Antenne cavi e rosmetri > antenne radioamatoriali

autocostruzione carico fittizio

(1/58) > >>

IL PASSEGGERO:
ciao ,
volevo costruirmi un carico fittizzio.....
datemi consigli.............
ciao!

r5000:
73 a tutti servono delle resistenze antiinduttive,le solite non sono adatte,per distinguerle normalmente sono cilindriche senza i rigonfiamenti vicino ai piedini,sono a carbone e oramai sono un pò difficili da trovare, almeno di potenza,di solito si trovano da massimo 2watt quindi a seconda della potenza che vuoi dissipare ti servono molte resistenze collegate tra loro per avere la resistenza risultante  di 50 ohm con la potenza adeguata,oppure cerchi nei mercatini dove si trovano i rottami ex telefonia e le puoi recuperare dai circolatori o più facilmente le vendono già smontate... che per la frequenza cb sono perfino esagerate visto che lavorano tranquillamente fino al gigaherz...  se il prezzo è basso poi sono pure un'affare... a questo link le trovi ma costano di più... ovviamente sono di qualità e lavorano ben oltre le hf... se lo vuoi costruire di piccola potenza (20 watt) considera che la potenza totale delle resistenze deve superare almeno del 30-40% il valore misurato perchè scaldandosi variano la resistenza con il risultato che dopo poco tempo la potenza misurata dal wattmetro cambia non per colpa del cb ma perchè varia il carico fittizzio... morale usa le resistenze a carbone da 30watt per misure affidabili fino ai 20watt...
http://www.rfmicrowave.it/pdf/terminazioni.pdf

cimabue:
io ho trovato ad una fiera questa resistenza




CODICE_ROSSO:
su ebay.. c'è uno che tratta queste resistenze....con diverse potenze ...

se non ricordo male 200watt 11 euro più 3 di spedizione....dagli USA...

cimabue:
io l'ho comprata tanti anni fa' alla fiera di piacenza dalla ormai scomparsa ditta "magnum elettronics"

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa