banda radioamatoriale (patentati) > riparazione ricetrasmittenti radioamatoriali

Problema Switching per Lineare

<< < (3/6) > >>

Sterock77:
 buon giorno ! Aggiornamento. Per il momento il modo migliore per evitare il blocco dell' alimentatore e' stato abbassare si 3w la potenza di pilotaggio della radio. Mi ha fatto riflettere dopo che mi e' stato fatto notare che in 20m esce con più potenza che nelle altre bande e che per lo più si manifestava il problema quando il lineare era caldo anche se lo switching era sempre freddo. Strano non entrasse automaticamente l' attenuatore di 3db ma probabilmente saturava con alcuni picchi i finali.

IZ8XOV:

--- Citazione da: Sterock77 - 17 Agosto 2016, 12:54:42 --- buon giorno ! Aggiornamento. Per il momento il modo migliore per evitare il blocco dell' alimentatore e' stato abbassare si 3w la potenza di pilotaggio della radio. Mi ha fatto riflettere dopo che mi e' stato fatto notare che in 20m esce con più potenza che nelle altre bande e che per lo più si manifestava il problema quando il lineare era caldo anche se lo switching era sempre freddo. Strano non entrasse automaticamente l' attenuatore di 3db ma probabilmente saturava con alcuni picchi i finali.


--- Termina citazione ---

Ciao Stefano, infatti ti avevo scritto che:


--- Citazione da: IZ8XOV - 12 Agosto 2016, 22:09:54 ---L'Hla-300 al quale mi ero interessato in passato dovrebbe montare una coppia di SD2941 della St Micro Electronics con potenza nominale di 175 watt. Come sai questo ampli non da una potenza uguale su tutte le bande ed in 20 metri eroga di più quindi potrebbe anche darsi che succhia più corrente mandando in crisi l'alimentatore.



--- Termina citazione ---

E' assai facile che sul picco quell'amplificatore assorba più della corrente massima erogata dal tuo switching che in continuità non supera i 48/50 ampere. Considera che l'Hla-300 per lavorare bene avrebbe bisogno di almeno 60 ampere continui che garantirebbero anche all'alimentatore di non sudare. Per intenderci ci vorrebbe almeno un Diamond Gzv-6000 ma il tuo alimentatore se sai dosare la potenza di imput è comunque sufficiente tenendo conto dei picchi di assorbimento in banda 20 metri.

Ora ti faccio io una domanda: l'Hla-300 che hai tu lavorando di continuo (ad esempio Qso in 40/80 metri con passaggi sui 3 minuti e brevi tempi di pausa va in protezione per il calore?).

73's - Michele



JulioMN:

--- Citazione da: IZ8XOV - 17 Agosto 2016, 13:30:57 ---Ciao Stefano, infatti ti avevo scritto che:

E' assai facile che sul picco quell'amplificatore assorba più della corrente massima erogata dal tuo switching che in continuità non supera i 48/50 ampere. Considera che l'Hla-300 per lavorare bene avrebbe bisogno di almeno 60 ampere continui che garantirebbero anche all'alimentatore di non sudare. Per intenderci ci vorrebbe almeno un Diamond Gzv-6000 ma il tuo alimentatore se sai dosare la potenza di imput è comunque sufficiente tenendo conto dei picchi di assorbimento in banda 20 metri.

Ora ti faccio io una domanda: l'Hla-300 che hai tu lavorando di continuo (ad esempio Qso in 40/80 metri con passaggi sui 3 minuti e brevi tempi di pausa va in protezione per il calore?).

73's - Michele

--- Termina citazione ---
Apro una parentesi OT: ho un KL 505V e spesso l'alimentatore (HOXIN TD-14SS50) dava problemi (tipo grattava quando alzavo la potenza, quasi come andasse qualcosa in risonanza....si sentiva quasi la mia voce uscire da qualche elemento interno). Ho montato il filtro 27/586 ed ho risolto tutti i problemi! Posso anche usare la massima potenza che non va in difficoltà (assorbe circa 40 ampere di picco) niente in stazione.
Questo è un filtro economico, ma ho voluto provarlo perchè della stessa marca RM ITALY........ci sono anche filtri migliori (più evoluti=più costosi) che sopprimono le armoniche e risolvono molti fastidi.
Chiusa parentesi OT!

Sterock77:
In quanto a problemi termici non me ne ha mai dati, ha le tre ventole che dopo qualche minuto di stress intenso accelerano ma non mi e' mai andato in protezione . In inverno dato che si trova in una stanza poco riscaldata raramente accelerano le ventole . Interessante la cosa dei filtri !

IZ8XOV:

--- Citazione da: Sterock77 - 19 Agosto 2016, 09:55:46 ---In quanto a problemi termici non me ne ha mai dati, ha le tre ventole che dopo qualche minuto di stress intenso accelerano ma non mi e' mai andato in protezione . In inverno dato che si trova in una stanza poco riscaldata raramente accelerano le ventole

--- Termina citazione ---

Penso che dipende molto dall'attività. Nel tuo caso credo che tu usi quell'ampli solo nei Dx quindi "mordi e fuggi". Nell'attività nazionale si fanno passaggi anche di 3-4 minuti con Qso di durata media 1/2 ora il che porta quel lineare a lavorare al massimo delle sue possibilità ovvero 300 watt con 2 bipolari da 175 watt ognuno. Questa è l'unica ragione che fino ad ora non mi ha portato a comprare quell'ampli che per il resto è molto solido e ben costruito.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa