Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - CODICE_ROSSO

Pagine: [1] 2 ... 49
1
Giov. 4 agosto > team IQ7AF/P dalle ore 17 locali :
d.c.i LE-064 w.c.a. I-05204 SSB - CW.
73s, IK7JWX qsl mgr

2
Una mia amica in FB cerca un insegnate capace ..Necessita di corsi di recupero per il proprio figlio...Zona Firenze...
Suggerimenti ?
73 Gianluca iz7qly

3
Certo Alberto..credo che il : " dal come parla" era riferito al nostro astronauta

Con mio immenso piacere vi comunico che alcune notizie sono state riportate anche su RAI 3
Foto realizzate da Massimo Pitti :
Questo il momento della consegna della nostra targa...


Non so se riuscite a vederla bene..

Staff operazione riuscita !! come sempre è stato un piacere ..Marcello appena puoi fammi un colpo di cell..
Per tutta la community se gradite sulla mia pagina personale di facebbok ci sono altre notizie e ringraziamenti da parte di alcuni radioamatore nel mondo..
FB Massa Gianluca Iz7qly


4
Grande Gianluca! La community è con Te, spero Tu riesca ad avvicinarlo è quantomeno a dargli quella stretta di mano che tutti Noi vorremmo potergli dare!


inviato iPhone using rogerKapp.

antony...conosci i miei occhi e la mia determinazione da anni....fratello mio.. la stretta di mano c'è stata !! ..E' un grande Luca Parmitano ..di una semplicità ed umiltà disarmante !!   dote riservata solo alla gente di un certo spessore..Mi sono sentito per un attimo piccolo piccolo davanti a tanta umiltà !!

Ore 14 e 30 il potere del web..Me l' hanno appena inviata alcuni amici locali su FB


Dimenticavo..io non sono basso sono174 ..lui stava su un gradino ed è comunque molto alto.

5
Alberto..eri con me in quel momento ..

I tempi sono stati davvero risicati..posso dirti che l' emozione di vederlo di persona e stringergli la mano per tutti noi è stata davvero tanta..non ti dico le peripezie per assistere alla conferenza ..Praticamente c' erano solo una ventina di adulti ( tutti alti rappresentanti delle istituzioni ) fotografi vari e 420 ragazzi...Il Sindaco, nel momento dei ringraziamenti..con un fuori programma, dal palco a mandato l' organizzatore a prendere la targa realizzata in tempi record..praticamente mi sono messo sul PC dell' artigiano ed ho fatto quel che potevo ...
La vedrete !!..non ho osato mettere il mio nominativo(.l' individualismo non mi piace molto)..ma,  ho messo quello che ci rappresenta tutti in questo contesto
 ..il logo del nostro forum
Alberto--io sono un radioamatore giovane di età ma con una esperienza nelle tecnologie radio e nelle telecomunicazioni trentennale..mi sono sentito impreparato ed emozionato alla domanda semplice che mi è stata rivolta da Luca..
 Mi dice: ma ci siamo sentiti mentre ero in orbita..ed Io: certo Luca !!..sono uno dei messaggi in bottiglia...Lui con un sorriso enorme..il dito con il pollice in sù mi dice: Ma dai,  che bello....salutami tutti i radioamatori..!!

Dopo le foto con luca ..aspetto il fotografo..dovrei avere un video della targa..x la fretta non sono riuscito a far di meglio..
73 Gianluca IZ7QLY

6
Novità; 
Dunque..sono quasi incredulo. organizzare e tentare un incontro è una cosa di una difficoltà particolare..ci sono dei protocolli rigidi a cui attenersi..infatti, dopo i primi tentativi fatti con gli organizzatori  stavo quasi rinunciando..Per mia fortuna,  questa sera mentre andavo a votare ho incontrato il sindaco del mio paese..Gli ho esposto il mio desiderio di cittadino e lui comprendendo l' importanza della mia richiesta si è messo subito a disposizione...Gli spazi sono davvero risicati..Il sindaco mi diceva addirittura che il suo intervento per i ringraziamenti non dovrebbe essere superiore ad i 2 minuti..e comunque sarebbe disposto a consegnare ad astro luca.. una targa a nome dei radioamatori ,degli appassionati ed a nome del nostro forum ..il dramma è realizzare in tempi risicatissimi la targa ..domani mattina...entro le 9 ... la diretta streaming su www.tvgargano.it oppure su www.sangiovannipress.it 

Spero di riuscire a realizzare la targa con il nostro logo ed in particolar modo fargli un ringraziamento a nome di tutti gli radioamatore che provarono a chiamarlo..lui li definì: "messaggi in una bottiglia"...
http://blogs.esa.int/luca-parmitano/it/2013/08/13/message-in-a-bottle/

Tra i tanti a ringraziarlo ci fui anche io il 2013

73 Gianluca IZ7QLY

7
Community..forse riesco ad avere l' opportunità di fare qualche domanda al nostro amico e collega IR0ISS ..ho scoperto tramite locandine che giorno 18 sarà presente nel mio paese, mi sono attivato per avere la possibilità di partecipare ed aspetto  riscontro ( incontrerà i ragazzi delle scuole ed i posti sono riservatissimi) ...avete suggerimenti ?

Colgo l' occasione per chiedere al mio staff se eventualmente è il caso di realizzare una targa ricordo della nostra communty da consegnare nelle mani di LUCA...

Con affetto Gianluca Iz7qly

8
discussione libera / IR0ISS / Parmitano nel mio paese giorno 18..
« il: 15 Aprile 2016, 17:30:35 »
Community..forse riesco ad avere l' opportunità di fare qualche domanda al nostro amico e collega IR0ISS ..ho scoperto tramite locandine che giorno 18 sarà presente nel mio paese, mi sono attivato per avere la possibilità di partecipare ed aspetto  riscontro ( incontrerà i ragazzi delle scuole ed i posti sono riservatissimi) ...avete suggerimenti ?

Colgo l' occasione per chiedere al mio staff se eventualmente è il caso di realizzare una targa ricordo della nostra communty da consegnare nelle mani di LUCA...

Con affetto Gianluca Iz7qly

9
Giuste osservazioni, resta comunque valido che per attività di vario genere dove non sono presenti TV conviene mandare la certificazione...

10
Aldo..sono davvero belle le foto....

Michele..
inutile dirlo...vecchia scuola..TUTTO !!...non starei sul nostro/vostro forum..

Gianluca..

11
discussione libera / Re:Facebook Massa Gianluca ( IZ7QLY)
« il: 07 Aprile 2016, 20:15:19 »
 :-D  Si Marce...le tue ultime foto parlano chiaro..sono contento x te ..Io ho messo delle foto... che dici sono cambiato dall' ultima volta ?  ....ma l' hai visto ad Antonio mio figlio mi fa apparire un ranocchio.. eppure sono bello tosto con i miei 93Kg ben distribuiti  :-D :-D

73 Gianluca

12
Ritorniamo per un attimo al 3d:

Ragazzi, riuscite a trovarmi la procedura esatta x spedire queste certificazioni..io non ho ben capito se bisogna spedire solo all' agenzia oppure va spedita copia conforme anche al distributore di energia ..qualcuno dice che vanno conservate anche delle copie..insomma voglio vederci chiaro..ho scaricato il modello ufficiale..dove non c'è riportato da nessuna parte che va spedita copia per conoscenza al distributore


13
discussione libera / Facebook Massa Gianluca ( IZ7QLY)
« il: 07 Aprile 2016, 15:45:41 »
Cari amici..dopo tanti anni trascorsi a leggere e condividere centinaia di post sul nostro forum..avrei anche il piacere di condividere il mio spazio in FB...

per chi desidera.. Massa Gianluca (iz7qly) San Giovanni Rotondo.. sarebbe gradito un messaggio di provenienza dal forum..intendo fare una lista dei miei amici + stretti..

Dimenticavo..ovviamente sarebbe gradito il vostro riferimento FB su RGK .. se volete/desiderate potete aggiungerlo in questo 3d

affettuosamente
 Gianluca

14
Leggi con attenzione l' articolo sul sole24h

73 Gianluca


TUSCANIA SCRIVE :

..ok ma quelli che conosco che abitano in quelle condizioni,manco sanno cosa è il "SOLE 24 ORE"...!!!

Sarà comunque tua premura informarli.( tu sei informato e li conosci) ....lo scopo del web è appunto quello di divulgare e diffondere le info utili...non occorre stigmatizzare aspetti "secondari"..

73 Gianluca



15
Leggi con attenzione l' articolo sul sole24h

73 Gianluca

16
Community 73....

Vi faccio notare che i soggetti titolari di contratto enel che NON  hanno televisore..NON sono tenuti a pagare il canone..la comunicazione va effettuata entro la fine del corrente mese con l' apposita autocertificazione...dunque noi che raramente usiamo la televisione, possiamo comodamente BUTTARLA..i PC ed altri strumenti sono esenti dal canone...

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2016-03-22/chi-non-ha-tv-certifichera-entro-30-aprile-073808.shtml?uuid=ACocqbsC&refresh_ce=1

73 Gianluca

17
Mi sembra corretto farvi leggere alcune cosucce sui contratti di fornitura elettrica ed il canone TV
Fonte :
 http://quifinanza.it/tasse/come-pagare-la-bolletta-enel-senza-pagare-il-canone-rai/45125/?refresh_ce

Chi ritiene di non dover pagare il  ;-)inserito nella bolletta della luce deve muoversi in anticipo effettuando una apposita comunicazione (secondo il modello qui sotto riportato); l’autocertificazione andrà spedita, con raccomandata a.r., all’Agenzia delle Entrate di Torino (in alternativa si può decidere di consegnarla a mani presso l’Ufficio delle Entrate più vicino al luogo della propria residenza).


Nella dichiarazione andrà indicata la causa per cui non si è tenuto al versamento del Canone Rai, causa che potrebbe consistere, per esempio, in una delle seguenti (valide) ragioni:

soggetto titolare di esenzione dal pagamento del Canone Rai (persona con almeno 75 anni di età e un reddito, sommato a quello del proprio coniuge, non superiore a 6.713,98 euro annui, non convivente con altri soggetti);
versamento già eseguito dall’altro coniuge attraverso il bollettino postale tradizionale;
casa data in affitto, la cui utenza della luce sia rimasta intestata al titolare dell’immobile, ma la disponibilità del televisore è solo degli inquilini;
immobile privo di televisione;
seconda casa: in verità, in questi casi, il problema non dovrebbe porsi perché il canone Rai – secondo le previsioni della legge di Stabilità 2016 – sarà addebitato solo sulle abitazioni principali adibite a residenza del nucleo familiare. Restano, quindi, escluse le ulteriori abitazioni (case al mare, in montagna, immobili a uso investimento, ottenuti in eredità, ecc.) per le quali, già a monte, la società erogatrice del servizio elettrico dovrà evitare l’addebito del canone (probabilmente, già in sede di stipula del contratto dovrà essere effettuata apposita comunicazione circa l’uso dell’immobile). Questo perché la normativa sul canone Rai prevede che lo stesso debba essere pagato una sola volta per nucleo familiare, a prescindere dal numero di apparecchi televisivi o di immobili posseduti. In ogni caso, qualora si dovessero presentare eventuali disguidi e il contribuente dovese trovarsi addebitato il Canone sulla bolletta della luce della seconda casa, sarà bene che proceda per come qui di seguito spiegheremo;
altre cause che potrebbero anche consistere nella stessa volontà, del contribuente, di sottrarsi all’imposizione fiscale, ferme restando tutte le conseguenze previste dalla legge.
Chi non paga il Canone Rai non potrà subire l’interruzione della fornitura del servizio elettrico: insomma non si taglia la luce all’evasore. Il contribuente, pertanto, resta libero di scegliere di pagare la bolletta della luce decurtando dalla stessa l’importo dovuto a titolo di Canone Rai. Se, tuttavia, l’imposta sulla TV è dovuta, le conseguenze saranno le seguenti:

accertamento da parte dell’Agenzia delle Entrate, eventualmente previo controllo da parte della Guardia di Finanza;
irrogazione di una sanzione pari a cinque volte il canone stesso;
in caso di ulteriore inadempimento, l’importo viene iscritto a ruolo e la riscossione affidata a Equitalia, che potrà procedere attraverso le vie ordinarie come, ad esempio, previa notifica della cartella di pagamento, con l’iscrizione del fermo auto.
Nel caso in cui il contribuente non sia tenuto a versare il Canone Rai per una delle ragioni appena esposte sarà comunque meglio che ne informi – come si diceva in apertura – l’Agenzia delle Entrate inviando una autocertificazione secondo il modello che riproduciamo qui di seguito.

Dichiarazione sostitutiva di certificazione
(art. 46 D.P.R.28 dicembre 2000 n. 445 )

1) Spettle. Agenzia delle Entrate, ufficio Torino 1, SAT Sportello Abbonamento TV
Cas. Postale n. 22, 10121 Torino

2) Spett.le Società dell’Energia Elettrica ………………

Oggetto: autocertificazione di non possesso del televisore; esenzione dal pagamento del canone Rai

La/Il sottoscritta/o ……………… residente in ………………, (cap) ………………, (città/Prov.) ………………, consapevole che chiunque rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, ai sensi e per gli effetti dell’art. 46 D.P.R. n. 445/2000

DICHIARA
di non avere il possesso di alcuna televisione con riferimento all’utenza di energia elettrica di cui al contratto n. ……………… stipulato in data ……………… con la società ……………… relativo all’immobile sito in ……………… via ……………… (cap) ……………… (prov) ………………

oppure:
che l’utenza di energia elettrica di cui al contratto n. ……………… stipulato in data ……………… con la società ……………… relativo all’immobile sito in ……………… via ……………… (cap) ……………… (prov) ……………… si riferisce a [a seconda del caso]:
– immobile adibito a seconda casa
– residenza estiva
– immobile dato in locazione
e che, pertanto, non è dovuto alcun canone Rai, essendo lo stesso già collegato al contratto n. ……………… stipulato in data ……………… con la società ……………… relativo all’immobile sito in ……………… via ……………… (cap) ……………… (prov) ………………


Inoltre dal sole 24 ore
Canone Rai in bolletta elettrica
Confermato l'inserimento del canone Rai nella bolletta elettrica: una parte dei maggiori introiti da mancata evasione andrà al Fondo taglia tasse. Il sottosegretario alle tlc Antonello Giacomelli ha spiegato che resterà l'impianto attuale, ovvero pagherà chi possiede un televisore mentre sono esclusi altri apparecchi come pc, tablet e smartphone. Quanto alla sanzione per il mancato pagamento del canone, nel testo portato alla firma del Quirinale resta quella attuale da due a sei volte l’importo (è tramontata per ora l'idea del Mef di togliere questa forbice e stabilire che la sanzione era di 5 volte la somma dovuta). Nei 2016 il canone Rai - da pagare in un unica rata - sarà addebitato sulla prima fattura relativa alla fornitura di energia elettrica successiva alla data di scadenza per il pagamento del canone
con un articolo di Saverio Fossati - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/dvdefk

73 Gianluca

18
discussione libera / Re:Buona Pasqua a tutti
« il: 22 Marzo 2016, 01:51:16 »
Marcello...mi accodo al tuo saluto...

Auguri community... 

Michele..che dire...penso sia davvero difficile non riconoscere la tua "stoffa"
 grazie di cuore x gli argomenti trattati....

Un saluto x tutti Gianluca

19
discussione libera / Re:Cb attivo zona foggia
« il: 22 Marzo 2016, 01:36:18 »
Vai sul canale 40 ..Chiama Dino..oppure Franco Bravo 1... ripeti le chiamate..se sono in radio ti rispondo anche io...

Sono Gianluca ---- vivo in San Giovanni Rotondo

20
riparazione radio CB / Re:Galaxy Saturn SSB ECHO Problemi
« il: 08 Marzo 2016, 00:09:58 »
Ciao...ti rispondo in breve con le mie modeste esperienze sulla questione del PCB

Io analizzerei per prima cosa il datascheet..spesso le risposte le abbiamo davanti gli occhi e non le notiamo..

scarica il pdf del 2166 osserva il circuito test del 2166..

Come noterai nel circuito di accordo Zin è presente una RCF collegata verso massa..anche l' emettitore è collegato verso massa..ora bisogna capire come si comporta una RCF con le tensioni continue e come si comporta con quelle alternate..il tester in fase di prova continuità/diodi ... inietta una tensione prossima ai 3 volt continui...la rcf verso massa è inerte sulle tensioni continue...quindi sul pcb risulta in corto...

come dicevo sono lontano dal nostro hobby ..quindi perdonatemi se ricordo male oppure ho detto delle cappellate...

per il 1969 avevo scritto qualcosa... bisogna fare la ricerca sul forum---

potresti usare la radio comprata  come generatore e come ricevitore..se funziona in RX e TX potrebbe comodamente farti evitare l' uso del frequenzimetro..

PS..non ho scaricato lo schema della radio..ma credo sia presente una RCF verso massa ..posta immediatamente nei pressi della piazzola della base..
73 Gianluca


21
riparazione radio CB / Re:alan 48 fuori frequenza in ricezione
« il: 06 Marzo 2016, 02:22:13 »
rileggendo....anche se è da un pò CHE non metto le mani su un 48..tu dicevi che la radio risultava fuori frequenza in ricezione ..probabilmente solo sul canale 1..poi dicevi  che addirittura dopo aver cambiato il pll ..il problema persisteva......io dico che al massimo trasmetteva e riceveva fuori...è davvero difficile che dopo aver agganciato la fase ..la radio risulti fuori solo in RX oppure solo in tx...potrebbe comunque verificarsi un fuori frequenza ..ma questo nel caso il quarzo di riferimento "DANZA"  con la termica ( non è stabile)--fenomeno comunque riscontrabile sia in ricezione che in trasmissione...idem x bobine di vco e condensatori vari di stabilizzazione/taglio  FR..... la mia analisi riguardava la sola parte BF/RF/ rx--ed i danni non sono assolutamente da ricercare in un VCO...forse ho capito male ..

Concludo...forse era fuori anche in TX sul canale 1,,infatti ritoccando leggermente il vco sei riuscito a metterla in fase

Resta il fatto che l hai riparata,,,dunque complimenti

un saluto Gianluca

Comunque sono contento x te,,

22
riparazione radio CB / Re:alan 48 fuori frequenza in ricezione
« il: 04 Marzo 2016, 21:50:46 »
Interessante...ci sarebbe da porsi il quesito di base..ricevitore /trasmettitore...discriminatori e rilevatori...controlla anche la FM..verifica se la radio è in frequenza....

comunque ...potrebbe essere anche una questione di filtri oppure di amplificatore BF...



23
riparazione radio CB / Re:Galaxy Saturn SSB ECHO Problemi
« il: 04 Marzo 2016, 15:52:07 »
Sicuramente gli amici sapranno indicarti la strada giusta...ci sarebbero delle verifiche da fare con il frequenzimetro..quindi, quarzo di riferimento..bobina di VCO ..eventualmente il compensatore nei pressi del quarzo..ed anche le tensioni al pll..oltre che i combinatori mixer...non ho molto tempo in questo periodo per poter seguire la discussione come meriterebbe...tuttavia, sono certo che avrai tutto il supporto necessario (per alcuni di noi riparare le radio è un fatto di sfida ed orgoglio  personale, nota gli amici che ti hanno risposto ..lo fanno con questo spirito )..,,..in questo momento non ho gli schemi sottomano..

Prima di smontare controlla con un frequenzimetro..non ricordo se la tua radio è dotata di frequenzimetro..se così fosse( cioè è dotata di frequenzimetro)  ...ed il frequenzimetro indica la frequenza corretta, al 99% il danno è da ricercare nella catena successiva...dunque è da scartare il blocco: pll/vco /combinatori

Scusatemi se ho detto delle cose non corrette..è da tempo che non mi avvicino al laboratorio..( faccende personali mi tolgono la serenità necessaria)

Un saluto caro x tutti...

Gianluca


24
riparazione radio CB / Re:Galaxy Saturn SSB ECHO Problemi
« il: 04 Marzo 2016, 00:00:16 »
Boooo.   ho letto con interesse...io credo che dovresti controllare ANCHE il VCO ...

25
riparazione radio CB / Re:galaxy uranus ranger 2590 help
« il: 02 Luglio 2015, 12:21:07 »
Ma si tratta della stessa radio ? stessa scheda ?

http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=57906.0

Io ho provato tutte le commutazioni..inclusa quella dei 10 mt..spostando i ponticelli...(jumper)..in un caso davo appunto i 10 mt ed aumentava ed abbassa la potenza il tasto pwr...invece con l' espansione non regola la potenza..parte da 26 e finisce sui 29.999..esce la canalizzazione ....dimenticavo..è probabile che un bottoncino sul frontalino sia stato modificato per abilitare i 2 standard...
Io ho aggiunto una batteria tampone...

73 Gianluca


26
riparazione radio CB / Re:Alan 48 non riceve
« il: 14 Giugno 2015, 14:56:22 »
Da quel che capisco l' apparato non riceve il segnale...o meglio, il segnale RF non viene amplificato..il primo componente da verificare è il primo TR di amplificazione sulla catena del front end  RX ..insieme ad i diodi rilevatori suggeriti da Cima...rileggendo lo schema a blocchi ci dice che si tratta del Q101..RF AMP...io ricordo di aver cambiato diverse volte questi tr..proprio per i motivi da te indicati..ora non ricordo esattamente se si tratti del q101 ed il nome del TR..ma ricordo esattamente la location..era nei pressi delle bobine per tarare la ricezione ..( che io per fare un lavoro di "fino" ritoccavo per migliorare la ricezione sugli estremi dei canali alti e bassi ) in realtà andrebbe fatto su tutti gli apparati che si espandono di frequenza per avere dei valori accettabili di amplificazione su tutto il range RX..

27
Amplificatori lineari / Re:Rinasce la passione!!
« il: 14 Giugno 2015, 14:35:56 »
Certo..devono accendersi i filamenti..controlla lo schema, vedi se è presente un fusibile sul secondario della bassa tensione ...non confonderti con l' anodica..

Anche se accendi l' ampli con una singola valvola deve accendersi il filamento ..ammesso che le capacità riescano a compensare il disadattamento potrebbe anche trasmettere..è un test che io facevo spesso per verificare lo stato delle singole valvole...però su altri ampli...non credo che la tensione di filamento sia in serie .dovrei vedere lo schema...

73 Gianluca



28
Amplificatori lineari / Re:Rinasce la passione!!
« il: 11 Giugno 2015, 02:05:11 »
La RF ( radio frequenza)  è il segnale che trasmettiamo.( chiaramente per veicolarla nei circuiti di accordo ci sono contatti striscianti ad esempio i wafer di commutazione ) ..infatti su determinate frequenze nonostante potenze irrisorie ed impedenze incerte  in caso di accordo, potrebbero verificarsi delle tensioni che creano danni ad i commutatori wafer....ed elementi oleosi o residui di qualsiasi natura contribuiscono negativamente diminuendo  la soglia di isolamento..

Stessa cosa avviene in relè ed oggetti a commutazione meccanica..

Il tuo ampli è un HF che opera solo in una porzione ristretta..la CB-...che mi risulti non è predisposto assolutamente per tutte le gamme HF...modificarlo per le HF significa stravolgere tutto..cambiare le valvole invece è relativamente veloce..basta duplicare l' anodica, cambiare gli zoccoli  ed adattare il circuito Zin e Zout...

73 Gianluca

29
Amplificatori lineari / Re:Rinasce la passione!!
« il: 11 Giugno 2015, 00:41:24 »
Se la potenza non è esattamente quella da manuale non è  un dramma...continua ad usarle sino ad esaurimento..poi si vede se modificarlo con tubi + resistenti ..considera che le valvole costano come l' amplificatore....Fai una buona spolverata senza usare lubrificanti oleosi..i pulisci contatti per RF secondo me non devono lasciare residui..

73 Gianluca

30
riparazione radio CB / Re:Alan 48 non riceve
« il: 11 Giugno 2015, 00:20:31 »
Caro acquario, se sapessi leggere uno schema, probabilmente avrei gia' risolto.... Ma purtroppo non e' cosi'........

Per un arcano motivo è andata persa una risposta che credevo di aver inserito...era notte fonda..!!


Leggere uno schema ed interpretarlo non è esattamente uno scherzo...quindi non sentirti da meno se fai difficoltà...in realtà manca la letteratura semplificata necessaria per poter almeno cercare di capire quelle strane indicazioni, simboli ecc etc...


Cercare di capire realmente come funziona una radio in poche battute è davvero complesso...diciamo per grandi linee che una radio elementare è composta da una parte ricevente ed una trasmittente che, con una serie di dispositivi riesce ad essere usata per svolgere le due funzioni...

Senza farla troppo complessa..esistono diversi criteri per la ricerca del danno..la prima è avere chiaro il danno... ad esempio : LA RADIO NON RICEVE SEGNALE  RF ( RF significa radio frequenza) :::cosa diversa sarebbe se il segnale è ricevuto ma la voce BF ( BF significa bassa frequenza) non viene ascoltata..
La prima cosa da osservare è lo schema a blocchi dove, sono presenti appunto i componenti essenziali ed i blocchi di circuito dedicati per quella determinata funzione...  ad esempio parte ricevente, trasmittente ecc etc..

Ora osserviamo insieme lo schema a blocchi....



Dopo aver dato un okkio riparliamo del danno alla tua radio con l' aiuto della community...


73 Gianluca


31
Intek / Re:Handycom 50s bruciato
« il: 10 Giugno 2015, 23:52:19 »
Non è molto difficile..basta fare dei ponticelli  1>1  2>2   3>3      >( significa verso)   ovviamente il linguaggio è semplificato .....il componente  presenta i piedini 1 2 e 3 ..appunto reoforo 1 va collegato con reoforo1 dell' altro,   2 con 2 e 3 con 3..


73   Gianluca..

32
riparazione radio CB / Re:Alan 48 old muto in tx e rx
« il: 09 Giugno 2015, 00:59:56 »
Non mi ricordo la tensione di picco di quel condensatore...in questo momento ho sonno.. :-D però non escluderei la possibilità di una extra tensione ricevuta ( non scoppiano a caso) ..con conseguente rottura dei componenti dello stadio finale..ovviamente come dicevano gli amici bisogna controllare il  pll/ verificare le tensioni ecc etc...
73 Gianluca

33
Intek / Re:Handycom 50s bruciato
« il: 09 Giugno 2015, 00:30:14 »
Quando andavano di moda i 50S ed i 38...io mi divertivo a fargli diverse mods..tra cui i canali apha...poi gli mettevo i micro esterni con la camera echo amplificati e con il beep inoltre aggiungevo  l' up e down dal micro sostituendo il cavetto microfonico....la potenza era notevole.. ;-) bastava semplicemente modificare lo stadio finale..
Invece per i danni,  oltre al diodo, nelle inversioni spesso saltava il finale  ..si bruciavano anche le piste verso l' interruttore ..finali ed amplificatori bf saltavano immediatamente  nel caso venivano alimentati con la tensione di 24 volt..infatti, un mods accessoria che io facevo per gli autotrasportatori nel pacco batteria era appunto mettere una coppia di  l 7012 alimentati da un ponte da 5 amper .. ALTRI TEMPI....mi piaceva giocare con quel che c' era..

73 Gianluca

34
Michele...sono contento x la riparazione..certo l' analisi del guasto non è stata esattamente quel che doveva essere.....comunque ti avevo suggerito di sostituire il 339 e di controllare i TIP...


un saluto Gianluca

35
antenne radioamatoriali / Re:Morgain 80 160 x spazi ridotti..
« il: 23 Maggio 2015, 01:18:06 »
Mik.....rischio di essere ripetitivo, come dicevo non ho l' abitudine di dispensare consigli sulle antenne..ognuno di noi ottiene dei risultati in funzione degli spazi e dell' ambiente circostante..In genere faccio sempre il confronto con il dipolo full nelle gamme basse..senza trappole ed accrocchi.  la morgain è l' unica antenna che compete con il dipolo.ad eccezione delle direttive full e delle wire beam oppure dei dipoli in fase... tutte le altre non le prendo assolutamente in considerazione..windom.loop long wire,  L inverted accordatori statici ,dinamici sui pali ecc etc....probabilmente avrò le mie ragioni, forse perchè le ho provate tutte avendo spazi e possibilità di movimento..ricordo ancora quando un radioamatore con i suoi quattro loop full in 80 nelle varie direzioni con una notevole potenza, dovette desistere ed io passai al primo tentativo..per non parlare degli slooper nelle 4 direzioni...dunque, quel che voglio dire..con il tuo spazio non c'è miglior compromesso..ed quello che uso io in casa !!  Questa antenna non è di certo migliore del dipolo full in 80..ma gli sta molto vicino sicuramente ..i miei dipoli full di qualsiasi gamma..ad esempio gli 80,  hanno una banda passante larghissima..partono da 3650 e finisco a 3800 con 1,5 agli estremi ed un rapporto di >ROS inesistente al centro..3730 circa..praticamente anche con 10 K il ros è inesistente..dopo aver comprato tanti strumenti, analizzatori ecc etc..mi sono accorto che l' unico strumento necessario è lo strumento SWR della radio attaccato alla linea per fare le tarature ..per ogni distanza dal suolo ( capacità) esiste un angolo del dipolo in gradi di apertura  ed una lunghezza dei baffi ....realizzando un dipolo in questo modo,  bastano 100 watt per passare anche nei pile up + feroci..chiaramente non voglio insegnare niente, ci mancherebbe..tuttavia, posso dire che in 80 ed in 160 la maggior parte degli radioamatore usa notevole potenza che riscalda solo le componenti di accordo..( adattatori e accordatori ) ..poi gli dici che esci con 1 watt in caso di test e quelli restano sgomenti...nei dx con 100 watt i collegamenti con le coste americane  sono assicurati...9 5 9 10...con maggiore potenza..i segnali saranno in funzione dei db che ci aggiungi...
Ecco...se con un antenna riesci ad ottenere dei risultati simili..vuol dire che funziona...il mio principio è quello che ;   ciò che ascolto,  deve ascoltarmi !!..se un segnale S9 10 in 80, dopo le prime 5 chiamate con 100 watt non mi ascolta almeno S7 S8 in assenza di nois dichiarato .. significa che l' antenna non irradia..la potenza rf si perde in calore nei circuiti di accordo o adattatori..al contrario se l' radioamatore usa dichiara 1 K...mi arriva S 9 5 9 10 e mi dice di ascoltarmi S8 9 ..è evidente che l' antenna che uso in quel momento funziona in modo degno..

Poi,  personalmente uso anche altri criteri aldilà del campo vicino o lontano oppure dei volt/metro.. Xl o XC  ecc etc.. ad esempio la saturazione dei centralini tv  :-D..superata data potenza irradiata un qualsiasi centralino TV posto nelle immediate vicinanze satura e le trappole rf nei centralini risultano inefficaci..tanto è maggiore l' efficienza dell' antenna tanto sarà maggiore la saturazione di un centralino vulnerabile..ma queste sono le mie teorie  :-D ..quindi un dipolo perfettamente tarato ros 0 con l' uso di una discreta potenza disturberà i segnali tv...mentre un qualsiasi sistema con accordatori o adattatori ed antenne non risonanti anche se utilizzato con moltissima potenza in + non disturberà il televisore..solo per un motivo..la potenza irradiata sarà nettamente minore e verrà dispersa in calore nei circuiti di accordo ...quindi è semplicemente l' illusione di avere un antenna..i disturbi armonici sono un altra cosa..stessa cosa i CEM circostanti il coassiale..anzi, uno dei motivi x cui nel paese non userei mai un bifilare è legato fortemente all' inesistenza dello schermo ( anche su questo io ho le mie teorie su gli schermi,  la loro funzione ed eventuali correnti che circolano) ..

73 Gianluca

36
riparazione radio CB / Re:EMPEROR TS5010
« il: 20 Maggio 2015, 01:33:54 »
Mi accodo ai consigli precedenti...

Diciamo che potresti provare la via del 455 oppure del 454....comunque diventerebbe una mods con un livello di difficoltà differente..poi dici di avere il 1945


I due transistor si differenziano solo per potenza e guadagno..si tratta semplicemente di smontare uno e montare l' altro..avrai una potenza "diversa" in funzione del guadagno del transitor 1945 e della potenza del driver( probabile il 2166)....non ci sono modifiche da effettuare..magari si potrebbe correggere leggermente la corrente di bias..

vai tranquillo..ricordati di usare la pasta termoconduttiva

73 Gianluca

37
Kenwood / Re:centro assistenza apparati Kenwood
« il: 20 Maggio 2015, 01:02:23 »
come vedi è bastato semplicemente parlarne x trovare uno spunto...allora tutto bene, non occorre + il tecnico


73 Gianluca

38
riparazione radio CB / Re:problema rm kl500
« il: 19 Maggio 2015, 00:44:46 »
uhm..allora ti diamo il nominativo speciale rgk del gruppo dx..ti facciamo diventare una stazione speciale... ;-)

Non sarebbe male ..stimolarti con il proseguo..( la patente)..


73 Gianluca...

39
Kenwood / Re:TS-690sAT e AGC
« il: 17 Maggio 2015, 22:58:27 »
uhm...Fausto...ma cosa ti interessa dell' AGC in AM..sono segnali con portante..se non vedi dei picchi ricevuti in fast vuol dire che i segnali che ricevi non hanno picchi in AM :-D

40
Kenwood / Re:centro assistenza apparati Kenwood
« il: 17 Maggio 2015, 22:54:53 »
Ma che difetto tiene la radio ?....

73 Gianluca

41
riparazione radio CB / Re:volume roger intek m-550 power
« il: 17 Maggio 2015, 17:28:41 »
kapperi...eeeeee....aweeeeee....nonostante i miei 43 anni  io appartengo alla vecchia guardia.. :-D :-D  ti giuro che non avevo capito che era uno di questi nuovi intek....poi sono tutti uguali gli apparati....comunque,  il concetto resta invariato..ora bisogna che ci studiamo lo schema....magari se qualcuno lo inserisce  lo discutiamo e magari troviamo la soluzione..l' unione fa la forza.!! ;-)



42
antenne radioamatoriali / Re:Morgain 80 160 x spazi ridotti..
« il: 17 Maggio 2015, 17:17:30 »
Michele....non parlo molto di antenne perché come radioamatore ho avuto la fortuna di provare diversi sistemi  contemporaneamente...di cambiare quote con le varie antenne...50 mt slm..569 mtslm 1100slm....cosa vuoi che ti dica, teoricamente alcuni progetti che apparentemente sui simulatori e su carta promettono mari e monti nella realtà si trasformano in flop...come radioamatore mi sono legato al dx ..al dx impossibile ecc etc...nei vari pile up difficili..nonostante le modeste potenze sono stato sempre tra i primi ad essere in log....Se metto della potenza in + ( circa 18 db) sono davvero pochi quelli in EU che la spuntano nonostante 2 e 3 elementi full in 40 e relativa artiglieria......

Ritornando a questa antenna...in particolar modo sui 160 ..( come noto banda difficile per questioni di spazio )..  è indubbiamente il miglior sistema/compromesso  che io abbia mai  utilizzato ..ripeto, rispetto un dipolo full si perdono 10 db di segnale in trasmissione..apparentemente è molto..ma è sicuramente molto meno di tanti altri accrocchi che in termini di efficienza riscaldano solo le componenti di trasformazione o di accordo...in questo caso non ci sono perdite negli accordi..( ovviamente è tutto da dimostrare) magari si riscalda il suolo..comunque il segnale dall' altro lato arriva ed arriva anche forte..

Dimenticavo ...la lunghezza totale è relativamente corta..sono comunque 20 mt di base..lo stesso spazio di un dipolo full dei 40..

Sarebbe interessante una simulazione..infatti io ho aperto questo 3d per coinvolgere gli amici bravi con i simulatori per capire effettivamente come stanno le cose...

73 Gianluca

43
riparazione radio CB / Re:volume roger intek m-550 power
« il: 17 Maggio 2015, 16:51:44 »
Metti un trimmer qualsiasi in uscita del "roger"..considera che il tono della scheda si inietta sul segnale bf micro..la regolazione devi farla come quando vuoi realizzare un mic gain al micro..stessa procedura ma devi prestare attenzione ad isolare il filo che esce dalla scheda tono e mettere il trimmer in serie a quel filo..se lo fai in fase successiva..dopo che la bf micro ed il segnale tono si uniscono... riduci anche il livello della bf micro..

Mi pare di non aver detto grosse sciocchezze..mi correggeranno gli amici della community

73 Gianluca

44
riparazione radio CB / Re:problema rm kl500
« il: 17 Maggio 2015, 16:45:21 »
.il primo vero guaio è la batteria.... la quantità di cariche elettriche che riesce a fornire, a/h...andrebbe visto il grafico di scarica, le batterie non sono tutte uguali..
un lineare di quelli montato su  una batteria da 70 A la scarica dopo 4 5 passaggi di 4 5 minuti..magari in ssb dura qualcosina in +...l' unica soluzione è tenere il motore acceso con l' alternatore che carica...il momento in cui il motore è spento..il lineare richiede alla batteria tutta la corrente disponibile..facendo abbassare inevitabilmente la tensione al suo minimo. 10 11 volt..ed in alcuni casi anche meno..è evidente che in questa condizione diversi modelli di radio..non riescono a trasmettere...manca tensione e corrente...!! i relè di commutazione nei lineari cominciano ad avere false commutazioni negli scambi degli amplificatori ecc etc....l' unica soluzione sarebbe usare una batteria di soccorso collegata allo stesso alternatore e montata nel cofano...200 300 amper..con spunto di 400 500 amper,,quelle per gli autoreni...Purtroppo non si può fare molto....

73 Gianluca

45
riparazione radio CB / Re:Cobra gtl150
« il: 17 Maggio 2015, 00:40:15 »
qualche dimenticanza.... :grin:....io un grazie lo riserverei x CHIP.....che  ha menzionati  i componenti incriminati.. :up:..


Giusto Nino..il buon Chip giustamente suggeriva di vedere i componenti nelle immediate vicinanze..io avevo dato per scontato che li avesse verificati...mentre è stato "illuminante" x leon..

Mi spiace che nessuno dei tecnici della community gli dia una mano con il doppio sulle ept 3600xx....ora, quasi quasi prendo una ept e lo montiamo on line..con tanto di foto ecc etc..basterebbe dare solo dei piccoli contributi/spunti..

Tony.free... troppo buono...io credo che la cosa importante sia capire ed arrivarci...anche una veloce intuizione potrebbe semplificare ..infatti si fanno test  tattilo/termici, visivi ecc etc...proprio per velocizzare.....tuttavia, conoscendo i principi di funzionamento e con l' ausilio di strumenti base si arriva comunque..non ti nego che in passato perdevo giorni e giorni a ragionarci sopra.. alcuni danni erano apparentemente irrisolvibili.....poi magari era un reoforo con ossido.....oggi il web offre un notevole vantaggio..il confronto ed il supporto...bisogna solo comprenderne l' importanza...

73 Gianluca..

46
antenne radioamatoriali / Re:Morgain 80 160 x spazi ridotti..
« il: 16 Maggio 2015, 03:09:04 »
Giusta l' osservazione...se può servire come indicazioine ..diciamo che tutto quel che si ascolta ti ascolta con segnali simili a quelli ricevuti..

in 80 i segnali nozionali superano i 20 db..in 160 i 10/15 db..controlli ricevuti.. in eu in 160 con 100 watt siamo sui 910 .in 80 qualcosina in +......in 20....in 20 chiamavo all' infinito una dx pedition con una 3 elementi..una verticale ed una windom senza riuscirci assolutamente nonostante usassi un italyamplifire..per pura curiosità provo ad inserire l' accrocco..lo accordo rapidamente..faccio una chiamata e passo con i soli 100 watt ..nelle ore successive mi accorgo che mediamente i segnali dei report ricevuti erano nettamente superiori agli altri sistemi di antenna...


73 Gianluca


47
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re:Display kenwood 440s
« il: 16 Maggio 2015, 02:44:35 »
Onestamente neanche io...ho letto diverse volte per capire...magari mi sono perso qualcosa..Booooo

Computer...forse la tua esposizione usa uno humour inglese che non comprendiamo ?..  non sempre quando scriviamo gli altri colgono il senso di quel che vogliamo dire...chiarisci meglio questo aspetto..

Non mi pare che tu sia stato estromesso o zittito..anzi,  sei stato molto utile con le tue indicazioni e consigli..


73 Gianluca..

48
riparazione radio CB / Re:Cobra gtl150
« il: 16 Maggio 2015, 02:10:11 »
Ottimo...sarebbe stato interessante fare l' analisi del guasto.....avevo dato per scontato che avevi misurato i componenti nei pressi della resistenza....sono andato oltre..meglio così...!!



73 Gianluca


49
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re:Display kenwood 440s
« il: 14 Maggio 2015, 22:52:07 »
Io invece credo che bisogna leggere tutto dall' inizio..

Lui aveva preso una radio..questa radio necessitava di alcune migliorie..il display( la risoluzione hz) ..la modulazione in AM ecc etc...dopo essersi accorto che la radio  aveva anche altri difetti..si è deciso di rimandarla al venditore. Successivamente si è preso un altra radio 440 da un suo conoscente in ottimo stato..ed è funzionante in tutte le sue parti...

.PS...
secondo me si è mosso nel migliore dei modi..chiedendo consiglio e sicuramente prestando la dovuta attenzione...altrimenti finiamo che neanche un bocchettone si riuscirà + a saldare...poi, se qualcuno rompe delle radio con il :  fai da te.. è evidente chi ci saranno altri che dovranno ripararle :-D
73 Gianluca

50
antenne radioamatoriali / Re:Morgain 80 160 x spazi ridotti..
« il: 14 Maggio 2015, 03:34:19 »
Ciao Silvio....in questi giorni leggo di molte antenne accrocchi..con adattatori ed oggetti simili ....mi domando come mai nessuno si è avventurato ad effettuare dei test.......resto convinto che sia nettamente migliore di tante altre antenne con adattatori di impedenza..


73 Gianluca..

51
Sulle gamme basse considera che sei del sud...io li farei venire da queste parti ad alcuni radioamatore del nord che fanno gli spacconi  :-D :-D :-D ..poi vedi che collegamenti fanno con quegli accrocchi usati nelle gamme basse.. ;-)...80 /160 ( ovviamente è una provocazione benevola )


73 Gianluca

52
Autocostruzione / Re:Transistor come relè chiarimento
« il: 13 Maggio 2015, 00:52:28 »
Grazie di nuovo a tutti delle risposte. Rommel o capito grazie al tuo allegato come utilizzare il transistor in questa configurazione. IU1CRV, quello che volevo alimentare con questo sistema è un finale rf ma dalle vostre risposte deduco che forse a scanso di sorprese è meglio ripiegare su un relè classico con contatti fisici.


Alimenti il relè fisico con il tr/relè..

53
riparazione radio CB / Re:HY GAIN V : non va il Noise Blanker
« il: 10 Maggio 2015, 23:37:17 »
Non ho visto lo schema ma in rete addirittura io trovo molte indicazioni:


Noise blanker circuit
An impulse signal included in the IF signals will be picked up through the capacitor C113 and positive-half voltage is then applied to the transistor Q24 and Q25 and amplified to enough level capable of turning the transistor Q26. The amplified impulse signal makes Q26 turn on while the impulse is being applied. In other word, the primary circuit of T10 is grounded to the chassis through C121 and the emitter- collector of Q26, so no mixer output will be obtained during this period. In this way the impulse noise will be blanked out.
D20 is the diode provided to control the bias voltage to the Q24 in according to the signal strength of the normal signals recieved, thus avoiding operation error which would caused by the normal signals.
http://www.radiomods.co.nz/ptbm048aoxalign.html

73 Gianluca

54
Midland / Re:Alan 68S - Mod microfono
« il: 10 Maggio 2015, 14:23:57 »
Non sarebbe male preparare almeno una radio con un pre ascolto senza resistenza..avrebbe la duplice funzione...di test BF microfoni ed utilizzo della radio senza microfoni...poi all' occorrenza si potrebbe escluderlo con un interruttore...basta un filo ed un interruttore..


73 Gianluca

55
riparazione radio CB / Re:Cobra gtl150
« il: 10 Maggio 2015, 14:15:36 »
Diciamo che dalle indicazioni che fornisci...dici che la spia TX si accende..quindi non riguarda la commutazione..

Poi dici di non ricevere niente e di non trasmettere niente....neanche nessuna frequenza in uscita...

Dunque...il danno sicuramente riguarda la zona del pll / buffer/ vco mixer...PRATICAMENTE NON RICEVI E NON TRASMETTI perchè non viene generata nessuna frequenza di riferimento e nessun aggancio di fase..

Guardando lo schema..dal commutatore parte un comune..quel comune è collegato a diversi dispositivi...tra cui il pll .. i buffer della frequenza di riferimento..ed il mixer...


Io farei per prima cosa  una verifica sulle tensioni di questi componenti.....PLL02...piedino1  5,4 volt

Piedino 3 PLL..con il frequenzimetro usato come sonda..devi misurare 10.240..oppure sul Test point TP2..stessa frequenza...se non leggi in quel punto devi andare a retroso verso i 2 buffer ..Q2 e Q3..( sicuramente se il pll è sano... è probabile che uno dei 2 tr è rotto ..dunque la freq)

fai delle verifiche di tensioni e frequenze...lo schema con le tensioni ti aiuta molto...poi scarica il datascheet del pll......

Piedino 1 tensione positiva di alimentazione pll...piedino 3 Frequenza di riferimento 10240..è il primo test....poi si vede il resto...

56
riparazione radio CB / Re:Cobra gtl150
« il: 09 Maggio 2015, 00:25:24 »
Luigi......speriamo sia semplicemente una pista saltata..controlla con una lente sul lato piste della scheda..sia del commutatore che nei pressi del pll e sulla scheda madre...speriamo che trovi una  pista lesionata..VEDI CON ATTENZIONE.....mi auguro che non sia il pll..

73 Gianluca...

57
Modifiche apparati CB / Re:dubbio su doppio modulatore
« il: 08 Maggio 2015, 12:12:15 »
Mi accorgo che passano gli anni ......

In realtà da quel che ricordo io questi sono tutti sistemi semplificati...la condizione ideale sarebbe quella di poter regolare i vari livelli di guadagno..anche la scheda echo introduce un amplificazione ..in ogni blocco attivo esiste un incremento di segnale che comunque è sommato ad un determinato rapporto di nois in funzione della regione utile dei componenti ..( rapporto S/N)  caratteristica propria di tutti componenti  di amplificazione o THD nel caso di questi IC ...infatti nei 7217 è circa del 10 % con una potenza di 5,8 watt su un carico di 4 ohm...ma questo livello ( di distorsione e saturazione) aumenta notevolmente il momento in cui richiediamo maggiore potenza BF al singolo IC ....infatti, il doppio originale ( 2 x 72 17 ap o 2 x 7215 ap )  funzionava appunto con una coppia di  IC montati uno affianco l' altro sul pcb originale della radio..e comunque lavorando in coppia garantiva un incremento notevole ed una qualità migliore  in merito alla distorsione totale..poi negli anni sono stati sviluppati altri sistemi...fino ad avere i risultati che conosciamo....in realtà,  si trasmette con un livello di distorsione e sovrammodulazione notevole.. spesso con costanti della modulazione superiori ad M>1.....

Dunque, realizzare una radio con un doppio che trasmetta un segna BF potente e corposo ..rispettoso delle buone orecchie e ricercare la qualità..non lo si fa di certo montando un filo in ingresso ed uno in uscita di un circuito di amplificazione...magari !!...quel che conta è proprio avere la possibilità di regolare con precisione tutti i passaggi nei vari blocchi..chiaramente x fare ciò è necessario che le varie schede abbiano la possibilità di regolare gli ingressi e le uscite....son tutte cose che si possono fare...ma richiedono tempo e costi maggiori !!..

73 Gianluca

58
Modifiche apparati CB / Re:dubbio su doppio modulatore
« il: 07 Maggio 2015, 20:56:23 »
Inoltre , colgo l' occasione per chiedervi di essere + collaborativi...

Cb tuono ed altri..io ho avuto modo di apprezzare i contenuti dei vostri messaggi..di cui ve ne sono grato..
Però...se un radioamatore,  cioè una persona con tanto di nominativo..chiede umilmente delle info..il minimo che si passa fare è cercare nel miglior modo possibile di essergli di aiuto...Magari non si sarà espresso con la padronanza di coloro che montano tutti giorni questi oggetti..tuttavia, ciò non ci autorizza ad offendere la cultura e l' intelligenza di chi chiede ...

73 Gianluca


59
Modifiche apparati CB / Re:dubbio su doppio modulatore
« il: 07 Maggio 2015, 20:48:02 »
Proseguiamo normalmente con la discussione...Andrea non ha avuto il tempo di modificare il suo messaggio..

In effetti  fuori luogo.. Poi,  come ben saprai questo forum è frequentato da gente semplice..come me, .te ed altri...spesso commettiamo errori..quindi l' invito è alla tolleranza che spero non manchi !!..

73 Gianluca

60
Modifiche apparati CB / Re:dubbio su doppio modulatore
« il: 07 Maggio 2015, 14:27:34 »
il 72xx ap at ac ecc etc   :-D  la marca


Pagine: [1] 2 ... 49