Antenne cavi e rosmetri > antenne radioamatoriali

Motorizzare una loop magnetica: come?

(1/3) > >>

chio:
Ciao a tutti,
tempo fa, ho realizzato una loop magnetica portatile per le bande 20-10 m . L'antenna va così bene che ho deciso di realizzarne un'altra ma per postazione fissa. Sorge quindi il problema di comandare da remoto il condensatore variabile. In rete quasi tutte le soluzioni che cercavo (qualcosa di molto semplice senza fine corsa, display ecc.) portano ad usare arduino uno ,  collegato ad un driver che poi pilota un motore passo passo. 
In questo campo però non sono per niente esperto e chiedo se qualcuno ha utilizzato un sistema del genere o in alternativa qualche esperto in questo settore al quale  chiedere dei chiarimenti.

trodaf_4912:
Io ho usato un motoriduttore con motore in c.c. della MICRO MOTORS ed in particolare il modello B138F.6.149 che ha una coppia di 14Ncm e una velocita' da 13 a 18 rpm. 149 significa che ha un rapporto di riduzione da 149 a 1 e cioe' ci vogliono 149 giri di albero motore per avere 1 giro sull'albero del riduttore. Ingranaggi in metallo.
https://www.micromotors.eu/motoriduttori/serie-b138f/

chio:
Potrebbe essere una buona soluzione. Grazie.

Ik2exj:
Utilizzando il solo motore non hai idea di dove è posizionato il condensatore e, di conseguenza, non sai dove devi farlo fermare per sintonizzare il loop sulla frequenza che vuoi...bisogna associare al condensatore un potenziometro che controllando uno strumento analogico ti visualizza la posizione sul quadrante,  praticamente è lo stesso sistema utilizzato per i rotori.
Ci vorrebbe qualcuno che desse un sempice schema elettrico potenziometro-strumento.

iz0eyj:
Cerca "motore lineare" e "mororiduttore" su AliExpress, ne troverai di ogni genere e tipo.
Ovviamente considera solo quelli dotati di ruotusmi metallici

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa