banda radioamatoriale (patentati) > ricetrasmettitori radioamatoriali

Che tipo di protezione per swr alto adottano gli apparati veicolari?

(1/4) > >>

Chicè:
Mi è capitato accidentalmente di schiacciare la portante di un apparato veicolare bibanda recente yaesu FTM 400 con assenza di carico cioè senza antenna e senza dummy load per quanche secondo....ho poi collegato l'antenna e non è successo nulla. Suppongo che questi apparati moderni abbiano un circuito di rilevamento SWR in uscita e una specie di controreazione attiva che funziona da protezione dinamica che servirà sicuramente ad abbassare la potenza di pilotaggio del Tr finale o del moduletto ibrido.....qualcuno di voi sa nel dettaglio facendo esempi circuitali magari postando sezioni di schemi come questi circuiti di protezione funzionano? E fino a che punto sono affidabili queste protezioni? E inoltre questi circuiti protettivi sono presenti in tutti gli apparati recenti? E da che data? E di tutte le marche da noi radioamatore utilizzate? 

dattero:
il manuale non dice niente a riguardo??

Chicè:

--- Citazione da: dattero - 26 Giugno 2022, 16:02:47 ---il manuale non dice niente a riguardo??

--- Termina citazione ---
NO

AZ6108:

--- Citazione da: Chicè - 26 Giugno 2022, 16:19:37 ---NO

--- Termina citazione ---

scusa ma credo basti un normalissimo accoppiatore direzionale e/o un circolatore

acquario58:
Non vorrei dire una cavolata ma si potrebbe usare un circuito semplice e pochi componenti tipo quello AWI presente  nei Midland 48..68...che appositamente regolata la soglia di intervento allarme swr che invece di accendere un led.... pilota un relè che interrompe il PTT in Tx

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa