Autore Topic: Batterie LIPO nanoVNA  (Letto 458 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Franco Balestrazzi

  • Visitatore
Batterie LIPO nanoVNA
« il: 30 Giugno 2020, 16:31:09 »
Ogni tanto controllate lo stato della batteria. Se vedete che tende a gonfiarsi, sostituitela immediatamente. E' un fenomeno che altri utenti hanno segnalato. Non lasciarlo per troppo tempo in carica.


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2307
  • Applausi 191
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Batterie LIPO nanoVNA
« Risposta #1 il: 30 Giugno 2020, 16:50:18 »
Suggerisco che usiate caricabatteria da modellismo dedicati, esempio:

https://www.amazon.it/lzndeal-Caricabatterie-digitale-batterie-multifunzione/dp/B07HMWN8XZ/ref=sr_1_4?adgrpid=52239669786&dchild=1&gclid=EAIaIQobChMI4ZzUzuOp6gIVB7TtCh3JQQxaEAAYASAAEgIhL_D_BwE&hvadid=255148343236&hvdev=c&hvlocphy=1008120&hvnetw=g&hvqmt=e&hvrand=13567865547863971149&hvtargid=kwd-330083827898&hydadcr=28843_1665449&keywords=caricabatterie+imax+b6&qid=1593528339&quartzVehicle=866-60&replacementKeywords=caricabatterie+imax&sr=8-4&tag=slhyin-21

va bene sia per celle Li-Po, che Li-Tio ed altri tipi di batterie con funzioni intelligenti di carica/scarica e bilanciamento da 2 cell e in avanti.  Un leggero gonfiore non è problematico, tutte le batterie economiche lo fanno.
Ma se aumenta significa che la Lipo è a rischio e se esplode.... è una piccola bomba al Napalm ! [emoji33]

Noi modellisti questi problemi li abbiamo avuti 8-10 anni fa, oggi le Lipo (di marca) sono super affidabili e sicure
ma a condizione che siano usate e ricaricate in modo corretto e conforme alle specifiche della batteria.

73 Arnaldo ik2nbu

Franco Balestrazzi

  • Visitatore
Re:Batterie LIPO nanoVNA
« Risposta #2 il: 30 Giugno 2020, 19:18:14 »
Arnaldo, la ricarica della LIPO la fai direttamente dal connettore di alimentazione del nano, e, in alcuni cloni i fili sono saldati e non c'e' un microconnettore. Ti porto l'esempio del mio smartphone che ho usato fino a lunedi della scorsa settimana. Alla mattina, dopo la ricarica notturna, ho trovato il guscio posteriore completamente sollevato e staccato dal resto del telefono. La batteria si era gonfiata a tal punto che aveva rotto la saldatura ad ultrasuoni dei due corpi del telefono. Adesso nei nuovi modelli non si puo' piu' cambiare la batteria in quanto saldati ad ultrasuoni. Non e' piu' come un a volta dove potevi accedere alla parte interna dove inserire la SIM e la microsd e sostituire la batteria.
« Ultima modifica: 30 Giugno 2020, 19:26:31 da IK4MDZ-Franco »


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2307
  • Applausi 191
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Batterie LIPO nanoVNA
« Risposta #3 il: 01 Luglio 2020, 08:15:59 »
Ahimè fa parte dell'obsoloscenza programmata ed i casi di esplosione
e ritiro dal mercato di alcune partite anche di marche molto famose non sono rari.

Per fortuna ci sono ancora devices che hanno batterie estraibili, e sostituibili,
il mio telefono ha 5 anni e non lo cambio per questo motivo.

Oltre alla batteria difettosa di fabbrica, il problema sta spesso nei caricabatterie a corredo
che sono al minimo sindacale per ridurre i costi, e nel circuito interno di ricarica che non è così "intelligente"
per gestire in modo ottimale la ricarica di una LiPo o batteria simile.

Nell'analizzatore antenne Rig Expert Stick che ho recensito sul numero di Luglio/agosto di Radiokit,
c'è una Litio singola cella estraibile e sostituibile, la ricarica via USB non ha dato problemi.

73 Arnaldo ik2nbu
« Ultima modifica: 01 Luglio 2020, 08:22:00 da ik2nbu Arnaldo »