banda radioamatoriale (patentati) > modi digitali

retevis DMR

<< < (2/3) > >>

pat0691:
Ah..e' vero. l' RT-3 che avevo io era solo UHF. Non mi ricordavo piu.
Ed era programmato solamente in DMR

dattero:

--- Citazione da: pat0691 - 08 Settembre 2022, 19:02:35 ---Ah..e' vero. l' RT-3 che avevo io era solo UHF. Non mi ricordavo piu.
Ed era programmato solamente in DMR

--- Termina citazione ---
se non ricordo male c'è anche la versione solo vhf

dattero:
Domandona per chi ci " gioca " molto con il Dmr:
Tra tutti i portatili reperibili in commercio quali sono i più economici?

P.S. fino adesso ho trovato solo in vendita una coppia di rt81 a 180 euro

IV3FNK:

--- Citazione da: dattero - 08 Settembre 2022, 16:20:15 ---Ne ho visti tanti di video, parlano sempre di tg, data base, ID, ecc.
Per far capire meglio la mia richiesta la metto giù così (consapevole che sia illegale):
frequenza puramente casuale
ch1 450.000 Mhz
ch2 450.025 Mhz
e cosi via
imposto le radio sul canale 1 ( a display si vedrà solo CH1 ) ed i 2 o più interlocutori parleranno tra di loro , e così per gli altri canali.

--- Termina citazione ---
non è facile da spiegare cosi su 2 piedi....comunque, in fase di programmazione, ogni radio deve avere un suo numero di id e tutte devono "convergere" sullo stesso TG.
è molto più facile a farlo che spiegartelo scrivendo.

kz:
forse il baofeng RD-5R e il radioddity GD-73, sempre che si trovino, stanno sui 75-80 euro.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa