Antenne cavi e rosmetri > antenne radioamatoriali

Antenna e balcone di 50 metri

<< < (4/4)

ik2nbu Arnaldo:

--- Citazione da: AZ6108 - 18 Novembre 2021, 11:03:58 ---Ciao Arnaldo, ci sarebbe anche l'alternativa "C" ossia una doublet a carica lineare alimentata tramite una tratta di linea bifilare, mi riferisco ad un'antenna tipo questa

http://www.m0pzt.com/80m-cobra-doublet/

non dico sia migliore delle altre due, ma credo possa essere un'alternativa da valutare, in tal caso, considerando lo spazio a disposizione, e la lunghezza dell'antenna di cui sopra, la stessa potrebbe rientrare nella lunghezza di uno dei lati del balcone

--- Termina citazione ---
installazione di Dario è molto particolare, bisogna fare delle prove. Difficile nel suo caso tenere lontana alimentazione bifilare da ostacoli metallici e cemento.
Meglio antenna alimentata in cavo coassiale.
73

AZ6108:

--- Citazione da: ik2nbu Arnaldo - 18 Novembre 2021, 13:03:25 ---installazione di Dario è molto particolare, bisogna fare delle prove. Difficile nel suo caso tenere lontana alimentazione bifilare da ostacoli metallici e cemento.
Meglio antenna alimentata in cavo coassiale.
73

--- Termina citazione ---

vero, ma ... diciamo di voler procedere con una linea bifilare, in tal caso la linea potrebbe "salire" dal punto di alimentazione a circa 50cm dal "soffito" del balcone, arrivando al muro, in quel punto potremmo piazzare una coppia di tratte di coassiale che attraversa il muro ed all'interno, prosegire con un'altra tratta di linea bifilare, oppure usare un balun (1:1) e proseguire con del coassiale

considerando la breve lunghezza del "dual coax" credo che la cosa possa avere un senso

Non solo, ma in tal caso, anche una doublet, configurata ad U e senza sistemi di caricamento, potrebbe funzionare

Alla fine, l'italico arrangiarsi è esattamente questo

che ne pensi ?

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa