banda cittadina (27 mhz) > riparazione radio CB

Messa a massa capsula microfoni Zetagi serie MB

<< < (2/2)

LuckyLuciano®:
Sarebbe utile visto che il mike è smontato, mettere sulla capsula un cavo schermato in luogo dei 2 cavetti semplici.
Sui miei ZG l'ho fatto e mi son sempre trovato bene  :up:

JulioMN:
Per quanto riguarda lo spazio intorno io ho seguito il consiglio di un radioamatore locale.....riempiendo di ovatta dietro alla capsula microfonica con una pinzetta! La modulazione è sicuramente migliorata risultando più secca e meno dispersiva!
In tanti dicono che questo vecchio rimedio è utile da parecchi anni con questi mike!

tre-ciclo:

--- Citazione da: Rommel - 22 Gennaio 2016, 00:30:06 ---Salve a tutti.

Non ho mai avuto un microfono di questo tipo, ma la cosa è molto interessante.

Tutto quello spazio intorno per una capsula così piccola!

Solo una curiosità, io in passato ho avuto a che fare spesso con capsule microfoniche di quel tipo, ma mi sembra di ricordare che avevano tutte il cilindretto metallico esterno di alluminio. Se fosse di alluminio in realtà non sarebbe possibile fare una saldatura decente perché lo stagno non si attacca all'alluminio. Ci si appoggia ma il contatto non è garantito.

Al limite si potrebbero fare 2 o 3 giri  intorno al cilindro con un filo sottile di rame nudo (per esempio uno dei capi di un cavo flessibile di rame), poi attorcigliare bene i 2 estremi in modo che le spire rimangano serrate intorno al cilindro e quando si va a stagnare sfruttare queste spire per facilitare il contatto.

Io ho un microfono da palmo della Zetagi con una capsula simile (in realtà una mezza ciofeca) posso provare a vedere se applicando questa modifica si nota qualche miglioramento.

Complimenti a oscar3 per le spiegazioni dettagliate.

Saluti a tutti da Alberto

--- Termina citazione ---

Vorrei aggiungere la mia,di esperienza,con tali microfoni.
Ne possiedo tre esemplari e in tutti ho notato un filo di massa saldato sul pin della capsula e poi saldato alla rondella metallica,quella si saldabile,che poi va ad inserirsi come pista di circuito stampato all'interno della capsula stessa.
Ne consegue che il contenitore della capsula è già a massa e quindi non serve saldarla all'esterno,bensì saldare un pezzo di filo in quel punto e poi saldarlo alla rondella che tiene la capsula al centro del microfono.
Forse si tratta di un'accorgimento che il costruttore ha messo in atto nei modelli più recenti.
Anche la sostituzione dei fili,che peraltro scorrono entro il gambo metallico schermato,mi sembra una buona idea ...meglio prevenire..anche se penso che certe cose il costruttore le sapeva benissimo. ;)

(ovviamente senza nulla togliere all'intervento con tante di foto,del collega).

Siriow:
Scusa oscar 3, ma dove sono le pagine di cui parli? Io non le vedo. Grazie.

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa