Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Murdoc

Pagine: [1] 2 ... 6
1
discussione libera / Re:Brutta giornata... addio Maico HB9OAE
« il: 15 Ottobre 2014, 16:34:09 »
Tristezza infinita.
Ciao Maico RIP and good DX!!!

2
Ora non sono in radio prima prima chiamavano a triplo 5 con qsy a 590.

3
Peccato prima è passato un 165 ma con molta fatica...

4
Confermo 27.590 in questo momento!!

5
Forza a 27.590 stanno chiamando!!

6
Peccato che sul sito del Gruppo Marconi di Genova non ci siano informazioni riguardo all'attivazione.

Purtroppo ho notato anche io ed ho chiesto al direttivo se riuscivano ad intervenire.

Quando avrò maggiori info mi faro comunque vivo.

73

7
Signori buongiorno,
intanto grazie per l'interesse dimostrato, si vi aggiornerò comunque l'attivazione è prevista per il 27 e 28 pv, solitamente chiamano a triplo 5 e comunicano la frequenza di QSY.
La QSL dedicata è prevista, anzi è uno dei vanti del Club realizzare l'apposita cartolina di conferma.

A presto cordiali 73

8
Signori buonasera,
apprendo con piacere che i colleghi del club Marconi hanno ottenuto i permessi necessari per sbarcare sull'Isola di Bergeggi, provincia di Savona, ed effettuare una attivazione speciale in 11 metri!

Detto evento si terrà i prossimi sabato e domenica 27-28 settembre.

So che moltissimi qui sul forum sono migrati dalla CB ad altre bande ma per chi fosse ancora attivo è sicuramente un bel contatto.

Cordialità

9
Infatti è stata rimossa.
Meglio così.
Io non mi permetto assolutamente di entrare nel merito della richiesta ci mancherebbe.
Quello che mi è dispiaciuta è stata la mancanza di rispetto nei tuoi confronti mentre parlavi ed anche la finta, voglio pensare che non sia andato in TX, chiamata in francese.

Non penso di essermi espresso in maniera critica nei tuoi confronti se cosi fosse non era assolutamente mia intenzione.

Cordialmente

10
Complimenti per il sangue freddo dimostrato.
Io avrei mandato a monte il tutto non riuscendo a sopportare la mimica del personaggio mentre descrivevi il progetto scolastico.
Cordiali 73

11
Autocostruzione / Re:Autocostruzione antenna :)
« il: 28 Novembre 2013, 22:58:13 »
La JPole esiste in due versioni cortocircuitata oppure no quindi ci sta.
Si di solito si tara il Ros spostando il punto di alimentazione ma usandola in RX e basta non è critico.

Bella realizzazione.
Cordialmente

12
riparazione radio CB / Re:invertito polarita'
« il: 27 Giugno 2013, 22:37:49 »
Qualche pista mi sembra comunque fumata... il diodo è andato in cc e in mancanza di limitazione e/o protezione di corrente ha ceduto qualcosa...
Controlla dove c'è bruciato e ripristina le piste con un po di stagno e al limite filo rigido.
Cordialmente

13
Comunque sei forte ti schieri contro tuo padre...
Poi ti viene bene utilizzare quello che ti ha spiegato su ROS e lo spacci... quanto ti segnalano che non è corretto quanto dici allora è nuovamente colpa di tuo padre.

Quoto l'ultimo post di Bergio70 in pieno e passo in QRT su questo argomento in quanto sterile e polemico!!!

... DON'T FEED THE TROLLS...

14
comunque visto che sei il primo della classe appuntati che i VX che possiedi non sono scanner ma apparati Ricetrasmettitori.



15
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Alimentare un cb in casa
« il: 23 Dicembre 2012, 14:26:24 »
Immagino che tu conosca il funzionamento di base di un alimentatore tradizionale ovvero trasformatore/raddrizzatore/filtro/regolatore/filtro.

Bene dimentica tutto, lo switching radrizza e filtra la 230Vac ed ottiene una 320Vcc, un circuito inverter realizza un'onda quadra in alta frequenza ed alimenta un trasformatore in ferrite.
Sul secondario c'è un secondo raddrizzatore con filtro e un circuito di feedback va a variare il duty-cycle dell'oscillatore al primario.

I due grossi vantaggi sono:
-Trasformatore in alta frequenza e quindi nettamente più piccolo e leggero a parità di potenza.
-Minore energia termica dissipata infatti la tensione viene regolata sul duty-cicle non "buttando" in effetto joule quella in disavanzo come un circuito lineare.

Cordiali saluti

16
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Alimentare un cb in casa
« il: 21 Dicembre 2012, 11:48:05 »
Intervengo in quanto piacevole vedere un nuovo appassionato che si adopera per essere on-air e merita appoggio!

Allora intanto ti sconsiglio anche io la batteria per i gas prodotti, comunque se tu non avessi alternative metti assolutamente un fusibile in uscita, la corrente di corto di una batteria è molto alta e può facilmente innescare incendi.

Il discorso del caricabatteria è che potrebbe non essere filtrato e quindi ti va ad affaticare gli elettrolitici del tuo apparato oltre al fatto che potrebbe andare ad una tensione relativamente alta.

Come ti hanno detto porta pazienza e prendi uno switching per iniziare ritengo vada benissimo.

Per l'antenna in casa non otterrai nulla, inoltre la mobile non va bene qui l'impegno economico è diverso...

Se hai le capacità e/o comunque la volontà di acquisirle puoi anche puntare sull'autocostruzione.

Fare Radio non è solo premere il PTT e parlare... è un mondo impegnativo ma affascinante!!

I miei più cordiali 73 e 51 per le imminenti festività!

17
Schemi Elettrici / Re: LUCE DI CORTESIA....
« il: 14 Gennaio 2012, 23:13:51 »
Ragazzi calma che succede!?

Allora una breve premessa, le "lucette" dei pulsanti sono tipicamente al neon, sia per il discorso che garantiscono una lunga durata di esercizio sia per il discorso che necessitano di una corrente minima per accendersi.
Il succo del discorso verte nel fatto che per non complicare i cablaggi vengono semplicemente collegate in parallelo al contatto aperto del pulsante.
Questo comporta che per accendersi la spia al neon fa circolare una corrente "parassita" nella bobina del relè o nella luce stessa (nel caso degli interruttori).
La corrente parassita è di valori talmente bassi da non creare problemi al relè.
Questo spiega anche il fatto che quando premiamo il pulsante la spia si spegne.

Premesso questo dobbiamo sempre considerare che il potenziale a cui lavoriamo è sempre quello di rete quindi occhio e massima prudenza.

Potendo (se l'impianto lo permette) io passerei due filetti per tutta la casa con una 24Vdc che ben si presta a tutte queste applicazioni di "Building Automation" o se preferite di Domotica HI.

L'unico neo che vedo in quei circuiti che fanno lavorare i led direttamente a 220Vac è che in caso di deterioramento dell'isolamento nel condensatore andiamo ad aumentare le correnti con rischio d incendio.....

Cordialmente

18
riparazione radio CB / Re: aiuto carico fittizio
« il: 09 Gennaio 2012, 13:40:28 »
Come ti hanno già scritto dipende dal fatto che non sono antinduttive.

Il tester misura in DC e ti misura il valore corretto ma quando applichi la RF il fattore induttivo delle resistenze ceramiche aumenta la Xl e quindi il tuo carico non è più 51 Ohm.

Cordialmente

19
associazioni ed enti / Re: Alluvione in Liguria Novembre 2011
« il: 08 Novembre 2011, 18:32:16 »
Avendo scatenato il putiferio ritengo doveroso un chiarimento.

-Non ho volutamente frainteso nessuno, semmai posso essermi espresso male.
 Quello che io critico è la realizzazione di un filmato dove vedo, ricordiamoci il contesto temporale in cui è   
 realizzato, troppe facce sorridenti, persone comode ad un tavolo quando altri hanno perso la casa.
 Non sminuisco nessuno, avete ragione quando dite che ognuno deve fare il suo, non è che si devono rotolare
 nello sporco prima di farsi riprendere però ritengo quanto visto fuori dalle righe.
 Ricordo che lo stato di allerta non è ancora rientrato quindi non ditemi che il filmato è stato girato a cose fatte.
 
 Per carità io non c'ero a ripristinare i collegamenti radio quindi sono l'ultimo a dover parlare ma di radioamatore se ne sono
 mossi senza finire tutti in rete.

 Per il resto non mi sento quello che sfrutta i fatti calamitosi, se vi riferite al sottoscritto chiaritemi il nesso per
 cortesia.
 

-Grazie a Stefano per il tuo intervento, io fortunatamente non ho patito danni materiali ne enormi disagi ma posso
 assicurarti di essere rimasto comunque provato. Posso solo lontanamente immaginare lo stato d'animo di chi ha
 veramente avuto perdite e lutti!

Questo è il mio pensiero ripeto non critico i volontari ma critico l'aspetto mediatico dato.
Grazie

20
associazioni ed enti / Re: Alluvione in Liguria Novembre 2011
« il: 07 Novembre 2011, 22:36:24 »
Si e aggiungo scusandomi per non averlo detto/scritto prima che porto il mio massimo rispetto per tutti gli operatori che hanno prestato e prestano il loro aiuto in maniera del tutto anonima e disinteressata.
73!

21
associazioni ed enti / Re: Alluvione in Liguria Novembre 2011
« il: 07 Novembre 2011, 22:10:23 »
Ecco perchè non mi associo a questi gruppi.
Troppo impegnati a sorridere nei filmati da diffondere su youtube con le sgargianti divise immacolate.
Ragazzi ma contestualizziamolo nello scenario di un evento con sei morti a genova e i tredici di Spezia e zone limitrofe!!!!

Sabato ero a spalare fango, poi abbiamo pulito asciugato e rimesso in funzione per quanto possibile i quadri elettrici di macchine di una ditta allagata che oggi comunque aveva i suoi dipendenti di nuovo a lavorare.

Questo lo dico non per vantarmi ma perchè ritengo di aver titolo per quanto sopra scritto.

P.S. Questo topic a differenza non è bloccato!

22
discussione libera / Re: In memoria a Marco Simoncelli
« il: 02 Novembre 2011, 21:20:51 »
Se la stazione si identifica con il 30 significa che è spagnola.

Ciao Sic!

23
ricetrasmettitori banda cittadina / Re: resistenza carico fittizio
« il: 17 Agosto 2011, 09:53:31 »
La prima è una "terminazione" la seconda una resistenza.
Direi che la prima va bene ti danno anche il ROS massimo ovvero 1.3 se rimano sotto ai 250Mhz.


Attenzione all'olio dei trasformatori che non sia di tipo "vecchio" ovvero il PCB che è cancerogeno...

73


24
antenne per CB / Re: folded coaxial dipole come regolare il ros?
« il: 19 Aprile 2011, 18:20:19 »
Ciao,
cosa intendi per installazione fuori dalla ringhiera di ferro?
Se sei parallelo alla ringhiera potresti avere effetti strani dati da accoppiamenti.
Cordialmente.

25
LPD - PMR - SRD / Re: domanda stupida....cos'e' il pappagallo??
« il: 08 Aprile 2011, 12:00:39 »
... l'impunità non giustifica certo l'illecito!
Allora se fossi sicuro che al centro commerciale le telecamere oggi sono fuori uso vado e mi riempo le tasche?

Ma nessuno vuol giustificare l'illecito....ho solo espresso il mio pensiero al riguardo............ :mrgreen: E poi scusa, sempre parlando di cose non consentite dalla legge........io personamente troverei ben più grave  8O andare a rubare (allora si che danneggi qualcuno !) che installare un innocuo pappagallino....  :rool:


Ho ovviamente estremizzato ma ai fini puramente legislativi l'illecito è e tale rimane a prescindere dal danneggiamento di terze parti.
E comunque sei realmente sicuro che quell'ipotetico parrot seppur realizzato per sperimentazione senza nessuna autorizzazione non vada ad interferire con qualche servizio creando un danno?

Non voglio creare polemica voglio solo essere chiaro che se è ILLEGALE non possiamo dire tanto ci sono altri problemi, e a questo punto mi viene automatico aggiungere ma non è meglio evitare a priori questi problemi al fine di non distogliere la polizia postale  da cose appunto realmente importanti come la pedofilia sul web?

Cordialmente e senza fini polemici ma chiarificatori.

26
LPD - PMR - SRD / Re: Antenna fai da te senza rosmetro
« il: 06 Aprile 2011, 15:30:13 »
Attenzione una cosa è il ROS un'altra è il rendimento.

Per intenderci un carico fittizio ha ROS pari a uno ma il rendimento è zero.

Quanto costruisci antenne per trasmettere è comunque indispensabile monitorare il ROS al fine di evitare danni ai finali del trasmettitore.

Poi la valutazione del rendimento uò anche non essere eseguita strumentalmente ma provando e comparando!

73

27
LPD - PMR - SRD / Re: domanda stupida....cos'e' il pappagallo??
« il: 06 Aprile 2011, 15:24:28 »
......per la legge non è concesso

E' giustissimo quanto affermi, comunque io torno alle mie considerazioni (e solo considerazioni sono ! ;-)) sopra riportate:  con tutte le problematiche e illeciti gravi che  ci son in Italia, se si dovessero mettere  davvero a dar la caccia ai pappagalli (che se ben progettati non danno noia a nessuno).....mi verrebbe davvero da "piangere" :'( :'( :'(  






... l'impunità non giustifica certo l'illecito!
Allora se fossi sicuro che al centro commerciale le telecamere oggi sono fuori uso vado e mi riempo le tasche?

28
LPD - PMR - SRD / Re: Antenna fai da te senza rosmetro
« il: 06 Aprile 2011, 15:21:12 »
Bah sai l'imprevisto è sempre dietro l'angolo ed anche con un progetto perfetto ed una ottima esecuzione la verifica strumentale è sempre consigliata.

Tieni conto che un rosmetro lo trovi con un 40euro... se vuoi sperimentare ti conviene acquistarlo.

Oppure se sei appassionato di autocostruzione puoi costruire anche quello cerchi in rete e trovi vari progetti.
73

29
... io ho messo Vinicio a log... peccato che era venuto al mare in liguria e mentre rientrava ci siamo sentiti via R5..... non è la stessa cosa HI.

Al momento li sento ma con 100W e il dipolo per i 40mt la vedo dura dura dura... poi io sono presente in radio giusto domenica prima di pranzo... e come dice il buon Maico me lo - (meno!).

73

30
Elettronica & Radiotecnica / Re: Zener 2,4V introvabile...rimedi?
« il: 22 Febbraio 2011, 12:49:59 »
Salve, non vorrei ire una fesseria , mi sembra (dalla foto) che le piste a sinistra in alto siano rotte .O è solo un'ieffetto di luce della foto.

Belin si!
Gratta il solder dalle piste e salda quattro pezzetti di reoforo in modo da ricostruire ed irrobustire la connessione.
Pulisci con trielina e prova.....
73

31
Elettronica & Radiotecnica / Re: Zener 2,4V introvabile...rimedi?
« il: 21 Febbraio 2011, 22:31:17 »
Ciao Dantinca! Io pure cercavo la resistenza inserie ma non riesco a trovarla, prova un pò tu:

R612?
ho dato un'occhiata veloce....
Ma lo zener originale è nero in quanto surriscaldato o è nero di suo?
Per una prova con 4 1n4148 in serie e polarizzati direttamente... dovresti avere circa una Vf tipica di 0,6V per 4=2,4V certo non hai la stabilità dello zener....
73

32
Si lasciate perdere il MARC.
Lo dico con dispiacere in quanto Genovese ma sinceramente non merita....
Non penso che ci andrò io che disto 22km....

33
Ah ecco!
Beh allora si io lo uso quotidianamente anche se qualcuno mi guarda strano.
Se lo uso al telefono non vedo le facce ma sento le pause...
73

34
Scusate ma non capisco, solitamente non si usa in radio il fonetico Nato?
Cordialmente

35
discussione libera / Re: Ciao, ciao papà..
« il: 07 Luglio 2010, 18:46:04 »
e ricorda il tuo papà per come lo hai descritto.  abbraccino

Si non hai miglior modo per ricordarlo.
Sentite condoglianze

36
Beh un trasformatore da 2kVA tira fuori 160A a 12V mica male!
Il punto dolente è che credo che 12Vac di alternata siano scarsi alla fine per avere 13.8 con un ripple accettabile.
Il conto teorico è Vac*1.42 ovvero 17.04 che sembrano tanti però devi togliere la caduta sul/i diodo/i che nel caso di ponte completo è di 1.4-1.6V, avendo due avvolgimenti potresti utilizzare una configurazione a zero centrale e avere solo 0.8V di caduta utilizzando due soli diodi.
Arrivi quindi nella migliore delle ipotesi a 16.24Vdc.
A questo punto tu dovrai utilizzare un regolatore che pilota i finali di potenza ed ai un margine di 16.24-13.8=2.44V che ritengo essere pochi considerando la drop-out del regolatore e la Vce sat dei transistor.
A tutto questo devi aggiungere le fluttuazioni di rete che possono aiutarti o penalizzarti...

Altra cosa da verificare riguardo i diodi occhio che quelli da alternatori nascono per essere ventilati in maniera forzata, e per come sono realizzati non so neanche se prevedono il fissaggio su dissipatore.

Consiglio spassionato un bel "crow-bar" in uscita che se salta un finale son dolori.

In attesa di conferme o smentite da uno dei molti validi autocostruttori ti augoro un buon lavoro.
73 51 Murdoc

37
Io uso la Mantova5 sui 40mt abitualmente.
73

38
Si allora semplicemente tu hai 12Vdc a disposizione, ma le ventoline sono a 5Vdc sicuramente visto che sono alimentate dalla presa USB quindi devi utilizzare un regolatore di tensione che ti porta la 12 a 5.
Questo oggetto è quello che ti consiglia il collega ovvero il 7805.
Il problema è che questo regolatore deve dissipare sotto forma di calore la differenza di 12-5=7V moltiplicato la corrente (0,5A max ipotizzato) che assorbiranno le ventole quindi al massimo avrai 3,5W.
Non sono molti ma non puoi lasciare il regolatore montato in aria lo devi dissipare.
Attenzione che l'aletta del regolatore è collegata al pin di centro (che è il gnd) quindi lo puoi anche fissare al dissipatore dell'apparato.
Cordialmente

39
Confermo triplo 5 e 585, collegati stamattina dalla BM.
73 e buoni collegamenti

40
Grazie x la segnalazione? Ma orario e frequenza??

Per quanto riguarda gli orari non conosco i dettagli ma saranno in aria per tre giorni frequenza beh solitamente chiamano a triplo 5.... se avro riscontri sarà mia cura aggiornarvi
73

41
Mi permeto di "uppare" al fine di segnalare l'imminente evento!
73

42
DX su banda cittadina / Attivazione 26/27/28 Marzo Club Marconi
« il: 21 Marzo 2010, 19:07:05 »
Mi faccio vivo per segnalare questa attivazione del Club Marconi di Genova

Ho visto la qsl creata appositamente e devo dire che è veramente bella, probabilmente per i Genovesi ha un qualcosa in più essendoci un'immagine d'epoca della zona della Lanterna.
Grazie a tutti per l'attenzione


Attivazione Speciale
Charlie Mike.
1.C.M./ S.E.S.
80° anniversario accensioni “ luci “
Da Genova a Sidney.
26 Marzo 1930.
26/27/28 Marzo 2010

Dal porto di Genova al Municipio di
Sidney _ Australia.
3.000 LAMPADINE ACCESE CON UN SOLO IMPULSO RADIO, DA BORDO DELLA NAVE DEI MIRACOLI
“ ELETTRA “
ANCORATA NEL PORTO DI GENOVA
( MOLO DUCA DEGLI ABRUZZI )

VI ASPETTIAMO NUMEROSI IN RADIO

43
Per non sapere ne leggere ne scrivere a monte di tutto io prima ci metterei un alimentatore stabilizzato ( anche swicthing con il noise va bene ) da 13,8 volt,magari da 20/25 ampere in poi, per far funzionare il cb e il lineare, sarebbe meglio mettere due alimentatori, uno da 10 amp. x il cb e uno da 20/25 amp. per il lineare, dipenda dalla potenza d'uscita, poi i cavi d'alimentazione dovrebbero essere x l'ampli minimo da 1,75 mm. e, x il cb da 1 mm. da tutto l'ambaradam descritto dipende poi il successivo funzionamento del tutto.
Quindi la sequenza dovrebbe essere: 1) - alimentatore o alimentatori: 2) - cavi alimentazione, con fusibile rapido sul polo positivo ( filo rosso) spessi da 1 mm in poi; 3) - cb; 4) cavo antenna rg 223 o rg 213 lungo 45 o 90 cm; 5) - lineare; 6) cavo antenna rg 223 o rg 213 lungo sempre 45 o 90 cm ; 7) -  rosmetro/wattmetro; 8) - cavo antenna rg 223 o rg 213 sino all'antenna, 9) antenna tipo mantova 5, turbo ecc ecc. 10) antenna montata su palo telescopico zincato x resistere alle intemperie; 11) - ogni 25o cm circa controventare il palo con ralle a 3, ogni attacco a 120°; 12) tiranti in cima nautica antiputrescente da lasciare un pò lenti..MAI TIRALI! si otterrebbe l'effetto di una sicura piegatura del palo.. evitare quelli in acciaio potrebbero incidere sul ros 13) - utilizzare connettori d'antenna pl 259 di buona qualità; 14) - il pl 259 che connette il cavo all'antenna deve essere reso stagno o con nastro auotoagglomerante o con della vernice trasparente - meglio spray - per esterni...... mi sono scordato qualcosa? oddio vorrà dire che ho la senilità tipica dell'andropausa precox!
73 a tutti da COLICADESONNO.
 
  

 :miiii:  :miiii:  :miiii: se è nuovo si spaventa e butta tutto!!!!
Vai a piccoli passi sereno, trovati un'antenna, piazzala e prova senza il lineare poi vedi....

44
Beh no. Se inverti la polarità tu proponi un positivo batteria sul filo "nero" ed un negativo sul "rosso".
Quindi per merito del diodo il baracco non si accende ma il positivo che arriva sul filo nero si richiude a massa tramite la carcassa o la calza dell'antenna e di conseguenza corto circuito!
Se hai un fusibile furbo sulla linea di alimentazione ok altrimenti prendi un'estintore ed al volo, non so se hai mai visto un corto alimentato da una batteria da auto ma è disastroso!

@Hafrico non puoi dire ad un genovese morto un baracco se ne fa un'altro HI

ma il positivo che arriva sul filo nero si richiude a massa tramite la carcassa
Qui non ti posso segiure... il positivo che arriva sul filo nero è inaccettabile.
spiegati meglio come sempre mi ridicono a mè!



Belin certo che è inaccettabile infatti stavamo ipotizzando UNA ERRATA INVERSIONE DI POLARITA'.

Va boh me ne torno in QRT come prima che è meglio, ho sbagliato a provare a dare una mano!

@Hafrico ciao noi continuiamo a beccarci!

45
Beh no. Se inverti la polarità tu proponi un positivo batteria sul filo "nero" ed un negativo sul "rosso".
Quindi per merito del diodo il baracco non si accende ma il positivo che arriva sul filo nero si richiude a massa tramite la carcassa o la calza dell'antenna e di conseguenza corto circuito!
Se hai un fusibile furbo sulla linea di alimentazione ok altrimenti prendi un'estintore ed al volo, non so se hai mai visto un corto alimentato da una batteria da auto ma è disastroso!

@Hafrico non puoi dire ad un genovese morto un baracco se ne fa un'altro HI

46
Se metti il diodo in serie al positivo proteggi il baracco ma non eviti comunque il cortocircuito del positivo batteria sul negativo che va a chassis nel caso di montaggio in barra mobile.

La soluzione migliore è quella dello spinotto polarizzato, è richiesta attenzione solo al montaggio dello steso, poi sai che sei tranquillo in barra mobile o fissa anche se cambi apparati non ti sbagli mai più!

47
k roger..... ma solo in orario di trabacco??

48
discussione libera / Re: Personal Station
« il: 06 Ottobre 2008, 08:54:40 »
oH oH oH chi si vede, era tanto che mancavi, bella la tua iniziativa, molto interessante.
Non capisco solo una cosa perchè hai pubblicato la tua foto senza mascherarti il volto, era meglio per la privacy  ;-)

Scherzi a parte complimenti.
Ciao

49
discussione libera / Re: TANTI AUGURI......FRANCO
« il: 04 Ottobre 2008, 09:33:02 »
Mi associo agli auguri a 360 a tutti i Francesco e Franco e comunque aventi diritto (non si sò mai... :mrgreen:)

50
discussione libera / Re: CB Zona Genova
« il: 04 Ottobre 2008, 09:31:35 »
Allora Genovesi siete spariti tutti?
Mi sa che quaesto topic sta arrivando alla fine dei suoi gironi se non rientra qualche "desaparesidos".
Vediamo se si affacciano i due amici copiati sul 3 FM le sere scorse ai quali ho dato indicazioni per RogerK.
73 51

51
discussione libera / Re: CB Zona Genova
« il: 01 Ottobre 2008, 08:32:21 »
e chi ha parlato di bestie... sono i cani della mia doppietta! :mrgreen:

"Ti t'aviesci finn-a puïa do mè scieuppo, un corpo e t'é zä bello che spario"
Da Rumenta dei Buio Pesto

52
discussione libera / Re: CB Zona Genova
« il: 30 Settembre 2008, 13:21:35 »
Ti mollo i cani dietro se solo ti avvicini al mio di cavo  :mrgreen:
73 51

53
discussione libera / Re: che succede quest'anno alla Ferrari ??
« il: 29 Settembre 2008, 08:02:19 »
a me piacciono i piloti alla Mansell, i matti bell' a modo...che anche con un barroccio se non ti levi di mezzo ti montano sul cambio!!!!

Sante parole...... che spettacolo!

54
discussione libera / Re: CB Zona Genova
« il: 25 Settembre 2008, 12:40:53 »
Ciao a tutti passo di corsa................ a presto spero............
BRAVA Turbo5 sempre in prima pagina...............
Dai Argo fatti un pò vivo......................
Ciao......................

55
discussione libera / Re: enel e dati catastali
« il: 20 Settembre 2008, 08:37:57 »

secondo che articoli di legge andrebbe a violare uno che non ha mai ricevuto nessuna lettera dall'enel? come lo dimostrano che ho ricevuto la missiva?

Se la mandano insieme alla bolletta e tu paghi la bolletta sei nel sacco! Se invece paghi a mezzo banca e ti arriva solo la comunicazione rientri in quello che dici....
73 51

56
discussione libera / Re: vendo verità
« il: 19 Settembre 2008, 17:11:01 »
Si però forse sarebbe il caso di regolamentare diversamente la zona mercatino altrimenti ci riempiamo di utenti che si iscrivono postano l'annuncio e via a mai più, il chè non sarebbe male se questo fosse un sito di annunci, visto che la finalità di Rogerk è di arrivare là dove la propagazione non riesce lo spirito dovrebbe essere diverso.
73 51

Ho postato quasi in contemporanea a 1PNP548, è vero che chi mette il nominativo è una persona seria non ne dubito ma secondo mè non è il sito idoneo....

57
discussione libera / Re: CB Zona Genova
« il: 19 Settembre 2008, 17:08:14 »
..................... la mia unica scusa è il lavoro ................. mi nascondo sempre dietro la stessa........ ma è così......
saluti ragasso.....

58
discussione libera / Re: CB Zona Genova
« il: 19 Settembre 2008, 16:28:12 »
Eh si che persone squisite i miei vicini di casa.... così gentili così... mmh proprio teneri....
Ora vi devo salutare ho gente a colazione e non vorrei essere scortese...

Bwahahahahahahahaaaaaaa!!!!!!!!!! Ma sei tremendoooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!  :grin:  :grin:  :grin:

Pure a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!! H.I.!!!  marameo  marameo  marameo

Oh, ma com'e' che su cbChiavari non sei piu' passato? Eh? Eh?  frusta  frusta  frusta  frusta  frusta  H.I.  :grin:  :grin:  :grin:  :grin:  :grin:  :grin

Buon week-end MURDOC!!!! Qui da me piove. . . . :sfiga:  :candela:  :sfiga:  :candela:  :sfiga: umpf......

Ho fatto orecchia pelosa o meglio occhio peloso HI !
faccio fatica a postare in due fori allora li guardo e basta magari nel weekend potrei allietarvi con le mie belinate anche in quell'isola felice.....

59
discussione libera / Re: CB Zona Genova
« il: 19 Settembre 2008, 08:04:42 »
Eh si che persone squisite i miei vicini di casa.... così gentili così... mmh proprio teneri....
Ora vi devo salutare ho gente a colazione e non vorrei essere scortese...

60
discussione libera / Re: CB Zona Genova
« il: 18 Settembre 2008, 17:54:18 »
sarei tentata d'aprire un argomento sul forum solo per leggere che ne pensano gli altri. . . . . .  :grin:  :grin:  :grin:  :grin:  :grin: Bwahahahahahahaaaaaaaa!!! H.I.

Probabilmente quello che pensano anche i miei cari vicini... anzi BUONI vicini...

Pagine: [1] 2 ... 6