Autore Topic: Consiglio frequenzimetro  (Letto 507 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mauri740

  • 1RGK511
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 200
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK511


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2519
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Consiglio frequenzimetro
« Risposta #1 il: 04 Maggio 2021, 12:55:37 »
Non mi sembra un granchè. A parte la precisione mi sembra poco sensibile. Se lo devi usare per ritarare e riparare io mi "butterei" su un buon usato tipo HP 5315A o similia...
qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3586
  • Applausi 119
    • Mostra profilo
Re:Consiglio frequenzimetro
« Risposta #2 il: 04 Maggio 2021, 16:23:09 »
è cinese, vale quanto un cinese, il che non vuol dire che possa tranquillamente bastare per le tue esigenze.
Non è neppure un entry level da 12 euro, dunque vedi tu...


Offline enrico.s

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 359
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
  • IU2KCL
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Consiglio frequenzimetro
« Risposta #3 il: 04 Maggio 2021, 22:49:40 »
Ciao mauri740 e 73  a tutti,

questo frequenz. l'ho comperato circa 2 mesi fa anche perchè era presente la funzione periodimetro ma l'ho rivenduto dopo due giorni a meta prezzo.

Il frequenzimetro funzionava ma il piccolo trasformatore interno ronzava in modo preoccupante.

Volevo controllare la precisione dei frequenzimetri in kit da 15 euro ma mi sono accorto subito che questi ultimi mi davano letture decisamente più stabili.


Il controllo del Gate era molto impreciso, sfiorando la manopolina dava letture traballanti, probabilmente mi era arrivato un esemplare nato male.

Fino al 430 mhz più o meno tutto ok ma oltre non sono riuscito a vedere nulla. 
In bassa frequenza nessun problema, e ci mancherebbe....... 

Mi son rivolto all'usato, e con 80 euro ed ho preso un GW GFC 8130C con display a 10 cifre, decisamente meglio! adesso posso dire che quei frequenzimetri da 15 euro in kit sono più precisi di quanto pensassi.

Enrico
TOKAI PW 5024 - KENWOOD 140

Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4695
  • Applausi 139
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:Consiglio frequenzimetro
« Risposta #4 il: 05 Maggio 2021, 02:20:48 »
Come ti hanno consigliato, quei frequenzimetri economici da 15 euro fanno lo stesso lavoro (se non meglio) senza problemi. Certo devi metterci il contenitore, l'alimentazione e la sonda, ma alla fine risparmi sempre. Tra l'altro sono equipaggiati con tcxo e sono abbastanza stabili.
Unica pecca la bassa sensibilità, quindi devi mettere a preventivo un piccolo amplificatore RF da una trentina di db (li trovi su Aliexpress o ebay a meno di 10 euro) per misurare segnali IF molto bassi, ma considera che tutti gli entry level (compreso quello che hai postato) hanno lo stesso problema.
Per uso tarature/riparazioni CB, ti consiglio di andare cosi, magari investi qualcos'altro in un oscilloscopio entry level o in un TinySA, NanoVna etc...
Procurati il contenitore di un vecchio rosmetro o similare e ti fai un bell'oggettino!
73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Offline mauri740

  • 1RGK511
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 200
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK511
Re:Consiglio frequenzimetro
« Risposta #5 il: 05 Maggio 2021, 10:31:52 »
Grazie a tutti per i consigli, nel frattempo un amico mi ha regalato due frequenzimetri abbastanza semplici: un Milag 1608 da 1Ghz a 8 cifre e uno di marca ignota sempre a 8 cifre. Alla prova restituiscono valori di lettura leggermente differenti, mi servirebbe una frequenza campione certa per poterne verificare la precisione. Entrambi questi strumenti peccano di sensibilità in ingresso, infatti alcune frequenze sugli stadi di Mf non vengono lette. Credo che proverò a prendere un piccolo amplificatore come mi è stato suggerito e vediamo se così si risolve.
Grazie per i consigli
'73

Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4695
  • Applausi 139
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:Consiglio frequenzimetro
« Risposta #6 il: 06 Maggio 2021, 09:39:49 »
Ciao Mauri, come frequenza campione dovresti usare un HF sintonizzato a battimento zero su un segnale si una stazione campione WWV o RWM. Se hai solo dei CB la vedo dura...
Considera però che i frequenzimetri li devi far scaldare almeno 20-30 minuti prima di usarli per farli stabilizzare in temperatura, a meno che non li hai con riferimento a 10Mhz esterno o con cristallo tcxo come il mio.
Riprova quando sono belli caldi e facci sapere.
Per quanto riguarda il preampli RF io uso questo e va decisamente bene sui segnali if più bassi:
https://www.amazon.it/HiLetgo-0-1-2000MHz-Amplifier-Noise-Module/dp/B01N2NJSGV
Lo interpongo fra il frequenzimetro  e la sonda usando degli adattatori sma-bnc.
73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Offline mauri740

  • 1RGK511
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 200
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK511
Re:Consiglio frequenzimetro
« Risposta #7 il: 06 Maggio 2021, 09:51:34 »
Ciao Skypperman, ho appena acquistato quel piccolo amplificatore. Appena mi arriva farò le prove. Per ora ho sottomano un Pluto da riallineare e come al solito la frequenza più rognosa da rilevare è la 10.6950 sulla R151 che non si lascia leggere troppo volentieri.

Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4695
  • Applausi 139
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:Consiglio frequenzimetro
« Risposta #8 il: 06 Maggio 2021, 17:03:16 »
Guarda, io con quello rilevo praticamente tutto...
Solo una volta ebbi qualche problema (su un Lincoln mi pare o un 757) che la frequenza rilevata era un po' ballerina, quindi stavo pensando di prendere anche quello da 60db con doppio fet.
Comunque essendo frequenzimetri con risoluzione a 10Hz non molto precisi (pensa che io uso un Techtronix con ris. 1Hz e un HP con ris. 0.1Hz) ti consiglio di fare una taratura su un segnale wwv o rwm prima. Dovresti ricevere il segnale del WWV a 15Mhz (o rwm  14.996) ti servono due HF uno che riceve il segnale in cw o ssb e l'altro in am che faccia il battimento, dopodiché misuri col frequenzimetro l'emissione AM e lo tari si conseguenza...
73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019