forum radioamatori > Sezione Amministrativa

MiSE NUOVE NORMATIVE MAGGIO 2022

<< < (3/7) > >>

ik0deq:

--- Citazione da: HAWK - 20 Maggio 2022, 08:17:27 ---Nel tema cattive interpretazioni degli schemi preposti, ho delle mie teorie, costruite in 43 anni materiali di fattore radio.

E' normale per molti soggetti, al tempo esseri umani fallibili, cassano e postulano che TANTO I CONTROLLI non vengono mai fatti, quindi all' ente preposto non interessa nulla, facciamo tutto e con il bene placido dello Stato.

Pia deduzione di persone oneste, cittadini che pagano le tasse, magari ottimi padri di famiglia; MA,  per presunzione psichica o ignoranza dei meandri statali o di enti vari, non hanno la capacità di connettere il motivo ed il xchè del non controllo.

Poi  la cosa più grave, la mancanza della conoscenza di educazione civica sulle leggi; sono vecchie quindi non valgono più...eppure in Italia abbiamo regolamenti condominiali fatti da Napoleone Bonaparte, o leggi del periodo fascista ancora in vigore, anche assistenziali.

Questi sapienti di leggi, non sanno di modifiche, abrogazioni o altro che serve a chiudere una legge, sia pure di 100 anni fa.

Nel mondo radio, il 40% e mi tengo basso è fatto così, vivono e fanno nel tanto nessuno controlla o la legge è vecchia...

Poco grave PMRisti, al supermercato non chiedono conoscenza di norme, escluso magari degli scritti sulle confezioni come notifiche e manleva del fabbricante.
Ignoranza naturale.

CB isti, DIA o già disciplinari, cmq. una forma di regolazione c'è sempre stata...quindi più grave, ignoranza voluta...

O.M. a fronte di studi ed esami, in conoscenza presunta di tutto, diventa gravissimo il fare finta di nulla.

Oggi speriamo, in ossequio a decine di 3D fatti, dove utenti, esperti e conoscitori, relando le realtà, sono stati rimbeccati dai faciloni dei tanto non succede nulla, imparino che è sempre fino a quando va bene va bene ma non è regola e poi sono dolori.

Hoi Hoi stanno arrivando i dolori ?
Non lo sò, un inizio c'è.

P.S. Si sarà notato che nei post di pareri e prove tecniche particolari, qualcuno ha sempre scritto in calce" per scopi didattici e sperimentali" questo è il bonus del forum...la norma è una cosa gli scopi didattici sono altri.
73'.

--- Termina citazione ---

Beh, il "bene placido" dello Stato penso sia indispensabile, in certi casi. :-)

HAWK:
Dopo una consultazione dei 5 proprietari, di ripetitori digitali C4FM, la modifica dello shift di 1 ripetitore, sui 70 cm. verrà messo nella maniera conforme al decreto in pochi giorni.

Ci sono di già le cavità da tarare solo in rx...

Comunicheremo a IK2ANE la modifica per cambiare il file sull' elenco da egli redatto.

Non si aspettano le scadenze ne le note di esecuzione, si agisce subito e in rispetto di adeguamento.

forza12:
l'unica cosa sarà che ci saranno meno disturbi in bansa sat, ma al tempo stesso molti radioamatore e sezioni saranno costretti a spegnere i ponti radio digitali o analogici con shift 5000... ho sentito alcuni amici di zona, che non potendo comprare 1000€ di filtri in cavità dopo anni e anni saranno costretti a spegnere i sistemi... praticamente tutto lo sforzo fatto in anni verrà buttato e in qualsiasi caso non avremo più copertura quasi capillare. rimarrà solo qualche ponte di qualche sezione che in passato ha potuto comprare le cavità

ik2cnf:

--- Citazione da: forza12 - 22 Maggio 2022, 16:37:53 ---l'unica cosa sarà che ci saranno meno disturbi in bansa sat, ma al tempo stesso molti radioamatore e sezioni saranno costretti a spegnere i ponti radio digitali o analogici con shift 5000... ho sentito alcuni amici di zona, che non potendo comprare 1000€ di filtri in cavità dopo anni e anni saranno costretti a spegnere i sistemi... praticamente tutto lo sforzo fatto in anni verrà buttato e in qualsiasi caso non avremo più copertura quasi capillare. rimarrà solo qualche ponte di qualche sezione che in passato ha potuto comprare le cavità

--- Termina citazione ---

capisco lo sforzo e l'impegno, ma chi ha fatto ripetitori con shift a 5MHz, pur essendo in regola a suo tempo con il MISE, sapeva che avrebbe causato traffico (spam) in banda satelliti. I satelliti non conoscono confini politici, e in mancanza di normativa dovrebbe prevalere il bene comune, leggi Ham Spirit. Ma tant'è, prevalse lo spirito economico.
Ora io penso che se questi ponti hanno dei fruitori abituali, dovrebbero essere grati del servizio offerto, e mettere mano alle tasche per mettere a norma i ripetitori di cui hanno sempre usufruito gratuitamente, sempre in nome dell'Ham Spirit. Un ripetitore avrà almeno un centinaio di utenti in grado di dividersi i 1.000 € di cui parli, sennò che ci sta a fare?

73 Maurizio

r5000:

--- Citazione da: forza12 - 22 Maggio 2022, 16:37:53 ---l'unica cosa sarà che ci saranno meno disturbi in bansa sat, ma al tempo stesso molti radioamatore e sezioni saranno costretti a spegnere i ponti radio digitali o analogici con shift 5000... ho sentito alcuni amici di zona, che non potendo comprare 1000€ di filtri in cavità dopo anni e anni saranno costretti a spegnere i sistemi... praticamente tutto lo sforzo fatto in anni verrà buttato e in qualsiasi caso non avremo più copertura quasi capillare. rimarrà solo qualche ponte di qualche sezione che in passato ha potuto comprare le cavità

--- Termina citazione ---
73 a tutti, speriamo sia così e comunuque le cavità non costano 1000€ (a meno che hai 5 ponti da adeguare...) ma il vero problema è per chi vuole lo stesso numero di ponti locali invece di pochi ponti regionali, adesso ne ascolto decine che trasmettono solo l'identificativo e sono deserti, spero che in futuro saranno solo 10 ma impegnati...

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa