Autore Topic: Costruzione radio  (Letto 17489 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #50 il: 12 Settembre 2008, 15:23:52 »
Ok ho sistemato il PLL e ho costruito il circuito col pic per controllare la frequenza ho anche scritto il software che pubblichero sia nell'eseguibile che nei sorgenti a progetto ultimato. Ora non mi resta che finire di assemblare la basetta del VXO per il cambio gamma, questultima non è altro che un mixer SA612 con tre quarzi a scelta per fare le bande dei 11, 20, 40 e 80 metri (i 160 per ora rinuncio se no dovrei cambiare troppe cose nel progetto).

La frequenza si muove a step di 5Khz e si ha circa 1200Khz di banda quindi più che sufficente sia per l'uso cb che radioamatoriale, ma volendo posso limitarli via software per far scorrere solo la parte radioamatoriale senza correre il rischio di sforare fuori banda.

Il clarifier mi da 5Khz sopra e altri 5 sotto, vorrei ridurli a +-3khz per una migliore velocità e comodità nella sintonia, ma vedremo più avanti, appena fatto posterò le foto.


Con questa ultima parte si conclude la sezione CPU+PLL+FREQUENZIMETRO.
PS Ho deciso dopo attenta valutazione di non metere il beep quando spi spazzola la freq, perchè dopo un pò è veramente rompiballe.
« Ultima modifica: 12 Settembre 2008, 15:37:02 da dukeluca86 »
Il miglior SO ? Linux !


Offline Cb Colt

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2617
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #51 il: 15 Settembre 2008, 17:18:28 »
Ok ho sistemato il PLL e ho costruito il circuito col pic per controllare la frequenza ho anche scritto il software che pubblichero sia nell'eseguibile che nei sorgenti a progetto ultimato. Ora non mi resta che finire di assemblare la basetta del VXO per il cambio gamma, questultima non è altro che un mixer SA612 con tre quarzi a scelta per fare le bande dei 11, 20, 40 e 80 metri (i 160 per ora rinuncio se no dovrei cambiare troppe cose nel progetto).

La frequenza si muove a step di 5Khz e si ha circa 1200Khz di banda quindi più che sufficente sia per l'uso cb che radioamatoriale, ma volendo posso limitarli via software per far scorrere solo la parte radioamatoriale senza correre il rischio di sforare fuori banda.

Il clarifier mi da 5Khz sopra e altri 5 sotto, vorrei ridurli a +-3khz per una migliore velocità e comodità nella sintonia, ma vedremo più avanti, appena fatto posterò le foto.


Con questa ultima parte si conclude la sezione CPU+PLL+FREQUENZIMETRO.
PS Ho deciso dopo attenta valutazione di non metere il beep quando spi spazzola la freq, perchè dopo un pò è veramente rompiballe.
Altrimenti fai una routine che abilita o disabilita il beep con la pressione di un dipswitch  :up:
oppure l'uscita del pic che serve a generare il beep la bypassi da un piccolo interruttorino :up:
Datemi un cacciavite e mi farò sentire dal mondo...

Chiamatemi sul CH13 o CH45 propagazione permettendo...
73 by Espresso Colt

New effetto eco! Molto soft e penetrante nel qrm

[url=http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1oxd

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #52 il: 15 Settembre 2008, 23:17:03 »
Si ma così ho alleggerito il lavoro del programmatore (che sarei io)  :mrgreen:

Piuttosto stò lavorando al VXO che mi deve convertire la frequenza in diverse bande, è più tosto del previsto.
Il miglior SO ? Linux !

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #53 il: 21 Ottobre 2008, 15:15:59 »
Raga ho un problemino di percorso, non riesco a costruire un affare per convertire la frequenza da 35Mhz ad altre bande, mi piego meglio 35Mhz è la frequenza cittadina + la media frequenza (35=27+7.8 ), ho costruito un mixer con un SA612 e tre quarzi, ma non mi funge, il principio è che mixando le freq dei quarzi (13 - 20 - 24 Mhz) con l'oscillatore locale che è appunto 35, dovevo ottenere le bande per le varie gamme, ovvero 22 - 15 - 11 Mhz, che a ben vedere sono le bande radioamatoriali + la media frequenza di 7.8Mhz, infatti (22=7.8 + 14Mhz), (15=7.8 + 7Mhz), (11=7.8 + 3Mhz).

Avrei poi messo un filtro per tagliare le armoniche di dette frequenze ed ero a posto, ma non funge o meglio i quarzi oscillano, ma il mixer non mixa, che può essere ? Come posso fare ?
« Ultima modifica: 21 Ottobre 2008, 15:17:40 da dukeluca86 »
Il miglior SO ? Linux !


Offline roccica

  • GeorgeTutNA
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 1521
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #54 il: 21 Ottobre 2008, 15:44:53 »
73,posta lo schema dell'oscillatore,vediamo cosa si può fare.
Trouver un remede www.viagrasansordonnancefr.com vente libre en France

Online r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16937
  • Applausi 453
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #55 il: 21 Ottobre 2008, 15:53:41 »
73 a tutti è da vedere il livello e purezza degli oscillatori,il mix solitamente è una cosa stupida,anche un diodo mixa... però a volte è propio la cosa semplice a  far perdere tempo... giusto il discorso di somma,ma sei sicuro che la frequenza generata è quella e non la fondamentale del quarzo? cioè di solito i quarzi sono overtone su armoniche superiori,e se l'oscillatore carica troppo il quarzo invece di oscillare in overtone hai la fondamentale,che poi nel mixer non ti dà la somma voluta...

Offline roccica

  • GeorgeTutNA
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 1521
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #56 il: 22 Ottobre 2008, 00:57:33 »
Quoto al 100% il discorso di r5000,ha detto in breve quello che normalmente succede quando non si fanno i dovuti accorgimenti.E' fondamentale anche il tipo di collegamenti svolti se su adeguato circuito con capacità parassite calcolate o collegamento libero.
Trouver un remede www.viagrasansordonnancefr.com vente libre en France


Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #57 il: 23 Ottobre 2008, 00:00:10 »
Ciao, no la freq a 35 mhz non è generat da un quarzo, ma da un pll, in effetti non è prpriamente a 35, ma và da 34.8 a 36, ho preso 35 perchè era una misura intermedia, ma l'ho provata col frequenzimetro ed è ok, stessa cosa per i quarzi, gli ho fatto un oscillatore separato con un transistor, e funzionano bene sulla loro fondamentale, le due frequenze primarie ci sono, sono di buona purezza e potenza, però non vengono mixate. Mistero... Non credo sia il mixer attivo, perchè ne ho cambiati diversi (due o tre). Forse il filtro in uscità è troppo selettivo o mal calcolato, oppure può darsi che le potenze in ingresso all'integrato mixer siano eccessive, che dite può dare questo problema in quest'ultimo caso ?
Il miglior SO ? Linux !

Online r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16937
  • Applausi 453
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #58 il: 23 Ottobre 2008, 01:12:34 »
73 a tutti ma i quarzi sopra i 10mhz sono solitamente in overtone,controlla se ti è possibile con una radio se oscillano sulla fondamentale o sull'armonica di targa,per il livello potrebbe essere,anche se non mi è mai capitato per il troppo segnale,di solito succede se metti un filtro che attenua troppo tra l'oscillatore e il mixer, potrebbe anche essere un discorso di continua (non penso ma potrebbe essere una svista) cortocircuitata da bobine o impedenze troppo basse,oppure la tensione continua dello stadio oscillatore(per esempio  prelevata dall'emettitore )che polarizza impropiamente il mixer,non ho idea di che schema utilizzi,se hai messo condensatori di trasferimento non penso siano in dispersione ma controlla pure loro...


Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #59 il: 24 Ottobre 2008, 01:22:26 »
No per la continua è disaccoppiato, ma appena posso posto lo schema che così ci capiamo meglio.
Il miglior SO ? Linux !

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #60 il: 26 Ottobre 2008, 01:10:07 »
Ok ecco lo schema del mio mixer, come potete vedere l'oscillatore dei quarzi funziona benissimo e non ho problemi su quel punto.

Sul pin IN entra la frequenza del pll che spazia da 34.8 a 36 Mhz, e se alimento uno dei tre punti in alto a sinistra funziona uno piuttostochè l'altro quarzo, mentre se alimento il quarto punto a destra, la freq del pll passa senza essere mizata... o meglio tutto questo dovrebbe essere così in realtà non funge, ora cerchiamo di caoire perchè.


« Ultima modifica: 26 Ottobre 2008, 01:18:35 da dukeluca86 »
Il miglior SO ? Linux !

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #61 il: 26 Ottobre 2008, 19:12:33 »
Up, qualcuno mi sà aiutare ?
Il miglior SO ? Linux !

Offline roccica

  • GeorgeTutNA
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 1521
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #62 il: 26 Ottobre 2008, 19:17:06 »
mandami la tua mail in mp.
Trouver un remede www.viagrasansordonnancefr.com vente libre en France


Online r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16937
  • Applausi 453
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #63 il: 26 Ottobre 2008, 23:01:22 »
73 a tutti guarda questo link per esempio, http://www.radioastrolab.it/ra/doc_pdf/HF_RALab.pdf
c'è tutto il progetto ma come mixer è diverso dal tuo
ora dovrei andare a vedere bene il funzionamento di tutti i piedini,non mi torna il pin 5 libero nel tuo schema,però devo controllare...

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #64 il: 26 Ottobre 2008, 23:51:39 »
Il pin 4 e 5 sono due uscite, solo che io l'ho usato in configurazione non bilanciata e allora resta sconnesso uno dei due, nel mio caso il 5.
Il miglior SO ? Linux !


Online r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16937
  • Applausi 453
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #65 il: 27 Ottobre 2008, 00:33:11 »
73 a tutti sì ho visto dal datasheet che c'è anche questa possibilità,io l'ho usato con l'uscita bilanciata e filtro passa banda,e ricordavo che erano collegate entrambe le uscite,ora,resta da capire quanto segnale genera il tuo oscillatore quarzato se sufficente a fare battimento,e se hai provato oscilloscopio alla mano a vedere se non esce nulla dal pin 4.per prova io metterei un generatore di rf al posto del quarzo in uso,e controlleri il livello all'ingresso del mixer,se troppo basso o alto non vorrei che non mixa,dagli schemi si parla di 200millivolt minimo e 300millivolt massimo,quindi deve essere 250millivolt...

Offline roccica

  • GeorgeTutNA
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 1521
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #66 il: 27 Ottobre 2008, 00:37:21 »
73,la prova del generatore al posto dei quarzi è una soluzione più che giusta,ma come mai si è usato una mf di 7.8mhz,presumo per il pll usato?
Trouver un remede www.viagrasansordonnancefr.com vente libre en France


Online r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16937
  • Applausi 453
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #67 il: 27 Ottobre 2008, 00:39:55 »
73 a tutti ,per recuperare un filtro a quarzo di questa frequenza,almeno ricordo d'averlo letto,se non in questo topic in un'altro che riguardava i filtri a quarzo.

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #68 il: 27 Ottobre 2008, 08:49:20 »
Si esatto, è una freq molto usata tempo addietro insieme a 455k e 10.7m poi caduta in disuso, ma avevo questo filto che a detta di terzi è ottimo, e mi spiaceva lasciarlo in giacenza ad ammuffire, così l'ho usato per questo progetto, comunque il pll, con poche modifiche lavora anche su altre mf.

R5000 grazie per l'aiuto, però non ho un oscilloscopio che mi lavori a quelle frequenze purtroppo, e nemmeno un generaore di segnale, devo andare giù di tanta teoria e un monte di calcoli.
Il miglior SO ? Linux !

Online r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16937
  • Applausi 453
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #69 il: 27 Ottobre 2008, 15:10:13 »
73 a tutti pultroppo gli strumenti servono e costano,ne sò qualcosa... ti consiglio di prendere un vecchio oscilloscopio usato,anche solo analogico con 50mhz di banda passante ma ti aiuta parecchio,per il generatore si può ovviare anche con l'autocostruzione,poi,con un'attenuatore calibrato lo usi come se fosse più serio,considera che nelle fiere qualcosa si trova,oppure cì sono i venditori surplus on line,ma prima viene l'oscilloscopio,poi un frequenzimetro,(che hai già) e poi altri strumenti,tra cui un millivoltmetro rf,che al pari del tester misura tensioni rf e riesci a sapere il livello dei segnali,la banda passante di filtri ecc... che diventano più facili da testare...


Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Costruzione radio
« Risposta #70 il: 28 Ottobre 2008, 00:25:17 »
Eh già un oscilloscopio mi sarebbe di grande aiuto, avevo la tentazione di prenderne uno da pc con banda passante di 200Mhz a 4 canali, ma il prezzo era proibitivo, stava sui 200 euro (che alla fine non sono tanti per uno strumento così, ma sono tanti per me)
Il miglior SO ? Linux !

Offline gandomax

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 412
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Costruzione radio
« Risposta #71 il: 02 Gennaio 2009, 12:19:41 »
Complimenti Duke.........sei veramente un genio!
Prenderò esempio da te per autocostruirmi un ricevitore
@@Icom 756Pro+Sp21@@
@@Yaesu Vr-5000 @@@@
Work is.

Offline gattonero

  • 1RGK129
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2042
  • Applausi 21
  • Sesso: Maschio
  • C.B. GattoNero Salentino - Puglia
    • Mostra profilo
    • Radioamatore
    • E-mail
  • Nominativo: IW7ED
Re: Costruzione radio
« Risposta #72 il: 02 Gennaio 2009, 12:47:54 »
Complimenti per la tuo progetto/radio, attrezzati un pò con qualche strumento nel laboratorio. :up:

Buone Feste !!!!!!
1-R G K-129 -----Station Dx 11meter - 1 T.M.129
                 1 F R I 1857 -  Free-Radio-Italia
                             PMR/LPD Italy 
                                 Op.Fabio
    
             Sito WEB: http://iw7ed.jimdo.com/


Offline cimabue

  • 1RGK024
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 7219
  • Applausi 87
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK024
Re: Costruzione radio
« Risposta #73 il: 21 Marzo 2009, 19:33:15 »
dukeluca, l'hai finita la radio?

IZ0OWB

  • Visitatore
Re: Costruzione radio
« Risposta #74 il: 21 Marzo 2009, 22:21:01 »
Ottimo Dukeluca i miei complimenti :up: :up: :up: :up: :birra: