ROGERK.net - Radioamatori, CB & PMR forum

forum radioamatori => discussione libera => Topic aperto da: Stone76 - 10 Giugno 2017, 14:13:02

Titolo: Uso Radio e Cuore
Inserito da: Stone76 - 10 Giugno 2017, 14:13:02
Salve
Pongo una domanda che può sembrare stupida,ma il mio amico mi ha messo il dubbio
In pratica lui asserisce che usare radio tipo baofeng che trasmettono anche a 8w può provocare danni alla frequenza cardiaca e quindi tutti i problemi ad essa collegati.
Vorrei sapere: e vero?
Grazie.

Titolo: Re:Uso Radio e Cuore
Inserito da: r5000 - 10 Giugno 2017, 14:50:53
73 a tutti, se  c'è un pacemaker o altre protesi  elettroniche potrebbe essere ma se è in salute escludi qualsiasi "problema", l'unico effetto  causato da lunghe esposizioni a forti campi elettromagnici è la cataratta ma parliamo di lavoro continuativo con  molte ore al giorno con le antenne davanti agli occhi, un radioamatore sicuramente non fà parte di questa categoria di lavoratori a rischio, lo sono molto di più i manutentori di ponti radio e chi usa forni a induzione...
Titolo: Re:Uso Radio e Cuore
Inserito da: Stone76 - 11 Giugno 2017, 11:02:29
Grazie
Titolo: Re:Uso Radio e Cuore
Inserito da: IZ1PNY - 11 Giugno 2017, 11:15:20
Le norme di elettromedicali dicono di tenere i cellulari dall'altra parte e non meno di 25 cm se non di più i cellulari, meglio se messi invece che in tasca, nelle custodie alla cintura...e rispondere con auricolare.

R5000 ha detto bene, in merito alla attività discontinua e bassa potenza dei Radioamatori.
Io conosco O.M. che hanno timore dei 5 watt p.e.p. dei palmari ...credo ce debbano fare gli O.M. da Internet e sono a posto.

La RF, pilotata viene anche usata nell'ambito medico, Risonanze magnetiche, Marconi Terapie, Radio terapie oncologiche, l'emissione a largo spettro a pioggia magari la facciamo noi, con amplificatori di molta power out anche, ma emissioni non continue sempre...

Sarebbe bene, esempio, per mia esperienza diretta militare, bere latte bianco, spesso, veniva dato anche al settore telefonico, per i vapori delle batterie, d'ufficio, anche a chi sviluppava le foto, tradizionalmente con gli acidi nelle  bacinelle.
Il latte è un antiveleno sanguigno naturale.

A titolo giornalistico, per un inquilino, ho fatto spegnere ad un vicino, circa 50 mt. una tartaruga elettrica taglia erba; essa funziona con un perimetro elettrico e segnali a RF, ogni volta che partiva, il mio inquilino andava in shock nel pacemaker.
Abbiamo fatto delle prove, era quella.
Io con le mie emissioni da zero a 1200, non provocavo nulla.
Oggi, probabilmente non si pone, dipende la marca ed il costo.
R5000 deve sapere, sono sicuro, esempio che anche radio vaticana era sotto inchiesta per la potenza in tx continua, nel quartiere romano ci sono casi di tumore addebitati a tale emittente, ma lì siamo col continuo e molto elevato.

73'.