Autore Topic: Eltelco ?? Chi lo conosce ?!  (Letto 25517 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #100 il: 08 Febbraio 2022, 17:41:23 »
la input adjustment immagino sia l'accordo per l'rtx (giusto?) e il Pilot tuning?

La input accorda l'ingresso del lineare (dall'rtx, appunto) la pilot accorda la 519 che funge da pilota con le altre che fungono da finali di potenza


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1596
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #101 il: 08 Febbraio 2022, 17:51:30 »
La input accorda l'ingresso del lineare (dall'rtx, appunto) la pilot accorda la 519 che funge da pilota con le altre che fungono da finali di potenza
a cui poi far seguire anche l'accordo "di potenza" coi classici Tune e Load... giusto?

tutta ginnastica per il polso  [emoji23]
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #102 il: 08 Febbraio 2022, 17:52:33 »
PEP misurata con DAIWA CN-901 HP  (vorrei fidarmi...)

Anche in AM devo appellarmi al V° emendamento ....

[emoji41]
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078


Offline ri-"ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 586
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #103 il: 08 Febbraio 2022, 17:57:24 »
Ho notato che il Daiwa CN-901 ha la simpatica dote di convertire le IMD o eventuali armoniche in watt PEP inesistenti...
Mi è capitato con un BV-2001 (trafo a spanne da 6-700 watt forse) di leggere 800 watt PEP. Quando sul Bird erano 380 senza PEP.

In ogni caso non ho mai avuto per le mani l'Eltelco Jupiter o Jupitrus, ma conoscendo altri 5 valvole (4+1) ho notato che i 600-700 watt AVG li fai bene abbastanza tranquillamente (bisognerebbe pure vedere se le valvole sono altrettanto tranquille). E non sono affatto pochi
« Ultima modifica: 08 Febbraio 2022, 17:59:40 da ri-"ottone" »
La minaccia alcolica!


Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #104 il: 08 Febbraio 2022, 18:01:51 »
Tutte le vostre osservazioni sono esatte

La manopola per l'accordo fra pilota e finali e giusto sotto quelle del LOAD

Piuttosto datemi un consiglio

Costruiti per la banda cittadina sono "tarati" sui camnali centrali 11-13
Da 27.555 mi ritrovo con il condensatore Plate completamente aperto.
Non rcordo più - sono passati 40 anni dalla mia autocostruzione di un linerare (con due EL509 guarda caso ....) e per questo problema trovai soluzione agendo sulle spire del p-graco.

Non ricordo se accorciandole o semplicemente avvicinando le spire ....
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078

Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #105 il: 08 Febbraio 2022, 18:03:15 »
In ogni caso non ho mai avuto per le mani l'Eltelco Jupiter o Jupitrus, ma conoscendo altri 5 valvole (4+1) ho notato che i 600-700 watt AVG li fai bene abbastanza tranquillamente (bisognerebbe pure vedere se le valvole sono altrettanto tranquille). E non sono affatto pochi

Confermo, confermo
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #106 il: 08 Febbraio 2022, 18:04:22 »
PEP misurata con DAIWA CN-901 HP  (vorrei fidarmi...)

Anche in AM devo appellarmi al V° emendamento ....

[emoji41]

Ok, vabbè !

Comunque, quello che mi piace di quegli eltelco è il fatto che abbiano usato uno stadio pilota, in questo modo si riesce ad evitare (come purtroppo spesso succede con i lineari CB) di "tirare per il collo" le valvole, dato che la 519 in pilotaggio, con un ingresso di 5...10W fornisce senza sforzo almeno 70W in uscita e questi permettono di pilotare appieno le altre 519 dello stadio di potenza; con una config del genere dovresti avere circa 400W in portante poi ovviamente il tutto dipende anche dalla bontà dello stadio di alimentazione che, spesso, è il tallone di achille di molti ampli CB


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #107 il: 08 Febbraio 2022, 18:07:27 »
Costruiti per la banda cittadina sono "tarati" sui camnali centrali 11-13
Da 27.555 mi ritrovo con il condensatore Plate completamente aperto.
Non rcordo più - sono passati 40 anni dalla mia autocostruzione di un linerare (con due EL509 guarda caso ....) e per questo problema trovai soluzione agendo sulle spire del p-graco.

Puoi lavorare sulla bobina del P-greco oppure... puoi aggiungere un condensatore fisso in modo da compensare la capacità del variabile e permettere l'accordo; sinceramente proverei in questo secondo modo (anche perchè la modifica è facilmente reversibile), occhio solo ad usare un condensatore (o più) che "reggano", altrimenti ... "pEmmm"
« Ultima modifica: 08 Febbraio 2022, 18:09:15 da AZ6108 »

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #108 il: 08 Febbraio 2022, 18:11:18 »

Giusto per farsi due risate...

http://sm0vpo.altervista.org/tx/sparky.htm

[emoji23]


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #109 il: 10 Febbraio 2022, 13:02:53 »
Anche io ho recuperato un Elteco 5 valvole guasto e l'ho smantellato per recupero componenti, per una futura trasformazione in lineare onde medie ed HF bande basse, ma non è un progetto imminente.

Arnaldo, dai un'occhiata a questo progetto

https://radioclubtigullio.weebly.com/uploads/5/6/2/8/5628916/lineare_2kw__con_4_x_pl519_per_hf.pdf

usa sempre le 519, ma invece del classico "griglia a massa" usa un approccio diverso [emoji6]

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3170
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #110 il: 10 Febbraio 2022, 13:25:39 »
Grazie, ho salvato il PDF

ti allego la controproposta " Proud Made in Trento" di un amico autocostruttore e professore universitario
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2022, 13:29:59 da ik2nbu Arnaldo »


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #111 il: 10 Febbraio 2022, 14:35:45 »
Grazie, ho salvato il PDF

ti allego la controproposta " Proud Made in Trento" di un amico autocostruttore e professore universitario

Grazie ma... no  [emoji1], ti spiego; anni fa (metà anni 80 circa) quando ero in altro QTH (ed avevo sia spazio per antenne di tutti i tipi, sia un "lab" degno di questo nome), mi era preso il "demone" delle valvole e ad un certo punto decisi di provare a costruire una specie di "mostro" usando sei PL-519... beh, tra capacità parassite, accordo di ingresso ed altro, alla fine diedi forfait; poi, dopo qualche mese (ed è quello che consiglierei anche a te !), decisi di riciclare il telaio ed il resto per costruire un ampli basato su 813, il "mostro" usava ben quattro 813 in finale con una 519 in pilota, testato su carico fittizio (immerso in un secchio di olio per auto), FUMAVA l'olio ... tanto per dire; quando poi l'ho provato in aria su un dipolo per i 40 metri è nata la famosa leggenda "dell'esorcista"; in breve, un vecchietto che abitava a circa 1Km dal mio QTH del tempo, iniziò a vedere la "circolina" al Neon della sua cucina lampeggiare ed emettere strane voci "ultraterrene", quindi chiamò il parroco per far benedire ed esorcizzare la sua abitazione dato che, secondo lui, c'erano i fantasmi [emoji23]

Tornando seri, le 519 vanno bene sino a circa 500W, se vuoi salire "in tranquillità" procurati un paio di 813 e sarà tutta un'altra cosa ! Poi, ci mancherebbe, l'ampli si usa se proprio non puoi farne a meno (ho collegato il mondo in QRP, semplicemente curando il sistema di antenna), ma quando ti serve, è meglio averne uno che abbia la "birra" necessaria, a ridurre la potenza si fa sempre a tempo, ma a "tirare per il collo" i tubi, uscendo con una modulazione "da stallatico" [emoji1] e con il rischio di far passare precocemente i tubi a miglior vita... no.

[edit]

Tornando alle 813, dai un'occhiata qui

https://www.wb8erj.com/813mainsch.htm

lo so, è più "complicato" di altri tipi di realizzazioni, ma ne vale la pena; se poi invece di due 813 ne vuoi mettere quattro, se hai un alimentatore con i "controcosi", nessun problema... a parte l'eventuale fusione del coassiale e cottura del balun [emoji23]

« Ultima modifica: 10 Febbraio 2022, 15:19:36 da AZ6108 »

Offline ri-"ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 586
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #112 il: 10 Febbraio 2022, 18:05:21 »
Mah...
sono d'accordo su quanto dici (tutto) sulle EL519, anche se ormai sarebbe corretto chiamarle 6P45s, ovvero quelle che da un ventennio si usano ormai spacciate al posto delle EL519. Ma non sono altrettanto d'accordo quando parli quasi osannandole, delle 813: un tubo in vetro, in quanto tale e poichè tra anodo e vetro c'è il vuoto, dissipa la maggior parte del suo calore per via irraggiamento da infrarossi. Ho notato già da parecchi post indietro che proponi più volte le 813, ma tanto devi arrivare a 2kV di tensione anodica, non sarebbe meglio usarla per le più piccole, efficienti e meglio dissipate (oltre che economiche) metallo ceramiche GI7B ?

Alla fine gli ampli fino a 700 watt circa avevano un senso fintanto che le 6P45S si trovavano efficienti ed a prezzi bassi sulla baya. Però devo dirti che personalmente vedo roba migliore delle 813, come ad esempio GI6B, GI7BT, GI46 etc etc.

Tutto ciò premesso che parlando di Eltelco, abbiamo fatto diventare questo thread un autentico OT.

Ciao
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2022, 18:07:02 da ri-"ottone" »
La minaccia alcolica!


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #113 il: 10 Febbraio 2022, 18:14:13 »
Ma non sono altrettanto d'accordo quando parli quasi osannandole, delle 813: un tubo in vetro, in quanto tale e poichè tra anodo e vetro c'è il vuoto, dissipa la maggior parte del suo calore per via irraggiamento da infrarossi. Ho notato già da parecchi post indietro che proponi più volte le 813, ma tanto devi arrivare a 2kV di tensione anodica, non sarebbe meglio usarla per le più piccole, efficienti e meglio dissipate (oltre che economiche) metallo ceramiche GI7B ?

Probabilmente si, ma vedi... all'epoca le GI7B non le avevo, mentre le 813 si trovavano abbastanza facilmente, per cui parlo per esperienza diretta; dopodichè devo anche ammettere che mi piace vedere i tubi accesi [emoji1]; poi c'è da dire che è più facile modificare un ampli pensato per le 519 in modo da adottare delle 813 che non farlo per usare delle GI7B


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1596
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #114 il: 12 Febbraio 2022, 19:49:01 »
Tutte le vostre osservazioni sono esatte

La manopola per l'accordo fra pilota e finali e giusto sotto quelle del LOAD

Piuttosto datemi un consiglio

Costruiti per la banda cittadina sono "tarati" sui camnali centrali 11-13
Da 27.555 mi ritrovo con il condensatore Plate completamente aperto.
Non rcordo più - sono passati 40 anni dalla mia autocostruzione di un linerare (con due EL509 guarda caso ....) e per questo problema trovai soluzione agendo sulle spire del p-graco.

Non ricordo se accorciandole o semplicemente avvicinando le spire ....
cmq a restauro completo, magari un breve video su questi vintage...? [emoji12]

'73
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com


Offline ser66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 1AT766 (ex 1TW013)
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #115 il: 13 Febbraio 2022, 10:24:40 »
Piccolo video in TX Eltelco Albatros
Trasmettitori: Icom Ic-7300 - Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130
Microfoni      : Icom SM30 - ZG MB+5 - BM700
Amplificatori : Eltelco Albatros - ZG BV 2001 Mk4 
Antenne       : Hentenna autocostruita- Delta Loop                  
                     Autocostruita

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3170
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #116 il: 14 Febbraio 2022, 07:44:57 »
In merito al video immagino tu abbia messo lo strumento con lettura 1 KW fondoscala, ma nel video non si capisce se vai in SSB oppure in AM.

Piccole note che meritano attenzione:

Se vai in ssb, vedo che lo strumento legge 50 watt di carrier prima che tu inizi a parlare nel microfono ed il ros è troppo ballerino, piccole variazioni di lettura ci stanno ma non così ampie. Forse è un sintomo che stai producendo armoniche, meglio indagare. In ogni caso quel residuo di portante in SSB è da eliminare.

Se vai in AM assomiglia ad una portante controllata, ma da 50 watt di carrier a 1KW, siamo nella fantascenza RF. Vedendo anche qui il ros ballerino, forse stai producendo armoniche e lo strumento le legge come potenza reale, variando il Ros di conseguenza.

Fossi in te farei una verifica, può dipendere dal TX che usi, o dalla taratura del pgreco ingresso / uscita sul finale a valvole.

73 Arnaldo


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #117 il: 14 Febbraio 2022, 10:18:12 »
Se vai in ssb, vedo che lo strumento legge 50 watt di carrier prima che tu inizi a parlare nel microfono ed il ros è troppo ballerino, piccole variazioni di lettura ci stanno ma non così ampie. Forse è un sintomo che stai producendo armoniche, meglio indagare. In ogni caso quel residuo di portante in SSB è da eliminare.

A meno che... invece di essere un "residuo di portante" non si tratti di una auto oscillazione del lineare (es. della pilota), il che indicherebbe la necessità di controllare bene la neutralizzazione dato che in caso contrario le valvole potrebbero passare rapidamente a miglior vita [emoji29]

Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 794
  • Applausi 100
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #118 il: 14 Febbraio 2022, 11:03:45 »
Se l'entrata e' di catodo con griglie a massa o con la controllo negativa  non occorre neutralizzazione. Solo se si entra di griglia con catodo a massa con auto polarizzazione si deve eseguire la neutralizzazione. La differenza tra entrata di catodo e entrata di griglia e' che con la prima la potenza in ingresso viene sommata in uscita mentre con la seconda no.
L'ignoranza e' peggio dell'atomica potenza

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #119 il: 14 Febbraio 2022, 11:10:05 »
Se l'entrata e' di catodo con griglie a massa o con la controllo negativa  non occorre neutralizzazione. Solo se si entra di griglia con catodo a massa con auto polarizzazione si deve eseguire la neutralizzazione. La differenza tra entrata di catodo e entrata di griglia e' che con la prima la potenza in ingresso viene sommata in uscita mentre con la seconda no.

Si, hai ragione, mi resta il dubbio relativo alla pilota, non so se sia griglie a massa anche quella


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2393
  • Applausi 39
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #120 il: 14 Febbraio 2022, 11:51:30 »

Giusto una nota; per la taratura del lineare, invece dei classici "fischi" od "olaaa" [emoji1] conviene usare un generatore a due toni; per quanto riguarda quest'ultimo, non volendo costruirlo si può usare la scheda audio del computer ed un programma tipo questo

https://www.satsignal.eu/software/audio.html

a quel punto è sufficiente iniettare l'audio proveniente dall'uscita della scheda del computer nell'ingresso dell'apparato ed usare il generatore per tarare il lineare (o per fare misurazioni della potenza di uscita), fatto questo basterà ricollegare il microfono e si potrà iniziare ad operare (o si può costruire uno scatolino con un interruttore per commutare rapidamente tra microfono e generatore esterno)



Offline ri-"ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 586
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #121 il: 14 Febbraio 2022, 12:02:19 »
A meno che... invece di essere un "residuo di portante" non si tratti di una auto oscillazione del lineare (es. della pilota), il che indicherebbe la necessità di controllare bene la neutralizzazione dato che in caso contrario le valvole potrebbero passare rapidamente a miglior vita [emoji29]

Non è una autooscillazione perchè il ros non sale (salirebbe sulla autooscillazione perchè sono sempre a frequenze diverse dalla fondamentale). E' in antenna perchè sta facendo chiamata DX, quindi non usa carico fittizio.
La minaccia alcolica!


Offline ser66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 1AT766 (ex 1TW013)
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #122 il: 15 Febbraio 2022, 03:54:53 »
Nel video sto trasmettendo in SSB,strumento in pep, scala x100.
Purtoppo come si vede nel video ho sempre problema a rosmetro /wattmetro Nissei, e' gia' il secondo che mi cambiano.
Se imposto lettura in AVG tutto bene, la lancetta e' a zero, se lo imposto in PEP la lancetta si pone subito su 5,anche se non trasmetto e con apparato spento.
Se rimetto in AVG si ripone a zero.
All'inizio vanno bene , poi dopo un mese ho questo problema
Ho verificato con altro strumento della ZG e sembra tutto regolare, deduco che sia un problema del Nissei.
« Ultima modifica: 15 Febbraio 2022, 04:05:25 da ser66 »
Trasmettitori: Icom Ic-7300 - Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130
Microfoni      : Icom SM30 - ZG MB+5 - BM700
Amplificatori : Eltelco Albatros - ZG BV 2001 Mk4 
Antenne       : Hentenna autocostruita- Delta Loop                  
                     Autocostruita


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3170
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #123 il: 15 Febbraio 2022, 07:19:43 »
Consiglio: Investi in strumenti di misura seri, se vuoi maneggiare 1 KW di potenza... nessuna delle 2 marche che usi lo è...

Le testine di lettura interne del Nissei non sono il massimo,
ne ho riparati 2, di cui una ho dovuto sostituirla in toto, sottodimensionata rispetto alle potenze in transito. All'interno del ponte di lettura le riempono di resina, non è nemmeno facile tararle o sostituire dei componenti guasti.

Nella foto la testina Nissei interna da 1 KW ?? [emoji85] [emoji86] [emoji87]

73

Offline ser66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 1AT766 (ex 1TW013)
Re:Eltelco ?? Chi lo conosce ?!
« Risposta #124 il: 15 Febbraio 2022, 14:36:42 »
Grazie Arnaldo,
 in effetti pensavo anch'io di cambiare strumento.Infatti oggi la lancetta e' partita a fondo scala, pero' lo fa quando e' alimentato , se tolgo alimentazione ritorna a zero.
Tu che strumento consigli?
Grazie ancora [emoji106]
Trasmettitori: Icom Ic-7300 - Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130
Microfoni      : Icom SM30 - ZG MB+5 - BM700
Amplificatori : Eltelco Albatros - ZG BV 2001 Mk4 
Antenne       : Hentenna autocostruita- Delta Loop                  
                     Autocostruita