Tutto sul radioascolto > Radio Ascolto

Suggerimenti per un nuovo SWL

<< < (3/5) > >>

HAWK:
Concludo e specifico.

Avevo già scritto a priori che ci sono casualmente per motivi temporali e non ripetibili, legati ad un incrocio di fenomeni stagionali e meteo, degli sconfinamenti di propagazione, al mattino fino alle 10,00 circa si fanno collegamenti discreti nella NOTTURNA 80 metri, al contrario, fino alla sera tardi, anche nei 40 metri DIURNA, si fanno collegamenti discreti; MA non è scientificamente sempre posto questo, sono casualità naturali.

Di fatti, qualunque radioamatore di competenza basica sa questo, o per studio o per uso diretto, come avrà notato i fenomeni di sbordamento di orario, oppure LA TOTALE CHIUSURA di ogni banda strettamente all'orario destinato dalla natura elettromagnetica abbinata alla stagionalità atmosferica.

A conferma teorico/tecnico, degli studi propagativi, le trasmissioni di emergenza e militari, hanno sempre 2/3 frequenze minimo si ridondanza, una sugli 80, una sui 40, una sui 20...ad esempio.

A seconda dell' orario, si usano le frequenze convenzionate a monte nel piano di emergenza e di collegamenti professionali...

Ogni altra comunicazione, in banda fuori tempo e ora stagionale, è puramente un fenomeno non abituale ma quanto meno poco frequente e occasionale.

Tanto è, fatte salve le esperienze a se stanti, ma non idonee a fare scuola.

73'.

AZ6108:
@Hawk

Te lo ripeto, concordo con quanto hai scritto, però c'è da dire che. in base ad una serie di fattori (in primis l'attività solare) le condizioni di propagazione, sulle varie bande, possono subire alterazioni anche notevoli, poi ovviamente ci sono anche da considerare i fenomeni relativi al nostro pianeta e che influenzano a loro volta la propagazione e la MUF
 

HAWK:
Ciao, AZ618, di fatti concordo, non dico il contrario, forse mi sono spiegato male, è mio intendimento affermare che le alterazioni di banda, sono fenomeni temporali, quindi chi legge, non deve prendere il report degli 80 metri di giorno viaggiano e 40 metri di notte pure, come regola sicura e scolastica.

Sono, riconfermo in accordo al tuo scritto. 

AZ6108:

--- Citazione da: HAWK - 15 Gennaio 2022, 13:37:19 ---Ciao, AZ618, di fatti concordo, non dico il contrario, forse mi sono spiegato male, è mio intendimento affermare che le alterazioni di banda, sono fenomeni temporali, quindi chi legge, non deve prendere il report degli 80 metri di giorno viaggiano e 40 metri di notte pure, come regola sicura e scolastica.

Sono, riconfermo in accordo al tuo scritto. 

--- Termina citazione ---

Mi sa che tra tutti e due diciamo la stessa cosa ma ci siamo fraintesi

Comunque, il punto è che la propagazione su una data banda non è gestita da un tizio che controlla l'orologio e ad una certa ora, chiude 

camazza:
Grazie a tutti per le precisazioni, ho capito ormai che in questo campo, assieme alle regole scientifiche, c'è una grande variabilità difficile da prevedere o calcolare.
Tant'è che, comunque, in questo momento con la mia semplice MLA-30 ricevo bene sui 40 e 20 metri, ho ascoltato un po' di Contest e conversazioni da un po' tutta Europa.
Per quanto riguarda il progetto "antenna da balcone", potrei cimentarmici appena ne avrò l'occasione, ma per il momento mi ritengo soddisfatto quale semplice SWL.

Ringrazio tutti per la disponibilità e la prontezza nelle risposte, siete una vera risorsa e davvero si percepisce la passione che accomuna voi radioamatori, spero di aggiornarvi nel 2023 con il mio personalissimo nominativo!

Un ultimo PS: l'antenna "da balcone" in questione, può essere adattata per funzionare in trasmissione, giusto?

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa