Autore Topic: Prosistel 1524 vc  (Letto 266 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline aquila55

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 14
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Prosistel 1524 vc
« il: 06 Febbraio 2021, 19:18:56 »
Buonasera, cortesemente qualcuno ha il manuale di questa antenna, me lo può fare avere?
grazie ciao


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1108
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Prosistel 1524 vc
« Risposta #1 il: 06 Febbraio 2021, 19:40:08 »
Inviami una mail a [email protected] e ti mando il PDF a colori.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline (Surplus)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 309
  • Applausi 21
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Prosistel 1524 vc
« Risposta #2 il: 06 Febbraio 2021, 22:30:54 »
Ciao Giulio..
Hai anche una richiesta da parte mia  nella tua e-mail
Grazie

73's Aurelio
Sono sempre io..


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1108
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Prosistel 1524 vc
« Risposta #3 il: 06 Febbraio 2021, 23:15:24 »
Ciao a tutti, ho risposto alle mail....scusatemi perché non mi era possibile allegare il file dal cellulare.

Lo allego in questo messaggio per tutti gli altri utenti.

Buona notte.

73 Giulio IU2IDU
« Ultima modifica: 07 Febbraio 2021, 10:46:32 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1108
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Prosistel 1524 vc
« Risposta #4 il: 07 Febbraio 2021, 10:50:52 »
Aggiungo anche un copia/incolla della risposta che invio quando qualcuno mi rivolge via mail delle domande su questa verticale:


Ogni tanto qualcuno mi chiede quale sia la mia
esperienza con questa verticale PST-1524VC e devo dire che sono molto
soddisfatto:

- 40 METRI -
Ritengo che sia un'ottima antenna in 40 metri perchè è molto larga di
banda e il basso angolo di radiazione delle verticali consente di fare
DX con maggiori probabilità di successo (soprattutto nei pileup),
inoltre le spedizioni spesso lavorano i 7 MHz con antenne verticali
per ragioni di spazio e di logistica nel trasporto quindi la stessa
polarizzazione aiuta moltissimo ai fini del collegamento. Premetto che
faccio esclusivamente FONIA, quindi con il RIGEXPERT ho eseguito una
taratura del centro-banda a 7.125 (facendo un foro aggiuntivo sullo
stilo perchè nelle condizioni di fabbrica risuona al massimo sui 7.100
nel luogo in cui l'ho installata). L'ho messa su un palo a pochi metri
da terra perchè se tenuta bassa risuona meglio in 40 e considera che
l'ho acquistata prevalentemente per lavorare queste frequenze,
scegliendo il modello multibanda perchè pensavo che eventuali altre
bande sarebbero state qualcosa in più da sfruttare. MI SBAGLIAVO,
perchè se tornassi indietro acquisterei il modello PST-34VC e
sfrutterei le meravigliose caratteristiche di questa verticale in 40
(la 34VC è leggermente più lunga di questa). Questo naturalmente è un
mio punto di vista, dato che in stazione lavoro i 14 MHz con una
deltaloop multibanda che fa 20-12-10 metri e le prestazioni della
delta in 20 metri sono fantastiche!

-20 METRI-
Su questa banda l'antenna offre il peggio di se, nel senso che è molto
stretta e fossi stato io il costruttore non avrei perso tempo mettendo
la trappola dei 20 metri. Sui 14 MHz va bene se scegli una porzione di
banda, esegui la taratura e la sfrutti facendo
chiamata......certamente non va bene se cerchi i collegamenti
spostandoti continuamente seguendo gli spot sul cluster. Dal punto di
vista commerciale credo che la Prosistel abbia inserito i 20 metri per
renderla più appetibile, ma puoi verificare preventivamente la
veridicità di quanto affermo se consulti il manuale PDF che allego a
questa mail. A questo proposito ti dico che le condizioni specificate
nel grafico CURVE ROS PER OGNI SINGOLA BANDA sono modificabili se alzi
o abbassi l'antenna: se la alzi risuona meglio sulle bande alte e se
la tieni bassa renderà più in 15 e 40 metri (a scapito dei 10 metri).

-15 METRI-
Risuona benissimo in 15 e copre praticamente tutta la banda. Domenica
scorsa ho collegato la BX5AA di Taiwan con questa verticale, bucando
un fortissimo pileup europeo con circa 500W (uso un vecchio
amplificatore YAESU FL-2100Z per le alte potenze entro i 500W ed un RM
ITALY BLA350 PLUS quando faccio chiamata con 250-300W). Purtroppo la
propagazione è al minimo storico e non ho ancora sfruttato
adeguatamente questa banda, ne riparleremo nei prossimi anni quando
torneremo al massimo del ciclo solare undecennale. Ottima comunque in
15 metri!

-10 METRI-
Risuona molto bene in 10 metri se tenuta alta e libera da ostacoli, ma
come ti dicevo all'inizio della mail ho scelto di non alzarla per
avere migliori condizioni sui 40 metri. Nella posizione in cui l'ho
installata risuona benissimo sulla parte DX (28.300-28.600) poi la
curva SWR si alza. Avevo provato a tenerla più alta sperando di
tararla adeguatamente sui 7 MHz e la larghezza di banda in 10 metri
migliorava moltissimo, ma non sono riuscito ad ottenere in 40 le
stesse prestazioni dell'antenna tenuta più bassa. E' indispensabile
comunque uno strumento come il RIGEXPERT per eseguire la taratura
senza impazzire perchè non si può tarare a terra alzandola
successivamente: VA TARATA IN RELAZIONE ALLA SUA POSIZIONE.
Probabilmente questa è la differenza tra un'antenna costosa (600-700€)
ed una più economica (250-300€).

Riassumendo mi sento di consigliarti l'antenna se vuoi lavorare bene i
40 ed i 15 metri, accontentandoti della zona DX in 10 e trascurando il
dettaglio della scarsa larghezza di banda in 20. Se vuoi sfruttare
prevalentemente i 40 ti suggerisco la PST-34VC che sicuramente ha
prestazioni migliori.
Un'altra considerazione doverosa: se osservi le caratteristiche sul
manuale leggerai che supporta potenze fino a 2 kW e questo secondo me
è il motivo per cui la larghezza di banda viene considerata buona
entro SWR 1:3. Infatti per trasmettere con la potenza legale americana
di 1,5 kW si utilizzano sicuramente amplificatori valvolari e nelle
specifiche di questi c'è scritto che non si stressano con
stazionariefino a 1:3. Ad esempio se usi un ACOM e vuoi uscire con i
500W legali
italiani non avrai bisogno dell'accordatore, quindi il ROS sarà un
dettaglio ininfluente.
Io considero ancora accettabile un rapporto di onde stazionarie entro
1:1,5 quindi la larghezza di banda citata nelle mie considerazioni è
in relazione a questi limiti. Nonostante utilizzi un valvolare e la
nostra potenza legale preferisco sempre che l'antenna risuoni
adeguatamente, sia per non stressare la linea di trasmissione che per
l'efficienza stessa della mia emissione.



Naturalmente si tratta di un mio giudizio assolutamente soggettivo....altri possono avere esperienze peggiori o migliori.

PS Mi avete scritto in molti e spero di avere risposto a tutte le mail, ma in caso contrario scrivetemi ancora perché non vorrei avere dimenticato qualcuno per strada. Seguo anche questa discussione per cui potete postare qui, così il materiale resta utile per tutti gli avventori e gli utenti del forum.

Buona domenica a tutti...

73 Giulio IU2IDU
« Ultima modifica: 07 Febbraio 2021, 11:13:39 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri