Autore Topic: TVI del vicino da ieri senza aver cambiato nulla, quale filtro?  (Letto 1834 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline falco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 733
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TVI del vicino da ieri senza aver cambiato nulla, quale filtro?
« Risposta #25 il: 27 Gennaio 2021, 20:27:24 »
Problema simile risolto cambiando i cavi del antenna TV non erano ben schermati

inviato Redmi Note 5 using rogerKapp mobile



Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2519
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:TVI del vicino da ieri senza aver cambiato nulla, quale filtro?
« Risposta #26 il: 27 Gennaio 2021, 21:13:49 »
Posso sapere Come calcoli l attenuazione in aria ? A parte questo mi sa che c è qualche confusione sui db di guadagno sia dell' antenna che del preampli. che di solito sono in dBuv e non in dBm o in dBw.
Mi viene in mente altra cosa, se l antenna trasmittente Verticale o dipolo eroga 160mW lo fa in tutte le direzioni quindi una antenna ricevente per quanto sia direttiva riceverà solo una parte di quel segnale. Comunque seguo con interesse

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile
« Ultima modifica: 27 Gennaio 2021, 21:24:57 da Aquila IU0OGA »
qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 191
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:TVI del vicino da ieri senza aver cambiato nulla, quale filtro?
« Risposta #27 il: 27 Gennaio 2021, 21:37:16 »
Allora rifo, il conto da capo [emoji1] con maggiore precisione in soli dbm come unità di misura

Prendi il segnale ERP in valore assoluto, nel mio esempio sono:
10 watt (+40 dbm) + direttiva da +12 db  = 52 dbm ERP

A questo valore sottrati l'attenuazione di tratta teorica su 50 metri
quindi sono 52 dbm ERP - 28,64 dbm = 23 dbm di segnale che arriva vicino all'antenna TV

Antenna TV guadagna 9 db, quindi il segnale ricevuto all'ingresso del pre TV è pari a:
= 23+9 = 32 dbm che sono pari a 1,6 watt

Ora se il pre è ben filtrato e non un larga banda TV regge perchè fuori banda TV "dovrebbe" essere sordo
con attenuazioni di almeno 30 db. Se invece è un pre larga banda stile vecchi pre della Fracarro anni 90-2000, e considerando almeno 20 db di guadagno del pre che tira dentro di tutto, il TVI è assicurato perlomeno in un vecchio impianto analogico.

Ti scrivo per esperienza diretta, perchè a me bastavano 5 watt in VHF per cancellare diversi canali con la vecchia TV analogica e la mia direttiva a 15 metri di distanza dal palo TV (ma solo quando la puntavo contro)

Mentre con il digitale terrestre che sposta la ricezione + in alto in frequenza:
https://www.digitaleterrestrefacile.it/2018/06/lista-frequenze-canali-tv-digitale-terrestre/ 

i problemi di TVI da TX banda 2 metri si sono risolti in gran parte, ma dipende sempre
dal MUX che serve la tua zona, e dalle armoniche del tuo TX.


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2519
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:TVI del vicino da ieri senza aver cambiato nulla, quale filtro?
« Risposta #28 il: 27 Gennaio 2021, 21:41:53 »
Avevo capito tutta altra cosa, colpa mia che non leggo dall' inizio...

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem