banda radioamatoriale (patentati) > ricetrasmettitori radioamatoriali

QUALE APPARTATO SCEGLIERE....???

(1/8) > >>

topgun:
Ho da poco conseguito la patente, e come tanti altri mi trovo difronte al quesito in oggetto.
E' vero che è sempre e comunque una scelta soggettiva, sia di carattere economico che di carattere utilizzativo, ma a volte l'indecisione deriva anche da una mancata conoscenza di tutto il panaorama tecnico-commerciale oggi disponibile.
E quale miglior modo per conoscere ed essere informati, di rivolgersi ad un forum di appassionati come voi, che magari conoscono meglio le caratteristiche, i prezzi e le prestazioni delle varie apparecchiature oggi in commercio?
Ora vi illustro il mio orientamento iniziale.
Avevo pensato di acquistare un veicolare quadribanda e tra i papabili ovviamente il famoso 706 MKIIG , l'857 D/I
o l'IC 7000, apparati abbastanza comleti e funzionali, ma dai costi non proprio bassi (almenochè voi non conosciate qualche offerta speciale), anche perchè necessitano di un accordatore , alimentatore ecc. quindi di costi aggiuntivi.
Perciò ho fatto una riflessione...perchè non orientarsi verso un apparato come il Kenwood TS 2000? Comleto al massimo, performante, bello e non costosissimo...A proposito, siccome non sono riuscito a trovare un prezzo preciso, voi mica sapreste dirmi qual'è la migliore offerta per questo apparato?

Vi ringrazio tutti
73
Daniele
IZ8MST

eurodani:
Ciao Topgun,

scusa ma ...che utilizzo ne vuoi fare ?

Vuoi operare in auto , a casa o entrambi ?

Riguardo il TS2000, forse qualcuno avra' da obiettare ma una persona molto qualificata , con un laboratorio all'altezza , lo ha testato e........lo abbiamo "bocciato" , almeno per noi.....esigenti.

Se vuoi mi informo personalmente a quali test non si e' proprio fatto ........distinguere.

topgun:
...Daniele x gli amici :grin:
capirai che all'inizio mi serve un apparto da utilizzare a casa e  che operi un po' in tutte le bande radioamatoriali per fare esperienza,e se acquistassi un857 ad esempio, un domani potrei utilizzarlo anche in mobile, e a casa farei spazio per un HF serio (magari un usato un po + vecchio..).
Riguardo al TS 2000 rimango meravigliato...perchè io ne ho sempre sentito parlar bene...

Daniele
IZ8MST

eurodani:
Anche io ,come te, mi sono meravigliato.

Tieni, comunque, presente che la "bocciatura" e' stata dovuta a valori rilevati in laboratorio. Poi magari per l'utilizzo che ne farai ,o per la zona di utilizzo,o per la tipologia di antenna utilizzata ,forse non ti renderai conto della differenza rispetto ad un'altro apparato. E', per me, solo un "biglietto da visita"  ma sta' di fatto che altri apparati si son comportati meglio ed io mi son comportato di conseguenza.

SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01:
Io ho avuto il 2000 e non mi ero trovato per niente male....l'ho cambiato per un 756 PRO3!!! E secondo me rimane un ottima radio...
Se vuoi un consiglio come prima radio "fac totum" acchiappati il 706mk2g....non te ne pentirai!!! La radio funziona egregiamente in hf, v e u e anche se vuoi usarla in 27 fa paura!!
Da parte mia lascerei perdere gli Yaesu....

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa