forum radioamatori > Autocostruzione

connessione trasformatore/conduttore

(1/3) > >>

Pantografo56:
73 cordiali a tutti voi
Scrivo questo topic in quanto mi trovo nella fase di collegamento tra il trasformatore di impedenza e la componente bilanciata della mia antenna autocostruita (parlo di una delta loop)
Volevo chiedervi quale potrebbe essere la connessione piu ottimale per ridurre, per quanto piu possibile le perdite dovute ad una fisiologica connessione?

Un amico mi suggerisce di applicare dei mamut ottonati leggo invece sul web si fare una saldatura e applicare strisce termorestringenti.

La connessione è quella classica, ad una estremità della componente bilanciata il polo caldo (o centrale) alla calza l'altra estremità.

Saluto tutti voi, un abbraccio circolare a tutta la ruota hi

kz:
dipende.
la connessione con i mammut, o i cappellotti o qualsiasi altro tipo di morsetto, con l'ovvia protezione di una scatola per esterni (e magari la resina removibile), ti mette in condizione di operare rapidamente e facilmente in caso di manutenzione, l'ossido è comunque un nemico sempre in agguato; la connessione diretta con le saldature protette dal termoresringente è più "pulita" e, se fatta a modo, è inattaccabile dall'ossido e rende le perdite di intersezione insignificanti, ma rende le manutenzioni più complicate e faticose.

Pantografo56:
Kz e se mettessi dei capicorda a tutte e 4 le estremità e serrassi con un bulloncino?ovviamente il tutto chiuso in cassetta elettrica chiaro.

kz:
non ho capito bene, o non riesco a figurarmelo, mi sembra che tu voglia usare dei morsetti.
bada che non puoi attaccare tutto assieme ma devi mantenere comunque separati eletticamente i bracci.

Pantografo56:
carissimo kz, devo connettere il polo caldo del coassiale con una delle due estremità del filo elettrico. E fare con l'altra estremità la stessa cosa con la calza.

La mia domanda è se ci mettessi dei capicorda di forma circolare a tutte e quattro le estremità e poi serrassi con due bulloncini=?

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa