banda cittadina (27 mhz) > Schemi Elettrici

Disadattamento tra RTX e PA

(1/2) > >>

1CR631:
Buonasera a tutti,
premetto che ho già letto sul forum dei post a riguardo dell’argomento che sto per trattare, però le risposte, per me, non sono state esaustive.
Spiego brevemente il problema.
Utilizzo in 11 metri un amplificatore Heatkit Sb-220, pilotato da uno Yaesu Ft1000 MK5.
Problema che riscontro è un ros in uscita di 1.1, ma tra radio e amplificatore, basandomi sul rosmetro della radio di circa 1.5/1.8. L’amplificatore ovviamente è accordato a regola d’arte, sullo scatto 28 mhz.
Con l’accordatore della radio risolvo ben poco. I cavi utilizzati sono degli Rg-213 con connettori Amphenol da circa 90cm. Questo problema l’ho riscontrato sia con questo amplificatore che con un L4b che con altri due amplificatori quali Galaxy 1000 e Indian 1003 che ho posseduto in passato.
Senza mettere mano all’interno dell’amplificatore, come posso risolvere?
Sono anche in possesso di due accordatori quali Drake Mn2000 e Drake mn2700, ovviamente non in uso perché non ne necessito.
Consigliate di interporre tra rtx e pa un accordatore oppure si può risolvere in un’altra maniera?
Ricordo che un paio di anni fa risolsi sostituendo il cavo tra rtx e pa con un altro cavo lungo circa 3 metri, però non mi sembra una soluzione abbastanza valida. Sottolineo ancora che in uscita, leggendo il ros con un Daiwa Cn-901 Hp3, ho 1.1 di ros.
Come posso risolvere questo disadattamento?
Grazie a chi saprà aiutarmi.
73 de 1AT915


inviato iPhone using rogerKapp mobile

dattero:
Giusto per capire: in 10 metri hai lo stesso problema??

inviato M2007J22G using rogerKapp mobile

ik2nbu Arnaldo:
Allego lo schema amplificatore

a) prendi un ponte riflettometrico e mettendo il lineare accesso su carico fittizio, verifica impedenza ingresso nella posizione 10 metri , puoi fare la misura con un VNA. Attenzione che la misura può cambiare lievemente fra la posizione di amplificatore standby e quella di ON.

c) il circuito di ingresso banda 28 è quello composto dai condensatori C33, C34, C35 e bobina L1, se è tarato per i 28 e non per i 27 può darti del ros ,  potresti sostituire i 3 condensatori con dei trimmer variabili e riaccordare il tutto, oppure aumentare di poco il valore della bobina L1. Devi usare componenti adeguati alla potenza di pilotaggio ovviamente.

73 Arnaldo ik2nbu

AZ6108:

--- Citazione da: 1CR631 - 30 Novembre 2021, 00:51:10 ---Utilizzo in 11 metri un amplificatore Heatkit Sb-220, pilotato da uno Yaesu Ft1000 MK5.
Problema che riscontro è un ros in uscita di 1.1, ma tra radio e amplificatore, basandomi sul rosmetro della radio di circa 1.5/1.8. L’amplificatore ovviamente è accordato a regola d’arte, sullo scatto 28 mhz.

--- Termina citazione ---

Ciao, stando a quanto riportato qui

https://pe2bz.philpem.me.uk/Comm/-%20-%20Misc/-%20Amp/Info-950-R.L.Measures/Amplifiers/-%20QST-aug01-UpdatingTheHeathkit-SB-220/sb220ci.html

il problema sarebbe causato dalla reattanza induttiva del relay (vedi schema - grazie Arnaldo !), ed il suggerimento riportato è il seguente


--- Citazione ---During "barefoot" operation on 10m, when the amplifier is switched off, the bypass, or "straight-through"-SWR of the amplifier is much less than wonderful. This is due to the inductive reactance in the relay. The relay's inductive reactance [XL] can be cancelled by adding capacitive reactance [Xc] between terminal #9 of the relay and chassis-ground. The capacitance required is usually between 30pF and 43pF with a 1kV rating. Some, apparently conservatively rated, 500V micas seem to be able to handle the job. If a ceramic capacitor is to be used, the NPØ type is best, rated at 1 or 2 kV.

If you are a perfectionist, you may want to install a compression mica trimmer-capacitor, and adjust the trimmer for the lowest 10m bypass-SWR when the amplifier is connected to an accurate 50-ohms termination. The trimmer is removed, the value of capacitance measured on a C-meter, and a fixed capacitor of similar value installed permanently in the amplifier.

--- Termina citazione ---

e credo che la cosa possa avere un senso, tra l'altro la modifica è semplice e reversibile e, cosa importante, non va a modificare il circuito di accordo di ingresso, per cui credo possa valere la pena provarla.

Detto questo, un SWR tra 1.5:1 ed 1.8:1 non è una tragedia e non causa chissà quali problemi, per capirci, dai un'occhiata qui http://www.ok2kkw.com/swrtable.htm è veramente assurdo che ancora oggi, nel 2021 (e purtroppo SPECIE in ambito CB) si creda che qualsiasi valore di SWR che non sia 1:1 abbia chissà quali nefaste conseguenze, sinceramente suggerirei di leggersi con attenzione questo documento

http://zs6wr.co.za/documents/SWR.pdf

che sfata molti degli assurdi miti e leggende che, purtroppo, si sono venuti a creare riguardo ai valori di SWR







trodaf_4912:

--- Citazione ---Senza mettere mano all’interno dell’amplificatore, come posso risolvere?
--- Termina citazione ---
Forse vi era sfuggito questo particolare.

Quindi, a meno di una modifica indotta con la sola imposizione delle mani, come il mago Oronzo, non si puo' risolvere il problema.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa