richiesta informazioni per far funzionare una ricetrasmittente su 2 bande

Aperto da betajoe73, 11 Luglio 2023, 12:20:24

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

betajoe73

buongiorno, sono un neofita della materia e mi scuso in anticipo per il linguaggio non propriamente tecnico, ho 2 ricetrasmittenti della retevis H777 acquistate circa 7 anni fa mi dicono essere uguali alle Baofeng 888S; detto ciò ho letto su questo forum che esiste la possibilità di poter trasformare le mie ricetrasmittenti da una banda a bibanda pertanto ho acquistato il cavo di programmazione, ho installato il software chirp e ho acquistato due antenne che acquisiscono la banda fra i 400 MHz e 470 e la banda che va da 144 a 146 MHz quindi ho provveduto ad installare le nuove frequenze PMR 446 che funzionano correttamente il problema è nato nel momento in cui volevo impostare una frequenza nella banda dei 144 MHz in quanto il software non mi ha permesso di farlo, a questo punto chiedo se qualcuno e in grado di darmi una mano inviandomi della documentazione o un link per un altro software che mi permetta di fare questa modifica. Ringrazio in anticipo chiunque riesca a darmi una mano


fino

Da quello che so io e una radio UHF e quindi non va in VHF...dove hai letto che si puo modificare?
Yaesu FT-DX10
         FT-991
CRT  SS9900
3 Element LFA Yagi Homebrew
Skypper Homebrew
Vertical GM Homebrew

CBias


betajoe73

Baofeng bf-888s BIBANDA ultra low cost

02 Gennaio 2021, 11:28:14
Buon giorno molti di voi conoscono ampiamente questa radio che si trova in molti negozi di elettronica , sia sulla baia , a meno di 20 euro ( io l ho pagato in un negozio 15 ma si trova anche a meno ) .
Ebbene la radio viene venduta come monobanda UHF ma il chipset che " comanda la radio " può lavorare da circa 125 a 525 MHz , per cui con una semplice " forzatura " del software di programmazione si può far lavorare la radio ( cambiando l.antenna con una bibanda) anche in vhf  e con risultati più che soddisfacenti !
La Potenza in uscita si attesta attorno al watt in vhf e circa 2 watt in uhf , tutto sommato ampiamente sufficienti per collegamenti a vista ottica anche a diverse decine di km.


betajoe73

Citazione di: CBias il 11 Luglio 2023, 13:46:17In 144 senza patente?
lo farei solo per ascoltare non mi permetterei mai di interferire le trasmissioni

betajoe73

Citazione di: fino il 11 Luglio 2023, 13:13:31Da quello che so io e una radio UHF e quindi non va in VHF...dove hai letto che si puo modificare?


Baofeng bf-888s BIBANDA ultra low cost

02 Gennaio 2021, 11:28:14
Buon giorno molti di voi conoscono ampiamente questa radio che si trova in molti negozi di elettronica , sia sulla baia , a meno di 20 euro ( io l ho pagato in un negozio 15 ma si trova anche a meno ) .
Ebbene la radio viene venduta come monobanda UHF ma il chipset che " comanda la radio " può lavorare da circa 125 a 525 MHz , per cui con una semplice " forzatura " del software di programmazione si può far lavorare la radio ( cambiando l.antenna con una bibanda) anche in vhf  e con risultati più che soddisfacenti !
La Potenza in uscita si attesta attorno al watt in vhf e circa 2 watt in uhf , tutto sommato ampiamente sufficienti per collegamenti a vista ottica anche a diverse decine di km.


dattero

Citazione di: betajoe73 il 11 Luglio 2023, 14:37:05Baofeng bf-888s BIBANDA ultra low cost

02 Gennaio 2021, 11:28:14
Buon giorno molti di voi conoscono ampiamente questa radio che si trova in molti negozi di elettronica , sia sulla baia , a meno di 20 euro ( io l ho pagato in un negozio 15 ma si trova anche a meno ) .
Ebbene la radio viene venduta come monobanda UHF ma il chipset che " comanda la radio " può lavorare da circa 125 a 525 MHz , per cui con una semplice " forzatura " del software di programmazione si può far lavorare la radio ( cambiando l.antenna con una bibanda) anche in vhf  e con risultati più che soddisfacenti !
La Potenza in uscita si attesta attorno al watt in vhf e circa 2 watt in uhf , tutto sommato ampiamente sufficienti per collegamenti a vista ottica anche a diverse decine di km.
non è per tutte, dipende dal lotto/anno di produzione, me ne sono passate di diversi anni, ma solo in un paio la "modifica" è riuscita.
Citazione di: betajoe73 il 11 Luglio 2023, 14:36:15lo farei solo per ascoltare non mi permetterei mai di interferire le trasmissioni

se lo scopo è solo l'ascolto in 144 di conviene recuperare uno scanner/ricevitore, così oltre alla 144 puoi ricevere anche la 430 e tutto quello che permette il ricevitore, con la possibilità di molte più frequenze e non limitato alla solo 16 programmabili del 888


betajoe73

la ringrazio per la risposta; in ogni caso mi piacerebbe provare a fare questa modifica - se potesse darmi qualche indicazione in merito le sarei grato. Per quanto riguarda lo scanner è sicuramente uno strumento molto interessante ma per ora rimango sulle ricetrasmittenti 

dattero

Citazione di: betajoe73 il 11 Luglio 2023, 20:43:04la ringrazio per la risposta; in ogni caso mi piacerebbe provare a fare questa modifica - se potesse darmi qualche indicazione in merito le sarei grato. Per quanto riguarda lo scanner è sicuramente uno strumento molto interessante ma per ora rimango sulle ricetrasmittenti
devi leggerti la discussione dove del 2 gennaio 2021
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=77045.0

betajoe73

Citazione di: dattero il 11 Luglio 2023, 21:08:43devi leggerti la discussione dove del 2 gennaio 2021
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=77045.0
grazie avevo già visto questa discussione il problema è che i link che dovrebbero rimandare alla documentazione non sono più raggiungibile probabilmente l'autore della pubblicazione ha rimosso gli allegati
grazie comunque

bergio70

Scusate... perchè diventare pazzi su un BF888 (ne ho uno anche io, ma non trovo la base di ricarica...) quando sotto le trenta euromonetine si trovano dei bibanda già fatti...??
Anche il BF1T accetta la programmazione in VHF, ma butta fuori due o tre sputowatt, e con la sua antenna ridicola è sordo come una campana...
Sull'888 non ho mai provato...

Comunque...

in fondo a questo scritto c'è anche il soft per l'888, è il BF480, se non sbaglio.
Il link ad oggi è attivo:



betajoe73

Citazione di: bergio70 il 12 Luglio 2023, 10:22:33Scusate... perchè diventare pazzi su un BF888 (ne ho uno anche io, ma non trovo la base di ricarica...) quando sotto le trenta euromonetine si trovano dei bibanda già fatti...??
Anche il BF1T accetta la programmazione in VHF, ma butta fuori due o tre sputowatt, e con la sua antenna ridicola è sordo come una campana...
Sull'888 non ho mai provato...

Comunque...

in fondo a questo scritto c'è anche il soft per l'888, è il BF480, se non sbaglio.
Il link ad oggi è attivo:



Grazie per l'informazione in ogni caso io ho due ricetrasmittenti della Retevis modello H777

AZ6108

Citazione di: betajoe73 il 11 Luglio 2023, 12:20:24ho 2 ricetrasmittenti della retevis H777

che sono fondamentalmente delle PMR446 ed LPD

Citazioneil problema è nato nel momento in cui volevo impostare una frequenza nella banda dei 144 MHz

A prescindere dal fatto che i 2m sono fuori dal range coperto da quegli apparati ed assumendo che si riesca, programmandoli, a farli lavorare anche sulla banda dei 2m (144...), l'uso a tali frequenze presuppone l'avere una patente radioamatoriale, autorizzazione e nominativo, sei in possesso di tali requisiti ? Non per altro, ma mettersi a fare il "pirata" non è esattamente una buona idea [emoji13]

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin


bergio70

A prescindere da questioni legali... comunque da considerare, dato che l'uso di un RTX in sola ricezione non esenta dal fatto di avere i requisiti necessari a possederlo... ovvero devi avere patente e quanto ne consegue... anche se lo usi solo in ricezione.
Comunque un coso nato per le UHF dubito che funzioni in modo decente in VHF, a prescindere dal chipset utilizzato...


betajoe73

Citazione di: AZ6108 il 12 Luglio 2023, 12:54:11che sono fondamentalmente delle PMR446 ed LPD

A prescindere dal fatto che i 2m sono fuori dal range coperto da quegli apparati ed assumendo che si riesca, programmandoli, a farli lavorare anche sulla banda dei 2m (144...), l'uso a tali frequenze presuppone l'avere una patente radioamatoriale, autorizzazione e nominativo, sei in possesso di tali requisiti ? Non per altro, ma mettersi a fare il "pirata" non è esattamente una buona idea [emoji13]

Buongiorno, la mia è solo curiosità "deformazione professionale" pertanto non è mia intenzione fare attività fuori ambito legale e giuridico, non conosco nel dettaglio la giurisprudenza legata alla banda dei 2 m ma provvederò a farlo; detto ciò mi chiedo come fanno i venditori di apparati per la scansione (scanner) a vendere tali prodotti senza accertarsi se l'acquirente ha i titoli per poterlo detenere.
Comunque la ringrazio per la raccomandazione, orami è una questione di principio devo assolutamente riuscire a fare questa modifica dopodiché ripristino la ricetrasmittente riprogrammando tutte e 16 le frequenze PMR446
 
 

betajoe73

Citazione di: betajoe73 il 12 Luglio 2023, 16:27:02Buongiorno, la mia è solo curiosità "deformazione professionale" pertanto non è mia intenzione fare attività fuori ambito legale e giuridico, non conosco nel dettaglio la giurisprudenza legata alla banda dei 2 m ma provvederò a farlo; detto ciò mi chiedo come fanno i venditori di apparati per la scansione (scanner) a vendere tali prodotti senza accertarsi se l'acquirente ha i titoli per poterlo detenere.
Comunque la ringrazio per la raccomandazione, orami è una questione di principio devo assolutamente riuscire a fare questa modifica dopodiché ripristino la ricetrasmittente riprogrammando tutte e 16 le frequenze PMR446

OK! smanettando con un paio di software sono riuscito ad inserire i 16 canali relative alle frequenze che vanno da 144 a 146 MHz finite le prove ripristino le frequenze PMR 446

Saluti