Autore Topic: Eltelco ?? Chi lo conosce ?!  (Letto 25455 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1594
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #75 il: 13 Maggio 2021, 11:56:20 »
spettacolari questi vintage a valvole!  [emoji173]

una curiosità, quindi inizialmente la valvola principalmente diffusa era una Philips PL519,
successivamente sostituita per necessità di reperibilità dalla russa el 519?

'73
Luca
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com


Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 794
  • Applausi 100
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #76 il: 13 Maggio 2021, 15:09:56 »
x Pcost :
se devi ricostruire il choke di anodica occhio alla frequenza di autorisonanza. Fai in modo che questa sia superiore almeno di due/tre volte la frequenza di lavoro e cioe' 55MHz o 88MHz o piu'.
x plotino :
sono entrambe lo stesso pentodo ma con tensione di filamento differente. La EL519 lavora con 6.3V mentre la PL519 lavora con 40V.
« Ultima modifica: 14 Maggio 2021, 09:49:06 da trodaf_4912 »
L'ignoranza e' peggio dell'atomica potenza

Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 794
  • Applausi 100
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #77 il: 14 Maggio 2021, 11:40:17 »
E' bene che specifichi meglio quanto ho scritto sulla frequenza di autorisonanza. Questa non deve essere vicino alla frequenza di utilizzo dell'amplificatore. Questo non vuole dire che deve essere necessariamente piu' alta, ma puo' essere anche molto piu' bassa.
Un esempio : se hai una induttanza che ha una frequenza di autorisonanza intorno ai 6MHz (cioe' quando la reattanza si inverte di segno e diventa capacitiva) , puo' essere usata tranquillamente a 27MHz. C'e' pero' un problema, poiche' la frequenza di autorisonanza si ripresenta ciclicamente ad ogni giro di 360 gradi sulla carta di Smith, occorre verificare che nessuno dei suoi multipli cada sui 27MHz e questo lo puoi verificare facilmente con il nanovna. Ecco perche' se si vuole essere sicuri si fa in modo costruttivamente che la prima frequenza di autorisonanza sia superiore alla frequenza di lavoro in modo che le multiple siano di sicuro piu' lontane.
Chiedo scusa per non avere esplicitato bene in precedenza il concetto.
« Ultima modifica: 14 Maggio 2021, 11:43:26 da trodaf_4912 »
L'ignoranza e' peggio dell'atomica potenza


Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #78 il: 17 Maggio 2021, 22:57:18 »
Vi aggiorno

In attesa di quattro PL519 da sostituire (le vecchie comunque le farò testare) ho iniziato smontare per la sostituzione dei condenzatori elettrolitici.

Per l'anodica sono posti in serie 3 elettrolitici 300 uF da 350 V - quindi 100 uF per 1050V totali ....  Hanno utilizzato dei condensatori doppi ma usato solo quello da 300 uF

Già ordinati quelli nuovi
« Ultima modifica: 17 Maggio 2021, 23:03:46 da pcost2112 »
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078


Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 794
  • Applausi 100
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #79 il: 18 Maggio 2021, 06:52:05 »
Dalle foto si vede che il circuito e' formato da una driver che ne pilota 3. Il choke malmesso e' quello delle 3 finali e il trasferimento dalla pilota alle finali avviene attraverso un circuito LC accordabile. Poiche' sono pentodi verifica come sono polarizzate le griglie. Se sono tutte a massa allora lavora in classe C, se invece la griglia controllo e' polarizzata con una tensione negativa allora lavora in classe B o AB2 (dipende da quanto negativo di griglia). L'ingresso e' probabile che sia di catodo,
« Ultima modifica: 18 Maggio 2021, 15:26:45 da trodaf_4912 »
L'ignoranza e' peggio dell'atomica potenza

Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #80 il: 04 Febbraio 2022, 23:38:19 »
Riprendo questo tread per segnalare che la famiglia si è allargata...

Adesso ho recuperato uno Jupitrus "Penta" .....
ben 5 EL519 - una di pilotaggio e 5 di stadio finale.

Questa volta le condizioni erano migliori.
E' stata sufficiente una spolverata, una breve accensione a tensione ridotta e poi, via !! , funziona alla grande !

All'interno la componentistica è molto più recente in tutto.
« Ultima modifica: 04 Febbraio 2022, 23:40:26 da pcost2112 »
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3164
  • Applausi 253
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #81 il: 05 Febbraio 2022, 07:52:03 »
Pensare che se fosse ancora vivo Ingeniere...

oggi con le normative che ci sono, sarebbe un casino omologare e vendere queste apparecchiature radioelettriche ad alta tensione.
Negli anni 80 era tutto "ruspante".

Anche io ho recuperato un Elteco 5 valvole guasto e l'ho smantellato per recupero componenti, per una futura trasformazione in lineare onde medie ed HF bande basse, ma non è un progetto imminente.

73


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2390
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #82 il: 05 Febbraio 2022, 09:45:36 »
Anche io ho recuperato un Elteco 5 valvole guasto e l'ho smantellato per recupero componenti, per una futura trasformazione in lineare onde medie ed HF bande basse, ma non è un progetto imminente.

https://pa0fri.home.xs4all.nl/Lineairs/Frinear400/frinear400eng.htm

[emoji41]

certo che se tu riuscissi a trovare una coppia di 813, magari usando una 519 come pilota "sarebbe un'altra musica" [emoji1]
« Ultima modifica: 05 Febbraio 2022, 10:12:19 da AZ6108 »

Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #83 il: 05 Febbraio 2022, 11:55:27 »
https://pa0fri.home.xs4all.nl/Lineairs/Frinear400/frinear400eng.htm

[emoji41]

certo che se tu riuscissi a trovare una coppia di 813, magari usando una 519 come pilota "sarebbe un'altra musica" [emoji1]
E' il paradiso onirico di chi ama le grandi potenze....

Comunque il Penta fa il suo lavoro e ieri contattato Canada Nuova Scotia grazie alla propagazione generosa di questi giorni

L'apparato ha le griglie a massa - la prima negativa con resistenza - la cosa fantastica è l'accordo in ingresso e quello fra pilota e stadio finale.
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078


Offline ri-"ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 586
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #84 il: 05 Febbraio 2022, 12:13:29 »
Bello in effetti,
fa sempre un certo effetto vedere 5 EL519 in fila in quel modo. Soffre di qualche autooscillazione con la driver in piedi e parallela alle 4 finali?
E che alta tensione gli viene "proposta" alle 5 valvole?

In effetti il doppio accordo attorno alla driver, prima e dopo essa, è una finezza utile. Che potenza da in antenna?

Complimenti comunque.

Ciao
La minaccia alcolica!

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2390
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #85 il: 05 Febbraio 2022, 12:20:44 »
una cosa che potresti modificare e che è comune a tutti gli ampli CB di quegli anni è il circuito di commutazione TX, in quegli ampli viene usata la RF in ingresso per commutare, sarebbe meglio pilotare il relay tramite il PTT del trasmettitore bypassando/eliminando il circuito di commutazione ad RF


Offline ri-"ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 586
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #86 il: 05 Febbraio 2022, 12:29:23 »
In genere in effetti faccio così, ma poi bisogna prevedere sempre anche una modifica, per quanto banale, su ogni CB che lo va a pilotare. A meno che non si lascia anche l'RF sensing/vox originale attivo.

Personalmente non mi piace troppo il biasing con le resistenze in G1, resistenze che spesso trovo cotte per eccesso di dissipazione. Preferisco in genere ricavare una Vcc negativa di 8-9 volt filtrando e livellando la 6,3 vca che va ai filamenti e mandarlo alle griglie controllo. E in genere tale tensione è sufficiente per far scorrere sugli anodi una corrente ragionevole (sulle EL519/6P45S) con tensioni AT attorno ai 1000 Vcc.
banale
La minaccia alcolica!

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2390
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #87 il: 05 Febbraio 2022, 12:49:35 »
hai uno schema del "5 valvole" ? Sono curioso

Tornando alle 813 alle quali accennavo, una coppia di 813 pilotate da una singola 519 a sua volta pilotata di griglia... [emoji2]

giusto per "indurti in tentazione"

http://www.ur4ll.net/#tetrodes

[emoji1]
« Ultima modifica: 05 Febbraio 2022, 12:54:21 da AZ6108 »


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2390
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #88 il: 05 Febbraio 2022, 13:44:07 »
restando in tema "tubi di potenza", mi sono spesso chiesto per quale motivo molti degli autocostruttori non valutino l'adozione di ventole tangenziali (tipo questa, solo un esempio!)

https://www.amazon.it/Ventilatore-Tangenziale-ventola-motore-UNIVERSALE/dp/B017P3HRPU/ref=asc_df_B017P3HRPU/?tag=googshopit-21&linkCode=df0&hvadid=167870864152&hvpos=&hvnetw=g&hvrand=8936956768835122610&hvpone=&hvptwo=&hvqmt=&hvdev=m&hvdvcmdl=&hvlocint=&hvlocphy=1008033&hvtargid=pla-277086702915&psc=1

per il raffreddamento dei tubi, basterebbe un sensore di temperatura che vada a regolare sia l'alimentazione (on/off) della ventola, sia la velocità della stessa, per ottenere una buona stabilità termica ed una buona silenziosità

Per chiarire, l'ideale sarebbe che il termostato facesse partire la ventola al minimo solo dopo che i tubi abbiano superato la temperatura di esercizio, aumentando o diminuendo poi la velocità in base alla temperatura e lasciando comunque attiva la ventola (a regime ridotto) in ricezione, sino a che la temperatura non rientri nei valori di "riscaldamento normale"; questo permetterebbe di mantenere i tubi a temperatura di esercizio limitando sia lo stress termico che il rumore [emoji18]

p.s. per il montaggio della ventola, cerca "silentblock" [emoji56]
« Ultima modifica: 05 Febbraio 2022, 15:28:09 da AZ6108 »

Offline ser66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 1AT766 (ex 1TW013)
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #89 il: 05 Febbraio 2022, 15:36:19 »
Molto simile al modello Albatros che utilizzo, 5 valvole, va che e' un piacere, con 30/35W in ingresso da' circa 650W SSB.
Ho provato a cambiare le 4 valvole, non la pilota, con le 6P45S e da' circa 550W.
« Ultima modifica: 06 Febbraio 2022, 06:54:25 da ser66 »
Trasmettitori: Icom Ic-7300 - Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130
Microfoni      : Icom SM30 - ZG MB+5 - BM700
Amplificatori : Eltelco Albatros - ZG BV 2001 Mk4 
Antenne       : Hentenna autocostruita- Delta Loop                  
                     Autocostruita


Offline ri-"ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 586
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #90 il: 07 Febbraio 2022, 11:28:39 »
hai uno schema del "5 valvole" ? Sono curioso

Tornando alle 813 alle quali accennavo, una coppia di 813 pilotate da una singola 519 a sua volta pilotata di griglia... [emoji2]

giusto per "indurti in tentazione"

http://www.ur4ll.net/#tetrodes

[emoji1]
Per gli schemi ho quasi tutti PDF (ad esempio quello della Rm-italy, il KLV-1000). Vedo se riesco ad allegarli.
« Ultima modifica: 07 Febbraio 2022, 11:43:55 da ri-"ottone" »
La minaccia alcolica!

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2390
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #91 il: 07 Febbraio 2022, 11:49:35 »
« Ultima modifica: 07 Febbraio 2022, 11:52:57 da AZ6108 »


Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #92 il: 07 Febbraio 2022, 14:12:23 »
Questo è il lavoro in corso per lo Jupitrus con le PL 519: griglie a massa e prima negativa con resistenza- manca il condensatore in uscita verso il Pgreco e un codensatore a massa sul filamento



... il resto con calma arriverà
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2390
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #93 il: 07 Febbraio 2022, 15:08:51 »
Questo è il lavoro in corso per lo Jupitrus con le PL 519: griglie a massa e prima negativa con resistenza- manca il condensatore in uscita verso il Pgreco e un codensatore a massa sul filamento

Grazie, la mia curiosità era relativa alla configurazione dello stadio pilota ed all'accoppiamento dello stesso con le finali; se ho capito bene anche la pilota è griglia a massa e pilotata di catodo; a questo punto per l'accoppiamento pilota/finali sospetto ci sia uno stadio ad "L", confermi ?


Offline ri-"ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 586
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #94 il: 07 Febbraio 2022, 15:32:09 »
Grazie, la mia curiosità era relativa alla configurazione dello stadio pilota ed all'accoppiamento dello stesso con le finali; se ho capito bene anche la pilota è griglia a massa e pilotata di catodo; a questo punto per l'accoppiamento pilota/finali sospetto ci sia uno stadio ad "L", confermi ?



73,
in realtà tra quelli che ho visto di lineari CB, solo uno usa un sistema diverso sulla driver, ovvero con ingresso di griglia su carico da 50 ohm, ed è il Magnum ME-1000.
Per il resto sempre si tratta di un ingresso di catodo conb la G1 alzata da massa con resistenza (soluzione sporca) o alzata da massa e con tensione negativa più o meno stabile (soluzione preferibile). Spesso quest'ultima, per economia, è derivata dalla 6,3 dei filamenti raddrizzata negativamente: fa così la ZG sulla driver del BV-2001.
L'accoppiamento con gli stadi successivi è sempre con un L.
La minaccia alcolica!


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2390
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #95 il: 08 Febbraio 2022, 15:00:54 »
Mica tanto, io preferisco questo

https://www.angelfire.com/tx5/wieser/813amp.htm

http://www.wb8erj.com/813mainsch.htm

[emoji1]


O anche quello in allegato [emoji41] (ripescato mentre stavo facendo "pulizia")





Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1594
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #96 il: 08 Febbraio 2022, 15:30:47 »
Riprendo questo tread per segnalare che la famiglia si è allargata...

Adesso ho recuperato uno Jupitrus "Penta" .....
ben 5 EL519 - una di pilotaggio e 5 di stadio finale.

Questa volta le condizioni erano migliori.
E' stata sufficiente una spolverata, una breve accensione a tensione ridotta e poi, via !! , funziona alla grande !

All'interno la componentistica è molto più recente in tutto.
che spettacolo, trasudano anni 70/80 solo a guardarli!
quindi in cosa differiscono i due pezzi in foto? uno penta ed uno 4 valvole?

il fascino dei valvolari!  [emoji173] [emoji23] [emoji1]
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com


Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #97 il: 08 Febbraio 2022, 17:29:18 »
Allora

la differrenza:
Jupitrus n.4 PL519 - 1 pilota e tre finali
Jupitrus Penta n.5 EL519 (praticamente uguali solo filamento a 6,3V messo in serie - se una salta si spegne tutto .... [emoji36] ) - 1 pilota e 4 finali
 
Le valvole lavorano con la G1 negativa "sporca" (con resistenza - le altre a massa)
La cosa notevole sono l'accordo di ingresso (rtx a ros 1 ...) e l'accordo fra pilota e stadio finale.  Questo è un filtro passa banda accordabile via condensatore variabile e fonziona !!!
 
Il "Penta" è in ottime condizioni (valvole visibilmente nuove) e probabilmente lo sono perchè la PEP è mooolto alta (non posso dire quanto - mi appello al V° emendamento ...)
 
Sta di fatto che con una verticale mezz'onda due giorni fa ho fatto Halifax in Canada e oggi mi hanno sentito sulla costa Est degli USA ma la propagazione non ha retto da permettere un QSL efficace.
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1594
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #98 il: 08 Febbraio 2022, 17:39:50 »
La cosa notevole sono l'accordo di ingresso (rtx a ros 1 ...) e l'accordo fra pilota e stadio finale.  Questo è un filtro passa banda accordabile via condensatore variabile e fonziona !!!
grazie per i dettagli, infatti ho notato che oltre le solite manopole Tune e Load, sono presenti altre, che non avevo mai visto su lineari solitamente ad uso CB,
la input adjustment immagino sia l'accordo per l'rtx (giusto?) e il Pilot tuning?

complimenti!  [emoji4]
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2390
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #99 il: 08 Febbraio 2022, 17:40:15 »
Il "Penta" è in ottime condizioni (valvole visibilmente nuove) e probabilmente lo sono perchè la PEP è mooolto alta (non posso dire quanto - mi appello al V° emendamento ...)

Misurata (la PeP) come ? In qualsiasi caso, potresti per lo meno dire quanto rilevi in portante AM non modulata...