News:

[emoji295] [emoji295] PUBBLCITA' MOSTRATA SOLO AI VISITATORI, REGISTRATI PER NON VEDERLA [emoji295] [emoji295] [emoji295]

Menu principale

alan 48 fuori frequenza

Aperto da tommygiordano, 18 Maggio 2023, 18:59:53

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

tommygiordano

carissimi amici in rotellina,73,51 con la buona serata,ho un problema con un mio 48,preciso che ha il pll 7120 originale,con un apparato vicino in macchina mentre l'altro in stazione fissa,modula in rx e tx su tutti i canali dall'uno al 40,con modulazione precisa e ottima,anche di segnale,il 48 esce con 5 watt di potenza e la cosa strana che noto è sulla frequenza,su tutti i canali in trasmissione vedo la frequnza sui 24 650 mhz e varia dai 650 a 670 ma sempre sui 24,se c'è qualche amico che mi potrebbe aiutare a risolvere questo problema,lo ringrazio sinceramente,nb. in fm riceve e trasmette,la modulazione va da 5 a 10 watt di picco,ripeto la radio esce normale senza distorsione.


acquario58

Citazione di: tommygiordano il 18 Maggio 2023, 18:59:53carissimi amici in rotellina,73,51 con la buona serata,ho un problema con un mio 48,preciso che ha il pll 7120 originale,con un apparato vicino in macchina mentre l'altro in stazione fissa,modula in rx e tx su tutti i canali dall'uno al 40,con modulazione precisa e ottima,anche di segnale,il 48 esce con 5 watt di potenza e la cosa strana che noto è sulla frequenza,su tutti i canali in trasmissione vedo la frequnza sui 24 650 mhz e varia dai 650 a 670 ma sempre sui 24,se c'è qualche amico che mi potrebbe aiutare a risolvere questo problema,lo ringrazio sinceramente,nb. in fm riceve e trasmette,la modulazione va da 5 a 10 watt di picco,ripeto la radio esce normale senza distorsione.
Picchi di modulazione da 5 a 10 watt in FM🤔🤔🤔

tommygiordano

#2
salve Acquario picchi modulazione da 5 a 10 di picco solo AM,in FM non ci sono picchi ok,cmq grazie x avermi risposto.

Amleto

"tommygiordano" Buongiorno per te e per tutti i presenti e partecipanti alla discussione che hai acceso.

Vorrei permettermi d'integrare la replica dell'eccellente collega "Acquario58", senza pretesa di voler insegnare alcunché ma solo a titolo d'informazione e per quanto necessario, nel modo più elementare ed intuitivo possibile.

Per questo, dunque, ritengo possa essere utile fare chiarezza su alcuni Concetti di Base relativi alle Emissioni di Energia a Radiofrequenza prodotte dalle nostre Radio Ricetrasmittenti.

La "Radiofrequenza" emessa dai nostri Ricetrasmettitori, in sostanza, è costituita da due Elementi:

-Il Primo Elemento è un "Campo Elettromagnetico Puro", a Frequenze Fisse,
 generato con un "Circuito Oscillante di Potenza" a costituire l'Energia a "Radiofrequenza" comunemente chiamata "PORTANTE".

-Il Secondo Elemento sono le "INFORMAZIONI" che vogliamo aggiungere alla "PORTANTE" che viene utilizzata come strumento di trasporto o "Vettore".

Ora, sinteticamente, le Modalità per "aggiungere" le "INFORMAZIONI"che, nel nostro caso s'identificano con la "VOCE" dell'Operatore e che sono  definite come "MODULAZIONE",sono fondamentalmente "DUE":

-"AM" ovvero "Modulazione d'Ampiezza";
-"FM" ovvero "Modulazione di Frequenza";

Con la "AM" viene utilizzata l'Energia della Frequenza della "VOCE" Amplificata (Tensione) che, essendo sommata alla Energia della "PORTANTE" (Tensione a Radiofrequenza), genera quelli che si chiamano "PICCHI" nella lettura della Potenza a Radiofrequenza in uscita (es.da 5 W a 10W) in accordo con le variazioni del volume della "VOCE".

Con la "FM" viene utilizzata la "FREQUENZA" della "VOCE" che, Sommata Algebricamente alla Frequenza della "PORTANTE", ne determina armonicamente soltanto una Variazione di Frequenza (es.da 24,650 a 24,670 Mhz) senza influire sulla Variazione di Livello (Ampiezza) della Potenza/Tensione a Radiofrequenza in uscita dal Ricetrasmettitore;
Pertanto la lettura della Potenza in uscita risulterà costantemente fissa al valore massimo erogato dallo stadio finale del Ricetrasmettitore.
 
Esistono, ovviamente, molti altri metodi di sovrapporre all'Energia di un Campo Elettromagnetico a Radiofrequenza le informazioni ma, per descriverli, il discorso diventerebbe eccessivamente lungo e non idoneo per la gestione in un intervento sul Forum.

Nella speranza di avere correttamente interpretato il quesito proposto da "tommygiordano" ed  essermi reso utile sia gradito un cordiale saluto.

AMLETO

Il "DUBBIO", "Metodico" ("Cartesiano") ed "Iperbolico" ("Amletico"), se CONTROLLATI, si possono Positivamente considerare definizioni alternative di "Curiosità" e/o "Libero Arbitrio" ;  doti che, animando l'Essere Umano, hanno contribuito allo sviluppo della Civiltà e della Conoscenza .
Se INCONTROLLATI, tragicamente purtroppo, sono i prodromi di "Crisi di Panico" o di "Pazzia".


tommygiordano

Grazie Amleto x la tua opinione,m non ancora ho una risposta giusta al mio problema.

AZ6108

#5
Citazione di: tommygiordano il 18 Maggio 2023, 18:59:53carissimi amici in rotellina,73,51 con la buona serata,ho un problema con un mio 48,preciso che ha il pll 7120 originale,con un apparato vicino in macchina mentre l'altro in stazione fissa,modula in rx e tx su tutti i canali dall'uno al 40,con modulazione precisa e ottima,anche di segnale,il 48 esce con 5 watt di potenza e la cosa strana che noto è sulla frequenza,su tutti i canali in trasmissione vedo la frequnza sui 24 650 mhz e varia dai 650 a 670 ma sempre sui 24,se c'è qualche amico che mi potrebbe aiutare a risolvere questo problema,lo ringrazio sinceramente,nb. in fm riceve e trasmette,la modulazione va da 5 a 10 watt di picco,ripeto la radio esce normale senza distorsione.

considerando che l'apparato non ha un frequenzimetro integrato, suppongo tu abbia collegato un frequenzimetro esterno, ora... come/dove lo hai collegato ? Inoltre, di quale frequenzimetro si tratta ?


355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


tommygiordano

Grazie AZ6108,buongiorno,ho un frequenzimetro costruito da me che uso anche su altri apparati che va benissimo,all'uscita dell'antenna di ogni apparato mi legge la frequenza,ripeto,io dalla stazione fissa e la radio in questione in auto,ricevo sia con segnale che come radio su tutti i canali dall'uno al 40 benissimo,ma quando lo posto in stazione fissa vedo la frequenza sempre sui 24,650,670,675 su tutti i canali,e questa x me è una cosa stranissima.


Amleto

"tommygiordano" Buongiorno e buona Domenica.

Riprendo la discussione e, nel ringraziarti per la cortese replica, non posso evitare di rammaricarmi per non aver saputo interpretare correttamente l'appello che avevi fatto accendendo la discussione.

Però, mi permetto di aggiungere alle considerazioni fatte dall'ottimo ed esperto collega "AZ6108" e rileggendo attentamente il tuo appello, gli elementi forniti per individuare il problema sono stati troppo pochi e vaghi indirizzando l'interpretazione verso le risposte che ti sono state fin quì fornite.

Con la tua ultima replica e le spiegazioni che hai aggiunte, stimolato dai dettagli importanti chiesti da "AZ6108", fatta chiarezza sulle modalità di trasmissione, si è finalmente focalizzato il problema sul comportamento delle letture fatte dal tuo Frequenzimetro autocostruito e che, nonostante il buon funzionamento dell'Rtx su tutti i 40 Canali, in Potenza e Modulazione quando montato in macchina, con l'installazione dell'RTx stesso a casa il tuo Frequenzimetro fornisce letture random comprese sempre tra i 24.640Mhz ed i 24.670 Mhz pur variando le frequenze del'RTx in trasmissione sui 40Canali.

Purtroppo non hai ancora dettagliato le modalità di collegamento del tuo Frequenzimetro autocostruito per il rilevamento delle frequenze in Trasmissione ed eventualmente anche  il relativo progetto e dettagli di realizzazione; quindi, questo accende l'apertura ad un ampio ventaglio di ipotesi.

In prima battuta, la stranezza del problema rilevato, mi spinge ad avanzare l'ipotesi che il problema possa essere dovuto ad accoppiamenti anomali dovuti a scarse schermature e/o forti Correnti di Modo Comune, dovute ad un impianto di Antenna con qualche carenza che, intervenendo sull'Oscillatore Locale della Base Tempi di riferimento del tuo Frequenzimetro autocostruito, nelle condizioni di montaggio ne potrebbero bloccare il funzionamento.
 
Fare i medici a distanza non è mai stato facile e senza descrizioni chiare e precise delle sintomatologie oltre alle condizioni ambientali e d'impianto rendono difficile imbroccare le cure per i malanni.

Ancora un saluto cordiale

AMLETO
 
Il "DUBBIO", "Metodico" ("Cartesiano") ed "Iperbolico" ("Amletico"), se CONTROLLATI, si possono Positivamente considerare definizioni alternative di "Curiosità" e/o "Libero Arbitrio" ;  doti che, animando l'Essere Umano, hanno contribuito allo sviluppo della Civiltà e della Conoscenza .
Se INCONTROLLATI, tragicamente purtroppo, sono i prodromi di "Crisi di Panico" o di "Pazzia".

tommygiordano

Amleto,io ti ringrazio ancora x la tua attenzione nei confronti del mio problema che ho postato,cmq forse non mi sono spiegato bene,io premetto che sono un patito dell'elettronica,mi diletto a riparare apparati fin dove arriva la mia esperienza,ho un apparato fisso in stazione fissa,cioè nel bio box adibito a laboratorio,il frequenzimetro che ho l'ho comprato su aliexpress,montato in una scatoletta va benissimo,lo uso su tutti gli apparati che riesco a riparare,quando posto l'apparato in questione in stazione fissa,cioè il mio box,quando vado in trasmissione mi da la frequenza che ho ribadito prima quindi sui 24 mhz e piu,poi quando lo mondo in auto e faccio girare un mio amico che parla dall'auto,io in stazione fissa lo ascolto bene sia di radio che di segnale,ma voglio aggiungere che in macchino non ho il frequenzimetro ok,e poi che quando lo rimetto in stazione fissa guardo la frequenza che è sempre la stessa du tutti i canali ok Amleto,questo è un rebus.


bergio70

Non e' un rebus, e' una misura sbagliata.
Puoi ascoltare se la radio trasmette realmente qualcosa sui 24 mega?
Hai provato su un carico fittizzio invece che sull'antenna?
... Consideriamo poi che un frequenzimetro acquistato su aliexpress possa non essere esattamente uno strumento di qualita'....
Dovresti avere un analizzatore di spettro per capire cosa butta fuori la tua radio... Possibilita' improbabile..
Pero' un rx a copertura continua potresti averlo... O procurartelo per un paio di giorni.
Rimane il fatto... Come colleghi il frequenzimetro alla radio??


.



inviato Redmi Note 5 using rogerKapp mobile


tommygiordano

buongiorno Bergio 70,ti ringrazio x la risposta,cmq il fraquenzimetro che ho,e ne ho tre comprati e messi in una cassettina,e ti assicuro che quello che uso,su tutti gli altri apparati misuro l'esatta frequenza,quindi è da escludere il frequenzimetro,poi x misurare la frequenza come faccio con altri apparati,appoggio il positivo ed il negativo cortocircuitati da un pezzo di filo di 7o8 cm vicino all'antenna e misuro la frequenza ok

Amleto

#11
"Tommygiordano" buongiorno e buona settimana.

Riprendo ancora la discussione poiché sei molto giovane e da quanto capisco anche portato facilmente all'improvvisazione.

Quindi, per rendere merito alla passione che dichiari di avere per l'elettronica ed all'esperienza che dici di aver maturato riparando Ricetrasmettitori, sento l'esigenza di dover mettere ordine in tutto quanto ci hai descritto fino ad ora e che io ritengo di aver compreso.
 
Per fare chiarezza:

1) L'Alan 48 in questione funziona correttamente quando montato in macchina ed attivato da un
   tuo amico, inoltre, sembra di capire da quanto hai raccontato che lo ascolti a casa
   perfettamente dal tuo RTx in "laboratorio"
su tutti i canali e nelle due Emissioni
   (AM/FM)
.

  E' corretto, questo ??

  Se questo è corretto...LA RADIO FUNZIONA

2) Lo stesso Alan 48, montato nel tuo "laboratorio", in trasmissione, alla lettura della
   Frequenza di emissione, con il tuo Frequenzimetro "stranamente" su tutti i canali fornisce
   in uscita Frequenze tra i 24.650/670 Mhz
ca.

  E' corretto, questo ??

  Quì nasce...IL DUBBIO !!!


Ora, le domande cui non hai ancora dato risposta e che sorgono spontanee mantenendo in vita il...DUBBIO... sono:

1) L'Alan 48 in questione, in "laboratorio", lo monti sotto la stessa Antenna che utilizzi per il
   TUO RTx o utilizzi un Carico Fittizio idoneo ?


2) Se utilizzi un'Antenna è una Esterna e collegata ad un impianto privo di Onde Stazionarie
   (R.O.S.)
o si tratta di un'Antenna d'altro genere, magari un'Antenna per portatili
   ed anche raccorciata?


3) Indipendentemente dalle letture del Frequenzimetro, quando fai le prove di trasmissione
  dal "laboratorio"
(in Antenna?), visto che in macchina tutto funziona, hai provato
  anche a fare qualche QSO sui vari canali e nelle diverse modalità (AM/FM) ?


4) Hai provato a fare il collegamento del Frequenzimetro per la lettura dell'emissione in modo
  diverso da come hai genericamente descritto con il filo e vicino all'Antenna ?

Intanto, non arriverei a strapparmi le vesti e, come alternativa di replica a quest'ultima domanda posso ipotizzare che le modalità di lettura della Frequenza di emissione, volendo anche escludere malfunzionamento del Frequenzimetro, le stai effettuando in modo errato e pertanto ti consiglierei, per escludere al meglio possibili accoppiamenti del Frequenzimetro ad interferenze da Campi Elettromagnetici Esterni, di realizzare sul cavo di Antenna un avvolgimento di almeno tre/quattro spire da collegare ai morsetti, Positivo e Negativo, del Frequenzimetro.

Voglio essere fiducioso di essermi espresso in forma sufficientemente semplice ed intuitiva oltre ad averti fornito traccia per chiarirti le idee ed ottenere la soluzione del problemino....Buon Lavoro

Amleto



Il "DUBBIO", "Metodico" ("Cartesiano") ed "Iperbolico" ("Amletico"), se CONTROLLATI, si possono Positivamente considerare definizioni alternative di "Curiosità" e/o "Libero Arbitrio" ;  doti che, animando l'Essere Umano, hanno contribuito allo sviluppo della Civiltà e della Conoscenza .
Se INCONTROLLATI, tragicamente purtroppo, sono i prodromi di "Crisi di Panico" o di "Pazzia".

tommygiordano

Amleto buongiorno,e scusami ancora che sei alle prese col mio problema,dunque,io ho un'antenna sul tetto al 3 piano,ho un rosmetro,wattmetro della diamond 600,lantenna che ho misura 1 ross,le misure con lo stesso wattmetro le faccio sempre con la stessa antenna sia all'apparato in questione e sia con tutti gli altri,voglio ancora dirti che una prova con un carico fittizio di 5o 0hmm che ho in laboratorio non ancora la faccio,ma al wattmetro mi da sempre 5 watt,e i picchi modulati in pep sempre a 10,un'altra cosa,tenendo la portante schiacciata x la trasmissione la frequenza dai 24 650 sale progressivamente di 1,2 3 4,5 6,mhz piano piano,


acquario58

#13
Citazione di: tommygiordano il 22 Maggio 2023, 08:43:29buongiorno Bergio 70,ti ringrazio x la risposta,cmq il fraquenzimetro che ho,e ne ho tre comprati e messi in una cassettina,e ti assicuro che quello che uso,su tutti gli altri apparati misuro l'esatta frequenza,quindi è da escludere il frequenzimetro,poi x misurare la frequenza come faccio con altri apparati,appoggio il positivo ed il negativo cortocircuitati da un pezzo di filo di 7o8 cm vicino all'antenna e misuro la frequenza ok
puoi mettere una foto del frequenzimetro che usi.....facilmente potrebbe essere la sensibilità di questo che falsa la lettura,,,,, altrimenti se la radio è fuori frequenza....non ti ascoltavano e non ricevevi i corrispondenti....

AZ6108

#14
Citazione di: tommygiordano il 22 Maggio 2023, 08:43:29buongiorno Bergio 70,ti ringrazio x la risposta,cmq il fraquenzimetro che ho,e ne ho tre comprati e messi in una cassettina,e ti assicuro che quello che uso,su tutti gli altri apparati misuro l'esatta frequenza,quindi è da escludere il frequenzimetro,poi x misurare la frequenza come faccio con altri apparati,appoggio il positivo ed il negativo cortocircuitati da un pezzo di filo di 7o8 cm vicino all'antenna e misuro la frequenza ok

Ciao @tommygiordano

qualche domanda, se permetti

prima di tutto, che antenna hai sul tetto (marca/modello) ?

in secondo luogo, potresti postare qualche riferimento al frequenzimetro (magari un link ad un sito che lo vende) ed anche qualche foto di quello in tuo possesso e di come sia accoppiato all'apparato ?

detto questo, tieni presente che la potenza di uscita, assodato che sia normale, non credo abbia rilevanza a questo punto e che la deriva di frequenza che osservi potrebbe essere relativa a qualche componente del frequenzimetro che si scalda con la RF, escluderei si tratti dell'apparato, altrimenti con spostamenti dell'ordine di MHz non saresti ascoltabile normalmente come hai scritto

Per concludere, considerando che amleto, acquario e bergio stanno cercando di aiutarti e dedicarti parte del loro tempo, credo che fornire il maggior numero possibile di informazioni possa essere una forma di cortesia e rispetto nei loro confronti

ciao, Andrea.




355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

tommygiordano

buonasera,io ringrazio tutti voi x l'attenzione che mi state dando x questo problema che ho postato,cmq l'antenna che ho sul tetto è solo un radiale alto circa un metro,la marca non la so perche mi è stata regalata,prima ho cambiato due granplain perchè si rompevano sempre i radiali,ma da quando ho questa va sempre bene sia in ros che in potenza,parlo con barre mobili e barre pesanti sulla statale a circa 10,15 km,il frequenzimetro che uso,non so come postare la foto,cmq da aliexpress che fa fino a 60 mhz

i5wnn

Citazione di: bergio70 il 21 Maggio 2023, 22:18:10Non e' un rebus, e' una misura sbagliata.
Puoi ascoltare se la radio trasmette realmente qualcosa sui 24 mega?
Hai provato su un carico fittizzio invece che sull'antenna?
... Consideriamo poi che un frequenzimetro acquistato su aliexpress possa non essere esattamente uno strumento di qualita'....
Dovresti avere un analizzatore di spettro per capire cosa butta fuori la tua radio... Possibilita' improbabile..
Pero' un rx a copertura continua potresti averlo... O procurartelo per un paio di giorni.
Rimane il fatto... Come colleghi il frequenzimetro alla radio??


.



inviato Redmi Note 5 using rogerKapp mobile
Volgare ipotesi, potrebbe trattarsi di una spuria letta dalla strumento. Io andrei ad ascoltare i 24 mhz

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


Geremia

Ma allora il carico fittizio lo hai gia', e' l'antenna che stai usando  [emoji23]
S = k * log W

AZ6108

Citazione di: Geremia il 22 Maggio 2023, 20:29:50Ma allora il carico fittizio lo hai gia', e' l'antenna che stai usando  [emoji23]

magari; al netto delle CMC; però se le togliessimo faremmo un danno, dato che il valore SWR probabilmente cambierebbe (e lo dico senza malizia)
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


bergio70

..... Un radiale di circa un metro???
Questa e' la perla dell'anno!
...e ti chiedi come mai un frequenzimetro cinese conta farfalle?
Usa una antenna, non un coso.
10 o 15 km sono una distanza ridicola... Procurati, o metti insieme, una antenna vera.
La radio ti ringraziera' e il freq. tornera' a fare, da buon cinese, il suo lavoro ...


.



inviato Redmi Note 5 using rogerKapp mobile


AZ6108

#20
Citazione di: bergio70 il 22 Maggio 2023, 21:12:38..... Un radiale di circa un metro???
Questa e' la perla dell'anno!
...e ti chiedi come mai un frequenzimetro cinese conta farfalle?
Usa una antenna, non un coso.
10 o 15 km sono una distanza ridicola... Procurati, o metti insieme, una antenna vera.
La radio ti ringraziera' e il freq. tornera' a fare, da buon cinese, il suo lavoro

non fare l'onda, per favore...

se rileggi l'intera discussione ci sono alcuni dettagli che portano ad un'ovvia e palese conclusione, evitiamola e, per favore, restiamo in aplomb, grazie.

355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

kz

la piantate con questo bullismo?

AZ6108

355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

cimabue

Citazione di: tommygiordano il 22 Maggio 2023, 19:23:02buonasera,io ringrazio tutti voi x l'attenzione che mi state dando x questo problema che ho postato,cmq l'antenna che ho sul tetto è solo un radiale alto circa un metro,la marca non la so perche mi è stata regalata,prima ho cambiato due granplain perchè si rompevano sempre i radiali,ma da quando ho questa va sempre bene sia in ros che in potenza,parlo con barre mobili e barre pesanti sulla statale a circa 10,15 km,il frequenzimetro che uso,non so come postare la foto,cmq da aliexpress che fa fino a 60 mhz

ciao,
hai provato a collegare il frequenzimetro in auto per vedere cosa legge?

r5000

Citazione di: tommygiordano il 22 Maggio 2023, 13:13:11Amleto buongiorno,e scusami ancora che sei alle prese col mio problema,dunque,io ho un'antenna sul tetto al 3 piano,ho un rosmetro,wattmetro della diamond 600,lantenna che ho misura 1 ross,le misure con lo stesso wattmetro le faccio sempre con la stessa antenna sia all'apparato in questione e sia con tutti gli altri,voglio ancora dirti che una prova con un carico fittizio di 5o 0hmm che ho in laboratorio non ancora la faccio,ma al wattmetro mi da sempre 5 watt,e i picchi modulati in pep sempre a 10,un'altra cosa,tenendo la portante schiacciata x la trasmissione la frequenza dai 24 650 sale progressivamente di 1,2 3 4,5 6,mhz piano piano,
73 a tutti, ho letto tutto e penso che non ci sia nessun difetto o guasto, sia l'apparato che il frequenzimetro funzionano, è solo il metodo di misura da correggere, l'utilizzo di uno spezzone di filo come antenna per il frequenzimetro può andare bene il più delle volte ma non è  un sistema preciso e sopratutto ripetibile, se poi aggiungi che provi la frequenza in AM con magari il microfono che modula e il frequenzimetro non può far altro che dare numeri a caso... ora per mettere un pò di ordine bisogna rifare la misura con il mic gain a zero, si deve trasmettere solo la portante non modulata, anche in FM se il microfono riceve rumori la portante devia la frequenza e il frequenzimetro dà i numeri, solo se trasmetti la sola portante il frequenzimetro indica correttamente la frequenza trasmessa... per accoppiare correttamente il frequenzimetro al trasmettitore si deve utilizzare un'attenuatore o un'accoppiatore induttivo affidabile, non uno spezzone di filo che fà una spira più o meno sensibile che può pescare qualsiasi disturbo e dare i numeri, si deve dare al frequenzimetro un segnale elevato per non avere false letture ma non troppo elevato da bruciare il frequenzimetro, non sapendo le caratteristiche del frequenzimetro come sensibilità e livelli ammessi  direi che và usato un carico fittizio con attenuatore, si può fare anche con un'accoppiatore induttivo ma senza una strumentazione adeguata è meglio andare di attenuatori, certamente affidabili e sicuri anche senza strumentazione,  in pratica servono un carico fittizio fatto con una resistenza da 50 ohm antiinduttiva, e un paio di resistenze per fare l'attenuatore,  volendo fare le cose "professionali" si compra un carico fittizio con uscita attenuata tipo questo https://www.ebay.it/itm/381706356777 ma per provare cb puoi costruirlo con poco, ti serve una resistenza antiinduttiva da 50 ohm 10 watt (non serve di più a meno che vuoi provare apparati più potenti o lineari) una comune resistenza da 750 ohm e una da 47 ohm, questo è quello che c'è dentro un'attenuatore da 30 dB e sei sicuro di misurare la frequenza senza bruciare il frequenzimetro...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599