Autore Topic: ACCOPPIATORE DIREZIONALE HF  (Letto 535 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline denis751

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1027
  • Applausi 6
  • Sesso: Maschio
  • Mikhail Timofeevich Kalashnikov
    • Mostra profilo
    • E-mail
ACCOPPIATORE DIREZIONALE HF
« il: 21 Novembre 2021, 14:07:51 »
Ciao a tutti.....
cerco un sistema semplice per determinare se un accoppiatore direzionale è valido ( ben progettato ) per lo spettro delle HF ( 1-30MHz).
Osservando lo schema allegato ho pensato ad una radio HF e a un carico fittizio collegati come da schema.
In uscita ( GND + DIR + REF ) collegherei un tester in DC...ma qui vorrei il vostro aiuto.
Come determinare la direttività ed altre caratteristiche ?
I cimiteri sono pieni di quelli che portano la pistola senza colpo in canna....


Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 791
  • Applausi 98
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ACCOPPIATORE DIREZIONALE HF
« Risposta #1 il: 21 Novembre 2021, 19:14:37 »
Ti conviene usare il circuito detto "Tandem Match" che permette letture piu' corrette su buona parte dello spettro di banda HF. Il link con la spiegazione del funzionamento e'
https://www.giangrandi.org/electronics/tandemmatch/tandemmatch.shtml
Richiede qualche componente in piu' ma il risultato e' decisamente piu' performate di quello piu' semplice che hai postato. Altre info sul Tandem Match le puoi trovare su qualsiasi Amateur HandBook.
« Ultima modifica: 21 Novembre 2021, 19:17:03 da trodaf_4912 »
L'ignoranza e' peggio dell'atomica potenza

Offline denis751

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1027
  • Applausi 6
  • Sesso: Maschio
  • Mikhail Timofeevich Kalashnikov
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:ACCOPPIATORE DIREZIONALE HF
« Risposta #2 il: 22 Novembre 2021, 09:21:11 »
Grazie della risposta.....lo schema che ho indicato è indicativo. Il mio sistema è diverso.
La mia domanda è : come faccio a determinare il valore di direttività dello strumento nella gamma 1-30 Mhz ?  Quali strumenti e procedure servono ?
I cimiteri sono pieni di quelli che portano la pistola senza colpo in canna....


Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 187
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK4UPY (Paolo)


Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 791
  • Applausi 98
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ACCOPPIATORE DIREZIONALE HF
« Risposta #4 il: 22 Novembre 2021, 16:13:31 »
Scusa, cosa intendi per "direttivita" nella gamma HF" ?
Forse intendi "direzionalita'". Un qualsiasi accoppiatore direzionale, se utilizzato in reverse, e cioe' con direzionalita' invertita, deve fornire gli stessi valori letti in diretta. La FWD diventa REV e e la REV diventa FWD, ed i valori devono coincidere. Si usa questo sistema  per tarare l'accoppiatore direzionale che tu hai postato.
« Ultima modifica: 22 Novembre 2021, 16:15:28 da trodaf_4912 »
L'ignoranza e' peggio dell'atomica potenza

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3074
  • Applausi 248
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:ACCOPPIATORE DIREZIONALE HF
« Risposta #5 il: 22 Novembre 2021, 17:38:21 »
Denis,

con dei circuiti così accopiatori semplici, potresti fare 2 test:

a) usare un analizzatore di spettro con tracking generator + ponte riflettometrico. Se non gli hai, usa un VNA allo stesso modo di come dovessi misurare impedenza di una antenna. Colleghi accopiatore direzionale al ponte riflettometrico e dall'altra parte al posto dell'antenna un carico 50 ohm professionale. Misuri la curva del return loss da 1 a 30 MHz e verifichi che sia il più possibile piatta, al massimo può avere leggere ondulazioni poco marcate.

b) ci trasmetti dentro con 1 watt TX e misuri le tensioni millivolt DC sulle 2 porte potenza emessa e potenza riflessa, sempre con un carico a 50 Ohm.
Rifai la stessa prova con carico disattato, esempio mettendo una resistenza
da 150 OHm.  Le tabelle delle misure volt dc devono essere identiche su tutte le gamme principali, esempio fai le misure a 3.5 / 7 / 14 / 28 MHz.
Con un 3% max 5% di tolleranza su 1 volt DC a fondo scala

Come ti hanno consigliato il circuito Tandem è migliore.

Ho un bel pdf a casa in inglese che spiega le differenze fra i vari circuiti,
come funzionano gli accopiatori  ( attenzione che non tutti sono direzionali e puoi invertire le porte ) , pregi e difetti con le formule delle misure.
Fine settimana te lo posto, ora sono in trasferta a Bologna.

73 Arnaldo

Offline denis751

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1027
  • Applausi 6
  • Sesso: Maschio
  • Mikhail Timofeevich Kalashnikov
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:ACCOPPIATORE DIREZIONALE HF
« Risposta #6 il: 22 Novembre 2021, 18:15:20 »
Grazie Arnaldo.   Attendevo la tua replica.   Se per caso sei alla fiera Mecspe ci vediamo
I cimiteri sono pieni di quelli che portano la pistola senza colpo in canna....


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3074
  • Applausi 248
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:ACCOPPIATORE DIREZIONALE HF
« Risposta #7 il: 22 Novembre 2021, 18:23:23 »
Trovato il PDF , vedi allegato.

Confermo sono in Fiera MECSPE per 3 giorni [emoji12]

Padiglione 30 / Stand A46.
Nel settore “Automazione e Robotica”, Mecmatica Automation Srl