forum radioamatori > Autocostruzione

Radio nella favela

(1/2) > >>

1vr005:
In Youtube c'è una serie di filmati relativi ad autocostruzioni di radioamatori che vivono in paesi poveri, i quali realizzano progetti vari con risorse, strumenti, materiali - e standard estetici - da cassone dei rifiuti. Ne ho visti alcuni brasiliani, indonesiani, tailandesi, e di altri paesi.
Alcuni di questi hanno anche un certo interesse tecnico, se non altro perché mostrano che certe nostre preoccupazioni come la perfezione delle bobine o la realizzazione di stili ed elementi belli dritti ha a che fare più con le nostre abitudini culturali che con la realtà. Poi l'antenna può funzionare lo stesso. Molti però sono interessanti dal punto di vista antropologico. Stamattina mi sono imbattuto in questo, che ha un che di pasoliniano.

Ricciolino:
dovrò riguardarlo con calma e con i sottotitoli, non capendo una parola :) ma è una 5/8 per i due metri, o una quarto d'onda?

HAWK:
In via diretta, le antenne dovremmo auto costruirle...in qualità di radio dilettanti sperimentatori...quindi...nel bene o nel male 

165RGK591:

--- Citazione da: Ricciolino - 04 Maggio 2021, 09:22:51 ---dovrò riguardarlo con calma e con i sottotitoli, non capendo una parola :) ma è una 5/8 per i due metri, o una quarto d'onda?

--- Termina citazione ---
ne l una ne l altra... sembrerebbe lo stilo centrale da 3/4 lambda con i radiali a 1/4 lambda, ne verrebbe fuori un antenna a lambda intera con punto di alimentazione a 3/4.... mantenendo l impedenza a 50 Ohm (più o meno)

inviato SM-A600FN using rogerKapp mobile

1vr005:
Ho dovuto usare i sottotitoli generati automaticamente, perché in portoghese l'unica cosa che capivo era 1 metro e 42 di lunghezza dello stilo.
Comunque sì, l'intenzione dichiarata era di creare una 3/4 d'onda. Immettendo in MMANA quella costruzione, mi risulta funzionare con ROS molto basso in 153 MHz, ma risente molto del modo come modello l'alimentazione su una spira della bobina. In effetti il radiation pattern vede tutto sparato verso l'alto come ci si aspetta da una 3/4. 
Non molto tempo fa ho costruito anch'io un'antenna con stilo 3/4 e radiali 1/4 d'onda (però per i 70 cm) e ha funzionato perfettamente, sia in MMANA sia realmente realizzata, con stilo di 3/4 non accorciato sostanzialmente e senza bobina alla base. 
Anzi, la riproduco ora al volo immettendo in MMANA direttamente le frazioni in modalità lambda (3/4 per lo stilo e 1/4 per i radiali) ed ecco cosa esce.












E in effetti senza bobina l'esemplare che ho realizzato funziona. Mi riprometto da settimane di andare da qualche parte a farci qualche prova - visto che la ho messa insieme in 10 minuti con quel che ho trovato in giro e non è adatta ad essere istallata all'esterno - ma fra tempo scarso e maltempo ce l'ho ancora lì sul cavalletto fotografico. Ma anche così, vicino alla finestra, osservo che arriva tutto più basso che con una ground plane o un semplice dipolo verticale. Un'antenna da provare a costruire giusto per rendersi conto, ma su cui non sprecare un SO-239 e un pezzo di tubo buono. Infatti non ho nemmeno tagliato a misura il tubo di plastica da un metro nel quale ho inserito lo stilo per realizzarlo con filo elettrico di recupero.
Visti i lobi, potrebbe andare bene per chi fa o ascolta traffico Satcom. Giocando un po' con l'altezza da terra non dovrebbe essere difficile ottenere 5 dB di guadagno a 30-38 di elevazione.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa