello che ci riguarda.Gli SDR commerciali hanno sempre dei limiti, per questo io me lo sono progettato e costruito su misura.Secondo il mio modo di vedere, opinabilissimo, il front end è l'inizio della fine, cioè se non fai bene questo, il resto sarà condizionato inevitabilmente da questo quindi sarà del tutto inutile ottimizzare il resto se l'inizio è fatto male.Il noise floor è strettamente legato ai componenti usati e come vengono polarizzati quest'ultimi, l'ideale è amplificare , con un massimo di 10/15 dB (forse pure troppi) in classe A i segnali a larga benda, filtrare poi e riamplificare solo lo stretto necessario per risolvere l'inevitabile attenuazione dei filtri  che dovrebbero essere dei passa banda, la seconda amplificazione, visto che c'è dovrà essere studiata anche per adattare le impedenze in modo ottimale, cosa da non sottovalutare neanche nella prima amplificazione. Il discorso è lungo...ho dato il mio/nostro progetto ad un amico, dice che ha voglia di svilupparlo ed insieme realizzeremo la parte trasmittente, chissà se esce bene forse lo andiamo a commercializzare!

Skypperman

Confermo...
ma considera che io non ce l'ho mai a 2Mhz pieni, ma lo adatto alla situazione...
Cmq come tu dici torna utilissimo il contest, specie su bande poco affollate, dove non ti sfugge un segnale!

Per quanto riguada il frontend quoto anche quello... il rumore del primo stadio veniva riamplificato a tutti gli stadi e sui segnali al limite a meno da uno amplificare all'eccesso non riuscivi a tirarli fuori bene... col nuovo premplificatore, bastano anche 10db per sentire bene!
Poi col l'amplificatore IF ritocco il segnale se necessario.

Alla fine ho speso molto poco poso e mi diverto un sacco usando SDR-Radio, dove posso usare la mia stazione anche in remote con SDR-Radio Network... ottimo sistema e con latenza di poche centinaia di mS. Praticamente come avere la mia stazione ovunque vada!

73's

73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Battilio

Alex, come ripeto a rischio di diventare logorroico ed antipatico, il front end è carta d'identità del ricevitore.
In un apparato trx la parte dedicata al trasmettitore, una volta che l'hai ben filtrata e curato la modulazione sei a posto, non è difficile, ma la ricezione...è comunque esaltante in fase progettuale pensare di avere il massimo e cercare di curare tutto, sperando poi nei risultati.
L'amplificazione nelle HF va sempre presa con le molle, in condizioni ottimali, cioè in assenza di disturbi "umani" il solo rumore cosmico, quello del big bang per capirsi è sempre piuttosto presente, per cui un amplificatore che amplifica molto e male, porta alle orecchie questo rumore molto amplificato, visto che sei pratico posso portarti un esempio.
Ti sarà sicuramente passato per le mani un HAM international multimode 2 o multimode 3, avrai notato sicuramente che la ricezione, in assenza di segnale è piuttosto rumorosa, la sua circuitazione è un classico della filosofia degli anni 80 preamplificare molto prima del mixer, forse anche perchè i mixer a quell'epoca per poter funzionare bene avevano bisogno di segnali robusti al loro ingresso, risultato,,,un forte fruscio sempre ascoltabile, anche con antenna staccata...un gran mal di testa sopratutto se si usano le cuffie, stessa cosa sugli apparati radioamatoriali dell'epoca, vedi ICOM 725/735, non da meno gli Yaesu 747/757 ma quest'ultimi un pò migliori.
Ancora oggi in alcuni casi, si ha questa tendenza, ricordo alcuni kit SDR Tedeschi da installare sulle IF del 950 /2000 ecc che avevano sempre questo problema, troppa preamplificazione.
Amplificare poco e bene (minimo noise floor e minima distorsione) e se vogliamo anche con un guadagno che possa essere entro certi limiti variabile, ma senza compromessi per quanto prima citato, è un ottima partenza e come recita il proverbio , chi ben comincia è a metà dell'opera.
Io personalmente valuterei fortemente anche l'uso raffinato dei filtri audio, laddove il segnale è allo stesso livello del rumore cosmico e dove un'amplificazione RF peggiorerebbe solo la situazione, andare a lavorare sulle frequenze audio per ridurre/eliminare (quest'ultima un pò difficile) quella componente audio tipica del qrm e cercare di esaltare la timbrica della voce e poco importa se questa risulterà a"papero" o stridente o a citofono, perchè comunque diventerà una modulazione leggibile!   

Skypperman

Yes quoto in toto...
quel kit SDR della Funkamateur  l'ho avuto anche io qualche anno fa e confermo il rumore dell'amplificazione peraltro mal progettata tanto da mandare in saturazione il tutto!!! Risolto bypassando il primo stadio di preamplificazione ed aumentando il guadagno del secondo stadio quanto basta per avere un segnale decente... Il tutto ulteriormente migliorabile con una scheda audio a basso rumore (tipo EMu 1212) ma c'era u segnale persistente a S2 di fondo anche senza antenna...  alla fine ho eliminato completamente anche il secondo preamplificatore facendo entrare il segnale direttemente nel mixer ma amplificato direttamente dentro la radio usando un pre della Fracarro da 23db (quelli VHF tv per intenderci) a basso rumore, circa 2db NF... bene: il rumore sceso quasi a zero e ricezione ottimale anche sui segnali bassi.
Alla fine comunque, preferivo l'audio del 950 perché molto più sensibile, anche se capitava che in condizioni di rumore esagerato (specie sui 40 e 80m) con l'SDR la voce del corrispondente era molto più intelleggibile. Ottimo poi l'uso del Panadapter e secondo ricevitore sul pile up!!!!


73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019