Antenne cavi e rosmetri > antenne radioamatoriali

Problema con dipolo

<< < (2/4) > >>

1ET030:
se colleghi la mantova che è cortocircuitata però il disturbo si attenua, o sbaglio?
probabilmente se alimenti la radio con una batteria, il disturbo rimane

Albatros:

--- Citazione da: "1ET030" ---se colleghi la mantova che è cortocircuitata però il disturbo si attenua, o sbaglio?
probabilmente se alimenti la radio con una batteria, il disturbo rimane
--- Termina citazione ---

COn la Mantova non succede nulla. nessun rumore...niente.
C'è da dire che la radio che uso non ha alimentatore esterno, è alimentata direttamente a 220V

1ET030:

--- Citazione da: "Albatros" ---COn la Mantova non succede nulla. nessun rumore...niente.
C'è da dire che la radio che uso non ha alimentatore esterno, è alimentata direttamente a 220V
--- Termina citazione ---


questo perchè la mantova ti va a cortocircuitare la radio, se la stacchi e ci metti le forbici tra polo centrale e calza, il risultato è lo stesso, mentre col dipolo non hai cortocircuitazione, essendo il balun soltanto un adattatore di impedenza.

Marcello:
Non sono d'accordo.

Il fatto che la Mantova sia cortocircuitata non implica il fatto che riceve meno disturbi elettrici.

Con il cortocircuito non vengono ad accumularsi le cariche elettrostatiche sull'antenna che possano danneggiare il ricetrasmettitore.

Non vi è mai capitato usando una ground plane (Skylab) di prendere la scossa svitando il bocchettone del baracchino?

Con la mantova questo non può avvenire perchè è appunto messa in corto elettricamente.

La ricezione di disturbi elettrici dipende da altri fattori.
Io penso che il dipolo è messo molto + basso rispetto alla mantova e quindi è più soggeto a disturbi causati da elettrodomestici.

Questo è il mio modesto parere ma se qualcuno mi smentisce non posso che imparare cose nuove.

aquilabianca:
mi trovo concordante con Marcello, verò che il dipolo a la tendenza congenita ad assumere un maggior quantitativo di disturbi ma non credo sia in effetti dovuto al fatto o meno d'essere cortocirquitato.
Forse vicino a dove e allocato il dipolo stesso ci saranno muri con cablaggi elettrici principali.
In effetti anche l'altezza ed il fatto che i poli irradianti trovano il punto più alto alla sommità del palo non come la verticale che ne fa il punto più basso.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa