Tutto sul radioascolto > Radio Ascolto

Loop Selettivo per Onde Medie e Lunghe (home made)

(1/1)

ik2nbu Arnaldo:
Gli obbiettivi per la costruzione di questa mia antenna a Loop sono:

a)  No larga banda e No amplificata (se possibile)
b)  Attacco diretto a 50 ohm realizzato direttamente alla base del loop
c)  Possibilità di accordo selettivo con banda stretta alla risonanza
d)  Riutilizzo di un cerchio in tubo di alluminio da 95 cm diametro come "spira captatrice"

Le prime prove sono incoraggianti e come da schema, basta variare i valori di C1 e C2 per spostare il punto di risonanza, in pratica avremo sempre 50 ohm ben adattati all'uscita e con valori di return loss superiori ai 30 db !  Per le misure ho utilizzato un bel ponte riflettometrico della wandel, in grado di scendere sino ai 50 Khz di frequenza.

Sto iniziando a popolare la tabella dei valori C, e basterà fare un piccolo circuito stampato con dei relays 12V e potremo comandare accordo del loop con un filo multipolare (prevedo 6 posizioni).

Le prime prove di ascolto in onde lunghe sono discrete, il loop grande 95 cm funge da "spira captatrice" ed è posto in serie alla bobina interna, realizzata nel mio caso su toroide materiale FT 72, ma anche una bacchetta classica in ferrite può andare bene, sino al raggiungimento dei valori di induttanza desiderata: 30 microH per le onde medie e 40 microH per le onde lunghe.

Nelle foto vedete il circuito accordato a 496 KHz con valori di C1= 2200 pf e C2= 680 pF, tutti i condensatori sono ceramici di buona qualità 50V. Per il calcolo del circuito risonante parallelo fatto da L + C1 usate la solita formula come partenza, ma poi dovrete ritoccare i valori sperimentalmente modificandoli sino ad ottenere la curva desiderata su analizzatore di spettro.

ik2nbu Arnaldo:
Il progetto è solo all'inizio....

Completata la parte meccanica sono curioso di vedere se manterrà un minino di direttività la sera in onde lunghe. Per il momento mi sto concentrando sull'ottimizzare i valori C1 e C2 di accordo e la banda passante stretta, per cercare di ottenere un fattore di merito Q del circuito risonante + alto possibile ed evitare quindi uso di premaplificatori attivi se sarà possibile.

73 e buoni ascolti

ik2nbu Arnaldo:
Primo test on on AIR con Radiozainet a 693 Khz,

Sono soddisfatto al 50 %

a) come da foto il circuito di accordo fa il suo dovere, la risonanza si sposta leggermente per effetto del mio cavo sat 75 ohm che è lungo ben 30 metri per arrivare in stazione. Per un maggiore disaccoppiamento ho quindi inserito un pad resistivo da - 3 dbm sotto antenna a valle del circuito LC.

b) purtroppo il preamplificatore ci vuole, il segnale ricevuto è S3 con la Loop e frusciato. Mentre con la mia verticale di riferimento lunga 14 metri, ricevo RadioZainet a S9 senza fruscio.  Ovvero sono 36 db di attenuazione da recuperare.

Resta un ulteriore tentativo da fare, ovvero rialzare artificiosamente a 200 OHm impedenza del loop,
ricalcolando i valori di LC per quella impedenza poi passare attraverso un accordo  4 a 1 con passa basso calcolato a 1.7 MHz.

73

ik2nbu Arnaldo:
Il rialzo di impedenza a 200 Ohm + accordopassa basso 4 a 1

mi ha fatto guadagnare 1 punto  di S meter   !

Ecco come cambia la curva di adattamento di impedenza del loop con il nuovo circuito

73

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa