banda cittadina (27 mhz) > President

potenzialità Jackson II

<< < (8/9) > >>

lupen3:
Concordo da mettere in bm devessere carino .quasi quasi domani tolgo il 48 plus e metto il jeckson almeno ho le bande.

____ANGEL___:
ma io non capisco... tre modelli di jack e manco uno omologato... l'unico omologato è indecente smd...



LuckyLuciano®:
E' normale.
Quella radio, come tante altre nate negli anni 90, non era omologata.
La versione omologata è stata fatta in seguito, grazie all'uso del microprocessore che consente di "sbloccare" le frequenze per passare dai 40 ad XXX canali.

acquario58:

--- Citazione da: LuckyLuciano® - 17 Marzo 2011, 18:40:05 ---E' normale.
Quella radio, come tante altre nate negli anni 90, non era omologata.
La versione omologata è stata fatta in seguito, grazie all'uso del microprocessore che consente di "sbloccare" le frequenze per passare dai 40 ad XXX canali.

--- Termina citazione ---

il Jackson è nato inizi 80,
epoca in cui il mercato dei cb  omologati in ITALIA era monopolio incontrastato della CTE-MIDLAND e INTEK...
.dopo seguirono altri marchi..
.mentre i vari importatori:  MELCHIONI (PRESIDENT e SOMMERKAMP) e  MARCUCCI (ICOM,YAESU,LAFAYETTE;POLMAR ecc).....erano..leader nel settore radio amatoriale...e cb più ok ( non omologati)....
....non si tratta di microprocessori x fare i 40 omologati.....bastava inibire ai multibanda cb ...internamente il commutatore di banda e diventavano  solo 40 ch.....(vedi i primi 8001 omologati)...questo naturalmente chi intendeva immettere sul mercato cb omologati....doveva provvedere a pagare i vari enti nella speranza di  ottenere il nulla osta x il mercato........

LuckyLuciano®:
verissimo.
Il primo 8001 era una farsa da sbloccare  :mrgreen:

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa