Autore Topic: sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf  (Letto 33477 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4178
  • Applausi 159
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #175 il: 04 Febbraio 2020, 13:12:41 »
per SWL ci sono dei bellissimi ricevitori e comunque devi sempre mandare la raccomandata al MISE di inizio attivita' swl con indirizzo e fotocopia documento di identita' e dopo la risposta per altro quasi sempre positiva ti viene assegnato un codice non lo chiamerei nominativo per l'inizio attivita'

NO, ne abbiamo già scritto più e più volte: l'attività SWL è totalmente libera


Offline IV3FNK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 285
  • Applausi 15
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IV3FNK
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #176 il: 04 Febbraio 2020, 13:26:16 »

L'ascolto (SWL) è libero per chiunque anche senza licenze,patenti,autorizzazioni. Vige l'obbligo di ascoltare quanto consentito e, nel caso, se si ascolta qualcosa che non si dovrebbe ascoltare di non divulgarla.
Detto questo se io ho la cinesina aperta da 136-174 e 400-470 fino a quando faccio ascolto nessuno mai mi potrà dire nulla specie se gli sbatto in faccia un'A.G rilasciata da un ente governativo.


Secondo me però, se ti beccano ad ascoltare qualcosa di non consentito non c'è A.G. Che tenga... Non ti autorizza comunque ad ascoltare quello che vuoi ma sicuramente ti autorizza al possesso e all'uso della radio nelle bande consentite

giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #177 il: 04 Febbraio 2020, 13:36:10 »
esatto [emoji1]


giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #178 il: 04 Febbraio 2020, 13:43:28 »
difatti se si compra una radio di marche importanti tipo yaesu icom Kenwood le stesse radio non sono mai espanse , sono rigorosamente 144-146 430-440 , chiaramente si possono espandere in trasmissione cosa che non ha senso . Non capisco come le cineserie siamo espanse anche in TX e che questa cosa sia legale.

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4178
  • Applausi 159
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #179 il: 04 Febbraio 2020, 14:19:12 »
difatti se si compra una radio di marche importanti tipo yaesu icom Kenwood le stesse radio non sono mai espanse , sono rigorosamente 144-146 430-440 , chiaramente si possono espandere in trasmissione cosa che non ha senso . Non capisco come le cineserie siamo espanse anche in TX e che questa cosa sia legale.

credo tu ti debba informare meglio sulla normativa vigente prima di fare queste sparate: con questa sono due castronerie in poco tempo


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2920
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #180 il: 04 Febbraio 2020, 14:20:33 »
@Giavanni2040...

Ha una logica, quelle radio cinesi, nascono per usi di lavoro, non per usi HAM, quindi sono impostate a larga banda di se stesso.
Di fatti, hanno, avevano una modulazione bassa le prime e mediane arrivate in EU, ci sono decine di 3D appositi, per modificarle, in quanto usate nelle fabbriche, avrebbero trasferito molto rumore...in tx, quindi le chiudono per far passare a pelo la voce umana.

I marchi CE che vedi, sono l' acronimo di China Export, passato per Comunità Europea...in rete trovi la differenza dei marchi, in immagini.

Non è legale quindi, in Svizzera per esempio sono illegali totalmente anche la vendita.
Vedi sito UFCOM.

Dico espressamente per le cinesi…

KZ, ti invita a fare una ricerca più approfondita...sempre utile.
« Ultima modifica: 04 Febbraio 2020, 14:24:11 da IZ1PNY »

Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2526
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #181 il: 04 Febbraio 2020, 14:25:35 »
ciao TW71 ok ok ma volevo sapere cosa se ne fa uno di una radio smontata?
se la radio comunque fosse montata e perfettamente in grado di funzionare anche se spenta a tutti gli effetti e' una stazione e se non hai giustificativi vieni sanzionato e la radio sequestrate, se poi trovi lo zelante che verifica la rx e la tx della radio e la trova funzionante in frequenze vietate devi aggiungere il penale.Poi se sbaglio ditemelo ovviamente siete più esperti di me
73

La faccio più semplice: Il penale non esiste in caso di sola detenzione.
qrz.com nihil iuris habeat valorem


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2526
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #182 il: 04 Febbraio 2020, 14:28:54 »
Per chi ha tempo da perdere...

https://www.camera.it/parlam/leggi/deleghe/testi/03259dl2.htm

Ma ricordate che diversi articoli sono stati modificati da leggi del 2012 e 2015.

I particolare il capitolo II paragrafo 104 è quello che più interessa ai radioamatori, il 105 per i CB.
qrz.com nihil iuris habeat valorem

giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #183 il: 04 Febbraio 2020, 14:37:17 »
credo tu ti debba informare meglio sulla normativa vigente prima di fare queste sparate: con questa sono due castronerie in poco tempo
contento te contenti tutti
73


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2920
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #184 il: 04 Febbraio 2020, 14:39:01 »
@ TW71  [emoji106]

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4178
  • Applausi 159
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #185 il: 04 Febbraio 2020, 15:28:29 »
contento te contenti tutti
73
C'è poco da essere contenti: diversi di noi non hanno la patente, non hanno fatto esami eppure sembra che conosciamo le norme meglio di chi dovrebbe.
I radioamatori possono detenere ed usare qualsiasi tipo di apparato, anche ex-militare, ex-civile, autocostruito, ma devono emettere solo sulle frequenze loro assegnate e con potenze da regolamento (che sono diverse a secondo delle bande); il radioascolto di frequenze radioamatoriali è libero, il radioascolto su frequenze riservate o private non deve essere intenzionale ed è soggetto alla normativa sulla privatezza delle informazioni, la detenzione e l'uso di apparati riceventi è libero, se si viene pescati ad ascoltare su frequenze non permesse o gli apparati vengono trovati con la sintonia o le memorie impostate su frequenze non permesse c'è il sequestro degli apparati e la denuncia.
Se si esercisce un servizio qualunque soggetto ad AG o concessione o dichiarazione senza titolo o senza aver pagato il contributo c'è il sequestro e le sanzioni amministrative.
Ti va bene come compendio?


giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #186 il: 04 Febbraio 2020, 15:32:28 »
C'è poco da essere contenti: diversi di noi non hanno la patente, non hanno fatto esami eppure sembra che conosciamo le norme meglio di chi dovrebbe.
I radioamatori possono detenere ed usare qualsiasi tipo di apparato, anche ex-militare, ex-civile, autocostruito, ma devono emettere solo sulle frequenze loro assegnate e con potenze da regolamento (che sono diverse a secondo delle bande); il radioascolto di frequenze radioamatoriali è libero, il radioascolto su frequenze riservate o private non deve essere intenzionale ed è soggetto alla normativa sulla privatezza delle informazioni, la detenzione e l'uso di apparati riceventi è libero, se si viene pescati ad ascoltare su frequenze non permesse o gli apparati vengono trovati con la sintonia o le memorie impostate su frequenze non permesse c'è il sequestro degli apparati e la denuncia.
Se si esercisce un servizio qualunque soggetto ad AG o concessione o dichiarazione senza titolo o senza aver pagato il contributo c'è il sequestro e le sanzioni amministrative.
Ti va bene come compendio?chiu

giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #187 il: 04 Febbraio 2020, 15:35:04 »
senza fare polemiche ulteriori quel sembra a inizio frase e' perfetto , sembra poi bisogna vedere se e'


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2673
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #188 il: 04 Febbraio 2020, 16:18:21 »
Mamma mia son mancato qualche ora è che 3d :-) Giovanni non ce l'ho con te ne con nessuno, si chiacchera nulla di più.
Nulla e mai di personale siamo tutti accomunati da una passione che sia chiara la cosa :-)
Proviamo a fare ordine...allora:

1) vendita e detenzione di apparati radio è libera. Non c'è bisogno che lo ripeta...chiunque su Amazon compra il baofeng o qualsiasi altra radio senza dover dimostrare nulla.

2) L'utilizzo è sottoposto alla normativa vigente in materia di Trasmissione e sulle bande designate.

3) Il radioascolto è libero per tutti coloro che hanno una radio esclusivamente ricevente. Se anche trasmittente, malgrado non la si usi per trasmettere, si rimanda al punto 2.

4) Il radioascolto, anche per i possedenti di solo ricevitore, è consentito sulle bande amatoriali,broadcast e poco altro. Ovviamente nessuno se da casa ti sintonizzi in RX su XX.XX potrà mai saperlo, diverso è se ti beccano con lo scanner su una frequenza "speciale". In ogni caso se "erroneamente" si ascolta qualcosa di non pertinente vale obbligo di non divulgazione e di cambiare frequenza.

5) a meno di utilizzi palesemente e dimostratamente illeciti le sanzioni sono esclusivamente di tipo amministrativo. Nessuno va in galera per avere il baofeng al massimo sequestro dell'apparato, multa e lista nera se eventualmente ci si vuole riavvicinare alla radio (sull'ultimo punto dubito ma facciamo i cattivi) :-)

L'ultima parte su radio smontata mi fa ridere ecco perchè non la cito fra i punti.
Una radio smontata da batteria e da antenna non è nulla che possa ricevere ne trasmettere ergo sono pezzi di plastica punto e basta perchè in quel determinato istante in caso di controlli non c'è qualcosa che presa in mano possa anche solo accendersi.
Sul perchè non esistono processi alle intenzioni ne civili ne penali. Posso avere nel bagaglio una radio perchè collezionista al momento del controllo ri ripeto, sono 3 pezzi non assemblati che da soli servono a nulla quindi non può essere considerata stazione ne ricevente ne trasmittente.

Dai ragazzi scherziamo ma nei limiti. Se nella valigia allora, essendo fino a prova contraria uomo, mi trovavano 4 slip di donne vuol dire che le avevo molestate o che avrò l'intenzione di farlo? Suvvia... ecco perchè sorrido.

Ancora sperando di non dovermi dilungare ulteriormente faccio il paragone con le auto.

Io se vado in concessionaria compro un'auto mica mi chiedono patente. Basta un'assegno :-) Al concessionario non importa se la userò io non patentato o se è il regalo per mia figla neopatentata.

Alla consegna è responsabilità mia guidarla con le autorizzazioni necessarie (patente,assicurazione,bollo) ma io potrei benissimo comprare un'auto in quanto collezionista e senza alcuna patente farmela trasportare al mio "parco auto" al concessionario non gliene frega nulla.

Andando avanti...se io mi faccio una bottiglia di wisky e mi addormento posteggiato con macchina ferma e spenta nessuno può contestarmi la "guida in stato di ebbrezza" perchè nell'istante della contestazione l'auto è solo una ferraglia parcheggiata che non si muove, io non sto guidando.

Quindi attenzione a differenziare il concetto di detenzione da quello di utilizzo.







giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #189 il: 04 Febbraio 2020, 16:35:54 »
ok

sul punto del radioascolto  o SWL la domanda ministeriale a questo punto non mi sembra piu' necessaria all'epoca io la avevo fatta ed era obbligatorio anche magari per spedire delle qsl visto che ti rilasciano un nominativo.
quello che voglio dire io e' che ok la radio puoi comprarla ,anche se sulle scatole dovrebbe esserci la famosa scritta radio soggetta a uso con licenza , ma sorvoliamo , il problema che chi la compra e' che trasmette nel 90 per cento dei casi in pmr o su frequenze radioamatoriali , per non parlare poi di due deficienti che con un baofeng parlavano sulle frequenze della polizia locale del mio paese, essendo le cineserie espanse anche in TX
73



Offline Bramax

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 127
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: I2NOY
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #190 il: 04 Febbraio 2020, 16:41:16 »
Evidentemente il legislatore si è più preoccupato del mercato che della tutela dei servizi radio.
E' ridicolo pensare che qualcuno si compri qualcosa per non usarla, ma tant'è.

giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #191 il: 04 Febbraio 2020, 16:43:47 »
Tuttavia, anche se gli agenti non ti hanno visto guidare e si sono accorti di te solo quando hanno visto il veicolo fermo a bordo strada, potranno ugualmente sanzionarti. E ciò perché la ‘fermata’ è valutabile come una fase della circolazione stradale. Di conseguenza, è logico parlare di “guida in stato di ebbrezza” anche per il conducente di una vettura che non è in movimento

Questo dice un avvocato in rete per quanto riguarda il tuo esempio


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4178
  • Applausi 159
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #192 il: 04 Febbraio 2020, 17:05:04 »
L'avvocato in rete non credo sia da annoverare tra le "fonti del diritto" e nemmeno le chiacchiere di paese.
Al momento attuale, visti il codice delle comunicazioni vigente, il PNRF e il TULPS, non sussiste alcuna legge che impedisca il possesso di alcun apparato, se hai informazioni diverse rendici edotti.

Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2526
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #193 il: 04 Febbraio 2020, 17:20:19 »
Tuttavia, anche se gli agenti non ti hanno visto guidare e si sono accorti di te solo quando hanno visto il veicolo fermo a bordo strada, potranno ugualmente sanzionarti. E ciò perché la ‘fermata’ è valutabile come una fase della circolazione stradale. Di conseguenza, è logico parlare di “guida in stato di ebbrezza” anche per il conducente di una vettura che non è in movimento

Questo dice un avvocato in rete per quanto riguarda il tuo esempio

Mamma mia che orrore giuridico, adesso sanzioniamo pure le intenzioni ?!  [emoji33] .
Ma chi è st' avvocato ?  [emoji1]
qrz.com nihil iuris habeat valorem


giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #194 il: 04 Febbraio 2020, 18:57:19 »
scusate io ho citato delle fonti se poi qualcuno di voi ne sa di più ben venga e se e' talmente erudito mi illumini'

giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #195 il: 04 Febbraio 2020, 19:18:42 »
L'avvocato in rete non credo sia da annoverare tra le "fonti del diritto" e nemmeno le chiacchiere di paese.
Al momento attuale, visti il codice delle comunicazioni vigente, il PNRF e il TULPS, non sussiste alcuna legge che impedisca il possesso di alcun apparato, se hai informazioni diverse rendici edotti.
ognuno e' libero di pensare come crede

giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #196 il: 04 Febbraio 2020, 19:19:36 »
ognuno e' libero di pesare come crede
73

giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #197 il: 04 Febbraio 2020, 19:25:38 »
poi caro KZ se vuoi ins 'egnarmi il mestiere che ho fatto per alcuni anni ben venga c'e' sepre da imparare

tutto in HI ovvio 73


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2526
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #198 il: 04 Febbraio 2020, 19:26:11 »
Il concetto della "presunzione di colpevolezza" (cosa che nei codici penale e civile è l' esatto contrario) secondo me è aberrante. Bisogna analizzare il caso in questione senza fare una generalizzazione sbagliata. Se il tizio ubriaco in macchina è fermo in appositi spazi di parcheggio non vedo come possano le forze dell' ordine stabilire quando e come ha bevuto, se ha bevuto prima di fermarsi o dopo, se è fermo li da un ora o da tre giorni.
Ma stiamo andando troppo O.T. e me ne scuso.
qrz.com nihil iuris habeat valorem

giovanni2040

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #199 il: 04 Febbraio 2020, 19:28:18 »
scusate gli errori ortografici ho il pc un po balengo lo devo cambiare