News:

[emoji295] [emoji295] PUBBLCITA' MOSTRATA SOLO AI VISITATORI, REGISTRATI PER NON VEDERLA [emoji295] [emoji295] [emoji295]

Menu principale

Info amplificatore lineare

Aperto da CyberPingU, 31 Ottobre 2023, 14:22:10

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

CyberPingU

Ciao a tutti,
volendo guardare un amplificatore lineare per il c4fm, di che cosa ci si deve preoccupare?

So che il DMR, con il problema degli slot, è incompatibile con gli amplificatori per fm analogico; lo stesso vale per il DSTAR per via del burst iniziale.

Il c4fm ha qualche problema e si deve cercare qualcosa di nicchia, o va bene un qualsiasi amplificatore per analogico?



i5wnn

Citazione di: CyberPingU il 31 Ottobre 2023, 14:22:10Ciao a tutti,
volendo guardare un amplificatore lineare per il c4fm, di che cosa ci si deve preoccupare?

So che il DMR, con il problema degli slot, è incompatibile con gli amplificatori per fm analogico; lo stesso vale per il DSTAR per via del burst iniziale.

Il c4fm ha qualche problema e si deve cercare qualcosa di nicchia, o va bene un qualsiasi amplificatore per analogico?
Va bene qualsiasi ampli se usato con la testa. Mai pilotarlo al massimo e usarlo solo se serve

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


AZ6108

@i5wnn

concordo con te, ma... ha senso pensare di usare un lineare in C4FM ?
Presa di terra :
manciata di terriccio che, cosparsa sulle apparecchiature elettroniche, ne migliora il funzionamento

HAWK


Avendo 2 rpt in C4FM, dove transitano dalla provincia e da fuori provincia, dai 0 ai 150 KM. TO/AL/AT...mi chiedevo il motivo.

Non avrà un classico modem per il digitale in casa, avrà ponti digitali distantissimi, dovrebbe dire a cosa gli serve un amplificatore in questo caso, oltre che amplificare la potenza in uscita, cosa che già si sà...

Forse, si potrebbe convogliare il segnale RTX con una mini direttiva anche in balcone, anche di tipo corto quadrato mod. Halo.
[emoji108]  


CyberPingU

Ciao,
no, transito bene da un ponte ed ho tre  hotspot a casa in c4fm / dmr e Dstar quindi non sono per casa.
Il problema casomai è in portatile. Non ho un veicolare: lavoro a  10 minuti da casa (traffico permettendo) e quindi vado di portatili, perché me li tengo in ufficio e raramente in auto. Solo che le radio Yaesu che uso hanno come dire... autonomia di batteria molto limitata, e li tengo sempre al minimo della potenza (se posso scendere sotto il watt, lo faccio volentieri).
Vorrei un lineare da piazzare in auto (anche che amplifichi fino a 10 W con un ingresso da mezzo W va più che bene) per avere un minimo di penetrazione degli edifici perché quando vado in giro ci sono alcuni punti bui in mezzo a Firenze che con l'antenna esterna in auto si raggiungono male in tx con 2 W e al limite dell'accettabilità con 5 (ma si ascoltano discretamente). Solo che per partito preso io non mi metto ad agganciare ponti che non possa prendere con mezzo watt per mie tare psicologiche sulla batteria. Era questo l'uso previsto.

Un saluto!

HAWK

Un 25 watt dovrebbe essere sufficiente.

Giocatela sull' antenna, in mobile se non vuoi perdere il segnale, l' antenna deve essere rigida o con bobina rigida, se flette poco o abbastanza, mentre viaggi il segnale digitale lo perdi in entrambi i sensi.

Ne ho cambiate una decina, su magnetica, le vincenti col digitale sono state le rigide/semirigide...
[emoji106]


CyberPingU

Citazione di: HAWK il 01 Novembre 2023, 17:53:43Un 25 watt dovrebbe essere sufficiente.

Giocatela sull' antenna, in mobile se non vuoi perdere il segnale, l' antenna deve essere rigida o con bobina rigida, se flette poco o abbastanza, mentre viaggi il segnale digitale lo perdi in entrambi i sensi.

Ne ho cambiate una decina, su magnetica, le vincenti col digitale sono state le rigide/semirigide...
[emoji106]
Ok grazie,
la mia magnetica è rigida, ma le velocità in città se arrivano a 20 km/h è da turbo, tranne un paio di strade dove si sfreccia quasi a 40, tra un dosso, una zona 30 e un semaforo perennemente rosso. Dove le velocità sono sostenute, non prendo in mano niente che non sia il volante da quando mi sono trovato in autostrada con un furgone che perse un pezzo di paraurti posteriore che manca poco mi prende pieno.

Più che altro la domanda era relativa alla compatibilità tra i normali amplificatori da analogico e il c4fm, che mi pare di aver capito sono compatibili senza rischiare di bruciare relé o altro.

Grazie!


HAWK

Bene, prova....

[emoji106] [emoji106] [emoji106]

Il mio DMR dorme e venderò il palmare, il Dstar, riposto, venduto un 5100 da vetrina per 250 uro spedito.

Tenuto solo il C4FM.

73'.